Il tuo browser non supporta JavaScript!

Orizzonti umani

Orizzonti umani
titolo Orizzonti umani
Autore
Argomento Narrativa Narrativa moderna e contemporanea (dopo il 1945)
Editore BOOKSPRINT
Formato Libro: Copertina morbida
Pagine 404
Pubblicazione 06/2021
ISBN 9788824960373
 
19,90
 
0 copie in libreria
Ordinabile
Giovanni Rossi è un giovane perugino che, dopo aver concluso gli studi di recitazione a Roma, si ritrova a vivere a Milano. Lontano da quello che era il suo mondo ordinario, si trova a dover affrontare tutte le problematiche che la sua non praticità emotiva gli impone e così lascia uscire fuori il suo lato artistico che, spesso, lo induce, nei suoi comportamenti da "cresciuto Gian Burrasca", a scontrarsi con la sua coscienza. Giovanni, non avendo mai potuto fare affidamento sulla sua famiglia natìa, è cresciuto con mille turbe mentali che passano dall'obesità all'anoressia, dall'omosessualità all'omofobia, dalla paura di restare solo alla solitudine interiore, che ben presto si trasforma in depressione. Tutto, in itinere, muta in consapevolezza che ha bisogno di uno specialista per farsi aiutare e, proprio nella condizione di consapevolezza (che troppo spesso è solo un barlume di ragione, purtroppo), lascia trasparire il suo lato più autentico, più intimo: l'umanità.
 

Chi ha cercato questo ha cercato anche...

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.