Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Confessioni di un ex elettore. Pensare con la propria testa all'epoca del governo Meloni

Confessioni di un ex elettore. Pensare con la propria testa all'epoca del governo Meloni
Titolo Confessioni di un ex elettore. Pensare con la propria testa all'epoca del governo Meloni
Autore
Editore PaperFIRST
Formato
libro Libro: Libro in brossura
Pagine 160
Pubblicazione 05/2023
ISBN 9791255430148
 
14,00
 
0 copie in libreria
Ordinabile
Ci siamo davvero chiesti chi fossero i 22.840.317,5 cittadini italiani (il 44,90%) che alle Politiche del 25 settembre 2022 non sono andati a votare? E perché lo hanno fatto? Trattandosi di circa metà della popolazione italiana adulta questa Confessione di un ex elettore cerca di cucire le più diffuse pulsioni – razionali, irrazionali, rabbiose, beffarde, ingenue – di tale monumento al non voto. Per esempio, lo sgomento di chi dopo aver votato per una vita a sinistra un brutto giorno si risveglia fan di Giorgia Meloni. Quanto all’autore si riconosce in quel cittadino tormentato, diviso, dimezzato, scisso tra una lunga consuetudine ai seggi e la tentazione di starne lontano. Soprattutto, in seguito al suicidio-catastrofe del centrosinistra che ha spianato la strada al governo Meloni. Un pamphlet che è una Confessione allargata con una certa dose di contaminazione di generi dentro una notevole confusione. Lo stesso trambusto interiore che ci agita in parecchi.
 

Libri dello stesso autore

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.