Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il collasso di una democrazia. L'ascesa al potere di Mussolini (1919-1922)

Il collasso di una democrazia. L'ascesa al potere di Mussolini (1919-1922)
titolo Il collasso di una democrazia. L'ascesa al potere di Mussolini (1919-1922)
Autore
Argomento Scienze umane Storia
Collana Temi, 310
Editore Bollati Boringhieri
Formato Libro: Copertina morbida
Pagine 224
Pubblicazione 09/2022
Numero edizione 2
ISBN 9788833940663
 
15,00
 
0 copie in libreria
Reperibile
Uscita nominalmente vittoriosa, ma di fatto stremata, dalla prima guerra mondiale, l'Italia attraversò - esattamente cento anni fa - un periodo di forte turbolenza politica e sociale. Impoverita, percorsa da fermenti popolari diffusi, la nazione si affacciò nel 1919 alle urne per il primo voto postbellico. Il risultato fu un terremoto politico: i liberali, che prima della guerra erano la forza egemone del Parlamento, ne uscirono fortemente ridimensionati, mentre popolari e socialisti conquistarono 256 seggi su 508. I Fasci italiani di combattimento di Benito Mussolini non ottennero neppure un parlamentare. Solo tre anni dopo, in un paese percorso dalle violenze dello squadrismo fascista, Mussolini prendeva il potere e avviava il disfacimento del sistema democratico del paese con l'instaurazione di una dittatura che sarebbe durata vent'anni. Come poté una democrazia collassare in maniera così repentina? Quali furono le ragioni di una tale disfatta? In questo libro, Federico Fornaro indaga i limiti dell'azione tattica e strategica della sinistra, che assieme a quelli delle classi dirigenti liberali e cattoliche permettono di rileggere quegli anni cruciali della storia nazionale.
 

Libri dello stesso autore

Chi ha cercato questo ha cercato anche...

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.