Il tuo browser non supporta JavaScript!

MORLACCHI: Voci del presente

L'avventura di una vita. Storie di calcio e dintorni

Pier Luigi Brunori

Libro: Copertina morbida

editore: MORLACCHI

anno edizione: 2017

pagine: 264

Undici storie in cui il destino dei personaggi è appeso a un filo. In una Perugia viva e moderna, tra convivenze multietniche, partite memorabili, incontri amorosi, tradimenti, equivoci, sogni e passioni, Brunori racconta le gesta dei suoi antieroi quotidiani, tutti alle prese con qualcosa che può cambiare per sempre la loro vita. E, come in una partita di calcio, basta un piccolo errore o una grande prodezza per definire irrimediabilmente il finale del gioco. «Allo spareggio di Foggia andammo in quindicimila. Ogni tifoso ad andare e tornare percorse mille chilometri. Quindici milioni di chilometri di passione, complessivamente. Più qualche chilometro di stoffa. In tutta la città, da metà settimana, non era stato più possibile trovare un pezzo di stoffa rossa o bianca. Era già stata comprata, tagliata, cucita e infilata nelle aste o utilizzata per gli striscioni».
12,00

Shaken. La bambina che attraversò il portone del pianto

Alvaro Fiorucci

Libro: Copertina morbida

editore: MORLACCHI

anno edizione: 2017

pagine: 184

Ci sono stati pochi imprevisti o colpi di scena. L'omicidio di Maria Geusa non è stato un thriller con gli itinerari investigativi disseminati di trappole. Non è stato un giallo con la soluzione che arriva solo alla fine. Non è stato un noir con i cattivi tra i personaggi che non t'aspetti. Tutto, se la qualità di un'indagine si potesse misurare a spanne, si è risolto in Giorgio Giorni: il movente è nella sua mente, l'arma del delitto sono le sue mani, c'è solo lui sulla scena del crimine, la scena del crimine è di sua proprietà. La scena mediatica, invece, è stata calcata sempre da una sola protagonista, Tiziana Deserto, madre infausta che con volto duro e sguardo assente avanza tra i riflettori verso un tribunale che non concede attenuanti dinanzi all'orrore. Dietro le quinte, ad attendere un responso già scritto, Massimo Geusa, marito e padre che non rinuncia a sostenere l'innocenza della moglie, difendendo, con lei, un ideale di famiglia irrimediabilmente infranto. Questi gli attori di un dramma che ha sconvolto una coscienza collettiva disorientata e alla strenua ricerca dei propri valori.
12,00

Il sangue delle donne. Cronache di femminicidi in Umbria

Alvaro Fiorucci

Libro: Copertina morbida

editore: MORLACCHI

anno edizione: 2014

pagine: 264

Donne che muoiono di piombo, di coltello, di spranghe, di martelli, di cacciavite, di calci, di pugni. Strozzate con le mani o con cinte, corde, sciarpe fazzoletti, asciugamani. Bruciate, se serve per completare l'opera. Le cronache, a leggerle bene, difficilmente sono bugiarde, almeno in superficie. Chi spara, accoltella, picchia, massacra, strangola, spacca, frantuma, brucia, quasi mai è uno che impazzisce all'improvviso. Raptus, impeto, omicidio a caldo: termini buoni per arrivare agevolmente a una ragione o per lucrare attenuanti ai processi. Chi legge queste cronache potrà scoprire che, viceversa, l'omicida, nella maggior parte dei casi, è determinato e ci mette tutte le forze che ha. Agisce per il raggiungimento di un risultato che, come un demone, si è insinuato molto tempo prima da qualche parte della sua mente e lo tormenta. Lo stimola, lo chiama e lo spinge all'azione. Per risolvere un problema, che è il suo problema. Per dare sfogo a un acufene che lo tormenta, per fermare la paura di una sconfitta che non deve esserci, per provare a se stesso che costume e tradizione gli hanno insegnato il giusto: uccidere è il modo per ristabilire un equilibrio.
12,50

Nell'incavo dell'onda. Storie dagli anni di piombo

Pietro Cappannini, Paolo Giovagnoni, Cesare Prudente

Libro: Copertina morbida

editore: MORLACCHI

anno edizione: 2014

pagine: 268

Perugia, anni Duemila. Lo studio di un avvocato è il luogo in cui si incontrano Sergio, nome di battaglia di un ex terrorista rosso e Federico, l'Ufficiale che lo ha seguito e poi catturato. Dopo un primo imbarazzo, sollecitati dalle domande dell'avvocato e del giornalista che assistono agli incontri, i due riescono a vincere le prime titubanze e cominciano a raccontare le loro storie. Sono vicende dure, che affondano le radici nell'Italia degli anni Sessanta, dei movimenti di contestazione, delle lotte operaie, della strategia della tensione e che toccano il loro apice tra la fine degli anni Settanta e l'inizio degli Ottanta, nell'Italia degli anni di piombo, come qualcuno ha definito quel periodo. Un'Italia in profonda trasformazione, in fermento e in continua agitazione. Vivere durante quegli anni impone ai cittadini di imboccare delle strade, di compiere delle scelte. La scelta di una militanza estrema per rovesciare un ordine costituito che sfocia nel terrorismo, è quella compiuta da Sergio. Un'altrettanto estrema volontà di dedicare la propria vita a combattere per l'ordine costituito è quella di Federico.
12,00

Al di là dei muri. Matanë mureve

Simona Silvestri

Libro: Copertina morbida

editore: MORLACCHI

anno edizione: 2014

pagine: 212

Perugia, anni 2000. Cristiana è una trentenne frustrata da un lavoro all'Università che non la soddisfa e da continue delusioni sentimentali. Un giorno incontra Miri, un ragazzo albanese in cerca, anche lui, del suo riscatto da una vita di privazioni e di sofferenze. Dopo alcuni indugi e timori, Cristiana e Miri decidono di stare insieme affrontando i pregiudizi di amici e familiari, contando sulla forza della propria unione. Alla loro storia se ne intreccia un'altra nel testo: quella di Mustafa, un ragazzino nato in Albania ai tempi della morte del dittatore Enver Hoxha e cresciuto nel periodo post-comunista. Nonostante la vita lo costringa a esperienze durissime, Mustafa è determinato nel perseguire i suoi progetti per realizzare i suoi sogni.
12,00

Buio

Luca Mencacci

Libro: Copertina morbida

editore: MORLACCHI

anno edizione: 2013

pagine: 296

Un uomo tranquillo, una quotidianità normale, una vita scandita dai ritmi del lavoro, con le sue certezze e i suoi paradossi. Lo scorrere dei giorni di un individuo, spesso in bilico tra la serenità e la noia, alla ricerca di qualcosa nella propria vita. Poi, all'improvviso, un incontro e una rocambolesca serie di eventi, concatenati in un vortice di adrenalina, inebriante e pericolosa, che immergono l'uomo in un'atmosfera surreale. Gennaio... sullo sfondo una strana notte ad attenderlo per inghiottirlo nel buio.
12,00

Un bambino da fare a pezzi. Rapimento e liberazione di Augusto De Megni

Alvaro Fiorucci

Libro: Copertina morbida

editore: MORLACCHI

anno edizione: 2013

pagine: 125

Il vincitore della sesta edizione de "Il Grande Fratello", quando era bambino (nell'ottobre del 1990), è stato protagonista di un'altra avventura che di televisivo non ha avuto niente. Non c'è una casa con riflettori e telecamere, ma una grotta con solo un filo di luce per leggere i "Topolino" che gli passava un carceriere più buono degli altri. "Un bambino da fare a pezzi" ricostruisce il rapimento, la prigionia e la liberazione di Augusto De Megni. Un sequestro di persona organizzato e gestito dall'anonima sarda e risolto dalla polizia in competizione con i carabinieri. Semplice, a dirsi. Invece, rileggendo le carte dell'inchiesta e incontrando a distanza di tanti anni alcuni dei protagonisti, l'autore compie un intricato viaggio attraverso la Massoneria, gli apparati dello Stato, gli infiltrati, il mondo di un certo banditismo che, per fortuna, oggi sembra non esserci più.
12,50

Il cacciatore di bambini. Biografia non autorizzata del mostro di Foligno

Alvaro Fiorucci

Libro: Copertina morbida

editore: MORLACCHI

anno edizione: 2013

pagine: 104

Nel libro si raccontano le vite brevi di Simone Allegretti e di Lorenzo Paolucci, ammazzati uno dopo l'altro per le allucinazioni di un uomo che, dopo il primo omicidio, ha sfidato per un anno le forze dell'ordine mettendo sui suoi messaggi una firma che era un autoritratto: "sono il Mostro di Foligno". Le indagini che hanno portato alla cattura di Luigi Chiatti e i processi, fino alla condanna definitiva che ne è seguita.
12,50

Un conto salato

P. Luigi Brunori

Libro: Copertina morbida

editore: MORLACCHI

anno edizione: 2013

pagine: 228

Racconta attraverso l'ottica particolaristica della città di Perugia l'ingresso degli italiani negli anni Novanta, ma è anche un racconto generazionale, in cui genitori e figli maturano, nel sentimento del mondo e nell'agire sociale, una profonda rottura.
11,50

48 small. Il dottore di Perugia e il mostro di Firenze

Alvaro Fiorucci

Libro: Copertina morbida

editore: MORLACCHI

anno edizione: 2012

pagine: 386

Colpi di scena, agnizioni, omissioni, parole strozzate, omicidi, suicidi, sparizioni improvvise, occultismo, magia, trame che si intrecciano, conti che non tornano... marcano l'andatura del libro di Fiorucci, come se fosse un romanzo giallo o noir. Ma questo non è un romanzo. A dispetto delle suggestioni, "48 small" è, però, cronaca in presa diretta. Cronaca che documenta i fatti di una complicata vicenda umana, arricchita e impastata con le istantanee provenienti dal contesto (storico sociale) che essa ha attraversato e con le fonti processuali che l'hanno contenuta.
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.