L'alba del passerotto. La resistenza di un soldato italiano dopo l'8 settembre 1943: dalla battaglia di Rodi all'internamento in un lager nazista

L'alba del passerotto. La resistenza di un soldato italiano dopo l'8 settembre 1943: dalla battaglia di Rodi all'internamento in un lager nazista
18,00
 
0 copie in libreria
Reperibile
Una straordinaria storia vera si staglia fra i tragici eventi della Seconda Guerra Mondiale. Alceste sta per concludere il servizio militare quando l'entrata in guerra dell'Italia fascista lo trattiene alle armi. Da quel momento, la sua vita si snoda tra fughe rocambolesche e tragici bombardamenti, fino alla sua cattura da parte dei tedeschi. Alceste tocca con mano l'esperienza atroce della deportazione: tra il gelo, le vessazioni e stenti di ogni tipo, nel lager nazista di Zeithain vive fianco a fianco con la morte. È ormai ridotto a uno scheletro quando il 23 aprile '45 arrivano i russi a liberare lui e gli altri sopravvissuti. Una cronaca incalzante, nata dai ricordi di chi ha vissuto direttamente eventi che ancora ci interrogano.
 

Libri dello stesso autore

Chi ha cercato questo ha cercato anche...