I sapori dimenticati. Aneto, lavanda, noce moscata, cannella... Un patrimonio di gusti da riscoprire

I sapori dimenticati. Aneto, lavanda, noce moscata, cannella... Un patrimonio di gusti da riscoprire
9,90
 
0 copie in libreria
Reperibile
Timo, fiori di sambuco, tarassaco, rosolio, chiodi di garofano. Ma anche fichi secchi, pinoli, capperi, protagonisti di innumerevoli classici della cucina regionale. Più di 100 ricette con erbe di campo, spezie, odori e anche certi liquori che ci accompagnano dall'infanzia e che si tramandano di generazione in generazione. Assaporati e mai più dimenticati. Dall'acetosella al Vov le schede descrittive introducono, in ordine alfabetico, ogni singolo protagonista e poi vengono date le ricette per provare subito a ricreare quella sensazione perduta che un piatto è in grado di rievocare: cuscus dolce con culis di fichi, lenticchie con i verzini al mirto, ravioli di borragine, salsa verde alle nocciole, spezzatino alle mele, zuppa di conchiglie all'anice stellato, mezzelune dolci alla ricotta, trifle alla camomilla e pistacchi...
 

Libri dello stesso autore

Chi ha cercato questo ha cercato anche...