Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Breve storia (d'amore) dell'ebraico

Breve storia (d'amore) dell'ebraico
titolo Breve storia (d'amore) dell'ebraico
Autore
Collana Vele
Editore Einaudi
Formato
libro Libro: Libro in brossura
Pagine 128
Pubblicazione 01/2024
ISBN 9788806257897
 
12,00
 
4 copie disponibili in libreria
Questo libro non è una storia organica e filologicamente corretta dell'ebraico e nemmeno una grammatica o un manuale. È invece il racconto appassionato e innamorato di questa lingua nel suo sviluppo storico e nelle sue particolarità. Una lingua antica e nuova, bella e aspra ma talora dolcissima, scarna ed eloquente. Con caratteri diversi da quelli latini, senza vocali, si legge da destra a sinistra, è la lingua della Torah. L'ebraico è antichissimo e non è mai morto. È sempre stato accanto alla vita degli ebrei, conosciuto, amato, letto, scritto. La gran maggioranza della letteratura degli ebrei, nei secoli dei secoli, è stata scritta in ebraico. Milioni di parole in ebraico sono state pronunciate ogni giorno nelle sinagoghe, nelle scuole. E risuonano ancora nelle lingue che parliamo.
 

Libri dello stesso autore

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.