Il tuo browser non supporta JavaScript!

Scienze umane

La vita la morte. Seminario (1975-1976)

Jacques Derrida

Libro: Copertina morbida

editore: JACA BOOK

anno edizione: 2021

pagine: 352

La pubblicazione del seminario "La vie la mort", tenuto da Jacques Derrida tra il 1975 e il 1976, potrebbe segnare in maniera decisiva l'interpretazione dell'intera opera del filosofo franco-algerino. Derrida vi affronta la decostruzione dell'opposizione tra la vita e la morte quale matrice che orienta e struttura la tradizione del pensiero Occidentale in chiave metafisica. È infatti in questa prospettiva che si muove, fin dal titolo, in cui, tra "la vita" e "la morte", non vi è alcun segno di congiunzione, o di altra articolazione, che potrebbe implicitamente ratificare la distinzione e quindi l'opposizione tra due termini presupposti come di per sé autonomi e l'uno dall'altro indipendenti. Tuttavia, Derrida non si limita a decostruire la tradizione della cosiddetta «filosofia della vita», fino ad affrontare la questione del cosiddetto «biologismo» di Nietzsche, attraverso la lettura di Heidegger; in questo seminario, Derrida si confronta per la prima e unica volta con il discorso scientifico e in particolare con "La logica del vivente" (1970) di François Jacob.
35,00

I misteri della storia

Domenico Vecchioni

Libro: Copertina morbida

editore: RUSCONI LIBRI

anno edizione: 2021

pagine: 272

Grazie agli sviluppi dell'investigazione scientifica e medica, gli studiosi sono stati in grado di fornire negli ultimi decenni spiegazioni razionali a molti interrogativi rimasti a lungo senza risposta. Così le storie della maledizione di Tutankhamon, il mostro di Loch Ness, il triangolo delle Bermude, la scomparsa di Martin Bormann, l'identità di Jack lo squartatore, la sorte di Luigi XVII, la gran duchessa Anastasia Romanov, la morte di Napoleone etc., hanno potuto finalmente scrollarsi di dosso la polvere del mito e l'aureola del mistero. In altri casi, invece, le nuove interpretazioni emerse dopo attente revisioni storiche, hanno fornito inediti e coerenti spiegazioni (la morte di Émile Zola, l'assassinio di Rasputin, la Maschera di ferro, etc.). Per altre vicende storiche infine non si sono verificate le condizioni per seguire procedimenti analoghi, rimanendo di conseguenza prive di spiegazioni plausibili. La narrazione delle storie della Mary Celeste, la nave fantasma, la morte di Ludwig II di Baviera, la tragedia di Mayerling e Kaspar Hauser, l'orfano dell'Europa rimangono in effetti enigmatiche e offrono ampi spazi di incertezze. In questo volume vengono ripercorsi misteri risolti e irrisolti, tra i più intriganti, sorprendenti e dibattuti della storia!
18,00

Dannati. Vizi capitali ovvero virtù nascoste

Cristiano Marcucci

Libro: Copertina morbida

editore: SAN PAOLO EDIZIONI

anno edizione: 2021

pagine: 288

«Non sono i fatti che accadono a contare nella vita, ma ciò che grazie ai fatti si diventa» (Etty Hillesum). Troppo spesso ci sentiamo "dannati" e fatichiamo a camminare in una positività possibile per la nostra vita, a causa di questa drammatica consapevolezza. Questo libro, ricchissimo di idee e di umanità reale, ci propone un viaggio di conoscenza dei sette vizi capitali, come la tradizione cristiana li ha elaborati e come Dante, nella Divina Commedia, ce li ha riconsegnati. Don Cristiano Marcucci ci introduce, incrociando la narrazione dantesca con la propria vicenda personale e di esperto delle relazioni, in un percorso di attraversamento del nostro Inferno personale (blocchi, limiti e storture umane), che rappresenta la fase della cecità e della chiusura; per poi passare al Purgatorio, fase della conoscenza di noi stessi e del cambiamento/conversione; per salire infine al Cielo (conoscenza di Dio), che rappresenta la fase della liberazione delle risorse personali, dell'esperienza dell'amore di Dio. Attraverso l'incanto e la potenza della poesia della Commedia si svela, così, all'uomo un cammino spirituale non oppressivo, ma capace di liberare la nostra umanità più profonda, trasformandola e aiutandoci a comprendere che gli ostacoli, i limiti e i peccati possono diventare preziosi elementi e forze incredibili che ci permettono di realizzarci e persino di intuire il disegno divino su di noi.
18,00

Le grandi vittorie dell'esercito italiano. Dalla Cernaia all'operazione Nibbio, le battaglie e le campagne militari più gloriose

Gastone Breccia, Gianluca Bonci

Libro: Copertina morbida

editore: Newton Compton Editori

anno edizione: 2021

pagine: 384

Nell'immaginario comune, quella dell'esercito italiano è una storia fatta di luci e ombre. In realtà le forze armate del nostro paese sono state protagoniste di gesta eroiche di grande valore, sebbene poco conosciute e quasi mai propagandate nella storia. Questo libro, tramite l'accurata analisi storica di nove tra le campagne e le battaglie più importanti dal Risorgimento a oggi, vuole sfatare il mito di un'Italia povera di gloria militare, mettendo in luce i momenti in cui il suo esercito si è invece reso protagonista di straordinarie vittorie e di incorruttibile spirito di sacrificio. Dalla battaglia della Cernaia nel 1855 alla conquista del Monte Marrone nel 1944, fino all'Operazione Nibbio in Afghanistan nel 2003, Gianluca Bonci e Gastone Breccia ripercorrono la storia dell'Esercito italiano con una carrellata dei momenti più gloriosi. L'appassionante e documentato racconto delle grandi battaglie in cui l'esercito italiano dimostrò tutto il suo valore: La battaglia della Cernaia (16 agosto 1855); La campagna piemontese nell'Italia centrale (11-29 settembre 1860); La conquista della Libia (ottobre-dicembre 1911); La battaglia degli Altipiani (15 maggio-10 giugno 1916); La battaglia del Solstizio (15-20 giugno 1918); Le due battaglie di Bir el Gobi (19 novembre e 3-7 dicembre 1941); La carica di Isbuscenskij (24 agosto 1942); La presa di Monte Marrone (31 marzo 1944); L'Operazione Nibbio (15 marzo-15 settembre 2003).
12,00

Il sogno e la ragione. Da Harlem a Black Lives Matter

Daniele Biacchessi

Libro

editore: JACA BOOK

anno edizione: 2021

pagine: 192

Il sogno è quello dei neri d'America di liberarsi dalle catene del razzismo, dalla discriminazione, dalla repressione e la violenza degli apparati dello Stato. La ragione è quella messa in campo nel corso della Storia da una parte consistente del popolo americano nero e bianco, attraverso la protesta. Dal primo conflitto razziale del 1935 ad Harlem alla rivolta di Filadelfia del 1964, ai fatti di Watts del 1965, all'insurrezione di Detroit del 1967, alle marce di Martin Luther King e alla sfiorata guerra civile successiva alla sua uccisione, fino alle sommosse della Kitty Hawk del 1972, di Miami del 1980, di Los Angeles del 1992 e alle grandi manifestazioni del movimento «Black Lives Matter», in America e in tutto il mondo, seguite all'uccisione di George Floyd. Un secolo di storia dei movimenti di protesta che si battono per i diritti civili e la loro influenza sui cambiamenti degli assetti della politica americana.
25,00

Il silenzio e l'ascolto. Conversazioni con Panikkar, Jodorowsky, Mandel e Rocchi

Franco Battiato

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2021

pagine: 60

Quattro incontri con altrettanti ricercatori di verità, esseri umani dai percorsi di vita molto diversi, ma uniti dalla stessa apertura al dialogo, da un'analoga sete di conoscenza. La conversazione è il cuore di questa raccolta, nella quale Franco Battiato, con l'aiuto dei suoi interlocutori, affronta gli argomenti cardine della sua visione del mondo: il rapporto con il divino, le applicazioni concrete delle pratiche mistiche, la reincarnazione, l'eccellenza nell'arte. È sorprendente allora notare come questi quattro testi, brevi e bilanciati dal discreto interloquire del conduttore, si richiamino sottilmente l'uno con l'altro: dall'alchimia visionaria di Alejandro Jodorowsky all'esperienza profonda del sufismo per un intellettuale come Gabriele Mandel, alla scoperta della tradizione vedica per il musicista Claudio Rocchi. Temi ricorrenti quali il valore del silenzio, l'attenzione per il corpo, l'affermazione di uno spazio interiore e il superamento della dualità assumono qui la forma di piccole ma luminose scintille di riflessione, che trovano nelle parole di Raimon Panikkar, grande costruttore di ponti tra le tradizioni religiose, la loro più vertiginosa definizione.
10,00

L'università delle donne. Accademiche e studentesse dal Seicento a oggi

Libro: Copertina morbida

editore: DONZELLI

anno edizione: 2021

pagine: 256

Nel 1678 Elena Lucrezia Cornaro Piscopia si laurea in Filosofia presso l'Università di Padova. La sua storia è però unica. Per ottenere il libero accesso alle aule universitarie alle donne occorrerà ancora molto tempo: secoli di dibattiti sulle capacità femminili e sulla cosiddetta coeducazione. Possono le donne e gli uomini percorrere gli stessi percorsi di studio, accedere ai medesimi saperi? Ciò costituirebbe una minaccia a ruoli di genere storicamente consolidati? Tra la fine dell'Ottocento e gli inizi del Novecento, la svolta. Alle studentesse è concesso di iscriversi alle università, a Padova come altrove. E lo fanno sempre più numerose e combattive. È ancora il tempo delle pioniere, molte difficoltà continuano a permanere, ma qualcosa è cambiato e il Novecento finirà per essere il secolo delle donne nell'università. Non solo studentesse, dunque, ma anche docenti, portatrici di saperi vecchi e nuovi e desiderose di farli circolare in spazi che fino a quel momento erano stati monopolio maschile. Anche su questo versante, inutile dirlo, il percorso resta irto di ostacoli; lo dimostrano le vicende di molte promettenti ricercatrici costrette a rinunciare ai propri sogni o a prolungare il precariato in luoghi alla periferia dell'accademia.
27,00

Crescere in età, sapienza e grazia. Proposte di catechesi illustrata per i ragazzi della prima fascia della catechesi

Umberto De Vanna

Libro

editore: Elledici

anno edizione: 2021

pagine: 64

I temi più adatti e amati dai bambini e dai ragazzi della "prima fascia" della catechesi (8-12 anni), presentati attraverso una grande ricchezza di immagini che rendono più facile, piacevole e gradito l'incontro: "Come vivere insieme", "Che cosa vuol dire credere?", "Uff, la preghiera!", "La festa del perdono", "La mia prima Comunione", "Dalle Ceneri alla Pasqua", "25 dicembre: è Natale". Questo coloratissimo sussidio accompagna i ragazzi fin dall'inizio dell'anno catechistico in parrocchia o all'oratorio; nel prepararsi e vivere nel modo migliore i sacramenti della prima Riconciliazione e della prima Eucaristia; nel celebrare i momenti forti della Quaresima e della Pasqua, dell'Avvento e del tempo di Natale.
7,90

Spirito Santo. Sorgente inesauribile di vita

Francesco (Jorge Mario Bergoglio)

Libro: Copertina rigida

editore: Paoline Editoriale Libri

anno edizione: 2021

pagine: 160

Il libro raccoglie le catechesi del Papa sullo Spirito Santo e alcuni suoi testi preparati per particolari occasioni. Da quelle pagine si snocciola un bel percorso che accompagna ogni credente alla comprensione di Colui che è Dio stesso. Preziosa perla che introduce le catechesi e i discorsi del Papa sullo Spirito Santo è il commento di Salvatore Martinez. A partire dalla sua esperienza di accompagnamento e guida di uno dei più vivaci e numerosi movimenti ecclesiali italiani - il Rinnovamento nello Spirito Santo - introduce i testi di papa Francesco con una particolare profondità e intensità, attinta alla sua personale esperienza di preghiera, invocazione, guida.
14,00

A cena con Nerone. Viaggio nella cucina dell'antica Roma

Silvia Stucchi

Libro: Copertina morbida

editore: ARES

anno edizione: 2021

14,00

Voce nel silenzio. Contemplazioni

Diego Ligas

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Palumbi

anno edizione: 2021

pagine: 128

L'autore propone delle contemplazioni spirituali da leggere e meditare per riflettere sulla fede e sulla propria vita. prefazione di Angelo Comastri.
12,00

Missione in Spagna. 1933-1939: prova generale della Seconda guerra mondiale

Claude G. Bowers

Libro: Copertina morbida

editore: Res Gestae

anno edizione: 2021

pagine: 563

Ambasciatore americano a Madrid durante la Guerra civile (1936-1939), Bowers, in questo libro, ci rivela il suo privilegiato punto di vista per l'osservazione dei fatti sin dalle prime fasi d'attrito fino ad arrivare allo scontro armato. Dal suo resoconto emerge chiaramente come l'aggressione franchista alla democrazia sia stata una "prova generale" della Seconda guerra mondiale. Redatto a partire dal suo diario personale, Missione in Spagna non narra soltanto eventi drammatici come l'infame distruzione di Guernica, ma offre anche il ritratto appassionato della Spagna del tempo, dei protagonisti politici e dei personaggi famosi che l'autore ha avuto modo di conoscere, tra cui Hemingway e il celebre torero Juan Belmonte.
27,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento