Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

La classe è morta. Storia di un'evidenza negata

La classe è morta. Storia di un'evidenza negata
Titolo La classe è morta. Storia di un'evidenza negata
Autore
Curatore
Prefazione
Collana Sguardi e visioni
Editore Mimesis
Formato
libro Libro: Libro in brossura
Pagine 144
Pubblicazione 05/2023
ISBN 9788857599236
 
15,00
 
0 copie in libreria
Ordinabile
"Morire di classe" uscì nel 1969. Era un libro curato da Franco e Franca Basaglia, un volume d’immagini e commenti, di denuncia e speranze. Speranze che le cose potessero cambiare, che la giustizia entrasse nelle mura della salute mentale e i pazienti fossero trattati con dignità. L’impresa è riuscita? Sono scomparse, si sono rarefatte, immagini di quel tipo, oppure si sono trasferite sul territorio, fuori le mura, dentro altre mura invisibili, fatte di molecole ad alto dosaggio e di fasce pendenti dai lettini? Questo volume, a partire dalle storiche immagini di "Morire di classe" di Carla Cerati, prova a riattualizzare il tema dell’universo concentrazionario manicomiale, rinchiuso in ospedale, nella forma di trattamento sanitario obbligatorio, nei reparti di osservazione psichiatrica nelle carceri.
 

Libri dello stesso autore

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.