Il tuo browser non supporta JavaScript!

Scienze: argomenti d'interesse generale

Le impronte del signor Neanderthal. Come la scienza ricostruisce il passato e disegna il futuro

Giuseppe Remuzzi

Libro: Copertina morbida

editore: Solferino

anno edizione: 2021

pagine: 256

Com'è cominciata la vita? Come si è evoluta per arrivare fino a noi? Come e perché è stata ricreata in laboratorio? La si può rendere immortale? Sono domande che non possiamo non farci. E a cui la scienza continua a dare risposte nuove e sorprendenti. Nel giro di pochi anni è cambiato tutto; oggi non solo il Dna si può estrarre e sequenziare con risultati assai affidabili ma questi studi aprono prospettive inimmaginabili. Cominciamo a capire chi erano davvero i nostri antenati e che rapporto c'era fra loro e i nostri cugini più prossimi, come si sono spostati da una parte all'altra della Terra, e come si sono incrociati. E come quelle migrazioni - così simili a quelle di oggi - ci abbiano consentito di prendere dai Neanderthal il buono (i geni capaci di difenderci da certi batteri e virus) e qualche volta il meno buono (la predisposizione a certe malattie). Sono solo alcune delle maggiori rivelazioni che negli ultimi anni stanno rivoluzionando la conoscenza dell'uomo, della sua storia e del mondo che ha popolato: dalla nascita della vita sulla Terra al sogno (impossibile) dell'immortalità. Tra geni e cellule, Covid e vaccini, creatività e studi sul cervello, uno dei maggiori rappresentanti della ricerca in Italia guida il lettore attraverso i più recenti e affascinanti sviluppi della scienza moderna spiegando come solo un rinascimento della ricerca possa contribuire a disegnare un futuro migliore per la nostra specie e il pianeta in cui viviamo.
17,00

L'immortale spirito della natura

Jakob von Uexküll

Libro: Copertina morbida

editore: Jouvence

anno edizione: 2021

pagine: 120

In questo libro, sostenitori della scienza, dell'arte e della filosofia religiosa dalle più diverse posizioni si scontrano in un acceso dibattito che vede difendere da una parte il monoteismo, dall'altra il politeismo, la scienza moderna, ma anche la teoria dell'evoluzione. Uexküll, attraverso la scelta della forma dialogica, coglie l'occasione per esporre la sua teoria dei mondi-ambiente soggettivi. Una moltitudine di realtà particolari che confluiscono nello spirito della natura, considerata da Uexküll un insieme di soggettività che partecipano al piano immortale di una melodia prestabilita.
12,00

Le basi chimiche della morfogenesi

Alan Turing

Libro: Copertina morbida

editore: Mimesis

anno edizione: 2021

pagine: 128

"Le basi chimiche della morfogenesi" rappresenta ancora oggi il modello teorico di riferimento per un vasto campo di discipline quali la biologia dello sviluppo, la bioinformatica e le ricerche intorno alla cosiddetta artificial life. Riscoperto in anni recenti, il lavoro di Alan Turing ha assunto la medesima importanza rivoluzionaria degli studi dello stesso autore dedicati alla celeberrima "macchina di Turing" e può essere considerato come uno dei testi paradigmatici della scienza del Novecento. In questo volume appare la prima traduzione italiana del saggio pubblicato nel 1952, corredata di un'introduzione che illustra il cuore della proposta teorica di Turing, nella quale emergono gli snodi problematici legati alla genesi della peculiare struttura del vivente.
12,00

Il segreto delle cose. Storie di uomini e materiali

Silvano Fuso

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2021

pagine: 256

La disponibilità di nuovi materiali ha da sempre influito sullo sviluppo delle società umane. Non a caso le età preistoriche sono identificate con il nome dei materiali che via via venivano utilizzati: pietra, rame, bronzo e ferro. Anche oggi i materiali accompagnano il progresso sociale ed economico: nuove leghe metalliche, materie plastiche, semiconduttori, nuovi materiali ceramici, magnetici, elettrici, ottici, fino ai cosiddetti smart materials e ai nanomateriali. Non esiste ambito di attività che non dipenda da essi: edilizia, tecnologia, logistica, medicina, comunicazioni, ma anche arte, architettura, design. Il libro esamina i vari tipi di materiali, mostrandone la struttura e le proprietà, e accompagna il lettore attraverso un affascinante viaggio nella storia della civiltà umana gettando uno sguardo alle prospettive future.
19,00

Eureka! Storia avventurosa delle scoperte, invenzioni e prime volte che hanno cambiato l'umanità

Cody Cassidy

Libro: Copertina morbida

editore: Il Saggiatore

anno edizione: 2021

pagine: 256

Il fuoco, i vestiti, le armi; il cibo, l'alcol, la scrittura; la medicina, la ruota, le nuove terre. Quella dell'umanità è una storia avventurosa, costellata di snodi fondamentali, piccole e grandi scoperte o invenzioni che hanno cambiato per sempre la nostra civiltà e l'ambiente intorno a noi e ci hanno trasformato da ominidi pelosi ma ingegnosi in esseri umani dotati di humour e gusti raffinati (e chissà se è stato un bene). Con Eureka! Cody Cassidy ricostruisce ciascuno di questi snodi e ci racconta chi, come e quando ha fatto compiere all'umanità quel salto. Scopriamo così chi ha fatto la piacevole scoperta delle proprietà inebrianti di una mistura di cereali fermentati in acqua che dalla Mesopotamia è approdata agli attuali pub; chi ha rischiato l'osso del collo montando per la prima volta un cavallo; chi invece ha rischiato un'intossicazione mangiando per la prima volta un'ostrica; chi per primo si è fatto trapanare il cranio, inaugurando la fiducia nella scienza medica (necessaria per farsi aprire la testa da qualcuno); chi ha il meno invidiabile primato di essere stato la vittima del primo omicidio documentato della storia o del primo caso di vaiolo; chi ha scritto la prima barzelletta (non troppo divertente, a dire il vero); chi ha inventato la ruota - non si tratta certo di tagliare due fette di tronchi e infilarci un bastone come nei fumetti! -; fino all'umile contabile dell'antica Uruk che, insieme a una serie di meticolose registrazioni, ha lasciato la sua firma e ci ha regalato il primo nome individuale che conosciamo. Eureka! è la storia delle memorabili prime volte dell'umanità, un percorso disseminato di intuizioni fulminee, osservazioni minuziose e scommesse a dir poco azzardate che hanno posto le fondamenta del nostro mondo; e che testimoniano tanto la nostra inesauribile creatività quanto il nostro eterno impulso a metterci nei guai per sperimentare qualcosa di nuovo.
19,00

Le illusioni della scienza. 10 dogmi della scienza moderna posti sotto esame

Rupert Sheldrake

Libro: Copertina morbida

editore: FELTRINELLI

anno edizione: 2021

pagine: 432

La scienza ritiene di aver già compreso la natura della realtà: le questioni fondamentali avrebbero già trovato risposta, lasciando solo i dettagli da definire. Rupert Sheldrake, uno degli scienziati più innovativi ed esponente di un approccio "organicista" alla scienza, pensa invece che le scienze stiano attraversando una impasse determinata proprio da ipotesi date regolarmente per sottintese, mai messe in dubbio, accettate come un articolo di fede. Egli sostiene che la "visione scientifica", ancorandosi ai suoi assunti trasformati in dogmi, sia diventata un sistema di credenze: tutta la realtà è materiale o fisica, il mondo è una macchina e la materia è priva di coscienza; il libero arbitrio è illusorio, le leggi di natura sono costanti e la natura è senza finalità; la coscienza non è altro che l'attività fisica del cervello e Dio vive solo come un'idea nella mente umana, e così via. Con uno stile e un linguaggio accessibili anche ai semplici curiosi, Sheldrake individua dieci "dogmi" del materialismo e li mette in discussione. Aprendo nuovi possibili percorsi di indagine, svincolandosi da tali dogmi, la scienza sarebbe migliore: più libera, più interessante, persino più divertente.
16,00

Matematica in 30 secondi. Le idee più innovative e le più grandi domande di tutti i tempi, spiegate in mezzo minuto

Libro: Copertina morbida

editore: Gribaudo

anno edizione: 2021

pagine: 160

È stato detto che la differenza tra il poeta e il matematico è che il poeta cerca di infilare la testa nel cielo, il matematico cerca di infilare il cielo nella sua testa. Un bel modo per ribadire l'importanza della matematica e il fatto di ritrovarla in quasi tutti gli aspetti della vita. Studiando il concetto di infinito, allora, capiremo che tutte le cose belle hanno una fine... ma non in matematica. Grazie al calcolo delle probabilità, invece, conosceremo da vicino il punto di vista dei bookmaker. Così come scopriremo che il concetto di algoritmo, fondamentale per il funzionamento dei computer, risale agli anni Trenta, ad AlanTuring e Alonso Church, ma l'idea di base rimanda a teorie risalenti addirittura al IX secolo. Un approccio rivoluzionario alla matematica idee, concetti, personaggi da leggere e capire... In soli 30 secondi!
12,90

Teorie in 30 secondi. Le idee più innovative e le più grandi domande di tutti i tempi, spiegate in mezzo minuto

Libro: Copertina morbida

editore: Gribaudo

anno edizione: 2021

pagine: 160

Nell'epoca dei social network e delle relazioni sempre più "liquide" è facile riscontrare diverse teorie a proposito del mondo che ci circonda. Dai buchi neri ai mondi paralleli, passando per il big bang e l'evoluzione della specie: la differenza fra le teorie "di tutti i giorni" (basate sulle nostre convinzioni e su informazioni spesso incomplete) e quelle degli scienziati è fatta di anni di studio, verifiche ed esperimenti. Impareremo, allora, grazie al principio di "minima azione", che al centro della fisica moderna c'è un'idea ben precisa, ovvero che la natura è parsimoniosa in tutte le sue opere. Individueremo l'origine della lingua, il perché del collo lungo delle giraffe e scopriremo di avere un lontano antenato vissuto in Africa circa 100.000 anni fa. Un approccio rivoluzionario alle più grandi teorie della storia idee, concetti, personaggi da leggere e capire... In soli 30 secondi! Prefazione di Martin Rees.
12,90

Come funziona il corpo umano. I fatti spiegati visivamente

Libro: Copertina rigida

editore: Gribaudo

anno edizione: 2021

pagine: 256

La più semplice guida visuale al corpo umano mai pubblicata. Come funziona una cellula? Come fa la pelle, il più esteso dei nostri organi, a proteggerci dalle contusioni, ma anche da molte infezioni, regolando al contempo la temperatura corporea? Quali sono i meccanismi che governano i cinque sensi? "Come funziona il corpo umano" risponde a queste e a molte altre domande, offrendo risposte o interpretazioni che riguardano il DNA, gli apparati, ossa e muscoli... insomma, tutto ciò che è il nostro corpo, dai quesiti più basilari a quelli più curiosi e complessi. Un libro pensato per appassionati, studenti o studiosi, ma anche per chi voglia semplicemente avere più strumenti per interpretare il corpo e i suoi fenomeni, leggendoli in un modo sempre visivo e intuitivo.
19,90

Come potrebbe essere il domani. Perché la scienza può rendere il nostro futuro migliore

Massimo Inguscio, Gabriele Beccaria

Libro: Copertina morbida

editore: Rizzoli

anno edizione: 2021

pagine: 224

In un'epoca di sconvolgimenti globali - pandemici, climatici, sociali e politici - la scienza è il filo d'Arianna. Solo un forte ritorno di fiducia collettiva e di investimenti nella ricerca guiderà la società fuori dal labirinto e la sua intelligente resilienza ci proietterà ancora una volta verso il futuro. Sfruttando lo sguardo a vasto raggio del Consiglio Nazionale delle Ricerche, ente di ricerca numero uno in Italia e tra i principali in Europa e nel mondo, che nel 2023 celebra i primi cent'anni, Massimo Inguscio e Gabriele Beccaria viaggiano dal passato al presente, verso il domani, esplorando le nuove frontiere: Intelligenza Artificiale, super-computer, tecnologie quantistiche, biomedicina, climatologia, bio-economia, digital humanities. Scopriremo come si imita la capacità delle piante di trasformare la luce in energia e cibo. Esploreremo le personalità multiple dell'Intelligenza Artificiale e le opportunità controintuitive delle tecnologie quantistiche. Accarezzeremo alcune idee anticonvenzionali per metterci al sicuro dai disastri climatici e indagheremo come si dà la caccia ai virus. Studiando i cervelli biologici, approderemo a quelli sintetici per spingerci sulla Luna, Marte e oltre. È un viaggio verso un domani che prende forma adesso e che ha bisogno della libera creatività di ricercatrici e ricercatori, di strategie multidisciplinari e di una ritrovata consapevolezza da parte delle élite politiche e imprenditoriali. Tutto ciò dipenderà dalla capacità di tutti noi di comprendere il vero valore della scienza, compiendo uno sforzo di immaginazione e volontà, lasciandosi conquistare dalla meraviglia che la ricerca scientifica e la tecnologia sanno suscitare.
16,00

Think like. Pensa come Einstein. Entra nella mente di un genio e guarda il mondo con i suoi occhi

Robert Snedden

Libro: Copertina morbida

editore: Demetra

anno edizione: 2021

pagine: 224

Cosa significa E=mc2? Cos'è lo spaziotempo? Come si arriva a dimostrare il Big Bang a partire dalla relatività? Ma anche: Cos'è la luce? e l'effetto fotoelettrico? riusciremo a formulare una teoria del tutto? Partendo da domande apparentemente semplici, "Pensa come einstein" è un'introduzione informale e curiosa a una parte della fisica considerata finora incomprensibile ai più, ma fondamentale per la conoscenza dell'universo. Questo libro insegna come guardare il mondo con gli occhi dello scienziato più amato di tutti i tempi. Scopri il genio che è in te.
9,90

Dialogo sovra i massimi sistemi

Galileo Galilei

Libro: Copertina morbida

editore: Unicopli

anno edizione: 2021

pagine: 514

Il volume era pronto, per i tipi del Landini di Firenze, ai primi del 1632, quando il Sant'Uffizio ingiunse al tipografo di sospenderne la vendita e a Galileo di non diffonderne altri esemplari. Il Dialogo si svolge in quattro giornate. Nella prima, incentrata sul confronto tra sistema copernicano (eliocentrico) e aristotelico-tolemaico (geocentrico), si sostiene la validità della teoria copernicana, mostrandone anche la maggiore semplicità rispetto alle complicazioni del sistema di Tolomeo: naturalmente l'astronomo, lo scienziato deve aver fiducia nella propria esperienza e nella propria ragione, che è simile a quella divina in quanto a capacità d'intendere, almeno intorno a certi soggetti limitati, l'assolutezza e la necessità del vero, e non deve cedere all'autorità di alcuno. Questo tema introduce la seconda giornata, dove si enuncia, con il famosissimo esempio della nave, il principio galileiano di relatività classica. Nella terza giornata Galilei interpreta le sue scoperte astronomiche in funzione di dimostrazioni della teoria copernicana. Nella quarta, Galileo, nel tentativo di trovare una irrefutabile prova meccanica del moto diurno della Terra, spiega il flusso e reflusso del mare con le diverse velocità, accelerate o ritardate, dei vari punti della superficie terrestre. Anche con qualche inevitabile errore scientifico, l'opera è ugualmente meravigliosa per il contenuto e vieppiù per il rigore e la coerenza metodologica con cui è condotta. Se pur condannata nel processo del 1633, essa ebbe larghissima diffusione, specie all'estero, e già nel 1635 ad Augsburg per i tipi degli Elzeviri ne usciva la traduzione latina a cura di Mattia Bernegger, con una citazione di Seneca sul frontespizio: Inter nullos magis quam inter Philosophos esse debet aequa libertas.
25,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.