Il tuo browser non supporta JavaScript!

Newton Compton Editori: Grandi manuali Newton

Dolci vegani. Ricette facili, veloci e deliziose per realizzare dolci per tutte le occasioni

Jolanta Gorzelana

Libro: Copertina rigida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2021

pagine: 336

È possibile cucinare dolci senza latte, uova, burro né alcun tipo di derivato animale? Eccome! Seguendo le ricette di Jolanta Gorzelana, non solo faremo un regalo alla nostra salute e alla linea, ma andremo alla scoperta di nuovi sapori, unioni di alimenti inedite e ingredienti poco usati o dimenticati. Alla scoperta dei segreti per deliziare il palato, appagare il desiderio di dolcezza senza appesantirci e sentendoci leggeri. E allora facciamoci guidare dalla mano esperta dell'autrice e dalle spiegazioni semplici e immediate per realizzare dessert al cucchiaio, torte alla frutta e pasticcini della pasticceria tradizionale, magari con l'utilizzo di dolcificanti naturali, che assecondano il desiderio di dolce senza far male e ci aiutano a tenere sotto controllo il peso. Corredato di fotografie dell'autrice, "Dolci vegani" è il libro per stupire familiari e amici con ricette originali.
9,90

Perché diciamo così. Origine e significato dei modi di dire italiani

Saro Trovato

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2021

pagine: 288

Rispondere picche, fare il colpo gobbo, restare al verde, avere la coda di paglia, pagare lo scotto o prendere in castagna... Da dove derivano queste curiose espressioni? I modi di dire fanno parte del nostro modo di parlare, di esprimerci e di essere parte di una comunità. Ogni famiglia ha il suo tradizionale "bagaglio di espressioni" e ciascuno di noi ne usa abitualmente una propria personale selezione. Che siano derivati dalle lingue classiche, da episodi storici o da abitudini popolari, è affascinante scoprire come alcune delle frasi che utilizziamo più spesso nel parlare quotidiano abbiano un significato ben preciso, a volte sorprendente, ben più calzante di quello che pensiamo. Questo libro è un affascinante viaggio nel variegato mondo dei modi di dire: un "dizionario" per un uso più consapevole del linguaggio, divertente da sfogliare e ricco di curiosità. Dal mito alla storia: La spada di Damocle, vittoria di Pirro. Dal greco e dal latino: Alle calende greche, avere delle remore. Dalla religione: Scherzo da prete, stare con i frati e zappare l'orto. Dalla letteratura: Combattere contro i mulini a vento, fare voli pindarici. Dalla vita quotidiana: Sbarcare il lunario, attaccarsi al tram. Diamo i numeri: Quinta colonna, sudare sette camicie. Gergo militare: Fare man bassa. rompere le scatole, Che tempo f, Sole che spacca le pietre, piove, governo ladro! Dallo spettacolo: Cavallo di battaglia, farsi un film. A tavola: Avere l'acquolina in bocca, prendere in castagna. Il corpo umano: Essere in vena, fare orecchie da mercante. Lo sport: Darsi all'ippica, appendere le scarpe al chiodo. I giochi: Rispondere picche, calma e gesso. Regionalismi: Non c'è trippa per gatti; essere una mezza calzetta.
10,00

Mamma raccontami di te

Libro: Copertina rigida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2021

pagine: 112

Un diario da completare con storie, ricordi, foto, passioni e tanto amore Non serve saper scrivere per raccontare la propria vita Il diario della mamma Storie, consigli, ricette, fotografie: un magnifico album di ricordi Un dono unico, un modo originale ed emozionante per raccontare la propria vita ai figli. Un regalo che è anche un tenerissimo gesto d'amore.
10,00

Papà raccontami di te

Libro: Copertina rigida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2021

pagine: 112

Un diario da completare con storie, ricordi, foto, passioni e tanto amore Non serve saper scrivere per raccontare la propria vita Il diario del papà Storie, consigli, memorie, fotografie: un magnifico album di ricordi Un dono unico, un modo originale ed emozionante per raccontare la propria vita ai figli. Un regalo che è anche un incredibile gesto d'amore.
10,00

Come disegnare gli unicorni e tanti altri simpatici e magici animaletti

Lulu Mayo

Libro: Copertina rigida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2021

pagine: 96

Impara a disegnare gli unicorni e moltissimi altri animali fantastici con lo stile allegro e spiritoso di Lulu Mayo. Pochi, semplici tratti e cinque passi facili da seguire: disegnare non è mai stato così divertente! Da un panda coccoloso a un lama spensierato, da un bradipo rilassato a un unicorno magico, ecco a voi trenta disegni spassosi e teneri.
7,90

Il grande libro dei quiz sulla storia della Juventus. 1001 domande (e risposte) sulla Vecchia Signora

Claudio Moretti

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2021

pagine: 720

Quanto conosci davvero la tua squadra del cuore? Pensi di sapere già ogni curiosità riguardante la Vecchia Signora? Qualunque sia la risposta, questo è il libro che fa per te. Metti alla prova le tue conoscenze o impara tutto ciò che c'è da sapere sulla Juventus! 1001 domande a risposta multipla studiate per far divertire ogni vero amante della squadra bianconera. Chi è stato il giocatore ad aver segnato più gol in rovesciata nella storia della Juve? E quello ad aver collezionato più espulsioni? A che ora Gianni Agnelli telefonava ai giocatori e all'allenatore? E perché Giampiero Boniperti usciva sempre dallo stadio, durante l'intervallo? Dalle statistiche più curiose agli aneddoti più segreti e divertenti, le domande contenute in questo libro saranno una sfida divertente e stimolante per ogni tifoso juventino! Metti alla prova la tua fede bianconera! Perché vennero adottati il bianco e il nero come colori sociali della Juve? A. Per incutere più paura agli avversari B. Per un errore C. Per rispettare le ultime volontà di un presidente; In quale anno ebbe inizio il famoso "ciclo leggendario" della Juve bonipertiana? A. 1969-1970 B. 1970-1971 C. 1971-1972; Chi ha firmato il primo gol ufficiale allo Juventus Stadium? A. Lichtsteiner B. Vidal C. Marchisio; Quanto finì la famosa partita del gol di Turone? A. 1-0 per la Juventus B. 1-1 C. 0-0 ...e tanti altri quiz.
12,00

Il grande libro dei quiz sulla storia di Venezia. Domande (e risposte) sulle vicende e gli splendori della Serenissima

Lara Pavanetto

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2021

pagine: 320

Domande (e risposte) sulle vicende e gli splendori della Serenissima. Quand'è che il leone divenne il simbolo di Venezia? Cos'erano il Libro d'argento e il Libro d'oro? Quanti erano i nobili veneziani? Queste e molte altre curiosità fanno da guida in un viaggio alla scoperta della storia di Venezia. Una vicenda secolare, che ha reso la città del leone di San Marco una delle più conosciute e amate in tutto il mondo. Domande intriganti e mai banali, in grado di mettere alla prova persino la conoscenza degli storici più appassionati. A ogni quesito, infatti, corrisponde una spiegazione esaustiva, in grado di arricchire il contesto della domanda e fornire informazioni specifiche frutto di un'attenta ricerca. Non resta che far iniziare la sfida, da soli o con gli amici, e mettere alla prova la propria passione per la storia. Qualunque sia il risultato, una cosa è garantita: imparare non è mai stato più divertente! Tutto quello che avreste sempre voluto sapere sulla Serenissima, la sua storia e i suoi capolavori. Quando nacque la Mostra del cinema di Venezia? A. Con il cinematografo a fine Ottocento B. Su iniziativa di Gabriele D'Annunzio C. Durante il fascismo D. Quando aprirono a Venezia i primi cinema. Quando arrivò il caffè a Venezia? A. Nel Medioevo B. Nel Seicento C. Nel Settecento, con le prime caffetterie D. Nell'Ottocento. Che ruolo aveva la dogaressa? A. Il ruolo di una regina B. Non aveva alcun ruolo pubblico C. Un ruolo solamente simbolico D. Un ruolo cerimoniale. Chi era la Sultana veneziana? A. La moglie dell'ambasciatore ottomano B. Una famosa ballerina turca C. Una nobildonna che vestiva alla turchesca D. Cecilia Venier-Baffo.
12,90

Come riconoscere i vini. Dalla vite alla cantina, dalla cantina al bicchiere, per scoprire il piacere di bere bene

Jacopo Mazzeo

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2021

pagine: 288

Dalla vite alla cantina, dalla cantina al bicchiere, per scoprire il piacere di bere bene Il piacere del vino è qualcosa di puramente soggettivo: c'è chi ama l'esperienza conviviale della tavola, qualcun altro quella sociale del wine bar o quella avventurosa del viaggiatore. Poi c'è chi il vino lo posta su Instagram, chi lo colleziona, c'è chi ama solo le grandi etichette e chi è alla costante ricerca di rarità introvabili. Ma come godere appieno del variegato mondo enoico ed esplorarlo con disinvoltura? Jacopo Mazzeo ci guida in un viaggio indimenticabile dedicato alla scoperta dei segreti del vino, dal vigneto alla bottiglia. Con pochi suggerimenti, infatti, è possibile padroneggiare tutti i trucchi per orientarsi al meglio in questo affascinante mondo. Quando e se far decantare, che bicchieri usare, come aprire una bottiglia di spumante senza perdere un occhio e a che temperatura servire i vini. Ma soprattutto i segreti per scovare, sempre e comunque, a casa o al ristorante, abbinamenti perfetti. È il momento di appagare la vostra sete! Segreti, curiosità e scoperte sul mondo del vino, dalle varietà di uva agli abbinamenti perfetti. Dalla vite alla bottiglia: la vigna; per fare il frutto, ci vuole...; le varietà di vite; in cantina; le bollicine; vini dolci; vini liquorosi; la geografia del vino L'Italia; il vecchio mondo fuori dai confini nazionali; nuovo mondo e oltre: Oceania, Asia, Sudafrica; dal produttore alla cantina di casa: le bottiglie e gli altri contenitori; dalla bottiglia al bag-in-box; acquistare il vino; la conservazione del vino: dalla cantina di casa al bicchiere, apprezzare il vino; servire il vino; organizzare una degustazione e abbinare cibo e vino
12,00

Cinematerapia. Curarsi con i film. Rimedi cinematografici per ogni stato d'animo

Sebastiano Barcaroli, Andrea Fiamma

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2021

pagine: 288

Vuoi scacciare la tristezza? Ti serve una serata di relax per combattere lo stress? Hai voglia di una sana iniezione di felicità? Spesso usiamo il cinema per mettere in pausa i problemi di tutti i giorni, ma qual è il film giusto da vedere in un particolare stato d'animo? La risposta a questa domanda è finalmente arrivata. Cinematerapia è un atlante emotivo che attraverso più di cento film di epoche, paesi e generi diversi, consiglia la pellicola adatta al tuo stato emotivo. Quando siamo innamorati non adoriamo forse guardare film romantici? E se siamo affranti, un bel dramma che asseconda un pianto liberatorio non rimette a posto le cose? E spesso non è il personaggio di un film a ispirarci per trovare il coraggio di fare una scelta importante? Ogni scheda di Cinematerapia racconta la trama del film, l'emozione a esso associata - in una raccolta che unisce quelle più comuni come l'amore o la rabbia a quelle più particolari che non sapevi come definire finora - e poi curiosità, storie e critiche della pellicola, per ricordarci che i film, tra le tante cose che sanno fare, riflettono, ispirano, confortano. Ogni emozione ha trovato spazio sul grande schermo, anche quella che stiamo provando in questo momento. Non resta che sintonizzarsi ogni volta con un sentimento diverso: sorpresa, nostalgia, gioia, paura, meraviglia e tanto altro. Ci aspetta un viaggio indimenticabile alla scoperta del cinema... e di noi stessi. La prima guida cinematografica delle emozioni da consultare ogni giorno per scegliere il film giusto Ti serve una carica di energia? Vuoi combattere lo stress? La tua relazione è finita? Non perdere più intere serate per decidere quale film guardare... esiste il film giusto per ogni stato d'animo! Innamorati con: Pretty woman, Titanic, Chiamami col tuo nome. Entusiasmati con: Bohemian Rhapsody, Harry Potter, Guerre stellari. Ritrova il buonumore con: Tootsie, Smetto quando voglio, Il ciclone ...e vivi tante altre emozioni sul grande schermo.
12,00

Il dizionario dei sogni. Oltre 700 voci per interpretare simboli e significati nascosti

Eric Ackroyd

Libro: Copertina rigida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2021

pagine: 416

Lo sapevi che ogni immagine che compare in sogno ha un significato? I sogni sulle case simboleggiano un'esplorazione di sé stessi, per esempio. L'acqua rimanda invece alla fertilità, alla creatività e al potenziale. I sogni forniscono indizi vitali sui nostri sentimenti segreti, sulle nostre paure e i nostri desideri: riuscire a comprenderli significa raggiungere una maggiore consapevolezza di sé e una maggiore serenità. Questo libro è un'inestimabile e dettagliata guida a ogni immagine che appare nei sogni. Introduce le teorie classiche, come quelle di Freud e Jung, e le più recenti scoperte e ricerche, fornendo tutte le informazioni necessarie alla consultazione del dizionario. Vengono analizzate oltre 700 voci, per ognuna delle quali viene illustrato un ventaglio di possibili interpretazioni, fornendo al lettore un ampio margine per decifrare il proprio sogno e stabilirne tutte le implicazioni. La guida completa per interpretare i sogni e scoprirne i significati più nascosti.
12,90

Parlare in versi. La poesia giusta al momento giusto

Saro Trovato

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2021

pagine: 320

Cosa sarebbe la nostra vita senza la poesia? Senza quella capacità che hanno i versi di esprimere, con poche, semplici parole, concetti complessi, emozioni universali? Quante volte abbiamo desiderato poter citare la poesia di un certo autore per rendere più chiaro ciò che stavamo provando? Questo libro è un ricchissimo compendio di liriche adatte a tutte le occasioni. Tra queste pagine si potrà trovare in modo immediato il verso ideale da utilizzare in ogni situazione. Come un moderno Cyrano de Bergerac, che suggerisce le parole, Saro Trovato ci conduce alla scoperta di versi più o meno noti, che è affascinante recuperare nella nostra vita quotidiana: durante un primo appuntamento, per chiedere perdono a un amico, per dire arrivederci a qualcuno, per una dedica a chi si stima. Ma anche in un colloquio di lavoro o in una riunione tra colleghi. Grazie alla parola poetica alcuni momenti diventano speciali, si fissano nella memoria in modo indelebile. E alcune situazioni delicate possono avere esiti imprevedibili.
10,00

Lascia che il tuo bimbo si svezzi da solo

Tracey Murkett, Gill Rapley

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2021

pagine: 224

È un fatto che spesso bambini di pochi mesi rifiutino le "pappe" proposte, rendendo il momento del pasto un incubo. O che sistematicamente respingano certi cibi. Ma chi ha detto che i bambini debbano essere svezzati con cibi frullati (e industriali) che mischiano sapori e nutrienti, senza che sia data loro la possibilità di scegliere? L'autosvezzamento è un metodo - sempre più seguito dai genitori - che rende i bambini protagonisti del loro ingresso nel mondo del cibo. Intorno ai sei mesi, ormai capaci di stare seduti da soli, è possibile offrire loro quel che mangia tutta la famiglia, preparato e tagliato in modo opportuno. Il bambino ha già le competenze per afferrare il cibo, per masticarlo con i muscoli della mascella, per espellere ciò che non va ingerito, ma soprattutto ha la capacità di autoregolarsi: sa decidere che cosa mangiare e quanto. La gestione del cibo gli consente di esplorare gusto, consistenza, colore e odore, lo rende indipendente e lo aiuta a sviluppare la coordinazione occhio-mano e la masticazione. Questo libro - il primo ad aver riportato l'attenzione sulla non necessità del baby food - è una guida pratica e autorevole per i genitori che vogliono proporre cibi solidi: un bambino non ha bisogno di essere imboccato, con le sue mani può nutrirsi al meglio, sperimentando tutto secondo i propri ritmi, ricavandone soddisfazione e divertimento. Niente più battaglie per mangiare. Il tuo bambino può nutrirsi da solo, felice di farlo, insieme a tutta la famiglia.
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.