Patrie. Vecchi razzismi e nuove xenofobie

Patrie. Vecchi razzismi e nuove xenofobie
13,00
 
0 copie in libreria
Ordinabile
Questo è un libro che si schiera contro la legge del più forte. Gunter Grass fa sentire la sua voce attraverso questi brevi scritti, condannando vecchi razzismi e nuove xenofobie. Circondato da guerre ufficiali, economiche, nascoste e da terrorismi, Grass rifiuta prepotentemente ogni forma di conflitto, la diversità come pretesto per impugnare le armi. Patrie dà voce a chi si oppone, a chi per le sue idee è stato reso dal sistema straniero a casa propria. Queste righe fanno a pezzi il diktat capitalista e guerrafondaio "o con me, o contro di me".
 

Libri dello stesso autore

Chi ha cercato questo ha cercato anche...