Il tuo browser non supporta JavaScript!

La vecchia delle rose

La vecchia delle rose
titolo La vecchia delle rose
autore
argomento Narrativa Narrativa moderna e contemporanea (dopo il 1945)
collana Mnemosine
editore NUOVA IPSA
formato Libro: Copertina morbida
pagine 187
pubblicazione 01/2016
ISBN 9788876766398
 
14,00
 
0 copie in libreria
Alta reperibilità
Antonio, il protagonista di questa favola surrealista, dopo aver combattuto nella Legione Straniera, ha deciso di isolarsi a casa sua, senza quasi più contatti con il mondo, esclusi l'amico Roberto e la sua donna, Adalgisa. Ha strane abitudini Antonio, personaggio eccentrico forse, ma tanto sensibile; ama le donne, il caffè, fare lunghe camminate e l'idea che ha del tempo e delle ore che scorrono è un concetto tutto suo particolare. Stimato in paese, nonostante la sua ritrosia nei rapporti interpersonali, un giorno gli viene chiesto di candidarsi a sindaco destituendo quello in carica. Antonio non è il tipo, non riprenderebbe mai i contatti con il mondo, e mai e poi mai con la politica. Ma un'apparizione, una vecchina rugosa che sbuca da dietro un roseto in giardino, col suo sguardo ambiguo, quasi indagatorio, lo costringe a porsi tante domande. La vecchina non ha mai parlato, se non una volta sola; le sue rughe sono storie, i suoi occhi verdi uno specchio infinito. E così Antonio ci prova, ma non ha il coraggio di andare fino in fondo, ed eletto quasi all'unanimità, si dimette dopo 39 secondi e va via. In viaggio per un anno con l'amico Roberto. Il protagonista viaggia tanto, infine approda nella Capitale dove viene a conoscenza di una storia che lo colpisce tanto. Gli raccontano di un palazzo in costruzione in cui avveniva un fenomeno alquanto strano: di giorno si erigeva un piano, e nottetempo il piano appena costruito spariva...
 

Libri dello stesso autore

Chi ha cercato questo ha cercato anche...

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento