Il tuo browser non supporta JavaScript!

Sport e vita all'aperto

Monza. Destinazione Serie A. 110 anni di storia nella voce dei suoi protagonisti

Giulio Artesani, Stefano Peduzzi

Libro: Copertina morbida

editore: DIARKOS

anno edizione: 2022

pagine: 288

Non è semplice scrivere la storia di un club lunga oltre un secolo. Se poi in 110 anni di calcio questo club ha difeso i suoi colori tra Serie B e C, toccando anche gli inferi del dilettantismo, la sfida è ancora più difficile. Eravamo tutti convinti che il Monza non ce l'avrebbe mai fatta a realizzare quella visione che sempre si è portato dentro. Un sogno sempre e soltanto desiderato, sfiorato, accarezzato... fino ad oggi. Questo libro è un lungo viaggio che parte dalla nascita della squadra, racconta dei suoi due fallimenti, della rinascita con Silvio Berlusconi e Adriano Galliani, fino al tanto agognato - e meritato - approdo in Serie A. Con le vicende di 110 personaggi - dirigenti, calciatori, giornalisti, addetti ai lavori, tanti quanti sono gli anni della società - che hanno partecipato alla sua storia. Sempre dalla parte del Monza. Prefazione di Fulvio Saini.
18,00

Milan is on fire! La storia completa di un club leggendario, dalle origini del 1899 fino al travolgente scudetto 2022!

Marco Terrenato

Libro: Copertina morbida

editore: L'Airone Editrice Roma

anno edizione: 2022

pagine: 176

Eccola, tutta la storia del secondo club più titolato al mondo (dopo il Real Madrid), dalle sue origini fino all'ultimo, 19° scudetto: le vittorie in campionato, i trionfi internazionali degli anni '60 e dell'era Berlusconi, i grandi campioni, fino all'entusiasmante successo targato Ibra & Stefano Pioli (ma anche Leão, Theo, Kessié, Giroud, Romagnoli, Tonali & Co.). Prefazione di Pasquale Campopiano.
9,90

Le leggende del Milan. Una storia di fenomeni

Antonio Carioti

Libro: Copertina morbida

editore: DIARKOS

anno edizione: 2022

pagine: 256

Forte della freschissima vincita del suo diciannovesimo scudetto, il Milan è la squadra italiana che ha anche vinto più trofei in campo internazionale grazie a una serie di campioni dal talento straordinario e di stelle del calcio conosciute in tutto il mondo. Dall'inglese Herbert Kilpin al cannoniere svedese Gunnar Nordahl, dal barone Niels Liedholm, esempio di sportività, a José Altafini, autore della doppietta che laureò il Milan prima squadra italiana sul tetto d'Europa, da Cesare e Paolo Maldini, padre e figlio che alzarono entrambi la Coppa dei campioni a quarant'anni di distanza l'uno dall'altro, a Gianni Rivera, primo giocatore nato in Italia a vincere il Pallone d'oro. E poi Franco Baresi, Ruud Gullit, Marco van Basten, fino ad arrivare al bomber ucraino Andriy Shevchenko e a Kaká, sintesi di potenza atletica e classe sopraffina. Tutto ciò è confluito nelle pagine che seguono, nient'affatto asettiche e imparziali, semmai impregnate di un sentimento profondo. Un libro di parte, scritto da un milanista per i milanisti, che ripercorre la storia del Diavolo e delle leggende che hanno fatto sognare milioni di tifosi.
18,00

La partita. Le immagini di Italia-Brasile

Piero Trellini

Libro: Copertina morbida

editore: Mondadori

anno edizione: 2022

pagine: 224

È il 5 luglio 1982, sul quadrante dell'arbitro Klein scattano le 17.15. Nel ventre del vecchio stadio Sarriá di Barcellona ventidue uomini affidano a un pallone i destini delle proprie esistenze. Non sono i soli a giocarsi la partita della vita. I novanta minuti che stanno per affrontare Italia e Brasile sono determinanti per un universo intero composto da giornalisti, tecnici, presidenti, fotografi, dirigenti, politici e semplici spettatori. Ciascuno di loro sta giocando una propria partita: contro le condizioni avverse, i propri limiti e il tempo rimasto. Il sole è ancora alto, il prato bagnato, lo stadio pieno, l'epilogo scritto. Nessuno può immaginare che quella sarà la più grande partita mai giocata in un campo da calcio. E che tutti loro rimarranno intrappolati in un eterno presente della memoria collettiva. Attraverso fotografie, oggetti, reliquie, documenti e giornali - raccolti, custoditi e raccontati da Piero Trellini - questo volume, vero e proprio "libro illustrato d'autore", ripercorre la storia di Italia-Brasile del 1982, svelandone ogni segreto, scoprendo particolari invisibili e trovando indizi sconosciuti, tutti capaci di restituire potentemente sguardi, atmosfere, luci e persino voci di quelle ore.
30,00

On fire. I protagonisti, le partite, i momenti indimenticabili e le ansie di uno scudetto incredibile

Comunquemilan

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Interno4

anno edizione: 2022

pagine: 184

Nel maggio 2022 il Milan ha vinto uno degli scudetti più inaspettati, sospirati, emozionanti, trepidanti ed entusiasmanti dei 19 conquistati in carriera. Il gruppo di ComunqueMilan (ormai una big band, con strumentisti di ogni tipo) dopo i libri in cui venivano narrati con emozione e nostalgia le Facce da Milan e i Giorni da Milan del passato, si ritrova euforico e ancora sbalordito a raccontare le facce e i giorni dei Ragazzi di Padre Pioli. I giocatori, le partite, i gol, le polemiche, le sfighe e le esplosioni di gioia condensati in 184 pagine di una corsa a perdifiato, facendo chilometri, superando gli ostacoli, col Diavolo in fondo a milioni di cuori, uniti dalle stesse sensazioni di gioia e sconforto in un estenuante saliscendi durato dieci mesi. Le gesta di Maignan, Tomori, Theo Hernàndez, Tonali, Brahim Díaz, Ibrahimovi?, Giroud, Leão e tutti gli altri, immortalati in presa diretta dalle penne della community rossonera tra le più seguite su Facebook, Instagram e Twitter.
13,00

Tennispedia. Tutto quello che dovreste sapere sul tennis spiegato da chi ne sa meno di voi

Gene Gnocchi

Libro: Copertina morbida

editore: Pendragon

anno edizione: 2022

pagine: 123

Da Agassi alle Williams, dal back allo slice, i personaggi e le parole del tennis raccontati nello stile inconfondibile di Gene Gnocchi.
14,00

I fiori del Ventoux. Tour 1967, la tragedia di Simpson. Sognava la vittoria, trovò la morte

Lorenzo Fabiano

Libro: Copertina morbida

editore: Absolutely Free

anno edizione: 2022

pagine: 206

Maestoso, brullo e pelato dal vento. Caro al Petrarca, che si narra sia stato il primo a salirci, e ai ciclisti che lo considerano un santuario del pedale. Ma anche tragico il Mont Ventoux, per quel 13 luglio del 1967 quando al culmine della tredicesima tappa del Tour de France su quelle interminabili rampe arse dal solleone andò in scena il dramma di Tom Simpson, baronetto di Sua Maestà stroncato dall'agonia. Sognava la maglia gialla Simpson, per coronare la sua carriera e per garantire un futuro sereno alla famiglia; il sogno si trasformò in calvario, e la sua fu una morte in diretta. Una giornata drammatica, sconvolgente, e scandalosa quando portò alla luce ciò che doveva rimanere sotto la coperta dell'omertà. L'inconfessabile. Come tanti, Tom Simpson pensava che le anfetamine lo avrebbero potuto aiutare; non poteva sapere che con il calore e lo sforzo, avrebbero costituito una miscela mortale. Nella memoria collettiva il suo nome è associato al doping. La prima vittima del doping. Ma Tom Simpson era anche un grande campione, un pioniere nella storia del ciclismo britannico negli anni della Swinging London.
16,90

Calcio magico. Oracoli, rituali e scaramanzie: il paradosso dell'irrazionale nel pallone

Francesco Fasiolo

Libro: Copertina morbida

editore: Ultra

anno edizione: 2022

pagine: 104

Il calcio moderno è un fenomeno complesso, regolato non solo dalle leggi dello sport ma anche da quelle dell'economia, della finanza, della tecnologia, dei media, dello show business. Un sistema razionale basato su affari milionari, società quotate in Borsa, delicate aste tra i maggiori network per i diritti televisivi e un'organizzazione di eventi su scala planetaria. Cosa c'entrano con questo mondo i maghi, gli animali indovini, gli atti di fede, i numeri sfortunati, i rimedi anti-iella, le maledizioni e i vestiti portafortuna? C'entrano eccome, perché l'irrazionale spunta da ogni angolo di questo articolato meccanismo. Ce lo ricordano il rituale degli Azzurri campioni di Europa nel 2021 (Vialli "dimenticato" sul pullman prima di ogni match) e quello della Francia campione del mondo nel '98 (il bacio propiziatorio sulla testa di Barthez), le previsioni pubbliche del polpo Paul, infallibile oracolo degli Europei del 2008 e dei Mondiali del 2010, gli incredibili riti prepartita di campioni internazionali e le avversioni di tanti presidenti per i numeri 13 e 17. "Calcio magico" si occupa delle superstizioni "interne al sistema", quelle dei protagonisti dello show: calciatori, allenatori e club. Una casistica variegata e curiosa, che spinge a interrogarsi sul fenomeno con un approccio antropologico: questo abbandonarsi all'illogico è una sorta di resistenza alle ragioni della modernità?
12,50

L'ultimo testimone

Maurizio Ruggeri

Libro: Copertina morbida

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

anno edizione: 2022

pagine: 191

«Le Olimpiadi di Tokyo sono state una scommessa: a pochi giorni dalla partenza non c'era ancora la certezza di farle. Poi il vento è girato, soprattutto per i nostri colori, tornati a casa con 10 ori e 40 medaglie. Ho raccontato la boxe, la ginnastica artistica e l'atletica leggera, lo sport che ci ha regalato cinque trionfi, un record storico per gli atleti azzurri. Tutto ha avuto inizio con i due ori nel giro di una decina di minuti nel salto in alto e nei 100 metri, ma se Gianmarco Tamberi rientrava nei pronostici di un podio, prima dei Giochi giapponesi la vittoria di Marcell Jacobs nei 100 metri non era messa in conto nemmeno dal più esperto allibratore di un ippodromo. Da quel momento in poi gli atleti azzurri sono scesi sulla pista dello Stadio Olimpico convinti di sconfiggere qualsiasi avversario, e sono arrivate altre due medaglie d'oro nella marcia, con Massimo Stano e Antonella Palmisano, prima dell'apoteosi con la staffetta 4x100. È stata quest'ultima magia del quartetto italiano a sospingermi fuori da ogni confine, mentre facevo la radiocronaca della gara. Il finale da thrilling di Filippo Tortu, che per un solo centesimo batte la Gran Bretagna, resterà per sempre una magia incomprensibile» (l'autore). Prefazioni di Andrea Buongiovanni e Giovanni Malagò.
18,00

R come rally

Fabio Villa

Libro: Copertina morbida

editore: Polaris

anno edizione: 2022

pagine: 67

Questo non è un libro tecnico sulla guida o la "navigazione" per le corse dei rally, né, tantomeno, un almanacco di piloti, macchine, risultati. È una raccolta di ricordi, spesso divertenti, legati ad un lungo periodo della vita dell'autore. Questa passione si è dipanata su tre piani: come semplice spettatore, come praticante in veste di navigatore e come giornalista specializzato. Presidente dal 1984 al 1991 della scuderia Faenza Racing Team, attualmente è socio del Team Top Driver, di cui è anche addetto stampa; dal 1977 al 2020 ha svolto l'attività di navigatore a livello nazionale e internazionale al fianco di vari piloti. È stato anche attivo come Delegato Sportivo in rappresentanza dell'Automobil Club Ravenna e come Osservatore e Commissario Sportivo della Federazione Aci-Csai.
20,00

Il grande ripasso di calcio. Oltre 1000 quiz & domande

Chiamarsi Bomber

Libro: Copertina morbida

editore: Rizzoli

anno edizione: 2022

pagine: 144

Per chi è in astinenza da campionato ed è stufo della milionesima, inutile amichevole estiva... Per chi pregusta la temutissima sera dell'asta del Fantacalcio... Per chi pensa di conoscere vita, numero di scarpe e abitudini alimentari di ogni giocatore del globo... Dalla più goliardica e longeva community del web, centinaia di giochi, quiz, test, cruciverba e infinite ore di divertimento per misurare e migliorare la tua cultura calcistica!
13,90

Stasera esco. Il manuale definitivo del tifo antijuve

Nando Vai

Libro: Copertina morbida

editore: Rizzoli

anno edizione: 2022

pagine: 128

Ancora e ancora, la Maledizione Champions continua a compiere il suo incantesimo primaverile: Juve fuori, ultimamente, agli ottavi, contro il Lione, il Porto, il Villareal... Per la squadra più amata e odiata d'Italia il post CR7 si è configurato come un periodo difficile, a tratti drammatico, ma con altissime punte di comicità. E al pregevole autore di satira antigobbo, e sotto copertura, autore di questo libro, pare il momento giusto per fare una summa divertente del sentimento antijuve che attraversa lo stivale. Juventus, grande club, grande storia, grandi campioni, numerosi palmares, ma anche tantissimo tifo "contro". Come mai? La risposta (e tutta la verità) è in questo libro: dalle storie che hanno fatto la vergogna dei bianconeri ai meme e alle barzellette più divertenti, dall'impressionante ruolino di marcia degli zebrati in Champions ai migliori striscioni di tutti i tempi partoriti dalle tifoserie più agguerrite, fino alle frasi emblematiche dei personaggi famosi antijuventini. Un piccolo manuale tutto da ridere che raccoglie il meglio del tifo antigobbo.
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.