Il tuo browser non supporta JavaScript!

Scienze umane

Con Gesù verso il calvario. Via Crucis

Giuseppe Valsecchi

Libro: Copertina morbida

editore: Dottrinari

anno edizione: 2022

pagine: 36

Ripercorrendo le stazioni della Via Crucis, accompagnando Gesù fino al Calvario, noi cerchiamo di comprendere, per quanto possibile, la grandezza del suo amore. Un amore che deve diventare il nostro programma di vita.
1,50

Così parlò... Papa Luciani. «Mai avrei immaginato...»

Luciano Lincetto, Nello Castello

Libro: Copertina morbida

editore: Ass. Editoriale Pro. Cattolica

anno edizione: 2022

pagine: 260

Antologia biografica dei suoi discorsi.
15,00

Nietzsche, la Liguria e Genova

Alessandra Rizzi

Libro: Copertina morbida

editore: Intermedia Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 250

In che modo i luoghi liguri hanno influenzato un filosofo tedesco di enorme portata quale Friederich Nietzsche? Come si sono intrecciati con l'evolversi della sua filosofia e della sua produzione, dando luce a fondamentali aspetti del suo pensiero? In questo lavoro ci si propone di capire e interpretare la maniera in cui la vita in Liguria e le località prescelte da Nietzsche sono state "fatte proprie" e assimilate dallo stesso, fino a diventare veri e propri archetipi di una sua dimensione e modus vivendi. Parallelamente vengono descritti aspetti storico-geografici della regione Liguria e del capoluogo genovese, con reperti fotografici relativi a come erano i paesaggi nei secoli scorsi, con particolare attenzione ai luoghi dove Nietzsche ha vissuto in Genova e provincia.
14,00

Venti lezioni sulle Belle Arti

Alain

Libro: Copertina morbida

editore: MEDUSA EDIZIONI

anno edizione: 2022

pagine: 183

«L'arte - anzi, le Belle Arti, come recita il titolo dell'opera - è stata soltanto uno dei moltissimi temi attraversati dal pensiero di Alain. Professore del Lycée Henri IV a Parigi, maestro amatissimo da tanti allievi destinati a ricoprire un ruolo importante nella vita culturale francese del Novecento (alcuni nomi: Simone Weil, Georges Canguilhem, Julian Gracq, Mikel Dufrenne), Alain ha scritto sui temi più svariati: l'estetica, certo, ma anche l'educazione, la politica, la guerra, i classici della filosofia e della letteratura, la religione... Le arti, però, in questa scena così ricca e variegata, sono un tema ostinatamente presente, non affidato soltanto alle pagine veloci, sintetiche dei propos, ma anche affrontato in modo sistematico in due tra le opere maggiori, il Système des Beaux-Arts, del 1920, e proprio le Vingt Leçons sur les Beaux-Arts, edite da Gallimard nel 1937, ma riprese da un ciclo di lezioni tenute tra l'autunno e la primavera del 1929-30. La lettura di questi due testi consente di mettere a fuoco un'estetica con molti tratti originali, radicati nella lettura di classici (su tutti, Descartes e Hegel), profondamente influenzata da echi di Comte e della cultura positivista, ma insieme capace di aperture inattese su prospettive che avrebbero trovato in seguito sviluppi radicali nell'estetica fenomenologica di Merleau-Ponty o Dufrenne... Il punto di avvio di Alain è il corpo: i suoi fremiti, sommovimenti, le sue agitazioni - emozioni passioni e sentimenti, secondo una scansione triadica che ritorna in modo incessante nelle pagine delle Vingt Leçons. Il corpo, anzi, è nell'estetica di Alain il perno attorno a cui si costruisce tutto il sistema delle arti: a partire da danza, musica e canto, poesia, le prime a nascere, inscritte materialmente, fisicamente nella carne dei corpi, per giungere infine alle arti che dei corpi, dei loro moti e dei loro gesti depositano i segni nella natura, nei materiali - scultura, pittura, disegno». Roberto Peverelli
19,50

A più voci. Filosofia dell'espressione vocale

Adriana Cavarero

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2022

25,00

Yehudah/Giuda. Il traditore fedele

Marco Cassuto Morselli

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2022

14,50

Gerusalemme e il suo Messia. Teologia e poesia in Isaia profeta

Marco Settembrini

Libro: Copertina morbida

editore: PAIDEIA

anno edizione: 2022

pagine: 228

In queste sue pagine, in dialogo con i contributi più recenti della ricerca esegetica contemporanea Marco Settembrini mette a fuoco negli oracoli più celebri di Isaia dibattiti e attese nella città di Gerusalemme tra l'epoca neo-assira (VIII sec. a.C.) e la ricostituzione della società giudaica posteriormente all'esilio babilonese (V sec. a.C.). Su questo sfondo si esplorano le speranze riposte nell'«Emmanuele», nella «radice di Iesse», in un «servo» che patisce per il proprio popolo. In Isaia è questione di cecità spirituale, di «castighi», di genealogie e di sterilità, di promesse riservate a chi è indegno, nell'ottica della fiducia in un Dio che salva: Gerusalemme, sposa, madre e figlia, pur ferita dal male, è amata da chi sa risanarla.
26,00

L'autonomia di classe a Porto Marghera. Lotte e percorsi politici tra gli anni sessanta e settanta

Gianni Sbrogiò

Libro: Copertina morbida

editore: Agenzia X

anno edizione: 2022

pagine: 296

Un libro sulla storia del movimento operaio a Porto Marghera e sulle lotte che si susseguirono nel polo petrolchimico tra gli anni sessanta e settanta, lotte sostenute da lavoratori fortemente acculturati che per la prima volta si dotavano di forme autonome di organizzazione. Un volume che traccia attraverso documenti, volantini e testimonianze le principali tappe di uno dei più avanzati laboratori del conflitto tra capitale e lavoro. L'importanza delle riviste "Progresso Veneto" e "Quaderni Rossi", poi di "Classe Operaia", il successo ottenuto nel 1968 con la parola d'ordine delle 5.000 lire uguali per tutti/e, poi la riduzione dell'orario di lavoro, l'equiparazione dei precari, le proteste contro i reparti più malsani per i lavoratori e per l'ambiente della produzione chimica, il rifiuto del nuovo contratto del 1972 e la crescente diffusione delle lotte sul territorio: case occupate, scioperi d'affitto, autoriduzione delle bollette dell'elettricità e del gas. Infine la fase discendente nella seconda metà degli anni settanta e le ultime considerazioni su tutto ciò che è accaduto in seguito fino ad arrivare ai nostri giorni pandemici. Riduzione dell'orario in fabbrica, salario garantito, rifiuto del lavoro e reddito erano le parole d'ordine dei lavoratori al Petrochimico di Marghera. Sono questi i temi che dovranno essere ripresi per le lotte future.
15,00

Druidi, eroi, centauri. Da Thule alle steppe asiatiche

Maurice Bell

Libro: Copertina morbida

editore: Iduna

anno edizione: 2022

pagine: 238

Da Stonehenge a Micene, dagli Sciti ai Greci e ai Persiani, l'affascinante storia dell'archeologia e del mestiere di archeologo.
24,00

Lezioni su Cartesio

Alexandre Koyré

Libro

editore: JOUVENCE

anno edizione: 2022

pagine: 100

10,00

Lezioni di storia del pensiero politico

Michael Oakeshott

Libro: Copertina morbida

editore: JOUVENCE

anno edizione: 2022

pagine: 540

Questo volume raccoglie, per la prima volta in italiano, le memorabili lectures tenute da Michael Oakeshott quand'era professore di Scienza politica alla London School of Economics and Political Science, nell'anno accademico 1966-67, poco prima del suo ritiro. Si tratta di trentuno lezioni sulla storia del pensiero politico europeo, dai popoli antichi a quelli moderni, che hanno pensato, immaginato e "fatto" la politica in modi e contesti differenti. In aperta sfida alle definizioni totalizzanti e alle "storie" come narrazioni progressive di idee astratte e sganciate dall'esperienza, dal linguaggio e dall'agire, Oakeshott guarda alla storia del pensiero politico come a una strutturazione di idee e argomentazioni proprie dell'esperienza politica pratica, volta alla comprensione delle espressioni politiche maggiormente in voga nella cultura di ciascun popolo.
30,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.