Puntatori e strutture dati dinamiche. Allocazione della memoria e modularità in linguaggio C

Puntatori e strutture dati dinamiche. Allocazione della memoria e modularità in linguaggio C
20,00
 
0 copie in libreria
Ordinabile
La programmazione come strumento per il problem-solving si appoggia su due grandi pilastri: gli algoritmi, che definiscono le operazioni da svolgere per trasformare i dati in ingresso nei dati in uscita, e le strutture dati, dove sono memorizzati i dati in ingresso, quelli in uscita e quelli intermedi generati durante la computazione. Per la risoluzione di qualunque problema, tranne i più banali, conoscere le strutture dati e saperle implementare in un linguaggio di programmazione è di fondamentale importanza. Questo libro analizza la progettazione e la realizzazione di strutture dati efficienti e modulari in linguaggio C. Prima di affrontare le strutture dati, il testo approfondisce alcuni meccanismi propri di questo linguaggio, quali i puntatori e l'allocazione dinamica della memoria, fondamentali per una programmazione avanzata. Puntatori e allocazione dinamica sono introdotti in stretta relazione alla rappresentazione dei dati in memoria, all'architettura e al funzionamento di un sistema di elaborazione basato sul modello di Von Neumann.
 

Libri dello stesso autore

Chi ha cercato questo ha cercato anche...