Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Bakunin. Vita di un rivoluzionario che sognava l'impossibile

Bakunin. Vita di un rivoluzionario che sognava l'impossibile
Titolo Bakunin. Vita di un rivoluzionario che sognava l'impossibile
Autore
Traduttore
Collana BUR Supersaggi
Editore Rizzoli
Formato
libro Libro
Pagine 480
Pubblicazione 01/2002
ISBN 9788817127981
 
9,90
Apparteneva alla nobiltà russa, abbracciò le confuse idee di una rivoluzione possibile, conobbe Marx e Proudhon, partecipò, a Praga, ai moti del 1848, fu deportato in Siberia. Fuggì e cominciò a vagare per l'Europa, aderì (1867) alla Prima Internazionale; sosteneva l'ateismo, l'eguaglianza dei sessi, l'abolizione della proprietà privata ed era contro ogni autorità e, per questo, ruppe con Marx. Morì a Berna nel 1876 dimenticato da tutti. In questo volume Edward Carr ricostruisce la figura e la personalità di questo grande rivoluzionario.
 

Libri dello stesso autore

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.