Il tuo browser non supporta JavaScript!

Figli del passato

Figli del passato
titolo Figli del passato
autore
traduttore
argomento Narrativa Saghe
collana Le strade
editore Fazi
formato Libro: Copertina morbida
pagine 650
pubblicazione 09/2007
ISBN 9788881128679
 
22,00
Per la famiglia Goold Verschoyle e i loro cinque figli, Maud, Eva, Art, Thomas e Brendan, l'estate del 1915 trascorre dominata da un senso di incantata levità e spensieratezza tra picnic sulla spiaggia, tuffi nelle fredde acque della baia di Donegal dal piccolo molo privato di Bruckless House (da Eva ribattezzato Paradise Pier) e feste nelle Manor House di Dunkineely. Tuttavia di lì a poco anche in Irlanda farà irruzione la Storia, portando con sé gli orrori della grande guerra e delle lotte intestine per l'indipendenza dalla Gran Bretagna. Appena conclusi gli studi, Art parte per l'Unione Sovietica a portare il proprio contributo al nuovo ordine creato da Stalin: sarà il primo atto di una guerra personale contro l'ingiustizia e la povertà che egli continuerà a combattere con intransigente fervore malgrado le drammatiche vicende della sua vita. Come l'adorato fratello maggiore, anche Brendan abbraccia la fede comunista e si presta a fare da corriere clandestino tra Londra e Mosca finché non decide di arruolarsi al fianco dei volontari antifranchisti durante la guerra civile in Spagna. Malgrado tutta l'allegria e gioia di vivere di Brendan, il destino che la sorte ha in serbo per lui è ancora più tragico di quello del fratello. Intanto Eva, dal canto suo, sceglie l'uomo sbagliato e quasi senza rendersene conto smarrisce la gioia semplice di una comunione mistica con la natura che aveva illuminato la sua infanzia e adolescenza a Dunkineely.
 

Libri dello stesso autore

Chi ha cercato questo ha cercato anche...

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento