Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il diritto e il rovescio

Il diritto e il rovescio
titolo Il diritto e il rovescio
Autore
Traduttore
Argomenti Poesia e studi letterari Saggistica
Narrativa Narrativa moderna e contemporanea (dopo il 1945)
Collana Tascabili narrativa
Editore Bompiani
Formato Libro: Copertina morbida
Pagine 80
Pubblicazione 11/2018
ISBN 9788845299469
 
9,00
 
0 copie in libreria
Ordinabile
Gli scritti raccolti ne "Il diritto e il rovescio" costituiscono l'indispensabile premessa alle opere narrative e alla saggistica maggiore di Albert Camus. Concepiti per la maggior parte negli anni giovanili e scritti tra il 1935 e il 1936 vennero pubblicati una prima volta nel 1937 e ripresi da Gallimard solo nel 1958 con l'aggiunta della prefazione, questi saggi riflettono il mondo di povertà e bellezza in cui Camus, algerino di nascita, trascorse la giovinezza e colpiscono per l'alta qualità letteraria della scrittura e per la lucidità dell'analisi. In queste pagine, infatti, sono anticipati alcuni dei più importanti temi dell'esistenzialismo che fecero dell'autore una delle espressioni più alte della coscienza contemporanea.
 

Libri dello stesso autore

Chi ha cercato questo ha cercato anche...

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.