Il tuo browser non supporta JavaScript!

Studi interdisciplinari

I seminari in-assenza. Volume 8

Paolo Ferrari

Libro

editore: O Barra O Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 414

I Seminari in-Assenza di Paolo Ferrari avviati nel 1994, trattano del campo conoscitivo emerso nei primi anni '70 in ambito scientifico con l'individuazione di un livello dell'attività pensante da lui denominato Assenza o in-Assenza. È necessaria nella fase attuale di trasformazione inesorabile e rapidissima - anche a causa di un evento quale la pandemia da Covid-19 e di altri eventi che possono essere letali per la specie Homo sapiens e per l'intera vita che dimora sulla Terra la messa in atto di un ulteriore livello di conoscenza della realtà, che s'è fatto di ardua prevedibilità. Occorre un diverso paradigma, maggiormente evoluto, con lo spostamento del punto di osservazione che includa la scienza e la tecnologia in una più idonea dimensione di senso, adatta a contenere quell'abisso d'impensato di cui la specie Homo sapiens si nutre. È presa in considerazione una nuova condizione dell'essere a partire da quell'Aperto, spazio beante o luogo dell'Assenza da cui si ipotizza avere origine il pensiero e la vita di Homo sapiens. I Seminari propongono contributi provenienti da varie discipline: psicoanalisi e neuroscienze; filosofia, architettura e urbanistica, poesia, arte, teatro e musica. Un campo multidisciplinare in grado di mettere alla prova l'attività pensante con l'introduzione del nuovo paradigma che ha origine in-Absentia. Nel corso di ciascun seminario sono previste performances di Erika Carretta (Teatr'Absentia) e Improvvisazioni-Raddoppi di Musica in-Assenza.
24,50
14,00

Futuro passato

Libro: Copertina morbida

editore: Mimesis

anno edizione: 2022

pagine: 176

"E/C" è la rivista trimestrale dell'Associazione Italiana di Studi Semiotici. Pubblica articoli su vari campi della Semiotica strutturalista prodotti da gruppi di ricerca internazionali. La missione di E/C è quella di contribuire al progresso e alla diffusione della Semiotica come teoria della significazione e critica dei linguaggi della contemporaneità.
16,00

Come cambia il senso del luogo. Spazi urbani e ambienti mediali

Libro: Copertina morbida

editore: Mimesis

anno edizione: 2022

pagine: 258

"E/C" è la rivista trimestrale dell'Associazione Italiana di Studi Semiotici. Pubblica articoli su vari campi della Semiotica strutturalista prodotti da gruppi di ricerca internazionali. La missione di E/C è quella di contribuire al progresso e alla diffusione della Semiotica come teoria della significazione e critica dei linguaggi della contemporaneità. Contributi di: Maria Cristina Addis Michela Altamirano Rafael Alberto Alves dos Santos Tiziana Barone Marc Barreto Bogo Pierluigi Basso Fossali Riccardo Bertolotti Anne Beyaert-Geslin José Carlos Cabrejo Cobián Sandro Cattacin Giulia Ceriani Luciana Chen Fabio Ciammella Giovanni Ciofalo Ana Claudia de Oliveira Michele Dentico Riccardo Finocchi Fiorenza Gamba Alice Giannitrapani Manar Hammad Massimo Leone Silvia Leonzi Raffaele Lombardi Enrico Mariani Francesco Mazzucchelli Tiziana Migliore Pietro Montani Mario Panico Francesco Pelusi Gaia Peruzzi Grazia Quercia Arnaldo Rodrigues Julien Thiburce Lorenzo Ugolini Mirco Vannoni Maria Claudia Vidal Barcelos Ugo Volli Andrea Volterrani Gillard Zuque Fonseca.
25,00

Esercizi di semiotica generativa. Dalle parole alle cose

Francesco Marsciani

Libro: Copertina morbida

editore: Esculapio

anno edizione: 2022

pagine: 192

Questo volume si propone come uno strumento didattico da accostare allo studio del manuale di semiotica. L'autore presenta una serie di analisi concrete su testi specifici e su oggetti e pratiche trattati come discorsi, suscettibili pertanto di un trattamento analitico e di una descrizione in termini semiotici. Gli studi raccolti coprono un ampio arco di tempo e vengono proposti come esempi concreti del lavoro che compie il semiologo quando viene posto di fronte a una vasta gamma di materiale significante. Il percorso secondo il quale tali lavori sono stati ordinati corrisponde ad un progressivo avvicinamento, che è proprio dell'evoluzione della disciplina, da un materiale strettamente letterario ad una varietà?di universi di senso legati alla significazione delle pratiche del corpo e degli oggetti. La vocazione dichiaratamente esemplificativa del volume esclude ogni pretesa di esaustività?delle analisi e valorizza al contrario il contatto diretto da parte dello studente con la pratica descrittiva, in maniera tale che egli sia invitato a sviluppare un atteggiamento critico e dialogico, fondamentale nell'apprendimento del mestiere.
22,00

Elementi di semiotica generativa. Processi e sistemi della significazione

Francesco Marsciani, Alessandro Zinna

Libro: Copertina morbida

editore: Esculapio

anno edizione: 2022

pagine: 168

Chiave di volta delle ricerche sui sistemi di significazione, la semiotica sviluppata da Greimas prosegue e supera le posizioni strutturali di Saussure e Hjelmslev presentandosi come un progetto sulle condizioni e l'apparire del senso. Diventata col tempo un insostituibile strumento operativo per l'analisi del racconto o del discorso pubblicitario, la teoria palesa le sue potenzialità euristiche nella praxis, affidando all'analisi dei testi il compito di validare l'ipotesi narrativa del senso. Destinato a superarsi man mano che evolve, il progetto dell'École de Paris ha trovato un mezzo di diffusione nei saggi brevi, negli esercizi pratici, ma soprattutto nei dizionari, impegnati a registrare le mutazioni del già esistente e le esigenze cognitive del nuovo. Il risultato è che la teoria, pur mirando a suscitare l'entusiasmo dei non iniziati, sembra intenzionata a ostacolarne l'accesso: come in un percorso che ne provi la tenacia, il lettore neofita viene posto di fronte alla frammentarietà del saggio, all'applicazione specifica, nonché alla circolarità del dizionario.
20,00

Competing, cooperating, deciding: towards a model of deliberative debate. Ediz. italiana e inglese

Libro: Copertina morbida

editore: Firenze University Press

anno edizione: 2022

pagine: 167

Tornerà un giorno la 'disputa felice'? Un dibattito tra persone con opinioni differenti in cui il finale non sia la riproposizione dell'idea iniziale, ma il miglioramento del proprio pensiero e di quello altrui? Una strada da percorrere non può che essere quella educativa, attraverso pratiche di formazione al dibattito deliberativo che facciano maturare abilità retoriche e dialettiche (il saper convincere, la competizione) tanto quanto le attitudini al pensiero critico e all'apertura mentale (il convivere, la cooperazione). Alcuni studiosi provenienti da diverse parti del mondo riflettono sul tema sia dal punto di vista teorico del significato oggi del dibattito nella società iperconnessa, che da quello pratico dell'applicazione di modelli educativi e di strumenti per la misura della loro efficacia.
14,90

Il fascino della comunicazione tra antico e presente. Atti della tavola rotonda (Urbino, 7-8 aprile 2022)

Libro: Copertina morbida

editore: Intra

anno edizione: 2022

pagine: 129

Il fascino della comunicazione tra antico e presente è il titolo della Tavola rotonda svoltasi ad Urbino, presso il Dipartimento di Giurisprudenza, nei giorni 7 e 8 aprile 2022. L'incontro ha visto la partecipazione di importanti operatori del mondo delle professioni legali e dell'informazione, nonché di autorevoli studiosi della retorica antica, al cospetto dei giovani studenti del corso di Diritto romano (prof. Marina Frunzio) e di Argomentazione giuridica e retorica forense (prof. Gianluca Sposito). Un vero e proprio seminario di studio, presieduto dal prof. Gianni Santucci, che ha inteso rappresentare un ennesimo passo nella direzione di rendere il Dipartimento giuridico urbinate un luogo fertile per l'incontro della cultura giuridica e dell'antica retorica giudiziaria.
14,99

Oltre il corto circuito della modernità. Migrazioni, welfare e politiche di sviluppo in Europa: nuove metriche per la misurazione

Giulio Mattiazzi

Libro: Copertina morbida

editore: Padova University Press

anno edizione: 2021

Divenuti egemonici nella modernità occidentale ormai collassata, i principi razionali-coloniali che ispirano gli approcci europee alle migrazioni, al welfare e alle politiche di sviluppo generano corto circuiti epistemici e sociali: campi energetici instabili dove conflitti, marginalità ed esclusione interessano non solo gli immigrati ma sempre più persone-oggetto. La ricerca condotta in Europa tra il 2010 e il 2020 descrive gli impatti violenti delle politiche normativo-securitarie che impongono ossessivamente l'integrazione degli immigrati, la monocultura della crescita economica lineare e allontanano ognuno di noi dalle scelte di programmazione dello sviluppo. Maturate dalla decennale ricerca sul campo, le proposte epistemologiche e sociali presentate nel volume spingono oltre il corto circuito moderno per riattivare processi di trasformazione sociale, integrare cicli di policy ispirati da logiche emancipatorie e realizzare percorsi di decolonizzazione delle istituzioni e dei territori.
30,00

Narrazioni audiovisive. Film, spot e serie Tv

Anna Cicalese

Libro

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2021

pagine: 168

I racconti seriali e cinematografici, oggi disponibili su numerose piattaforme, ci trasportano in trame sempre più complesse e in strutture sempre più articolate. Ma sappiamo davvero leggere le storie? Sappiamo coglierne i segni e i percorsi di senso? Sappiamo indagare i personaggi e le loro azioni? Questo manuale spiega i fondamenti della narratività e fornisce le nozioni necessarie per imparare ad analizzare e a scrivere una narrativa audiovisiva. A partire dalle basi della semiotica testuale, senza tralasciare altre discipline a questa collegate, si sviluppano alcuni temi fondamentali come la struttura, i valori e i temi, l'eroe e l'antieroe, la sceneggiatura, la colonna visiva e sonora. Le nozioni teoriche sono integrate da numerosi esempi e analisi di film, spot e serie tv, prodotti audiovisivi tradizionali che accompagnano da decenni la quotidianità di un pubblico vasto e variegato. Benché pensato per i corsi di comunicazione audiovisiva, il volume, grazie a un linguaggio chiaro e rigoroso, si rivolge anche a una platea più ampia di lettori interessati.
23,00

Sussistenza sostenibile e sviluppo rurale

Ian Scoones

Libro: Copertina morbida

editore: Rosenberg & Sellier

anno edizione: 2021

pagine: 192

Il messaggio di Sussistenza sostenibile e sviluppo rurale è chiaro: gli approcci della sussistenza ci forniscono una lente essenziale attraverso cui leggere le questioni inerenti allo sviluppo rurale, ma tali questioni devono comunque essere affrontate partendo da una adeguata comprensione dell'economia politica. Ian Scoones scava a fondo nella storia degli studi sulla sussistenza, riflette sulle connessioni tra questi e gli studi sulla povertà e sul benessere ed analizza i diversi modelli della sussistenza, mettendone in luce potenzialità e limiti."Questo libro attinge alle prospettive adottate in varie discipline combinandole tra loro.
15,00

Soggetti connettivi. Esercizi di semiotica e teoria della comunicazione

Nicolò Fazioni

Libro: Copertina morbida

editore: tab edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 96

In un'epoca segnata dalla crisi delle forme di relazione e di costruzione delle identità personali, intersoggettive, sociali, i media e i brand, con i loro universi simbolici, si affermano come nuove forme di soggettività: "soggetti connettivi", dispositivi socio-economici, antropologici e linguistici, che connettono in modo fluido, fragile, mutevole. Nessuna nuova forma di comunità, ma processi che producono forme inedite di identificazione e comunicazione: sono i miti affrontati nel volume, che unisce strumenti di analisi filosofici, semiotici, sociologici. Tre le ricognizioni in altrettanti settori merceologici dominanti (automotive, arredamento, food), che analizzano logica e funzionamento dei miti di marca e dei moderni universi di senso.
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.