Il tuo browser non supporta JavaScript!

Medicina

Psicoterapia cognitivo comportamentale dei disturbi da tic e della sindrome di Tourette in età evolutiva

Carlo Buonanno, Monica Mercuriu

Libro: Copertina morbida

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2022

pagine: 136

Analogamente ai disturbi da tic, la sindrome di Tourette è un disturbo a eziopatogenesi neurologica, caratterizzato da tic, movimenti e vocalizzazioni involontari, ricorrenti e incontrollabili. I sintomi emergono tipicamente tra i 4 e i 6 anni, con un picco tra i 10 e i 12 anni. La prevalenza in età pediatrica è di circa lo 0,8%, con comorbilità frequenti con il disturbo da deficit di attenzione e iperattività e il disturbo ossessivo compulsivo. L'Habit Reversal Training (HRT) e l'Esposizione e Prevenzione della Risposta (EPR) sono le tecniche elettive suggerite dalle linee guida internazionali per il trattamento dei tic. Gli autori propongono un modello di intervento che le integra con tecniche di ultima generazione, descrivendo nel dettaglio le procedure per affrontare e ridurre sia i tic, sia la sintomatologia legata alle condizioni neuropsichiatriche in comorbilità. Recentemente, la popstar Billie Eilish ha dichiarato "la mia Tourette rende le cose facili molto più difficili". Lo scopo del libro è fornire ai clinici uno strumento per rendere facili le cose difficili.
19,00

Bleeding Control per first responder. Guida all'arresto delle emorragie massive

Angelo de Fiore

Libro: Copertina morbida

editore: Ugo Mursia Editore

anno edizione: 2022

pagine: 300

Negli ultimi anni si è riscontrato un costante aumento di feriti e di vittime per il mancato e tardivo arresto di un'emorragia massiva, ascrivibile ai più svariati motivi, che è la prima causa di morte prevedibile per trauma, un evento che può portare al decesso anche in soli tre minuti. È emersa quindi l'esigenza che il first responder, colui che è presente all'evento o che è sopraggiunto per primo sul posto, indistintamente un soccorritore occasionale o professionale, possa intervenire correttamente e tempestivamente così da fare la differenza tra la vita e la morte del ferito. Ma cosa e come fare per fronteggiare una situazione del genere? L'autore, seguendo le recenti indicazioni internazionali sul Bleeding Control, fornisce una guida operativa per l'apprendimento e l'impiego delle tecniche di base da utilizzare in emergenza per arrestare un'emorragia massiva, per trasformare ognuno di noi da spettatore passivo a soccorritore attivo.
25,00

Netter. Atlante di anatomia umana

Frank H. Netter

Libro: Copertina morbida

editore: Edra

anno edizione: 2022

pagine: 704

Le tavole di F.H. Netter, il più famoso dei disegnatori anatomici del XX secolo, sono state e continuano a essere un punto di riferimento per tutti gli studenti e i medici. Da più di quindici anni questo prestigioso volume si avvale della collaborazione di nuovi disegnatori che, pur restando fedeli ai canoni dell'autore, propongono tavole sempre più dettagliate alla luce della continua evoluzione della scienza medica. In questa nuova edizione sono state aggiunte più di 20 nuove illustrazioni e sono state apportate modifiche a più di 30 tavole.
109,00

Netter. Atlante di anatomia umana

Frank H. Netter

Libro: Copertina rigida

editore: Edra

anno edizione: 2022

Le tavole di F.H. Netter, il più famoso dei disegnatori anatomici del XX secolo, sono state e continuano a essere un punto di riferimento per tutti gli studenti e i medici. Da più di quindici anni questo prestigioso volume si avvale della collaborazione di nuovi disegnatori che, pur restando fedeli ai canoni dell'autore, propongono tavole sempre più dettagliate alla luce della continua evoluzione della scienza medica. In questa nuova edizione sono state aggiunte più di 20 nuove illustrazioni e sono state apportate modifiche a più di 30 tavole.
129,00

Chirurgia: Basi teoriche e chirurgia generale-Chirurgia specialistica. Volume 1-2

Renzo Dionigi

Libro: Copertina rigida

editore: Edra

anno edizione: 2022

pagine: 3024

Gli ordinamenti didattici del corso di laurea in Medicina e Chirurgia confermano la scelta editoriale di quest'opera, che consente allo studente di trovare nei due volumi tutte le discipline chirurgiche e, soprattutto, permette rapide consultazioni per uno studio integrato e per un'accurata diagnosi differenziale con patologie di altri sistemi e apparati. In questa nuova edizione sono stati aggiunti 29 capitoli e due nuove sezioni: Chirurgia Endocrina e Chirurgia Oncologica. Inoltre, la Chirurgia dell'Apparato Digerente, in linea con la progressiva specializzazione avvenuta negli ultimi anni, è stata divisa in tre nuove sezioni: Chirurgia gastro-esofagea, Chirurgia epato-bilio-pancreatica e Chirurgia del colon-retto. Molti capitoli della prima sezione, che tratta gli aspetti generali, sono stati riscritti soprattutto in considerazione delle numerose innovazioni tecnologiche diagnostiche e interventistiche che, per alcune discipline chirurgiche, sono state definitivamente accolte dalle linee guida internazionali. Ampio spazio è stato dedicato all'Anestesia e alla Terapia Intensiva, per i suoi peculiari approcci in ogni specialità chirurgica. Un'ulteriore novità di questa settima edizione è rappresentata dall'avere reso il testo interattivo con l'adozione di un QRcode che permette di utilizzare e memorizzare informazioni, soprattutto osservando circa 70 video esplicativi di particolari tecniche chirurgiche.
219,00
75,00

Che cos'è la medicina narrativa

Stefano Calabrese, Valentina Conti, Chiara Fioretti

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2022

pagine: 128

L'approccio basato sulla medicina narrativa nasce verso la fine degli anni Novanta del Novecento e il suo scopo principale è l'introduzione nei protocolli medico-sanitari di un orientamento "relazionale" con il paziente. Il volume prende in esame le principali metodologie proprie della medicina narrativa, che si è posta come integrazione della evidence-based medicine, in quanto la testimonianza del paziente e del suo vissuto è divenuta centrale ai fini terapeutici al pari dei sintomi fisici della malattia, mettendo in luce l'evoluzione in questi decenni delle teorie e degli usi della narrazione come strumento di sostegno in campo terapeutico.
13,00

Il santo manicomio. Psichiatria, santità e misticismo nell'Ottocento

Gabriele Piretti

Libro: Copertina morbida

editore: Unicopli

anno edizione: 2022

pagine: 516

Nel corso dell'Ottocento, in un'epoca di grandi conflitti sociali e politici, i manicomi brulicavano di uomini e donne cui venivano diagnosticati disturbi legati alla sfera religiosa. Si atteggiavano a santi e sostenevano di aver avuto esperienze sovrannaturali: follia religiosa, monomania religiosa e paranoia mistica sono solo alcune delle etichette con cui veniva giustificato il loro internamento negli istituti. Una parte cospicua della psichiatria, in una temperie culturale fortemente influenzata dal positivismo, finì per attribuire tali diagnosi persino a santi canonizzati come Francesco d'Assisi e Teresa di Avila. Nell'ampio dibattito che ne scaturì, giocò un ruolo fondamentale la categoria di "allucinazione", con cui una parte della psichiatria pensava di aver risolto in chiave naturalistica il mistero delle visioni divine, suscitando l'intervento di ecclesiastici, medici e psichiatri contrari alla patologizzazione delle esperienze sovrannaturali. Il libro, attraverso l'analisi della letteratura medico-scientifica francese e italiana dell'epoca e della polemistica cattolica e "spiritualista", mette quindi in luce un aspetto finora ancora poco indagato: la ridefinizione della "realtà" in senso immanentistico veicolata dalle idee scientifiche dell'epoca e accolta da una parte della psichiatria, che determinava la messa al bando del sovrannaturale.
25,00

Meridiani miofasciali. Percorsi anatomici per i terapisti del corpo e del movimento

Thomas W. Myers

Libro

editore: Tecniche Nuove

anno edizione: 2022

pagine: 360

In questa quarta e rinnovata edizione di Meridiani Miofasciali, con acclusa versione digitale, Thomas Myers prosegue il suo lavoro di descrizione accurata delle continuità funzionalmente integrate dell'intero organismo all'interno della rete miofasciale, costituita da "meridiani" tracciabili della miofascia. Stabilità, stazione, tensione, fissazione, resilienza e compensazione posturale sono tutte distribuite lungo queste linee. Il libro, che si basa sulla mappa dei meridiani, presenta molte nuove strategie olistiche per tutti i professionisti che si occupano di struttura e di movimento quali: fisioterapisti, preparatori atletici e personal trainer, specialisti della riabilitazione, osteopati, chiropratici, terapisti manuali, insegnanti di yoga e Pilates, massaggiatori, insegnanti di danza e movimento, bodyworker e agopuntori. Nuove caratteristiche: Nuove foto e immagini di tessuti fasciali, connessioni e strati consentono una migliore comprensione. Contenuti rivisti e ampliati illustrano le ricerche più aggiornate e le più recenti prove scientifiche. Nuova appendice: compendio fasciale aggiornato su elementi, proprietà, neurologia e origini del sistema fasciale. La nuova sezione sui meridiani miofasciali in movimento di Karin Gurtner utilizza il movimento evoluto del Pilates per esplorare la forza e la plasticità lungo i meridiani miofasciali. Nuova sezione sui meridiani miofasciali nei quadrupedi (cavalli e cani), con terapie per equini e animali domestici. La versione digitale: Tramite l'accesso riservato ai lettori, la novità di rilievo è la versione digitale avanzata del volume, che consente una fruizione multimediale dell'opera, con accesso a oltre 70 filmati (in lingua originale).
99,00

Pro-muovere il parto. La postura come procedura nel travaglio e nel parto

Anita Regalia, Simona Fumagalli, Elisabetta Nelli, Antonella Nespoli

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2022

pagine: 124

In un travaglio e parto fisiologico, è opportuno per una buona esperienza di nascita incoraggiare la donna a muoversi e adottare liberamente le posizioni che le procurano maggior conforto. In presenza di un rallentamento del travaglio o di alterazioni del battito cardiaco fetale è invece utile promuovere delle specifiche posture che facilitino la risoluzione del problema, conoscendo i loro diversi effetti sulle contrazioni, sui diametri del bacino, sul miglioramento di ossigenazione e posizione fetale. Il volume, in una nuova edizione aggiornata, si propone come un manuale pratico assistenziale ed è rivolto alle ostetriche, alle studentesse e agli studenti dei corsi di laurea in Ostetricia e Ginecologia, ai medici, alle infermiere, alle donne e a tutti coloro che vogliono favorire il processo fisiologico dell'assistenza alla gravidanza e al parto.
13,00

Voci e parti dissociative. Un approccio pratico orientato al trauma

Dolores Mosquera

Libro: Copertina morbida

editore: Cortina Raffaello

anno edizione: 2022

pagine: 544

In questo libro pionieristico, Dolores Mosquera ci mostra come lavorare con le voci insieme ai pazienti. Invece di vederle come qualcosa di cui sbarazzarsi, l'autrice ci spiega come incoraggiare i pazienti ad ascoltare le voci e a non evitarle, a ridurre le fobie dissociative verso di esse e a comprenderne le funzioni. L'uso di un approccio orientato al trauma crea un quadro efficace, così che terapeuta e paziente possano comprendere gli intenti protettivi delle diverse parti del Sé. Il lettore troverà anche spiegazioni sull'applicazione di procedure e tecniche specifiche che provengono direttamente dall'esperienza dell'autrice come terapeuta del trauma. Cinque casi clinici dettagliati seguono la prima parte, più teorica. Rappresentano, di per sé, "un libro nel libro", grazie alla ricchezza del materiale clinico e ai precisi commenti dell'autrice, disseminati nel testo. Prefazione di Giovanni Tagliavini. Prefazione all'edizione italiana di Emilio Vercillo.
38,00

Assistenza infermieristica in area critica e in emergenza

Pierluigi Badon, Giusti Gian Domenico

Libro

editore: Zanichelli

anno edizione: 2022

pagine: 1104

L'assistenza in area critica e in emergenza è una delle opzioni operative infermieristiche più impegnative: richiede abilità di valutazione, formazione altamente specializzata, capacità di multitasking, adattabilità, capacità di comunicazione di alto livello, attenzione ai dettagli durante la valutazione generale, tecniche di coping positive e numerosi altri tratti. Inoltre, l'assistenza infermieristica in area critica è una specialità clinica che risente continuamente dei progressi della scoperta scientifica e tecnologica, che richiede lavoro in team e alti livelli di competenza per garantire un'assistenza di qualità alle persone assistite e alle loro famiglie. Quest'opera è il risultato di un'accurata progettazione, frutto di riflessione, ricerca e discussione da parte dei curatori e di molti infermieri esperti di area critica e docenti di infermieristica clinica in area critica ed emergenziale a livello nazionale. Un team animato dalla passione per l'assistenza critica e scelto per le specifiche competenze cliniche e didattiche maturate in area critica ed emergenziale. La prima unità presenta gli aspetti generali dell'assistenza in area critica e in emergenza ed è seguita da una seconda unità dedicata alla gestione in team delle alterazioni a carico dei diversi sistemi e apparati che affettano la persona in condizioni critiche. La terza unità affronta specifiche condizioni sovente presenti in area critica (shock, sindrome da disfunzione multiorgano, alterazioni nutrizionali, ustioni, assistenza post-anestesia e problematiche legate alla donazione e al trapianto di organi). L'ultima unità è dedicata alla gestione delle emergenze e delle maxiemergenze e presenta un capitolo specifico sull'emergenza Covid-19. I capitoli sono organizzati per facilitare l'identificazione dei contenuti più pertinenti e, ove appropriato, ognuno di questi inizia con una panoramica dell'anatomia e della fisiologia del sistema trattato e dell'epidemiologia degli stati clinici. Il testo è arricchito da figure, tabelle, algoritmi a guida del processo decisionale e riquadri per identificare gli argomenti più rilevanti per la qualità e la sicurezza dell'assistenza. I capitoli clinici si aprono presentando un caso clinico che è ripreso nello sviluppo del capitolo per presentare esempi di pianificazione e attuazione dell'assistenza. La metodologia del processo infermieristico è proposta con l'applicazione della tassonomia delle diagnosi infermieristiche NANDA-I, della classificazione NOC dei risultati infermieristici e della classificazione NIC degli interventi infermieristici. Il testo, offre inoltre la possibilità di esercitarsi nella pianificazione dell'assistenza infermieristica utilizzando i casi clinici presenti nel testo e riportati in un'apposita sezione di Florence, l'innovativo sistema di simulazione avanzato per la pianificazione dell'assistenza infermieristica con le tassonomie NNN, realizzato adattando a uso didattico una cartella clinica infermieristica digitale professionale.
87,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.