Il tuo browser non supporta JavaScript!

Narrativa di argomento mitologico

Il diavolo dietro l'angolo. Il maligno protagonista in racconti e leggende tra Liguria di Levante e Alta Toscana

Fabio P. P. Milani

Libro: Copertina morbida

editore: Tarka

anno edizione: 2022

pagine: 144

Il diavolo, sempre il diavolo. Tentatore, trasformista, bugiardo, meschino, spesso gabbato, le tenta tutte per impadronirsi di anime candide, di anime sordide, di anime turbate nell'incertezza della scelta tra lui e l'Altro. Nel confronto con l'arguzia popolare il diavolo ne esce quasi sempre - è il caso di dirlo - scornato. Per onorare il suo mestiere si ingegna assumendo mille forme, escogitando mille trucchi, ricorrendo a un'antologia di malizie. Vive e vivrà finché l'umanità sarà presente su questa terra, pronto a farsi avanti, a colpire, a seminare zizzania, male, a indicare la strada del peccato e della dannazione eterna. Il diavolo sarà sempre dietro l'angolo.
14,50

Racconti celtici. Fiabe e leggende incantate d'Irlanda, Scozia, Bretagna e Galles

Libro: Copertina rigida

editore: Nuinui

anno edizione: 2022

pagine: 176

Troll e giganti, elfi e goblin, streghe, fate e animali parlanti, mostri marini e draghi, esseri mitologici e fantastici impegnati in imprese pericolose e rocambolesche avventure, protagonisti di storie d'amore e di mare: questi e altri straordinari personaggi popolano i racconti tradizionali d'Irlanda, Scozia, Bretagna e Galles che compongono questa raccolta. Il libro presenta 16 storie riscoperte alla fine del XIX secolo e nel XX, suddivise in quattro sezioni per altrettanti temi principali: gli "inganni", il mare, le avventure e l'amore. Ognuno di questi meravigliosi racconti senza tempo, traboccanti di arguzia e magia, è illustrato da un'elegante tavola realizzata dall'artista Kate Forrester per questa esclusiva edizione illustrata. Un volume che sicuramente impressionerà gli amanti della letteratura folclorica e della mitologia, che si divertiranno anche a scoprire le molte affinità e analogie tra questi racconti e quelli della nostra tradizione.
24,90

Favole dal «Cantòon del dialèt» radiofonico

Pierina Lanzi

Libro: Copertina morbida

editore: Booksprint

anno edizione: 2022

pagine: 88

La raccolta di favole è nata dall'esigenza di mettere nero su bianco le varie favole che gli ascoltatori de "El cantòon dialèt", programma radiofonico degli anni '70/'80. Si nota che spesso le favole provengono da quelle classiche di autori famosi del nord Europa, ma a loro volta le hanno acquisite dal passaggio vocale.
15,90

Tanto tempo fa... in Piemonte. Leggende, canzoni e strane storie in Piemonte

Marta Salvi-Villa

Libro: Copertina morbida

editore: Yume

anno edizione: 2022

pagine: 160

Leggende, fiabe e racconti popolari esistono da sempre e costituiscono il patrimonio culturale di ogni popolo. In questo libro la ricercatrice Marta Salvi-Villa ha approfondito alcune delle leggende che da sempre vengono raccontate in Piemonte, non disdegnando le favole e le canzoni, in uno studio sistematico che riguarda anche la commistione e la provenienza, rimaneggiata, dei testi da altri paesi europei. Una suddivisione tematica aiuta il lettore ad entrare nelle dinamiche dei racconti che per centinaia di anni hanno allietato i piemontesi, nelle piazze e nelle abitazioni, suscitando sorpresa, timore e spesso invidia, per quelle gesta straordinarie. Marta Salvi-Villa ha raccolto alcune delle leggende più incredibili del Piemonte e le ripropone in questo gustoso testo, in un viaggio attraverso la storia e il passato.
15,00

Cunti. Racconti popolari siciliani

Sara Favarò

Libro

editore: Di Girolamo

anno edizione: 2022

pagine: 168

"Cunti - Racconti popolari siciliani" è una raccolta di racconti di un tempo. Quelli che i nostri avi narravano ai figli e ai nipoti, intorno a un caldo braciere acceso nelle sere invernali e al fresco delle serate estive seduti davanti alle porte di casa, quando la calura estiva invogliava a rimanere fuori in compagnia di luna e stelle. I racconti riportati in siciliano hanno a lato la traduzione in italiano, con il duplice intento di farli comprendere a chi non conosce il siciliano e di aiuto rivolto a chi vorrebbe conoscere la lingua dei suoi padri che, pur se stentatamente, resiste all'oblio del tempo.
12,00

Le nove notti di Sminteo

Joyce Conte

Libro: Copertina morbida

editore: Le trame di Circe

anno edizione: 2022

Tre capitoli, ciascuno di tre giorni e tre notti, che volano sull'onda dell'epica, intervallati da tre "fabulae" sulla leggendaria figura di Apollo Sminteo. Una matura e audace riflessione antropologica sulle reazioni alla pandemia che percorre eventi inediti all'interno dell'Iliade, popolata dai grandi protagonisti (come Achille, Agamennone e altri grandi eroi) ma anche da personalità meno note e sconosciute di cui leggeremo un'estrosa riscoperta. Cosa accade agli uomini, in relazione a sé stessi ed ai loro simili, quando malattia e morte dilagano attorno senza via di fuga? Quando avviene il risveglio individuale della luce e della tenebra più feroce in noi? È la peste, incarnata in una divinità antica, a tentare di dare qualche risposta con formule inedite e coraggiose, che muovono dalla struttura epica per sfociare quasi immediatamente in una narrazione fluida e moderna. Un thriller dai tratti ibridi e l'immortale devozione al grande Classico.
11,00

Il sogno di Ragnar

Elisabetta Barberio

Libro: Copertina morbida

editore: bookabook

anno edizione: 2022

pagine: 415

845 d.C. L'invincibile Ragnar Lodbróck assedia Parigi insieme ai suoi uomini. L'esercito dei Franchi Occidentali, comandato da Carlo il Calvo, nulla può contro la furia dei Norreni. Ma durante quello scontro accade qualcosa capace di cambiare le sorti della vita del Conte: il lauto bottino che i suoi guerrieri portano a Roskilde, la loro città, include anche Alexandra, una donna affascinante e misteriosa, dotata di grande cultura. Grazie a lei, Ragnar impara che la sete di conquista non si placa solamente solcando mari e razziando territori, ma anche grazie alla conoscenza, avvicinandosi alle lingue, alle culture e alle religioni di altri popoli. Il mondo Franco, da un lato, e quello Norreno, dall'altro, trovano così un punto d'incontro in un amore tormentato e impossibile, come quello che nasce tra Ragnar e Alexandra.
19,00

Fairy tales are true. Stories as instruments of self-knowledge

Claudio Tomaello

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2022

pagine: 76

Claudio Tomaello è un autore e narratore teatrale che racconta fiabe agli adulti. Questo libro è il racconto del suo cammino nel mondo delle fiabe. Stando in compagnia con alcune di esse, il lettore scoprirà chiavi di lettura che gli consentiranno di intraprendere il proprio viaggio, unico e irripetibile. Perchè le Fiabe sono uno specchio: quando le leggi, vedi te stesso. E il loro eroe sei tu.
11,00

Memorie di Andromaca

Giuseppe Minicone

Libro: Copertina morbida

editore: Laura Capone Editore

anno edizione: 2022

pagine: 276

La principessa, futura regina di Troia e figlia del re di Tebe Ipoplacia, Andromaca, narra al suo secondo genito, Molosso, figlio di Neottolemo la propria storia travagliata. Come in un diario immaginario, ripercorre gli anni del suo passato: dall'infanzia paradisiaca con i fratelli, tra cui Pode, l'ultimo caduto della sua famiglia, al sogno d'amore d'una vita intera, nonché Ettore, il primogenito del re Priamo, leale e coraggioso in battaglia, ma passionale e devoto con essa stessa. Dal suo arrivo a Troia fioriscono numerosi desideri e fantasie che ,col tempo, la porteranno a patire immensi dolori per la "sua" città, Troia, per suo marito, tanto desiderato e per il figlio tanto amato, Astianatte, a causa dello sbocciare d'una passione che distruggerà la grande Ilio, a causa della figlia di Zeus, Elena... Andromaca non troverà mai pace fino a quando non esalerà l'ultimo respiro, riabbracciando, così, le sue due uniche stelle nell'Ade: Ettore e Astianatte.
18,00

L'enigma del disco di Festo. Due racconti tra storia e mito

Anna Grazia Mastrofilippo, Teresa Vignati

Libro: Copertina morbida

editore: Prospettiva Editrice

anno edizione: 2022

pagine: 130

ll disco di Festo rappresenta un enigma che affonda le sue radici nella notte dei tempi. Da quando fu ritrovato intatto durante gli scavi archeologici del 1908 a Creta, nel palazzo reale di Festo distrutto circa quattromila anni fa, è diventato uno dei più misteriosi ed affascinanti reperti dell'archeologia mondiale ed una sfida irrinunciabile per chi ama trarre dal passato lezioni d'immortalità. Anche le autrici di questo libro sono state attrattedall'enigma e hanno presentato le loro interpretazioni in due racconti diversi, tra storia e mito. Con "Il calendario dimenticato" di Anna Grazia Mastrofilippo, l'autrice ci conduce in un avventuroso viaggio di un'antica famiglia sacerdotale sumera da Uruk fino in Egitto. Creta si rivelerà una tappa fatale. In "Una mitica storia d'amore" di Teresa Vignati racconta la storia d'amore, romantica ed epica insieme, tra Reso, un giovane principe trace ed Helea, la bella figlia di Minosse, il re cretese di Cnosso. Le storie narrate non hanno pretesa di scientificità, ma, grazie all'alone mitico che le circonda, acquistano il fascino di sembrare, se non vere, almeno verosimili.
13,00

Lombardia le più belle fiabe. Testo originale a fronte

Libro: Copertina morbida

editore: Foschi (Santarcangelo)

anno edizione: 2022

pagine: 192

Sono poche le raccolte di fiabe dialettali lombarde, noi abbiamo deciso quindi di attingere al gruzzoletto di ventotto fiabe raccolte a Milano e dintorni dal napoletano Vittorio Imbriani, che le aveva stenografate facendosele raccontare da contadine, operaie e domestiche analfabete. Il grande studioso le fece stampare a Bologna nel 1872 in appena quaranta esemplari, poi, nel 1877, le inserì nella più ampia Novellaja fiorentina, che comprendeva uno straordinario apparato storico e filologico. Fra le fiabe dialettali disponibili, figurano in questo volume le più belle per la freschezza che non si attarda nei convenevoli tra i personaggi, e abbrevia i passaggi necessari per arrivare al lieto fine, con un umorismo che i lombardi riconosceranno come un pregio della loro tradizione popolare.
15,00

La regina dei serpenti. Raccolta di fiabe, leggende e racconti popolari

Laura Rimola

Libro: Copertina morbida

editore: Pettirosso Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 96

Sinuosa serpe acquatica che emerge dalle rocce o bellissima donna dallo sguardo magnetico, la Regina dei Serpenti era considerata nei tempi antichi una delle più potenti e benefiche emanazioni dell'armonia naturale. Da lei dipendeva non solo l'umidità fertile del suolo, ma anche la buona salute, la prosperità e la ricchezza degli esseri umani. Tuttavia, con l'arrivo in Europa di popoli dal forte carattere patriarcale e con l'affermarsi, in seguito, della religione cristiana, l'antica divinità serpentina venne dapprima denigrata, e in seguito scacciata, ferita e uccisa, poiché divenuta agli occhi degli uomini la più detestabile rappresentazione del male. Le storie raccolte in questo breve testo descrivono ciò che accadde alla Terra quando venne privata del potere della Donna Serpente, e suggeriscono al contempo che la guarigione è ancora possibile, e può essere realizzata scegliendo di riconoscere al sacro femminino il suo antico ruolo e richiamando la sua presenza nel mondo.
13,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.