Il tuo browser non supporta JavaScript!

Medicina generale

Superare la disabilità. Storia e antropologia della riabilitazione

Vittorio A. Sironi

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2022

pagine: 196

La storia della disabilità dall'antichità ai giorni nostri, attraverso un travagliato itinerario culturale che passa dal rifiuto all'accettazione, dalla consapevolezza al superamento dell'handicap, procede in parallelo con la storia della medicina riabilitativa: dai primi tentativi empirici di riparare i guasti della "macchina umana" ai più moderni approcci per recuperare le capacità residue dell'organismo utilizzando e potenziando le risorse intrinseche dell'individuo disabile, che, benché talvolta possano essere ridotte, non sono mai assenti. L'analisi storica condotta nel volume suggerisce un originale approccio antropologico alla disabilità e alla riabilitazione come auspicata tappa finale di un percorso capace di generare un radicale cambiamento culturale in una società che ancora oggi ha un forte pregiudizio sulla diversità.
19,00

Prevenzione. Sociologia della sicurezza e profilassi sanitaria

Giovanni Chimirri

Libro: Copertina morbida

editore: Asterios

anno edizione: 2022

pagine: 96

"Se non ti curi della salute, dovrai occuparti della malattia", affermava un filosofo cinese. L'uomo è un essere fragile e la sua vita è piena di pericoli: ecco perché bisogna sempre agire con prudenza e responsabilità, valutando i rischi del caso e il rapporto costi/benefici sia sul piano individuale sia sociale. Non c'è momento del giorno in cui non sia in gioco qualche forma di prevenzione; ma questa è talvolta travisata con paure paralizzanti, con la mercificazione della medicina e la mala gestione politica della sanità. Un volume documentato a livello multidisciplinare con una ricca bibliografia che permette al lettore di proseguire lo studio.
7,90

Infiammazione. Medicina, conflitto e disuguaglianza

Rupa Marya, Raj Patel

Libro: Copertina morbida

editore: Feltrinelli

anno edizione: 2022

pagine: 416

Il nostro corpo, la società e il pianeta sono colpiti da una devastante infiammazione. Lo vediamo attorno a noi: nelle scioccanti disparità economiche e sociali sulle quali la pandemia ha gettato luce; nell'aumento delle malattie infiammatorie come i disturbi gastrointestinali e l'asma; nelle rivolte di massa in tutto il mondo in risposta al razzismo e alla violenza; nella crescita del numero di rifugiati climatici. Questo saggio è un viaggio nel corpo umano, nel nostro sistema immunitario, circolatorio, digestivo, respiratorio, riproduttivo, connettivo, endocrino e nervoso. Ma, a differenza di un tradizionale libro di anatomia, questo itinerario illumina le relazioni nascoste fra i nostri sistemi biologici e le profonde ingiustizie dei nostri sistemi politici ed economici. L'infiammazione è collegata al cibo che mangiamo, all'aria che respiriamo e alla diversità dei microbi che vivono dentro di noi, che regolano tutto, dallo sviluppo del cervello alle difese immunitarie; dipende dagli eventi traumatici che abbiamo vissuto da bambini e da quelli subiti dai nostri antenati; è legata non solo all'accesso all'assistenza sanitaria ma anche agli stessi modelli di cura praticati dai medici. Raj Patel, grande economista politico, unisce la propria voce a quella di Rupa Marya, medico dell'Università della California, per offrire una nuova cura radicale: la deep medicine, la medicina profonda della decolonizzazione, che può risanare ciò che è stato diviso, ristabilendo le nostre relazioni con la Terra e gli altri esseri umani.
25,00

All'origine. Il virus che ci ha cambiato la vita

Giorgio Palù

Libro: Copertina rigida

editore: Mondadori

anno edizione: 2022

pagine: 120

A due anni dallo scoppio della pandemia, possiamo già toccare con mano come essa stia radicalmente cambiando il nostro modo di vivere. Le misure messe in campo per debellarla hanno condizionato la società, dal punto di vista politico, economico, sociale e relazionale. Per questo è necessario fermarsi un attimo, tornare all'origine e riflettere con maggiore obiettività su quanto è accaduto. Giorgio Palù, virologo di fama internazionale e presidente di AIFA, sulla base di un'esperienza di studi decennale e con la consueta chiarezza, analizza il modo in cui abbiamo affrontato questo evento drammatico, convinto che individuare gli eventuali errori commessi possa aiutarci a fare tesoro di alcune importanti lezioni. Ripercorrendo i primi concitati mesi del 2020, è inevitabile soffermarsi sul ruolo svolto dalla comunicazione. Quest'arma potentissima si è spesso trasformata in un vociare confuso, che, invece di aiutare i cittadini a capire quanto stava accadendo, si è limitata a diffondere allarmismo e terrore ingiustificati. Mai come in questi momenti di caos è necessario avere delle figure di riferimento preparate, giornalisti e scienziati capaci di divulgare informazioni basate su dati rigorosi e accessibili al grande pubblico. Esattamente come fa Palù in questo testo, spiegando come funzionano i virus e cosa potrebbe aver scatenato la pandemia di Covid-19. La comunità scientifica, d'altra parte, ha dimostrato che, quando sceglie di collaborare, può ottenere risultati strabilianti: non era mai accaduto che in pochissimi mesi si riuscisse a produrre un vaccino efficace e a distribuirne miliardi di dosi in tutto il mondo. L'andamento della pandemia lascia presumere che un virus con queste caratteristiche tenda a diventare endogeno, come è avvenuto per i virus dell'influenza e del raffreddore. La sfida è dunque imparare a conviverci e la soluzione, come sempre, è la ricerca. Continuare a studiare gli agenti microbici, imparando a conoscerli, non solo aprirà la via a ulteriori scoperte in campo biomedico, ma, soprattutto, ci aiuterà a essere preparati la prossima volta che dovremo affrontare una simile emergenza.
18,00

Gli ospedali italiani nell'età delle transizioni. Volume 1

Libro: Copertina morbida

editore: Mondadori Bruno

anno edizione: 2022

pagine: 540

Il bisogno di rivedere il funzionamento degli ospedali alla luce della evoluzione della società e dei bisogni del malato sta all'origine di quest'opera che, dall'analisi dei numerosi problemi attualmente presenti e messi ancor più in evidenza dalla pandemia, tende a proporre soluzioni organizzative e gestionali per migliorare l'offerta di cura. Nella prima parte sono prese in considerazione modificazioni della governance istituzionale delle Aziende e degli ospedali e delle relazioni tra Servizi Sanitari Regionali e Aziende periferiche. Nella stessa prospettiva sono analizzati i modelli ge-stionali della tecnostruttura e del sistema delle tecnologie sanitarie con riferimenti ad esperienze internazionali. È in particolare sottolineata l'esigenza del miglioramento della qualità della produzione e della produttività finora considerata "politicamente non corretta" negli ospedali. Un gruppo più ampio di contributi riguarda la gestione finanziaria e mette in luce sia sprechi gestionali sia proposte di riduzione dei costi. Le ultime parti del volume analizzano i bisogni di salute semplici e complessi dei cittadini per come si manifestano nel corso dei ricoveri e delineano l'andamento della nuova epidemiologia che influenza in modo significativo la domanda di cura. La pandemia da COVI D-19 con i suoi originali problemi organizzativi, gestionali e clinici è stata utilizzata anche per rendere evidente le capacità e le difficoltà di offerta dell'ospedale nel corso di uno stato di eccezione. Presentazione di Silvio Brusaferro.
32,00

Gli ospedali italiani nell'età delle transizioni. Volume 2

Libro: Copertina morbida

editore: Mondadori Bruno

anno edizione: 2022

pagine: 571

Il volume è dedicato alla produzione di cura negli ospedali caratterizzata da problemi relativi alla mancanza di risorse, burocratizzazione del lavoro, difficile gestione della cronicità complessa e dei percorsi, sia nell'urgenza che tra ospedale e territorio, e da una insufficiente attenzione alla crescita delle iperspecializzazioni. Le nuove attese dei cittadini nei confronti dell'offerta sanitaria evidenziano gravi carenze e discontinuità del sistema. I cambiamenti sociali hanno indotto modificazioni significative del lavoro clinico come risulta dalle riflessioni sulla comunicazione e sulla umanizzazione nella relazione di cura. Nuovi modelli di partecipazione sono ipotizzati per quanto attiene al lavoro medico ed infermieristico e per l'empowerment dei cittadini che è stato avviato in molti paesi occidentali. Viene sottolineato il ruolo dello spreco burocratico, dei ricoveri e delle cure, con particolare riferimento al problema non risolto del sistema delle appro-priatezze e lo spreco finanziario. Questi fenomeni sono stati posti in relazione alla mobilità sanitaria e alle attese che generano ulteriori costi per il cittadino (out of pocket). La produzione clinica viene analizzata per quanto attiene ai modelli territoriali e delle malattie complesse. In tale prospettiva vengono presentati modelli organizzativi come l'ospedale territoriale virtuale, la concreta applicazione dell'hospital-sparing e infine strutture per la cura della complessità che prevedano presenze multispe-cialistiche e multiprofessionali. Presentazione di Silvio Brusaferro. Postfazione di Dario Antiseri.
32,00

Concorsi per assistente sanitario. Teoria e test per la preparazione a tutte le prove d'esame

Libro: Copertina morbida

editore: Edises professioni & concorsi

anno edizione: 2022

pagine: 472

Il volume si pone come un efficace strumento di preparazione per quanti si apprestano a sostenere un concorso pubblico per assistente sanitario. Gli argomenti sono trattati in maniera chiara ed esaustiva e corredati, alla fine di ciascun capitolo, da quesiti a risposta multipla per consentire la verifica immediata delle nozioni apprese. L'itroouzione è dedicata all'analisi del profilo professionale dell'assistente sanitario, ai valori e alle norme deontologiche che ne orientano l'attività. La Prima parte si occupa degli aspetti normativi della professione, con particolare riguardo al rapporto di lavoro del personale sanitario, alle responsabilità giuridiche ed etiche, al Sistema Sanitario Nazionale. Viene inoltre delineata l'organizzazione sanitaria a livello internazionale ed europeo. La Seconda parte tratta la patologia e la fisiopatologia, la prevenzione delle malattie e la promozione della salute, l'epidemiologia e l'igiene. Uno spazio è riservato ai criteri basilari di un'indagine conoscitiva dei bisogni di salute di una comunità e alla comunicazione efficace in ambito professionale. La Terza parte offre batterie di test tratti da prove ufficiali assegnate in vari concorsi pubblici per lo stesso profilo professionale.
26,00

Concorso per 151 posti Assistenti sanitari, Azienda zero, Regione Veneto. Manuale e quesiti per la preparazione a tutte le prove d'esame

Libro

editore: Edises professioni & concorsi

anno edizione: 2022

pagine: 662

Il manuale si rivolge a quanti intendano prepararsi per il concorso di 151 posti di Assistente sanitario presso l'Azienda Zero di Padova (bando pubblicato in G.U. serie concorsi n. 14 del 18-2-2022).
28,00

Malattia Y. Dal vaccino alle nuove frontiere della medicina

Giacomo Gorini

Libro: Copertina morbida

editore: Piemme

anno edizione: 2022

pagine: 237

«Ora è il tempo dei costruttori. Costruiamo dunque sulle rovine di questa pandemia, e lasciamo alle prossime generazioni gli strumenti per affrontare qualsiasi Malattia Y di domani.» Giacomo Gorini è uno degli astri nascenti della ricerca biomedica italiana. Allievo di Roberto Burioni, è stato un giovane e promettente immunologo presso i National Institutes of Health, i laboratori del governo statunitense, dove ha collaborato con il team del professor Anthony Fauci, poi a Cambridge e infine ad Oxford, in cui ha fatto parte del gruppo che ha sviluppato il vaccino anti-Covid-19 distribuito da AstraZeneca. In questo libro ci racconta i passi fondamentali, le scelte sanitarie, scientifiche e politiche che hanno caratterizzato la corsa al vaccino, i motivi dietro le bufere mediatiche e molti aneddoti e retroscena su come funziona il mondo della ricerca e dei colossi farmaceutici. Ma, soprattutto, ci racconta quale futuro la pandemia ha aperto sulla medicina, sulle biotecnologie, sulla comunicazione in ambito sanitario; il ruolo, le opportunità e le attuali fragilità dell'Italia e dell'Europa nella competizione globale. In presa diretta, con la foga del ricercatore curioso, ambizioso e intraprendente, Gorini riporta quello che ha visto e toccato con mano nello sviluppo del vaccino contro Malattia X che tutto il mondo scientifico aspettava da decenni e che si è rivelato essere il Covid-19. Condividendo, infine, con i lettori le proprie riflessioni su quello che è necessario fare per prepararsi scientificamente e culturalmente a una eventuale prossima pandemia: la Malattia Y.
18,50

Storiografia della professione infermieristica in Italia (1945-2020)

Giordano Cotichelli

Libro: Copertina morbida

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2022

pagine: 144

«Non si conosce a fondo una scienza se non se ne conosce la storia». L'affermazione di Marc Bloch, storico francese, fra i fondatori de l'École des Annales, introduce sinteticamente al contenuto del volume. Nel testo viene presentata un'ampia panoramica - che abbraccia 75 anni - della storiografia infermieristica in lingua italiana sviluppata fino ad oggi; importante fonte di ricerca a disposizione di lettori e studiosi. Il lavoro offre un'analisi della rappresentazione della storia professionale scritta dagli infermieri stessi, lungo un piano di edificazione identitaria composita, che mostra come autori ed opere, lungo il trascorrere del tempo, abbiano costruito un bagaglio scientifico fatto di saggi, curatele, atti di congresso, articoli e libri, utili a superare strettoie dottrinarie varie, per restituire grandezza e spessore alla scienza dell'assistenza. Lungo un approccio che vuole legare la ricerca anche alle storie attuali, un capitolo del libro è altresì dedicato ad una rapida carrellata dei principali rilievi del 2020, ultimo anno di riferimento dello studio e primo della pandemia di Covid-19. L'insieme vuole dare vita a un testo utile a chi scrive e legge di storia infermieristica, ma in particolar modo si rivolge a chi la storia la vive ogni giorno in corsia, nelle terapie intensive, sul territorio e in ogni altro luogo della cura e dell'assistenza.
20,50

Concorso assistente sanitario. Manuale e Quiz per la preparazione

323/4

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2022

pagine: 416

Il manuale Concorso Assistente sanitario costituisce un testo aggiornato e completo per la preparazione a tutte le prove (preselettiva, scritta, pratica, orale) dei concorsi pubblici per assistente sanitario - collaboratore professionale sanitario (categoria D). Il testo affronta gli argomenti attinenti alle funzioni e attività del profilo professionale rifacendosi ai programmi d'esame generalmente richiesti nei concorsi banditi dalle ASL delle diverse Regioni italiane, e prevede una parte propriamente normativa riguardante la legislazione sanitaria, il rapporto di lavoro nel comparto sanità e le professioni sanitarie, con particolare riferimento all'assistente sanitario, per poi approfondire gli ambiti di intervento di tale figura: la pianificazione di un intervento sanitario, il counseling, l'igiene pubblica e privata, l'epidemiologia, le malattie infettive, la prevenzione, le vaccinazioni, gli screening e la sicurezza sul lavoro. Particolare attenzione è stata dedicata all'emergenza legata alla pandemia da COVID 19. Fra le materie trattate anche Lingua inglese e Informatica, delle quali è obbligatoriamente richiesto l'accertamento della conoscenza (generalmente in sede di prova orale), oltre a Logica e Cultura generale (quiz online), spesso richieste nella prova preselettiva. Inoltre, l'ultima parte del libro contiene numerosi test di verifica, anche tratti da quiz e prove estratte da precedenti concorsi, per verificare il livello di preparazione raggiunto. Completano il testo nell'area riservata online numerose espansioni con la normativa di interesse e approfondimenti e un software con migliaia di quiz per esercitarsi con infinite simulazioni in vista della prova d'esame.
25,00

Concorso Azienda Zero Regione Veneto. 151 assistenti sanitari. Manuale e quiz per la preparazione

320/AZ

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2022

pagine: 352

Il manuale Concorso Azienda Zero Regione Veneto 151 Assistenti sanitari è mirato alla preparazione delle prove d'esame (scritta, pratica, orale) e all'eventuale preselezione previste nel bando pubblicato nel B.U.R. Veneto del 21 gennaio 2022. Il libro Concorso Azienda Zero Regione Veneto 151 Assistenti sanitari, come previsto dal bando, tratta gli argomenti attinenti al profilo professionale rifacendosi alle funzioni e attività individuate nel D.M. 69/1997 ed è così strutturato: Parte I - Legislazione sanitaria; Parte II - Normativa relativa al rapporto di lavoro nel comparto sanità e professioni sanitarie (con particolare riferimento alla figura dell'assistente sanitario); Parte III - Strumenti e ambiti di intervento nell'attività dell'Assistente sanitario (in questa parte sono trattati, in particolare, i seguenti argomenti: la pianificazione di un intervento sanitario, il counseling, l'igiene pubblica e privata, l'epidemiologia, le malattie infettive, la prevenzione, le vaccinazioni, gli screening e la sicurezza sul lavoro. Particolare attenzione è stata dedicata all'emergenza legata alla pandemia da COVID 19); Parte IV - Informatica e Lingua Inglese (teoria e quiz); Parte V - Test di verifica (comprensiva anche di quiz e prove estratte da precedenti concorsi). Nell'area riservata on line (accessibile tramite QR code) sono disponibili un software con i quiz sulle materie d'esame, utile per simulare la prova preselettiva, e numerose espansioni con la normativa di interesse e approfondimenti.
24,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.