Osterie d'Italia 2023. Sussidiario del mangiarbere all'italiana

Osterie d'Italia 2023. Sussidiario del mangiarbere all'italiana
24,00
 
0 copie in libreria
Reperibile
Con la recensione di più di 1700 locali, l'edizione 2023 del sussidiario del mangiarbere all'italiana offre una panoramica completa e contemporanea sul mondo delle osterie e sulla sua evoluzione, arricchendosi di novità che guidano il lettore attraverso una selezione di qualità. A fare da contraltare alla Chiocciola, il riconoscimento che distingue i locali eccellenti, particolarmente rappresentativi del territorio in cui operano, lo storico simbolo della Bottiglia, assegnato ai locali che offrono una curata selezione di vini scelti e raccontati con attenzione. Vengono inoltre introdotti due nuovi simboli per porre ulteriore enfasi sulla centralità dei prodotti e le relazioni con i produttori. Il primo è il Pane, assegnato ai locali che pongono grande attenzione all'offerta del cestino del pane, che sia prodotto in casa o da un eccellente panificio del territorio. Il secondo è l'Olio, assegnato ai locali che utilizzano oli extravergini d'oliva di qualità a tavola come in cucina. Continua a essere centrale l'attenzione per il prezzo che a partire da quest'anno sarà calcolato sulla base di due portate più il dolce e il coperto, adeguandosi così a un nuovo modo di pranzare o cenare fuori casa. Quello di Osterie d'Italia è un viaggio esteso e capillare nelle cucine di tutto il Paese, dalle città ai borghi, dalle osterie contemporanee agli agriturismi, per assaggiare le espressioni più autentiche della nostra tradizione culinaria.
 

Chi ha cercato questo ha cercato anche...