Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Pane amaro. Un immigrato italiano in America

Pane amaro. Un immigrato italiano in America
titolo Pane amaro. Un immigrato italiano in America
Autore
Collana Scala italiani
Editore Rizzoli
Formato
libro Libro: Copertina rigida
Pagine 385
Pubblicazione 02/2006
ISBN 9788817009836
 
18,50
Il libro è la storia vera del padre dell'autrice che a sedici anni, nel 1919, a causa del fallimento del padre, piccolo imprenditore, emigra nell'Oregon per costruire una ferrovia. Le condizioni di lavoro sono così disumane e i soprusi così frequenti da spingerlo a tentare due volte il suicidio. Timido e sensibile, impara a suonare la fisarmonica, va a San Francisco e si guadagna da vivere suonando alle feste degli italiani. Quando la fisarmonica gli viene rubata, nessuno gli offre un altro lavoro: in preda alla disperazione spacca la vetrina di un negozio e viene incarcerato. Maltrattato e picchiato dai secondini, si ribella, sembra perdere la ragione e viene internato in un manicomio dove un fratello lo trova tre anni più tardi.
 

Libri dello stesso autore

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.