Il tuo browser non supporta JavaScript!

Procida. L'isola dell'attesa

Procida. L'isola dell'attesa
titolo Procida. L'isola dell'attesa
Autori ,
Argomenti Casa, hobby, cucina e tempo libero Viaggi e vacanze
Società, scienze sociali e politica Società e cultura: argomenti d'interesse generale
Collana Varia
Editore RUBBETTINO
Formato Libro: Copertina morbida
Pagine 144
Pubblicazione 12/2021
ISBN 9788849865493
 
14,00
 
0 copie in libreria
Ordinabile
Procida è una nassa. Una nassa di strade e vicoli inerpicati sul dorso di un frammento di lava che spunta, solitario, dalle acque del Mediterraneo. È una nassa di colori che si mescolano all'odore del mare e al sole che si riflette nel suo specchio. Un mare che, a terra, lentamente scompare dalla vista, escluso allo sguardo da alte mura. Le stesse che, in passato, proteggevano il rientro dei marinai da luoghi lontani e i procidani da pericoli ignoti. Procida è una nassa di voci e di suoni che portano l'eco di memorie antiche. È una nassa di storia e di storie, soprattutto di donne. Sacerdotesse di una terra sospesa tra il sacro e il profano, consumata da riti che scandivano attese e speranze. Procida è l'isola di Graziella, immagine di un Mediterraneo esotico. È l'isola murata, dove i reclusi erano condannati a sospirare al cospetto della libertà incontenibile del mare.
 

Libri dello stesso autore

Chi ha cercato questo ha cercato anche...

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.