Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

La Grecia secondo Pasolini. Mito e cinema

La Grecia secondo Pasolini. Mito e cinema
Titolo La Grecia secondo Pasolini. Mito e cinema
Autore
Collana Frecce, 339
Editore Carocci
Formato
libro Libro: Libro in brossura
Pagine 264
Pubblicazione 02/2022
ISBN 9788829012237
 
23,00
 
0 copie in libreria
Ordinabile
Nel multiforme universo creativo di Pier Paolo Pasolini la Grecia è una presenza ossessiva, fin dalle prime traduzioni giovanili. Il mito antico era infatti una potente metafora di quella civiltà contadina magica e sacrale che è stata da sempre il suo vero oggetto d'amore. Apparso nel 1996 e ora riproposto in una nuova versione aggiornata, questo saggio affronta le tre grandi tragedie greche che hanno affascinato Pasolini, dando vita a diverse opere teatrali e cinematografiche: "l'Orestea", rivissuta come utopia politica di una sintesi fra cultura arcaica e cultura moderna; l'"Edipo re", reinterpretato alla luce della psicoanalisi e del proprio vissuto, e infine "Medea", riletta in chiave antropologica, come punto di arrivo di una sfiducia crescente nei poteri del logos occidentale.
 

Libri dello stesso autore

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.