Il tuo browser non supporta JavaScript!

Religione e fede

La forza dello spirito. La chiave per una gioia piena

Chiara Amirante

Libro: Copertina morbida

editore: Piemme

anno edizione: 2022

pagine: 187

Lo spirito, come il corpo o la mente, è un elemento fondamentale di ciascuno di noi: è la nostra parte spirituale a renderci unici rispetto a ogni altra creatura sulla Terra. Eppure, se è vero che nutriamo il nostro fisico e ci sforziamo di prenderci cura della nostra psiche, quante volte ci mettiamo davvero in ascolto dei bisogni dello spirito? Questa mancanza di attenzione, soprattutto in questo tempo difficile in cui l'ansia, la paura, l'angoscia rischiano di imprigionare la nostra anima, è spesso la causa di un malessere profondo, un senso di vuoto al quale fatichiamo a dare una spiegazione. Ecco, quindi, che si fa più forte e condivisa la necessità di un percorso che possa placare l'inquietudine. Questo secondo volume della collana Spiritherapy inaugura Orizzonti di spiritualità, una proposta rivolta a chiunque cerchi la verità e sia disposto ad aprirsi alla dimensione spirituale. Attraverso una serie di riflessioni ed esercizi pratici, Chiara Amirante ci guida in un cammino alla scoperta della forza dello Spirito, di alcuni segreti preziosi per sperimentare la pienezza della Gioia, delle nostre zone d'ombra, dei nostri "inferi" per fare esperienza della "Risurrezione", dell'Amore di Dio che ha preso su di sé ogni dolore e l'ha trasfigurato. Un prezioso manuale pratico per diventare persone pienamente felici e far risplendere in tutta la sua bellezza quella scintilla divina presente in noi. Riuscirci non è facile, perché la vita ci infligge ferite profonde. Ma è proprio potenziando lo spirito che possiamo trovare la chiave per la guarigione delle nostre fragilità.
12,90

In dialogo con la Parola. Meditazioni sulle letture festive ambrosiane. Volume 1

Aristide Fumagalli

Libro: Copertina morbida

editore: Ancora

anno edizione: 2022

pagine: 176

Nel contesto dell'assemblea eucaristica, «l'omelia è un riprendere quel dialogo che è già aperto tra il Signore e il suo popolo» (Francesco, Evangelii gaudium). Questo libro sulle letture festive ambrosiane non propone omelie già pronte per l'uso, ma intende favorire il dialogo del popolo ambrosiano con il suo Signore, che nelle celebrazioni eucaristiche più intensamente si attua. Le meditazioni in esso proposte mirano a introdurre il lettore al dialogo personale con la Parola proclamata nelle messe domenicali e festive, ben sapendo che nessuno può interporsi nell'intimità che il Signore desidera creare con i suoi uditori.
17,00

Agostino: martirio e perfezione. Anche nella morte il giusto trova rifugio

Antonio Bonato

Libro: Copertina morbida

editore: Cittadella

anno edizione: 2022

pagine: 252

Leggendo i testi martiriali di Agostino si rimane colpiti dal culto e dalla venerazione dei martiri nella Chiesa antica e in particolare nordafricana. Nel nostro tempo, segnato dal riemergere dei totalitarismi e da un numero impressionante di martiri uccisi in odio alla fede, troviamo quasi sconcertante la loro eroica testimonianza di carità evangelica ed esemplare la fecondità delle loro vite per la Chiesa. In questo libro Antonio Bonato prende in esame i Sermoni e i testi ricavati da altre opere di sant'Agostino sui martiri. Sullo sfondo della concezione agostiniana, l'autore passa in rassegna alcune figure centrali nei primi secoli di vita della Chiesa: in relazione ai modelli di fede e di carità evangelica, il protomartire Stefano e san Lorenzo diacono; in relazione all'aspetto più propriamente ecclesiale, gli apostoli Pietro e Paolo, le sante Perpetua e Felicita e il vescovo Cipriano. Attraverso Agostino, il volume di Bonato ci restituisce così uno spaccato di sconvolgente attualità: la Chiesa, nata dalla croce di Cristo, si nutre del coraggio e della fedeltà ai valori evangelici di questi testimoni della fede.
18,90

Gesù di Nazareth tra storia, fede e testimonianza

Libro: Copertina morbida

editore: Cittadella

anno edizione: 2022

3,50

Camminare insieme. Parole e riflessioni sulla sinodalità

Francesco (Jorge Mario Bergoglio)

Libro

editore: Libreria Editrice Vaticana

anno edizione: 2022

pagine: 212

Il testo presenta tutti gli interventi di Papa Francesco durante il suo pontificato sul tema della sinodalità, la dimensione di ascolto e partecipazione nella vita ecclesiale che il pontefice considera essenziale per la missione della Chiesa nel tempo attuale. I testi ripercorrono l'intero pontificato di Francesco mostrando come la riflessione e l'argomentazione dell'importanza della sinodalità siano un tratto costitutivo del pensiero e del magistero del pontefice. La prefazione e l'introduzione contestualizzano tale sviluppo magisteriale nel suo svolgersi.
17,00

Siate felici!

Francesco (Jorge Mario Bergoglio)

Libro: Copertina rigida

editore: Il Pozzo di Giacobbe

anno edizione: 2022

pagine: 192

Un percorso di vero e proprio mental coach che Papa Francesco rivolge a ciascuno di noi; come un padre che ci conosce e vuole starci vicino nei momenti difficili, così che ciascuno di noi possa riprendere in mano la propria vita alla luce del vangelo della speranza. La felicità, infatti, non è una ricchezza per pochi, ma il desiderio di Dio per tutti. In un tempo di difficoltà, in cui siamo assediati dalle paure, dalle depressioni, dalle fatiche; in un tempo in cui abbiamo sperimentato il dramma della malattia, le tenebre della guerra, papa Francesco raccoglie le nostre speranze e lancia a tutto il mondo, soprattutto ai giovani, un messaggio di speranza e di luce. Le domande sulla felicità, sul futuro, sui sogni, sulla fraternità, sulla resilienza trovano da parte di papa Francesco risposte concrete e inviti a riprendere in mano la propria vita ogni giorno con un piano di azioni.
17,00

L'antico mondo cristiano. Scritti minori

Manlio Simonetti

Libro: Copertina morbida

editore: Nerbini

anno edizione: 2022

pagine: 216

A ottant'anni Manlio Simonetti iniziò a scrivere sui giornali. Dal 2006 infatti tenne per un anno su Avvenire una rubrica settimanale, i cui brevissimi testi furono subito raccolti in Classici e cristiani. Poco dopo, nell'autunno del 2007, cominciò a collaborare con il quotidiano della Santa Sede, L'Osservatore Romano, dove scrisse per un intero decennio sull'antico mondo cristiano, fino a pochi mesi prima della morte (1° novembre 2017), ormai novantunenne. In questo libro, il quarto di Simonetti nei Sussidi Patristici, sono raccolti tutti i suoi articoli pubblicati sul foglio vaticano. Chi conosca la sua attività scientifica non faticherà a riconoscerlo in questi "scritti minori", giornalistici per la scioltezza e l'essenzialità della scrittura, scientifici per la sicurezza e la solidità della dottrina: riflessioni sulla storia degli studi, su questioni di metodo e su nodi storiografici rilevanti, profili di studiosi, recensioni e le novità su Origene e Agostino.
23,00

Tra la terra e il cielo. Religione e politica nell'Antica Grecia

Anna Jellamo

Libro: Copertina morbida

editore: Donzelli

anno edizione: 2022

Tra la seconda metà del VI e la prima metà del V secolo un rivolgimento culturale profondo avvia una separazione tra uomini e dei. Tale distacco si rivela cruciale, soprattutto alla luce del forte nesso che legava i due mondi fin dalle epoche più remote. Al tempo di Omero, quando le regole della società non avevano ancora la forma strutturata di leggi, la religione si poneva come organo dispensatore di regole etiche, precetti giuridici e usi sociali: la fiducia nella giustizia divina e il timore della vendetta degli dei spingevano gli uomini a non commettere atti di frode, prepotenza o arroganza. Gli stretti rapporti tra religione, politica e giustizia si tramandano così fino all'età di Solone, ultimo esponente di un pensiero improntato alla fiducia nella giustizia degli dei. Dopo di lui le antiche certezze cominciano però a vacillare: Teognide e Senofane instillano i primi dubbi sulla giustizia degli dei, sul loro interesse per le vicende umane, sulla loro forma e conoscibilità. Nel V secolo la legge è ormai percepita come manifestazione della volontà umana: ordine naturale e ordine umano non si appartengono più, tra physis e nomos si apre una crepa, e anche physis e theion si allontanano.
28,00

Introduzione alla Bibbia

Claudio Doglio

Libro: Copertina morbida

editore: Morcelliana

anno edizione: 2022

pagine: 400

La Bibbia - sorta come raccolta scritta della vivente tradizione religiosa del popolo di Israele - è l'insieme di 73 libri composti nell'arco di oltre un millennio, scritti in ebraico e in greco, con qualche piccola parte in aramaico. L'intento di questa Introduzione è offrire una guida a tale autentica biblioteca, passando in rassegna tutti i volumi che compongono prima l'Antico e poi il Nuovo Testamento, ai quali l'autore si accosta sia con un approccio storico-letterario sia con visione teologica: solo considerando entrambi gli aspetti può derivare una comprensione adatta alla natura della Scrittura, che è la documentazione umana della Parola con cui Dio si è fatto conoscere, prima attraverso i profeti e poi nel figlio Gesù.
33,00

Meraviglia quotidiana. Vita e pratica zen

Charlotte Joko Beck

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2022

pagine: 204

Quante volte ci è capitato di voler di fuggire da noi stessi, quante volte, cercando le risposte che ci mancavano, abbiamo guardato al di fuori di noi e quante altre ancora ci siamo trovati a gridare nel nostro cuore: "Perché sta succedendo proprio a me?". Noi e l'esterno, noi e gli altri, noi e la vita che pare ci si stia accanendo ingiustamente contro: in questo profondo disagio siamo in azione sempre e solo noi. Senza saperlo né volerlo, siamo schierati contro noi stessi, combattiamo una guerra che ci divide tra quello che pensiamo di dover essere e quello che siamo. Giorno dopo giorno, sentiamo che lo iato tra le aspettative che nutriamo nei nostri confronti e la realtà dell'esperienza aumenta fino a diventare incolmabile, e restiamo vittime dei nostri stessi inganni, delle nostre strategie innate, che si sono formati sulla base di convinzioni che abbiamo sviluppato quando, ancora piccoli, cercavamo le attenzioni e l'amore dei nostri genitori. Soffriamo tanto, allora, e al tempo stesso siamo causa di sofferenza. Siamo tesi nel corpo e nella mente, abitati da un senso di inadeguatezza inarginabile. Credere che tutto questo sia vivere è la trappola delle trappole. Quello che non ci è chiaro è che porre fine a questa questo scontro, trovare la pace, è possibile. Ora, in questo preciso momento può nascere la gioia della resa. A rassicurarci di questo è Joko Beck, una delle più amate maestre zen contemporanee che ha dedicato la sua vita a liberare se stessa e gli altri esseri umani. In "Meraviglia quotidiana", la sua eredità ultima, troviamo l'ispirazione e l'aiuto necessari per capire il valore e l'importanza della pratica, nostra unica alleata per mettere fine a questa lotta. Joko interpreta e cala nel mondo occidentale l'insegnamento del buddhismo zen, guidandoci con dolcezza e comprensione nel compito più difficile: prestare attenzione alla nostra vita. Prefazione di Jan Chozen Bays. Introduzione e postfazione di Brenda Beck Hess.
18,00

Vangelo. Atti degli apostoli. Nuova versione della Bibbia dai testi antichi

Libro: Copertina morbida

editore: San Paolo Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 720

I vangeli costituiscono un genere letterario a sé. Si ricollegano al genere storico, in quanto riportano ricordi e tradizioni che raccontano cose realmente accadute. Tuttavia i vangeli non sono paragonabili a resoconti cronachistici. Il loro scopo fondamentale è di nutrire la fede, per questo sono un intreccio inscindibile di storia e di interpretazione e si permettono alcune libertà che difficilmente uno storico moderno si permetterebbe. Ogni vangelo rappresenta un ritratto a sé di Gesù, fatto da un artista geniale che tratteggia il suo personaggio dal suo punto di vista. Non si accontenta delle apparenze cronachistiche, ma vuole coglierne l'identità profonda. Sono proprie le differenze e le unicità di ciascun vangelo a permetterci di comprendere meglio la verità di Gesù. Ritratti diversi di una sola persona e di un solo evento: questo è da cogliere.
12,00

Vangelo. Atti degli apostoli. Nuova versione della Bibbia dai testi antichi

Libro: Copertina rigida

editore: San Paolo Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 720

I vangeli costituiscono un genere letterario a sé. Si ricollegano al genere storico, in quanto riportano ricordi e tradizioni che raccontano cose realmente accadute. Tuttavia i vangeli non sono paragonabili a resoconti cronachistici. Il loro scopo fondamentale è di nutrire la fede, per questo sono un intreccio inscindibile di storia e di interpretazione e si permettono alcune libertà che difficilmente uno storico moderno si permetterebbe. Ogni vangelo rappresenta un ritratto a sé di Gesù, fatto da un artista geniale che tratteggia il suo personaggio dal suo punto di vista. Non si accontenta delle apparenze cronachistiche, ma vuole coglierne l'identità profonda. Sono proprie le differenze e le unicità di ciascun vangelo a permetterci di comprendere meglio la verità di Gesù. Ritratti diversi di una sola persona e di un solo evento: questo è da cogliere.
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.