Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Il libro bianco di Pasolini. La raccolta dei processi a Pier Paolo Pasolini

Il libro bianco di Pasolini. La raccolta dei processi a Pier Paolo Pasolini
Titolo Il libro bianco di Pasolini. La raccolta dei processi a Pier Paolo Pasolini
Autori , ,
Collana I libri della Salamandra
Editore Compagnia Editoriale Aliberti
Formato
libro Libro: Libro in brossura
Pagine 379
Pubblicazione 02/2022
ISBN 9788893234641
 
19,90
 
0 copie in libreria
Ordinabile
Trentatré processi. Centinaia di udienze. Tre condanne in primo grado; due assoluzioni nei gradi successivi, un paio di amnistie. Numeri da capo della criminalità. Invece stiamo parlando del più importante intellettuale del secondo Novecento italiano: Pier Paolo Pasolini. Fu persecuzione giudiziaria? Per rispondere a questa domanda, si è ritenuto di dover stilare, nel centenario della nascita, quello che Pasolini stesso aveva suggerito: il Libro Bianco della sua odissea con la giustizia italiana. Trascrizioni degli interrogatori. Requisitorie dei pm. Sentenze. Articoli di quotidiani e riviste. Questo volume parla prima di tutto attraverso i documenti; entra nelle aule di giustizia, fa parlare i protagonisti con la loro stessa voce, come in un dramma teatrale. Certo, è forte l’impressione che, come scrisse Stefano Rodotà, contro Pasolini si sia celebrato “un processo solo” con una sola finalità: “Mettere in dubbio la legittimità di un’esistenza”, di quella coscienza scomoda e potenzialmente devastante che in tanti, nel Paese, temevano. Con una intervista a Furio Colombo.
 

Libri dello stesso autore

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.