Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Tecnologia: argomenti d'interesse generale

Il disegno del prodotto industriale. Italia (1860-1980)

Il disegno del prodotto industriale. Italia (1860-1980)

Vittorio Gregotti

Libro

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 1989

pagine: 376

Suddiviso in tre sezioni, 1860-1918 (a cura di Manolo De Giorgi), 1919-1945 (a cura di Andrea Nulli) e 1946-1980 (a cura di Giampiero Bosoni), il volume scandaglia, settore per settore, tutti gli ambiti della produzione industriale in cui lo stadio del progetto ha via via assunto le caratteristiche che oggi sono comunemente associate al termine "design". Dagli ombrelli alle biciclette, dal dibattito sulle arti decorative alla produzione di arredamento della casa popolare, dalle locomotive alle macchine per il caffè, dalla Topolino alle macchine Olivetti, l'avventura del disegno industriale italiano e dei suoi protagonisti famosi in tutto il mondo trova una sistemazione enciclopedica in questo libro.
39,00
Geni per caso. Scoperte, invenzioni e innovazioni avvenute in maniera involontaria, imprevedibile o non programmata

Geni per caso. Scoperte, invenzioni e innovazioni avvenute in maniera involontaria, imprevedibile o non programmata

Alberto Douglas Scotti

Libro: Opuscolo

editore: Giunti Editore

anno edizione: 2024

pagine: 64

Secondo una frase attribuita a Thomas Alva Edison, la creatività è fatta per 1% di ispirazione e il 99% di sudore. In queste pagine, invece, vedrete come il “fattore C”, da interpretare come casualità, coincidenza o... beh, sapete cosa, abbia un'influenza più determinante di quanto ci si possa aspettare.
2,90
Guglielmo Marconi e la Marina italiana. Storia di un legame indissolubile

Guglielmo Marconi e la Marina italiana. Storia di un legame indissolubile

Silvano Benedetti

Libro: Libro in brossura

editore: Töpffer

anno edizione: 2024

pagine: 260

La vera novità di questo saggio è fondata sugli straordinari rinvenimenti di reperti avvenuti negli ultimi anni alla Spezia, sui quali mancava ancora una pubblicazione ufficiale. Attorno a queste novità eccezionali, nel 2017 il Museo Navale della Spezia ha inaugurato una intera sala dedicata a Guglielmo Marconi, dove sono esposti questi nuovi reperti marconiani originali, i più antichi al mondo, insieme a una collezione di apparati originali utilizzati dalla Marina italiana a partire dal 1897, e una porzione dello scafo di nave Elettra, laboratorio navigante dello scienziato.Questo saggio è corredato da un ricchissimo apparato iconografico costituito da 110 fotografie in bianco e nero, inserite nel testo, e 50 fotografie a colori in un apposito inserto.
29,50
Invenzione e innovazione. Breve storia di entusiasmi e fallimenti

Invenzione e innovazione. Breve storia di entusiasmi e fallimenti

Vaclav Smil

Libro: Libro in brossura

editore: Hoepli

anno edizione: 2024

pagine: VI-250

In "Invenzione e innovazione", forse il libro più facile da approcciare, il prolifico autore – tra i più amati da Bill Gates – Vaclav Smil propone un viaggio nella storia dell’invenzione umana acuto e ben documentato. Insofferente al clamore che spesso accompagna le innovazioni, in questo libro Smil offre un lucido correttivo alle promesse eccessive create da qualsivoglia scoperta, dalle nuove cure per le malattie all'intelligenza artificiale. L’autore ci ricorda che, anche una volta conclusa la parabola invenzione-sviluppo-applicazione, non è detto che si riesca ad arrivare a qualcosa di concreto. O, peggio ancora, che anche dopo il successo di un'invenzione, il suo futuro potrebbe essere contrassegnato da prestazioni insoddisfacenti, delusioni, ritiro dal mercato o danni collaterali. Attingendo alle sue vaste conoscenze in campo storico e scientifico, Smil spiega la differenza tra invenzione e innovazione, per poi esaminare non solo le invenzioni che non si sono imposte come avrebbero dovuto (per esempio, il dirigibile, la fissione nucleare e il volo supersonico), ma anche quelle che si sono rivelate disastrose (la benzina al piombo, il DDT e i clorofluorocarburi). Per concludere, l’autore offre una sua lista di desiderata, un elenco delle invenzioni di cui più abbiamo bisogno per far fronte alle sfide sconvolgenti del ventunesimo secolo. Ricco di esempi affascinanti analizzati con un approccio pragmatico, questo libro presenta un quadro che fa riflettere sulla follia che spesso va insieme con l’ingegnosità umana, e su come sia possibile, e doveroso, allineare le nostre aspettative alla realtà.
22,90
Teoria e applicazione dell'ingegneria legale. Metodologia di indagine tecnica

Teoria e applicazione dell'ingegneria legale. Metodologia di indagine tecnica

Emanuele Fiorani

Libro: Libro in brossura

editore: Bonomo

anno edizione: 2024

pagine: 259

Il volume si propone come promotore di una nuova materia, l'lngegneria legale, nata dall'esigenza della sempre più frequente causalità di incidenti dovuta alla tecnologia. Il volume è composto in due parti: una legale e una ingegneristica. La prima fornisce una metodologia nuova per la ricerca delle responsabilità e per il corretto ruolo di consulente del giudice. La seconda parte fornisce un metodo di indagine dei casi più frequenti di accadimenti tecnologici dannosi o pericolosi, stabilendo dei protocolli al fine di rendere il giudizio del tecnico il più oggettivo possibile. Vengono inoltre trattati procedimenti innovativi come il «reverse engineering» metodo formidabile per risalire alle cause in qualsiasi tipo di indagine tecnica. In particolare nel volume vengono trattati: incidenti stradali, incidenti sul Iavoro, vizi o difetti di macchinari o impianti meccanici, lesioni o crolli di costruzioni civili, oppure di una strada, di un ponte; poi incendi, stime e risarcimenti, ecc.
30,00
Tecnologia: la usi o ti fai usare?

Tecnologia: la usi o ti fai usare?

Giacinto Risola, Mino Casola

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2024

pagine: 120

Il libro vuole evidenziare le differenze tecnologiche e le modalità di uso della tecnologia dagli anni '70 ai giorni nostri con racconti divertenti e spunti di riflessione al fine di portare il lettore alla consapevolezza sull'uso dei dispositivi elettronici e dei social network senza demonizzare la tecnologia.
16,00
Romanzo senza filo. Racconto non lineare della comunicazione radio... e dintorni

Romanzo senza filo. Racconto non lineare della comunicazione radio... e dintorni

Rocco Luca

Libro: Libro in brossura

editore: Ledizioni

anno edizione: 2024

pagine: 472

Secondo Guglielmo Marconi la peculiarità dell'uomo risiede nella capacità di comunicare con i suoi simili e la possibilità fornita dalla radio di scambiare informazioni istantaneamente e in ogni punto del globo deve essere considerata uno strumento per il progresso dell'umanità. "Romanzo senza filo" è la storia romanzata della comunicazione wireless, o senza fili, attraverso il racconto per episodi delle scoperte scientifiche e delle innovazioni tecnologiche che ne hanno segnato le tappe più significative. Un racconto non lineare di oltre duemila anni, che parte dalla scoperta delle leggi fisiche che spiegano la natura della luce e la sua propagazione, passa attraverso la grandiosa epopea marconiana del telegrafo senza fili e arriva fino alle moderne reti wireless di comunicazione tra computer. Con l'aiuto di aneddoti, curiosità e continui riferimenti che intrecciano la scienza con la filosofia, la storia, la letteratura e l'arte, l'autore ci accompagna tra gli artefici delle grandi conquiste teoriche come Euclide, Newton, Shannon e Maxwell, i pionieri della radiocomunicazione come Marconi, Tesla, Fessenden e Armstrong, i geniali innovatori come Chappe, Morse, Abramson e Cooper e i fondatori di grandi imprese come Sarnoff, i fratelli Galvin, Ericsson e Bell. Tutti personaggi indimenticabili che hanno contribuito alla nascita e allo sviluppo di una tecnologia che incide in maniera profonda su molti aspetti del vivere quotidiano nella moderna società della comunicazione.
19,90
Le ragioni armoniche della prospettiva. Ad uso del matematico e del disegnatore

Le ragioni armoniche della prospettiva. Ad uso del matematico e del disegnatore

Piero Salemi

Libro: Libro in brossura

editore: Europa Edizioni

anno edizione: 2024

pagine: 132

In questo libro arte e scienza si legano in un unico sodalizio. Un utile compendio dei fondamenti della Geometria proiettiva e un'indagine profonda che disvela le origini matematiche nella Prospettiva. Questo è il risultato di un lavoro - arricchito da circa 150 figure -, durato diversi anni, in cui la dimensione del disegnatore è unita a quella del matematico. Le applicazioni descritte nella terza parte elevano la nobile arte della Prospettiva, rivelando risvolti pratici e applicativi inaspettati, con interessanti ricadute anche sulla Fotogrammetria (il metodo che ci permette di misurare direttamente da una fotografia). Oltre al birapporto armonico, che è l'invariante proiettivo che dà spunto a diverse costruzioni e applicazioni grafiche interessanti, tutti gli argomenti trattati in questo saggio - gli elementi all'infinito, i postulati della geometria proiettiva, le forme fondamentali della geometria proiettiva, le corrispondenze proiettive principali, il quadrilatero completo e tanti altri argomenti ancora - sono raccolti in un discorso omogeneo, chiaro e comprensibile anche ai non addetti ai lavori.
16,90
L'utopia di Leonardo

L'utopia di Leonardo

Paolo Frasson

Libro: Libro in brossura

editore: Riccardo Edizioni

anno edizione: 2024

Leonardo da Vinci, negli anni a cavallo dell’inizio del XVI secolo, insegue un sogno: quello di realizzare la prima macchina volante. Il suo fidato assistente, Salaì, bello e scapestrato e l’amico e brillante matematico frate Luca Pacioli, sono convinti che si tratti di una pazzia: anzi di una vera e propria utopia. Tra molti esperimenti e confrontandosi con le menti più brillanti dell’epoca, Leonardo da Vinci non riuscirà mai a realizzare il suo sogno, ma solo perché nella sua epoca, egli comprende che non esiste quell’energia così potente e necessaria per tenere in volo la sua macchina volante. Tuttavia raggiungerà una consapevolezza più grande ancora, che l’utopia non è ciò che è irrealizzabile, ma solo ciò che non è stato ancora realizzato e anche se non sarà lui a realizzare il suo sogno, con le future scoperte scientifiche altri arriveranno dove il suo grande genio ha fallito. Ed è per questo motivo che ogni scopo, ogni speranza e ogni ideale bisogna inseguirli sempre, instancabilmente, perché solo così vi può essere progresso per l’umanità.
16,00
La tecnobiologia dei multiuniversi

La tecnobiologia dei multiuniversi

Emiliano Paris Hamma

Libro

editore: Progetto Cultura

anno edizione: 2023

pagine: 474

Nato a metà degli anni ’70, in uno dei periodi piu affascinanti e creativi della storia dell’umanità, Emiliano Paris Hamma ha vissuto per moltissimi anni a Formia, dove tuttora risiede. Fin da bambino ha percepito la presenza di energie superiori e latenti. Terminati gli studi, ha compreso che la biologia, l’informatica e l’elettronica ben si prestano allo sviluppo della cibernetica e dell’intelligenza artificiale. Su queste basi, ha cominciato a condurre una sua ricerca personale sull’evoluzione delle forme di vita che ci circondano e sulla presenza delle energie diffuse nel nostro universo verificando così, in modo del tutto originale, che il percorso evolutivo relativo al passato e al futuro è regolato da tutta una serie di programmi appositamente progettati per ottenere la creazione della vita nella nostra dimensione.
21,00
The book. Manuale definitivo per la ricostruzione della civiltà

The book. Manuale definitivo per la ricostruzione della civiltà

Hungry Minds

Libro: Libro rilegato

editore: Marsilio Arte

anno edizione: 2023

pagine: 404

Se assistessimo a una crisi epocale della civiltà, come potremmo ricostruirla partendo da zero? Da questa domanda nasce The Book. Manuale definitivo per la ricostruzione della civiltà, nato dalla creatività del collettivo di artisti Hungry Minds. The Book è un’enciclopedia illustrata che racconta le scoperte cruciali avvenute nel corso della nostra storia, corredate da meravigliosi disegni. Dalla ruota alle erbe medicinali, dal sottomarino alla psicoterapia, dall’arte al cibo: in 23 capitoli si esplorano le conquiste materiali e immateriali che hanno permesso alla nostra specie di evolversi. Il volume si ispira ad alcuni tra i più misteriosi e immaginifici libri della storia: ad esempio il leggendario manoscritto Voynich del quindicesimo secolo, mentre la classificazione delle idee richiama la Summa Technologiae di Stanisław Lem. Le affascinanti illustrazioni, che combinano disegni dettagliatissimi con un’estetica retrofuturista, fanno riflettere sulle infinite strade parallele che la storia avrebbe potuto prendere.
95,00
Ergonomia nelle moderne aziende manifatturiere

Ergonomia nelle moderne aziende manifatturiere

Carmine Barlotti

Libro: Libro in brossura

editore: Esculapio

anno edizione: 2023

pagine: 144

In quasi tutti gli ambienti di lavoro, dall'officina metalmeccanica alle corsie degli ospedali, dagli uffici pubblici ai centri commerciali, si sente parlare di “ergonomia”, “progettazione ergonomica” e rispetto dei “principi di ergonomia” … Ma che cos'é l'ergonomia? Qual è lo stato dell'arte nelle moderne aziende manifatturiere? Il rapporto annuale dell'INPS sulle malattie professionali è impietoso: le malattie professionali nei vari settori manufatturieri sono in costante crescita e questo è strettamente correlato a condizioni di lavoro critiche. Il problema è molto più grave di quanto si possa pensare perché studi scientifici hanno dimostrato che un operaio su due è costantemente esposto ad attività con movimenti ripetuti. Da queste evidenze è nata la necessità di valutare le attività lavorative in chiave ergonomica con sempre maggiore attenzione e interesse ai sistemi di risk screening ergonomico che servono a verificare la presenza di condizioni di “rischio” e a suggerire come intervenire. In questo libro ho cercato di mettere insieme le mie conoscenze e di “presentarle” al lettore seguendo un filo logico che gli permettesse di fare propri gli argomenti fondamentali e di far fronte alle difficoltà di valutazione che è possibile incontrare nell'attività lavorativa. L'obiettivo è quello di supportare gli ingegneri industriali nella progettazione e/o valutazione delle postazioni di lavoro con un'attenzione alle azioni che dovranno essere espletate per ridurre i rischi connessi alle attività stesse e i medici del lavoro a capire, a fronte di patologie note, quali possano essere le attività causa o concausa delle stesse. Questo Libro vuole essere il “punto zero” da cui partire per implementare l'Ergonomia nelle nostre aziende e ridurre i rischi per la salute dei lavoratori non più considerati come “semplice forza lavoro” ma come “vera anima” dell'azienda.
24,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.