Il tuo browser non supporta JavaScript!

Scienze, geografia, ambiente

Bianco, rosso e (più) verde. Gli italiani e la transizione ecologica

Davide Girardi, Nando Pagnoncelli

Libro: Copertina morbida

editore: Castelvecchi

anno edizione: 2022

pagine: 80

Troppo spesso le cronache quotidiane raccontano dell'oltraggio compiuto ai danni dell'ecosistema del nostro Paese. Oltre alle persistenti violenze nei suoi confronti - che coinvolgono attori pubblici e privati, singoli cittadini e organizzazioni - si stanno però facendo strada anche "pratiche ecologiche" non estemporanee, che molti cittadini e molte aziende hanno deciso di seguire senza clamori e senza superficialità: un'Italia "verde", che queste pagine indagano attingendo al patrimonio informativo garantito da Ipsos, società leader nell'ambito delle ricerche demoscopiche. Ne emerge un ritratto che, da un lato, restituisce un Paese consapevole e costruttivo, lontano dagli stereotipi che continuano a dar conto del rapporto tra italiani e ambiente; dall'altro, mostra le sfide da vincere per raggiungere l'obiettivo di una strutturale transizione ecologica. Introduzione di Lorenzo Biagi.
11,50

Ragionare sulla sostenibilità e sulla circolarità

Carlo Santulli

Libro: Copertina morbida

editore: libreriauniversitaria.it

anno edizione: 2022

pagine: 128

La sostenibilità e la circolarità delle nostre azioni verso l'ambiente, ma anche l'economia e la società, sono argomenti fortemente multidisciplinari, sui quali è importante cercare di ragionare e di interrogarsi, in un ambito in cui non esistono verità assolute, ma una realtà fatta di "soluzioni più adatte" in continua evoluzione. Questo volume vuole dare dei primi elementi per farlo, fornendo spunti di riflessione provenienti da diversi ambiti - dai materiali, alla gestione dei rifiuti, fino al design per la sostenibilità. L'approccio è volutamente colloquiale e, partendo da alcuni casi di studio, vengono introdotte nozioni, direttive e definizioni in modo discorsivo. In generale, l'idea del testo è rappresentare una base per l'approfondimento di tematiche fondamentali, che sono entrate prepotentemente nell'insegnamento di molte discipline, e sono al centro dell'agenda politica europea e mondiale.
11,90

Ovest plan. Cooperare per competere

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2022

pagine: 200

22,00

Geografia fisica. Comprendere il paesaggio

Tom L. McKnight, Darrel Hess

Libro: Copertina morbida

editore: Piccin-Nuova Libraria

anno edizione: 2021

pagine: 691

II edizione italiana sulla XII in lingua inglese a cura di Francesco Dramis e Paolo Mozzi.
58,00

Il valore dell'acqua

Libro: Copertina morbida

editore: Donzelli

anno edizione: 2021

pagine: 336

L'equilibrio tra clima, ambiente, acqua e salute presiede alla vita dell'uomo e dell'intero pianeta e per questo la disponibilità di acqua e di servizi sanitari sicuri è un obiettivo di estrema importanza a livello globale. La disponibilità, l'uso e il diritto all'accesso all'acqua sono tutti temi al centro della nuova ricerca annuale del CeSPI (Centro studi di politica internazionale), che affida a un gruppo di esperti internazionali provenienti da diverse discipline il compito di ricostruire gli elementi più rilevanti del dibattito su questa risorsa sempre più preziosa. L'acqua, infatti, non è solo ciò che sovrintende alla nascita della civiltà, ma accompagna continuamente il cammino dell'uomo. A partire dal riconoscimento del valore - anche economico - dell'acqua da parte delle Nazioni Unite, lo studio si concentra sull'analisi della situazione attuale, attraverso indicatori sulle quantità disponibili e sul loro stato di qualità, ma anche sui consumi presenti e attesi, reali e «virtuali», come quelli connessi all'import-export di beni e alla produzione di cibo. Lo scenario futuro, con particolare riferimento ai cambiamenti climatici e alle criticità geopolitiche, rappresenta un rischio per la disponibilità e la qualità dell'acqua.
28,00

Environmental humanities. Volume 1

Libro: Copertina morbida

editore: DeriveApprodi

anno edizione: 2021

pagine: 336

La crisi ambientale dichiarata da alcuni decenni interpella fortemente le scienze umane e politiche. Non solo perché sono chiamate a misurarsi con temi economici e sociali e a ripensare la sostenibilità delle forme di vita umane e il loro impatto sul pianeta, rispetto alle quali l'intenso dibattito sull'Antropocene è un esempio. Ma, soprattutto, perché il complesso del pensiero politico ha l'occasione di innovare le categorie e gli strumenti attraverso i quali ha messo a fuoco oggetti teorici e pratici quali modernità, sviluppo, crisi... Da alcuni anni, in particolare nel mondo anglosassone ma non solo, è possibile individuare un nuovo ambito della ricerca, sorto a cavallo tra diverse discipline, che ha fortemente innovato il modo di intendere il rapporto tra forme di vita umane e tematiche ecologiche. Questo ha consentito di superare gli steccati tra scienze della vita e scienze sociali, introducendo un punto di osservazione che, a partire dal mondo delle piante, dalle istituzioni tra gli animali, dalla crisi degli ambienti, ha permesso di innovare il pensiero ecologico e delle relazioni tra i viventi di questo pianeta. A cura di Marco Armiero, Federica Giardini, Dario Gentili, Daniela Angelucci, Daniele Balicco, Ilaria Bussoni.
20,00

Le smart cities al tempo della resilienza

Libro: Copertina morbida

editore: Mimesis

anno edizione: 2021

pagine: 644

Il terzo volume della serie dedicata, sin dal 2017, alle città intelligenti si colloca nel solco dei precedenti lavori, tutti improntati a un approccio multidisciplinare. L'elaborazione del volume non poteva che essere influenzata, sul piano delle tematiche, dalle ricadute della pandemia sulla vita delle città e nelle città. Non è dunque un caso se, accanto a più tradizionali interventi di stampo giuridico-urbanistico, il volume, modificando l'ottica dei due precedenti, concentra l'analisi sul contesto urbano alla prova delle nuove necessità di riorganizzazione del lavoro, del sistema scolastico, di quello sanitario, della mobilità e dell'approvvigionamento alimentare. Non manca uno sguardo alla programmazione comunitaria e nazionale degli investimenti, nonché alle ripercussioni del Piano nazionale di ripresa e resilienza sulle tematiche smart.
42,00

Ecoresilienza e benessere umano

Libro: Copertina morbida

editore: Vita e Pensiero

anno edizione: 2021

pagine: 176

Gli effetti dei cambiamenti climatici sono visibili a tutti e tangibili sono le modifiche dell'ambiente in cui viviamo: un ambiente in mutazione che è causa e conseguenza di questi effetti. Quello che maggiormente preoccupa è quanto tali cambiamenti diventino danni e, in particolare, quanto incidano sulla salute dell'uomo. In questo libro gruppi di ricercatori dell'area medica, umanistica, ecotossicologica, genetica, economica e agronomica, facendo seguito a una ricerca svolta nel corso di tre anni, propongono l'applicazione pratica del concetto di 'servizi ecosistemici' quale metodologia per definire obbiettivi di protezione e di valutazione dei rischi ambientali. Attraverso casi studio in diverse località italiane, gli Autori propongono in modo originale le tecniche di cura dell'ecosistema che consentono di rigenerare e rafforzare gli elementi strutturali e funzionali che determinano la resilienza dell'ambiente nei confronti degli impatti avversi dei cambiamenti climatici.
15,00

La risposta alla crisi ambientale. Una governante globale

Amedeo Postiglione

Libro: Copertina morbida

editore: Cantagalli

anno edizione: 2021

pagine: 360

L'Autore, magistrato, noto studioso e promotore del diritto umano all'ambiente, anche nella dimensione internazionale, offre una visione retrospettiva, libera ed indipendente, dell'evoluzione della cultura ambientale e si domanda per il futuro quale modello di governance globale per l'ambiente sia necessario. Secondo l'Autore, a fronte di una grave ed accelerata crisi ambientale globale, vi è il rischio di un pericoloso adattamento, senza rimuovere le cause, confidando ancora nell'inesauribilità delle risorse e nell'onnipotenza della tecnica. Viene riproposta la filosofia dei doveri umani, la loro universalizzazione, il coinvolgimento dei Governi e della Comunità internazionale, per una risposta comune ed urgente alla crisi ambientale ed una transizione anche istituzionale per il governo mondiale dell'ambiente. L'esperienza della pandemia globale da Covid-19 invita ad umiltà e realismo e ad uno spirito nuovo di collaborazione e solidarietà, perché costituisce un esempio di nuovi rischi a cui l'umanità va incontro ed un forte richiamo a considerare la salute umana intimamente legata a quella dell'ambiente comune.
22,00

La terra dei buchi. Ediz. italiana e inglese

Marzorati Mattia, Marino Ruzzenenti, Rosa Cerotti, Raffaella Giubellini

Libro: Copertina rigida

editore: Seipersei

anno edizione: 2021

La città di Brescia e la sua provincia hanno conosciuto negli ultimi cento anni uno sviluppo economico straordinario, soprattutto grazie ai settori metalmeccanico ed estrattivo, dalle cui cave di ghiaia, sabbia e marmo deriva il nome di terra dei buchi. La presenza di questi enormi crateri pronti per essere riempiti ha dato il via al business dei rifiuti negli anni Ottanta. La mancanza di controlli, le infiltrazioni mafiose e la ricerca del massimo profitto da parte degli industriali hanno creato col tempo un sistema economico apparentemente efficiente ma con conseguenze disastrose per il territorio e per i suoi abitanti.
33,00

Nati sostenibili. Storie dalla campagna italiana tra scienza e coscienza

Libro: Copertina rigida

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2021

pagine: 240

«Per l'agroalimentare l'unica via possibile di fare le cose belle e buone "come un tempo" è farle in un modo nuovo. Se vogliamo produrre cibo di qualità per tantissime persone quante siamo, non possiamo guardare indietro, quando il contesto era totalmente differente. Dobbiamo proiettarci nel futuro. E per evitare di doverci cercare un altro pianeta oltre i buchi neri l'unica via è tenere in vita la Terra.» Quando pensiamo a misure per intervenire sulla crisi climatica, tendiamo a concentrarci soprattutto sui nostri consumi energetici. Ma il cibo - la produzione, l'imballo, il trasporto, purtroppo lo spreco - corrisponde a un quarto delle emissioni complessive di gas climalteranti, oltre ad avere ricadute cruciali su inquinamento dei suoli, consumo d'acqua, perdita di biodiversità. Eppure, esistono strategie di mitigazione in grado di ridurre di un ordine di grandezza gli impatti della filiera alimentare sull'ambiente. Sono soluzioni che richiedono un misto di saggezza contadina e tecnologie all'avanguardia, di interventi a livello sovranazionale da un lato e di scelte consapevoli dei singoli consumatori dall'altro. Nati sostenibili è un saggio narrativo che racconta le storie di agricoltori e produttori grandi e piccoli dell'agroalimentare italiano, e del lavoro che fanno ogni giorno per produrre cibo nel rispetto dell'ambiente, dei lavoratori e degli animali. A firmare il libro sono giornalisti gastronomici, più avvezzi per mestiere a raccontare le storie del cibo guidati dalle ragioni della gola: ne deriva un mix originale tra divulgazione scientifica e reportage di viaggio vivace e spesso umoristico, che prova a restituire la complessità dei temi e a non banalizzarli senza sacrificare il ritmo del racconto.
29,90

Blu. Un oceano di soluzioni

Maud Fontenoy, Yann Arthus-Bertrand

Libro: Copertina rigida

editore: Cortina Raffaello

anno edizione: 2021

pagine: 216

L'Oceano è il primo produttore di ossigeno sulla Terra. È il più importante regolatore climatico. Nutre un essere umano su tre, permettendogli direttamente di vivere. Gioca il ruolo principale nel ciclo dell'acqua. Non è tutto: più di ventiduemila molecole marine sono attualmente studiate nell'elaborazione di nuovi medicinali. Sapevate che l'AZT, farmaco per curare l'AIDS, deriva dall'aringa? Dunque l'Oceano viene in soccorso della Terra. Che si tratti di nutrirsi, curarsi, scaldarsi o anche solo respirare, il mare offre all'essere umano numerose e sorprendenti ricchezze. Maud Fontenoy e Yann Arthus-Bertrand collaborano nel rivelare la fragilità ma anche la forza inestimabile e per lo più misconosciuta del nostro grande blu.
36,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.