Il tuo browser non supporta JavaScript!

Camarina. Storia e topografia di una colonia greca di Sicilia e del suo territorio

Camarina. Storia e topografia di una colonia greca di Sicilia e del suo territorio
titolo Camarina. Storia e topografia di una colonia greca di Sicilia e del suo territorio
Autore
Argomento Scienze umane Storia
Collana Rivista di topografia antica. Supplementi
Editore Congedo
Formato Libro: Copertina morbida
Pagine 312
Pubblicazione 04/2015
ISBN 9788867661077
 
75,00
 
0 copie in libreria
Camarina, oggi un sito disabitato posto su un aspro e piatto promontorio proteso sul mare d'Africa, fu una grande colonia greca fondata da Siracusa nel 599/8 a.C. È affascinante ripercorrere le vicende storiche di una città, che può definirsi unica nella storia antica per alcune sue peculiarità, come il secolare contrasto con la madrepatria e le tante distruzioni e ricostruzioni subite. Nel V secolo a.C. Camarina ebbe il privilegio di essere cantata da Pindaro e di entrare nelle Storie di Erodoto e di Tucidide per il ruolo che ebbe a svolgere durante la Guerra del Peloponneso, quando Atene ne sollecitò più volte l'alleanza contro Siracusa, alleata della rivale Sparta. Fu questo il periodo del massimo splendore della città, che raggiunse una notevole espansione territoriale. Soprattutto la vocazione cerealicola del retroterra spiega l'interessamento di Atene, come poi dei Romani negli ultimi due secoli della Repubblica. Gli studi su Camarina sono caratterizzati da un'estrema dispersione dei dati letterari, epigrafici, numismatici, topografici ed archeologici acquisiti nel corso di indagini secolari.
 

Libri dello stesso autore

Chi ha cercato questo ha cercato anche...

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.