Il tuo browser non supporta JavaScript!

Gaming patologico. Quando il gioco diventa pericoloso

Gaming patologico. Quando il gioco diventa pericoloso
titolo Gaming patologico. Quando il gioco diventa pericoloso
Autori , , ,
Argomenti Informatica Sistemi digitali per la vita quotidiana
Medicina Altre branche della medicina
Società, scienze sociali e politica Società e cultura: argomenti d'interesse generale
Società, scienze sociali e politica Psicologia
Collana Bios Psichè
Editore L'Asino d'Oro
Formato Libro: Copertina morbida
Pagine 142
Pubblicazione 11/2021
ISBN 9788864435954
 
14,00
 
0 copie in libreria
Ordinabile
Quando e perché il gioco diventa pericoloso? In che modo una delle attività più naturali e divertenti per l'uomo può rappresentare un rischio per la sua salute? Come si può riconoscere e affrontare un disturbo da gaming patologico? Per rispondere a queste domande gli autori del volume tracciano un quadro delle caratteristiche peculiari del gioco e dei videogiochi in particolare, del cui utilizzo, ormai diffusissimo a ogni età, evidenziano i rischi. Dalle pagine del volume emerge chiaramente che la responsabilità dello sviluppo del gaming disorder non può essere imputata allo strumento tecnologico in sé e che non è sufficiente intervenire con divieti e regole per affrontare il problema. Le cause della dipendenza da videogiochi, così come di altre dipendenze patologiche, vanno individuate nella ricerca compulsiva di stimolazioni sensoriali, dovuta a una perdita di sensibilità, che va ricreata in uno specifico rapporto di cura, la psicoterapia. Gli autori del testo: Emanuela Atzori, Dori Montanaro, Marinica Montanaro, Ilario Ritacco.
 

Chi ha cercato questo ha cercato anche...

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.