Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Mimesis: Mimesis

Una storia senza fine

Friedrich Wilhelm Carové

Libro: Libro in brossura

editore: Mimesis

anno edizione: 2024

pagine: 98

Una favola per bambini scritta dall’allievo di Hegel noto per gli appunti delle lezioni inedite recentemente ritrovati, che è anche un invito alla chiarificazione filosofica: non siamo il perimetro della nostra esistenza, cioè esseri divenienti e perituri, ma qualcosa di diverso ci aspetta “nel grande oceano, in pace e in unità”.
12,00

Introduzione a globalità e regionalità

Francesco Petricone

Libro: Libro in brossura

editore: Mimesis

anno edizione: 2024

pagine: 156

Le catastrofi, connesse, dell’aggressione russa all’Ucraina e dell’offensiva di Hamas a Israele – che ha causato l’infiammarsi del conflitto nella regione mediorientale con l’eccidio di migliaia di innocenti palestinesi e israeliani – stanno modificando il corso della globalità e della regionalità contemporanee. È in atto un mutamento di assetto tra i paesi che comporta nuove dinamiche mondiali, anche economiche, e che testimonia la fragilità di alcuni organismi internazionali nella soluzione delle controversie. L’Organizzazione delle Nazioni Unite appare sempre più in difficoltà nel rappresentare il baluardo per la sicurezza e la pace globale. Questo volume considera le origini e le problematiche della globalità e della regionalità, dalle origini al presente, guardando a una prospettiva futura.
19,00
Storie segrete della scienza. Accelerazioni, battute d'arresto e serendipità

Storie segrete della scienza. Accelerazioni, battute d'arresto e serendipità

Oliver Sacks, Stephen Jay Gould, Jonathan Miller, Daniel J. Kevles, Richard C. Lewontin

Libro: Libro in brossura

editore: Mimesis

anno edizione: 2024

pagine: 226

Spesso pensiamo alla scienza come a un continuo progresso. In questo libro, cinque studiosi e divulgatori di fama mondiale esplorano episodi oscuri e trascurati della storia della scienza e suggeriscono, invece, che il processo di comprensione del significato delle scoperte scientifiche può essere erratico, contraddittorio, persino irrazionale. Jonathan Miller, Oliver Sacks e Daniel Kevles mostrano come le nuove idee, anche quelle più promettenti, possano essere messe da parte, scartate e dimenticate, per riemergere, a volte, solo molti anni più tardi. Richard C. Lewontin e Stephen Jay Gould discutono del fatto che le parole e le immagini utilizzate dagli scienziati e dai divulgatori riflettono distorsioni gravi e spesso non riconosciute nel modo in cui concepiamo sia i singoli organismi sia la storia naturale del mondo. Queste “storie” dimostrano dunque che la scienza è – stando alle parole di Oliver Sacks – “un’impresa interamente umana, una crescita umana, organica e in continua evoluzione, con improvvise accelerazioni e bruschi arresti, soggetta a strane deviazioni. Sgorga dal suo stesso passato, ma non se ne distacca mai completamente, non più di quanto noi stessi ci distacchiamo dalla nostra infanzia”.
18,00
MDF. La storia del Mostro di Firenze. Volume Vol. 3

MDF. La storia del Mostro di Firenze. Volume Vol. 3

Roberto Taddeo

Libro: Libro in brossura

editore: Mimesis

anno edizione: 2023

pagine: 432

Anni Zero. Ormai è chiaro che l’identikit del Mostro di Firenze, o per meglio dire, dei Mostri, è composto da un’entità multiforme, profonda e plurale, e che la verità giudiziaria del decennio precedente è una realtà molto parziale. Chi c’è dietro Pacciani e i suoi sodali? Dalle indagini emergono alcuni profili: Francesco Narducci è un medico perugino morto in circostanze misteriose nel lago Trasimeno; Francesco Calamandrei è un farmacista di San Casciano in Val di Pesa con torbide conoscenze; Giampiero Vigilanti è un neofascista che ha combattuto nella legione straniera. Sono coinvolti nei delitti? Tra suggestioni esoteriche e oscure trame massoniche, gli inquirenti sfiorano il cuore del “secondo livello”, nel quale si celerebbero i mandanti delle uccisioni delle coppiette, ma la Giustizia non farà mai il suo corso. Sullo sfondo di questo ennesimo segmento investigativo, troppi omicidi fiorentini irrisolti; possibile che in città abbiano operato più assassini seriali? Con un’incalzante narrazione da romanzo poliziesco e il rigore dell’opera storiografica, Taddeo scrive la storia di tutte le storie del Mostro di Firenze, trascinando il lettore nei meandri del più sconcertante ed enigmatico caso di cronaca nera mai avvenuto in Italia.
20,00
Bestiario. Cosmogonia della disarmonia

Bestiario. Cosmogonia della disarmonia

Francesca Martinelli

Libro: Libro rilegato

editore: Mimesis

anno edizione: 2023

pagine: 106

Un libro illustrato. Sono storie, frammenti di una personale cosmogonia. Un inno alla disarmonia del mondo, alle cose fuori posto come una foglia d’ortica per colazione, alla disobbedienza, alla scompostezza, alla selvatichezza, alle forchette sbiadite con cui mia nonna leggeva le pance delle partorienti. Ricerco il perturbante nell’ordinario, l’oltraggio nella preghiera, la santità nel meretricio. La mia ricerca indaga il tema della disarmonia, del caos fra éros e thanatos, del bestiario declinato nell’onirico. Affermo l’importanza della rivolta alla fissità delle cose, alla misura, all’ordine. Una visione del mondo che riabilita il fantastico, il malinconico, il caos a discapito di un “ordine di diritto”. Un progetto che vuole suggerire all’osservatore un nuovo punto di vista sul mondo. Quello che contempla in sé la ferita, la rottura, la malattia, il disordine. Così nascono le mie riflessioni pittoriche e disegnative sui bestiari, sulle vanitas, sulle wunderkammer.
18,00
Cronaca di una strage nascosta. La pandemia nelle case di riposo

Cronaca di una strage nascosta. La pandemia nelle case di riposo

Costanzo Ranci

Libro: Libro in brossura

editore: Mimesis

anno edizione: 2023

pagine: 168

Cosa accade nelle case di riposo per anziani dal 21 febbraio al 5 aprile 2020, quando, in seguito all’intervento della Procura di Milano al Pio Albergo Trivulzio, la “strage nascosta” irrompe nei media? È in quella manciata di giorni – poco più di un mese – che avviene quanto ricostruito in questo libro: il virus si diffonde tacitamente nelle case di riposo, aggredisce un numero elevato di residenti, determinando la maggiore catastrofe italiana dal dopoguerra per numero di vittime, e provoca, infine, l’apertura di varie inchieste giudiziarie. Il volume rivela che la strage è stata dovuta, oltre all’aggressività del virus, alla mancata volontà delle politiche pubbliche di scoperchiare il vaso di Pandora delle case di riposo. L’emergenza ha così svelato la criticità dell’esistenza ordinaria di queste strutture: le debolezze del sistema di governo, la bassa qualità dei servizi, i modesti finanziamenti pubblici, l’assenza di controlli. Questo libro si propone, guardando a quanto accaduto, di muovere al cambiamento.
16,00
Turismo sociale

Turismo sociale

Arnaldo Alberti

Libro: Libro in brossura

editore: Mimesis

anno edizione: 2023

pagine: 364

Poco conosciuto, ma non meno distruttivo per l’identità delle persone che lo praticano e soprattutto per chi ne subisce gli effetti, è il turismo sociale. Il termine è usato soprattutto con riferimento a programmi e aspirazioni tendenti a un miglioramento delle condizioni di vita delle società povere del Terzo mondo, prima spogliate dal colonialismo eurocentrico, poi dalle multinazionali il cui capitale infinito di cui dispongono ha continuato a produrre gli stessi effetti del saccheggio degli europei nel XIX e XX secolo. In questo caso si constata, da un lato, una critica, anche severa, alle ONG che nel Mediterraneo si occupano di salvare migliaia di migranti, in maggioranza giovani che privano il loro Paese nativo di forze ed energie indispensabili per la sua riabilitazione; dall’altro, l’insicurezza e l’incertezza, in chi sceglie di praticare il turismo sociale, che suscita la riflessione, indipendentemente se profonda o superficiale, sul nostro stato di povertà e miseria, quando da noi nessuno è venuto, con sinceri propositi umanitari, ad aiutarci. Il turismo dei Grand Tours, degli alberghi più o meno di lusso, ha trasformato la nostra gente, in particolare quella delle valli alpine, da liberi contadini e artigiani in riverenti e servili camerieri, sempre pronti a inchinarsi al cospetto del signore straniero che elargisce una mancia. Talvolta per frustrazione, o per un’urgente voglia di rivalsa, il cameriere servile e deferente decide di ribaltare la situazione. A sua volta, raggiunto il benessere, anche l’italiano svizzero si trasforma in turista sociale. Ha interessi culturali e politici più o meno legittimi e fondati, tuttavia sufficienti a giustificare il sottile piacere che la generosità verso i poveri emana, come se fosse un profumo. È, in generale, un dozzinale sentimento di auto-riconoscenza per un presunto bene elargito a terzi di chi mai o raramente percepisce la dedizione come frutto dell’amicizia o dell’amore.
24,00
Senza trampoli. Saggi filosofici per Luigi Perissinotto

Senza trampoli. Saggi filosofici per Luigi Perissinotto

Libro: Libro in brossura

editore: Mimesis

anno edizione: 2023

pagine: 446

Luigi Perissinotto ha insegnato Filosofia del Linguaggio a Venezia per più di trent’anni, affermandosi in questo campo come una delle più autorevoli voci italiane. A livello internazionale, è considerato uno dei massimi studiosi del pensiero di Wittgenstein, al quale ha dedicato il suo primo libro Wittgenstein. Linguaggio soggetto mondo (1985) e altre tre monografie Logica e immagine del mondo (1991), Wittgenstein. Una guida (1997, più volte ristampata) e Introduzione a Wittgenstein (2018), oltre a diverse raccolte di studi, traduzioni e saggi scientifici. Si è occupato a lungo del problema del significato e dei nessi tra linguaggio e interpretazione, in particolare nel libro Le vie dell’interpretazione nella filosofia contemporanea (2002). Ha affiancato all’attività di ricerca un’intensa partecipazione alla vita accademica, ricoprendo ruoli significativi presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia, in cui è stato direttore del Dipartimento di Filosofia e Beni culturali, membro del Senato Accademico e del Consiglio di Amministrazione. In questo volume, studiose e studiosi di provenienza italiana e internazionale si confrontano con i temi che più hanno caratterizzato l’itinerario filosofico di Luigi Perissinotto, entrando nel vivo di questioni cruciali per il dibattito contemporaneo. L’occasione di celebrare una carriera brillante offre al lettore l’opportunità di scoprire e approfondire una riflessione di rara coerenza, capace di coniugare l’attenzione rigorosa al dettaglio con un approccio originale ai testi e ai problemi filosofici, in dialogo con il passato ma sempre aperta alle sollecitazioni del nuovo.
34,00
Bugie al potere. Il fact-checking del governo Meloni

Bugie al potere. Il fact-checking del governo Meloni

Libro: Libro in brossura

editore: Mimesis

anno edizione: 2023

pagine: 200

Dal 2012 Pagella Politica è il principale sito di fact-checking politico in Italia. La sua missione è controllare se i politici dicono la verità e aiutare i lettori a comprendere che cosa muove le dinamiche della politica, basandosi su fatti e numeri. Bugie e promesse non mantenute hanno toccato da vicino il governo Meloni, di cui il 22 ottobre 2023 ricorre il primo anniversario dell’insediamento. Che bilancio possiamo trarre da questi dodici mesi? I proclami della campagna elettorale sono stati effettivamente realizzati? Qualche membro del governo ha mentito? I provvedimenti promossi si basano su dati e informazioni veritieri? Dall’esperienza di Pagella Politica nasce Bugie al potere, un saggio che valuta l’operato del governo analizzandone oltre 50 dichiarazioni tra le più controverse. Economia, immigrazione, lavoro, cambiamenti climatici, Unione europea e PNRR: per ognuno di questi temi il libro spiega gli errori del governo – senza risparmiare i partiti di opposizione – mostrando come spesso il dibattito politico italiano poggi su falsi miti e luoghi comuni.
16,00
MDF. La storia del Mostro di Firenze. Volume Vol. 2

MDF. La storia del Mostro di Firenze. Volume Vol. 2

Roberto Taddeo

Libro: Libro in brossura

editore: Mimesis

anno edizione: 2023

pagine: 454

Autunno 1989. Da tre anni Ruggero Perugini è il nuovo poliziotto che coordina le indagini sui delitti del Mostro e si domanda perché il maniaco si sia fermato. È morto? È malato? È in carcere per altri reati? Il computer della Squadra Anti Mostro fornisce una lista di nomi di possibili assassini. Tra questi c’è quello di Pietro Pacciani, un istrionico e pittoresco contadino di Vicchio, soprannominato “il Vampa” per il suo carattere irascibile. L’uomo è rinviato a giudizio e condannato all’ergastolo. Ma alcune evidenze, inizialmente tralasciate, suggeriscono che Pacciani non fosse solo. La fragile teoria dell’assassino seriale solitario si infrange contro le parole di un pentito e, mentre vengono processati i suoi complici, i famigerati Compagni di merende, il Vampa ottiene una clamorosa assoluzione in appello. Un cortocircuito giudiziario – anche – di matrice politica? Con un’incalzante narrazione da romanzo poliziesco e il rigore dell’opera storiografica, Taddeo scrive la storia di tutte le storie del Mostro di Firenze, trascinando il lettore nei meandri del più sconcertante ed enigmatico caso di cronaca nera mai avvenuto in Italia. Con una prefazione di Daniele Piccione.
20,00
La peste (e altre cose che in un romanzo sarebbero tacciate d'inverisimili)

La peste (e altre cose che in un romanzo sarebbero tacciate d'inverisimili)

Persio Tincani

Libro: Libro in brossura

editore: Mimesis

anno edizione: 2023

pagine: 208

La peste apre l’Iliade, la prima opera della letteratura occidentale, e da lì in avanti è un tema onnipresente. Le ragioni sono tante, ma tutte sono riconducibili al fatto che la peste fa paura e la paura affascina. Genera terrore perché è una malattia dalla quale per millenni non ci sono state difese, che arrivava all’improvviso e che ogni volta mieteva molte vittime in breve tempo; ma la peste fa paura anche perché porta con sé la carestia, la povertà e travolge le istituzioni, così che al timore della morte per peste si aggiungono anche le paure della morte per fame e della morte violenta. Le reazioni dei governi e delle popolazioni di fronte alle epidemie sono sempre state le stesse: isolamento, panico, incredulità, sfiducia istituzionale. Osservare tali reazioni ci rivela che le società si reggono sempre su un equilibrio precario e che sono molto più fragili di quanto potremmo immaginare.
18,00
Gli errori di Putin. Ucraina: una guerra a tutti i costi

Gli errori di Putin. Ucraina: una guerra a tutti i costi

Orio Giorgio Stirpe

Libro: Libro in brossura

editore: Mimesis

anno edizione: 2023

pagine: 224

Gli errori di Putin è una disamina del conflitto in Ucraina incentrata sui fattori e sugli errori di calcolo che hanno trasformato quella che doveva essere una breve Operazione Militare Speciale nella prima guerra convenzionale ad alta intensità in Europa e in quanto di più prossimo a una guerra totale si sia visto sul pianeta dalla fine della Seconda guerra mondiale. Quello che era considerato il secondo più potente esercito del mondo è stato scagliato contro una nazione confinante – cogliendo completamente di sorpresa le cancellerie di tutto il mondo – sulla base di considerazioni discutibili e di una pianificazione operativa che si è rivelata clamorosamente sbagliata. L’autore vuole qui analizzare gli aspetti più prettamente militari di questi errori, mantenendo una scrittura semplice e aperta alla lettura capace di rivolgersi a un pubblico non necessariamente esperto della materia, in modo da fornire una nuova chiave interpretativa di questo drammatico evento.
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.