Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Pacini Giuridica: Diritto

Diritto delle assicurazioni. Attività, contratti, responsabilità e mercato

Diritto delle assicurazioni. Attività, contratti, responsabilità e mercato

Libro: Libro in brossura

editore: Pacini Giuridica

anno edizione: 2024

pagine: 576

Il volume mira a proporre un approfondimento sistematico del “Diritto delle assicurazioni”, denominazione scientemente adottata, per valorizzare la pluralità di istituti, rapporti, questioni, criticità che si sviluppano dal centro comune rappresentato dalla contrattazione assicurativa. Ne discendono le quattro diverse sezioni (attività di assicurazione; contrattualistica; tipologie di assicurazione; mercato assicurativo), che rappresentano le direttrici lungo le quali si sviluppa la trattazione, dalle concettualità più tradizionali e fondative alle nuove frontiere della commercializzazione, distribuzione e informatizzazione del prodotto assicurativo, transitando per la descrizione delle relazionalità consumeristiche e imprenditoriali, della compliance, gestione del rischio e vigilanza, mediante una valorizzazione del dato normativo e regolamentare, una rassegna delle più significative pronunce e una lettura dei principali orientamenti dottrinali.
65,00
Diritto penale ambientale

Diritto penale ambientale

Gianfranco Amendola

Libro: Libro in brossura

editore: Pacini Giuridica

anno edizione: 2024

pagine: 336

38,00
Le azioni esecutive contro la pubblica amministrazione

Le azioni esecutive contro la pubblica amministrazione

Antonio Donvito

Libro: Libro in brossura

editore: Pacini Giuridica

anno edizione: 2024

pagine: 264

Come tutti i debitori, anche la pubblica amministrazione può subire l’esecuzione forzata da parte dei suoi creditori. Oltre al giudizio di ottemperanza amministrativa, le azioni esecutive esperibili sono quelle ordinarie, ma non è ordinaria la disciplina dedicata al debitore pubblico, protetto da una pluralità di norme che delineano procedure speciali derogatorie di quelle del codice di rito, come quelle relative alla notificazione del titolo esecutivo, al periodo di grazia dei centoventi giorni prima del quale il creditore non può procedere all’esecuzione forzata contro il debitore pubblico, al pignoramento presso la tesoreria ed al pignoramento contabile. Alle speciali norme processuali si affiancano quelle sostanziali dirette a definire e circoscrivere i beni pignorabili della pubblica amministrazione, a protezione di quelli destinati ad una pubblica funzione. In sostanza, un sistema processuale complesso e composito all’interno del quale il volume conduce il lettore per comprenderne le principali caratteristiche.
32,00
Cripto attività. Antiriciclaggio e gestione dei rischi aziendali

Cripto attività. Antiriciclaggio e gestione dei rischi aziendali

Libro: Libro in brossura

editore: Pacini Giuridica

anno edizione: 2023

pagine: 168

Il libro ha l’obiettivo di affrontare, con un taglio operativo di natura aziendalistica, le questioni inerenti l’antiriciclaggio e più in generale i rischi che derivano dall’operatività nelle cripto-attività. Partendo da un’analisi del contesto normativo generale e, proseguendo con un’illustrazione dei principali reati legati al mondo delle cripto-attività, viene analizzata la normativa antiriciclaggio nazionale e internazionale. Sono altresì approfonditi il sistema dei controlli antiriciclaggio per gli intermediari bancari e finanziari che intendono entrare in questo mercato e gli strumenti per la tracciatura delle transazioni attraverso la blockchain forensic e la cryptocurrency forensic. L’analisi del più ampio spettro dei rischi aziendali che derivano dall’operare nel mercato delle cripto-attività è trattato secondo un approccio trasversale nell’ottica della responsabilità amministrativa delle società (ex D.Lgs. 231/2001). Prefazione di Andrea Minto.
20,00
La transizione verso nuovi modelli di produzione e consumo di energia da fonti rinnovabili

La transizione verso nuovi modelli di produzione e consumo di energia da fonti rinnovabili

Libro: Libro in brossura

editore: Pacini Giuridica

anno edizione: 2023

pagine: 168

«Il volume raccoglie gli atti di un Incontro di Studi che si è tenuto a Catania, presso il Dipartimento di Giurisprudenza, nello scorso mese di maggio. L’incontro, conclusivo del modulo Energia del Master in Diritto dell’ambiente e gestione del territorio, nonché della UAF Cambiamenti climatici e mercato dell’energia, rappresentava un momento di confronto tra studiosi, dedicato in particolare al tema delle Comunità energetiche ed organizzato nell’ambito del Progetto di Ricerca di Ateneo TREPESL (Transizione Energetica e nuovi modelli di Partecipazione e Sviluppo Locale). Il titolo originario dell’incontro – New patterns of the energy supply: Peer-to Peer Trading and Energy Communities – rendeva omaggio ad uno dei primi contributi sul tema, finalizzato all’individuazione delle principali aree di interesse giuridico connesse alla generazione distribuita ed alla divulgazione dello stato dell’arte, ovvero alle principali pubblicazioni internazionali sull’argomento2. Con la raccolta degli atti, si è preferito intitolare il volume La transizione verso nuovi modelli di produzione e consumo di energia da fonti rinnovabili, adoperando la lingua italiana ed operando un raccordo più deciso col progetto di ricerca TREPESL, dedicato al tema delle comunità energetiche ed alle ricadute di queste nuove configurazioni sul territorio. Il progetto TREPESL, da me coordinato, è stato avviato nel 2020 ed ha dato vita alla prima esperienza concreta di Comunità Energetica, istituita presso il Comune di Ferla (SR)…» (Marisa Meli)
20,00
Manuale di diritto penitenziario

Manuale di diritto penitenziario

Alessandro Diddi

Libro: Libro in brossura

editore: Pacini Giuridica

anno edizione: 2023

pagine: 480

Nell’ultimo anno il legislatore è intervenuto per adeguare la disciplina in materia di reati ostativi ai principi dettati dalla Corte EDU. Il quadro così delineatosi, insieme all’incessante produzione giurisprudenziale, hanno reso necessario riaggiornare il Manuale che mantiene inalterata la sua vocazione di strumento agile e completo per la ricostruzione del sistema penitenziario.
42,00
Diritto penale d'impresa

Diritto penale d'impresa

Libro: Libro in brossura

editore: Pacini Giuridica

anno edizione: 2023

pagine: 864

Il diritto penale d’impresa è in continua evoluzione sotto la spinta, da un lato, delle sempre nuove pronunce giurisprudenziali in materia e della crescente introduzione delle fattispecie penali nell’elenco degli illeciti presupposto della responsabilità amministrativa dell’Ente e, dall’altro lato, della progressiva formazione di una cultura della compliance aziendale. Il testo propone un’analisi dei principali istituti del diritto sostanziale che orientano l’imprenditore ad una conduzione sana d’impresa – il sistema delle deleghe HSE, i modelli di prevenzione dei rischi aziendali, di crisi e di insolvenza, gli strumenti di compliance integrata HSEQ e le prescrizioni antimafia – e lo studio delle principali fattispecie di reato connaturate all’attività imprenditoriale: dagli illeciti tributari ai nuovi reati di bancarotta passando per i reati ambientali e del lavoro e analizzando anche i reati informatici, finanziari, societari e di riciclaggio.
74,00
Il testamento. Aspetti problematici

Il testamento. Aspetti problematici

Salvatore Patti, Francesco Paolo Patti

Libro: Libro in brossura

editore: Pacini Giuridica

anno edizione: 2023

pagine: 248

Il volume è destinato agli studiosi e ai professionisti, avvocati, giudici e notai, interessati al diritto delle successioni a causa di morte e in particolare al testamento. Nella prima parte vengono esaminate soprattutto recenti problematiche attinenti alla validità del testamento; nella seconda quelle, estremamente attuali, che riguardano il testatore c.d. fragile, cioè la persona che, pur non essendo «incapace» e non avendo subito veri e propri raggiri, è tuttavia facilmente influenzabile da terzi interessati. Nella trattazione di tutte le questioni grande attenzione è stata dedicata alla giurisprudenza, da cui, anzi, hanno spesso preso spunto le riflessioni degli autori, entrambi noti cultori del diritto successorio. Il volume si caratterizza pertanto per l’attualità dei temi e per il metodo seguito; offre al lettore criteri di soluzione delle diverse problematiche movendo da casi reali e dall’esame critico delle sentenze.
26,00
I gruppi fra diritto societario e diritto dell'impresa

I gruppi fra diritto societario e diritto dell'impresa

Nicola Rondinone

Libro: Libro in brossura

editore: Pacini Giuridica

anno edizione: 2023

pagine: 224

In quest’opera vengono illustrati e commentati, con aggiornati riferimenti di dottrina e giurisprudenza, i principali tasselli del quadro normativo generale riguardante i gruppi di imprese, afferenti al diritto societario (artt. 2497 ss. c.c.), al diritto dell’impresa (art. 2086 c.c.; art. 25 e artt. 284-292 c.c.i.i.) o a entrambi (art. 256 c.c.i.i.). Il cimento, abituale per l’interprete, di ricondurre il sistema a unità, è agevolato dagli stretti collegamenti esistenti nel diritto italiano fra la nozione principale di impresa, in bonis come in crisi o insolvente, e quella di società, le quali evocano un assetto valoriale degli interessi in gioco in gran parte comune. Il dinamico diritto dell’impresa reca nuovi spunti (ad es., per quanto attiene alla precisazione delle condizioni di operatività della teoria dei vantaggi compensativi) e tende a guadagnare spazi crescenti (come appalesa il dibattito relativo alla qualifica di imprenditore del soggetto esercente l’attività di direzione e coordinamento). Nondimeno, il Capo IX del Titolo V, Delle società, del Libro V del codice civile rimane il luogo dove il legislatore, sul presupposto che le imprese di gruppo più rilevanti nella realtà economica hanno natura di società, ha fissato i principi generali della materia, in raccordo ai quali dovrebbero essere lette e declinate tutte le altre norme concernenti i gruppi (comprese quelle relative alle “soluzioni regolatorie unitarie” previste nel Codice della crisi). Ciò non toglie che, a distanza di quasi venti anni dall’avvento di tale disciplina speciale, debba constatarsi che la stessa ha avuto un impatto inferiore a quello sperato, a causa di varie incertezze applicative e lacune, oltre che per l’affievolimento dell’efficienza di strumenti del diritto societario comune; il che concorre a spiegare l’affermazione giurisprudenziale, da ultimo confortata sul piano normativo, della teoria della supersocietà, di cui sono qui pure analizzati, con lente critica, i limiti di applicabilità ai gruppi di imprese.
25,00
Imputabilità e pericolosità sociale. Alla luce della riforma Cartabia

Imputabilità e pericolosità sociale. Alla luce della riforma Cartabia

Vincenzo Lusa

Libro: Libro in brossura

editore: Pacini Giuridica

anno edizione: 2023

pagine: 176

Ogni reato ha come suo substrato un'azione omissiva o attiva che sia. L'azione è a sua volta determinata da un preciso comportamento che vede la sua genesi nella personalità dell'autore del reato nonché nel suo network encefalico. Appare pertanto doveroso esaminare i due suindicati sistemi al fine di comprendere la capacità di intendere e di volere del soggetto e il suo agire criminale, in particolar modo quando quest'ultimo manifesti nella pericolosità sociale la massima estrinsecazione al comportamento delinquenziale. La presente opera si propone lo scopo di gettare una luce sugli angoli più oscuri del comportamento umano. Nel testo l'imputabilità e la pericolosità sociale saranno pertanto esaminate in una duplice ottica e cioè sia dal punto di vista giuridico oltre che scientifico comprendendo infine che l'una, la pericolosità, non può mai prescindere dall'altra, l'imputabilità, ma al contrario entrambe sono complementari a se stesse. Solo così potremmo ottenere un ritratto del criminale più attinente possibile alla sua reale personalità e costruzione biologica. L'opera si rivolge pertanto a ogni tipologia di operatori forensi: dal magistrato all'avvocato sino ad attingere l'attenzione dei criminologi e di tutti gli studiosi che s'interessano allo studio della mente criminale. Il testo fornisce al lettore un vasto ventaglio di argomentazioni giuridiche e scientifiche supportate da un esteso repertorio di giurisprudenza, con il precipuo scopo di definire, nel corso del procedimento penale, la reale essenza dell'imputabilità e della pericolosità sociale individuale.
22,00
Esecuzione forzata

Esecuzione forzata

Alberto M. Tedoldi

Libro: Libro in brossura

editore: Pacini Giuridica

anno edizione: 2023

pagine: 488

L’esecuzione forzata e` sempre più al centro della giurisdizione civile ed e` interessata da incessanti, irrequiete e confuse novelle, imposte dalla necessità di assicurare la realizzazione dei crediti nella maggior misura e nel minor tempo, secondo gli algoritmi ai quali si conformano le attività dei fondi di investimento che vanno acquistando, specialmente in Italia, “crediti deteriorati” delle banche mediante operazioni di cartolarizzazione. Il libro III del c.p.c. e specialmente la disciplina sull’espropriazione forzata sono divenuti un “campo di Agramante”, nel quale non e` agevole districarsi, tanto meno al cospetto di una casistica giurisprudenziale oltremodo copiosa e variegata, che solo talora riesce a far ordine entro vasta congerie di regole sempre nuove e spesso contraddittorie, su cui incombono altresì i Diktaten promananti dal Kirchberg lussemburghese, dove siede la Corte di giustizia UE. Al fine di semplificare per quanto possibile il quadro, il presente volume viene offerto ai lettori privo di note bibliografiche e di richiami giurisprudenziali, che riuscirebbero sovrabbondanti e soggetti a rapida obsolescenza in breve volger di tempo, ma che ne formano, nondimeno, implicito e necessario sostrato. Essendo il libro rivolto a studenti e operatori del diritto, e` parso utile sceverare i caratteri delle parti più di dettaglio, che gli studenti potranno anche omettere, ma nelle quali operatori già avvezzi ed esperti potranno trovare, si spera, qualche risposta alle numerose e sempre nuove questioni che pone inesausta la prassi, in dialogo incessante e fecondo con la dottrina. Il volume e` aggiornato alla riforma del c.p.c. operata con d.lgs.149/2022 e a Cass., sez. un., 9479/2023 sui titoli esecutivi a carico di consumatori.
44,00
Manuale di diritto penale giurisprudenziale. Parte generale

Manuale di diritto penale giurisprudenziale. Parte generale

Guido Piffer

Libro: Libro in brossura

editore: Pacini Giuridica

anno edizione: 2023

Lo scopo del volume è la ricostruzione del sistema del diritto penale giurisprudenziale, quale diritto “vivente”, che viene messo a confronto con le categorie di parte generale elaborate dalla dottrina, per mostrare quanto esso le confermi o le contraddica. L’enorme sviluppo negli anni recenti del diritto penale giurisprudenziale ha reso necessaria una sua trattazione sistematica, basata sull’illustrazione non solo degli orientamenti interpretativi riguardanti le singole norme, ma anche dei principi e delle categorie dogmatiche di parte generale elaborate dalla giurisprudenza. La conoscenza del sistema del diritto penale giurisprudenziale – nel quale si riscontrano talora lacune e contraddizioni – è ormai indispensabile per l’operatore del diritto (giudice, avvocato, ecc.), per lo studente universitario, per chi intende partecipare a concorsi ed esami pubblici, nei quali è richiesta sia la conoscenza degli orientamenti giurisprudenziali, sia una capacità di ragionamento che presuppone l’assimilazione dei principi e delle categorie dogmatiche del diritto “vivente”.
95,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.