Il tuo browser non supporta JavaScript!

Economia e management

Strumenti manageriali per enti pubblici e sanità

Giuseppe Negro

Libro: Copertina morbida

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2021

pagine: 328

La grave crisi economico-finanziaria di inizio del terzo millennio e la pandemia da Covid-19 hanno scosso le economie e i sistemi socio-economici, mettendo a dura prova organizzazioni di servizi come enti pubblici e sanità. La tecnologia digitale, d'altra parte, offre nuove modalità di erogazione e di interazione con i cittadini/pazienti e forme di coesistenza di persone e macchine supportate dall'intelligenza artificiale e dalla robotica. In questo contesto, al fine di supportare le scelte strategiche, organizzative-gestionali e operative dei manager pubblici, il libro fornisce una guida agli strumenti e alle tecniche che possono essere efficacemente applicati in sistemi complessi quali quelli della Pubblica Amministrazione. In particolare, i modelli organizzativi qui proposti traggono le loro origini dai metodi più importanti del Total Quality Management (problem finding e problem solving, metodo Kata, Six sigma), della Lean Organization/Management e del recente Design Thinking.
35,00

Misurare ciò che conta. Al di là del Pil

Joseph E. Stiglitz, Jean-Paul Fitoussi, Martine Durand

Libro: Copertina morbida

editore: Einaudi

anno edizione: 2021

pagine: 212

Nel 2009 un gruppo di economisti capitanati dai premi Nobel Joseph Stiglitz e Amartya Sen e dal prestigioso economista francese Jean-Paul Fitoussi aveva scritto un rapporto che metteva in dubbio il Prodotto interno lordo (Pil) come strumento di misura del progresso e del benessere. Ciò ha dato il via a una discussione globale in relazione al Pil e a un importante movimento tra studiosi, decisori politici e attivisti, per cambiare il modo con cui misuriamo le nostre economie. Ora con "Misurare ciò che conta" Stiglitz, Fitoussi e Martine Durand - ricapitolando le riflessioni di un comitato di esperti sulla misurazione della performance economica e del processo sociale, promosso dall'Ocse - propongono una nuova agenda, «oltre il Pil». Il volume offre una panoramica di tale movimento globale negli ultimi dieci anni e propone un nuovo armamentario di metriche per stabilire la salute di una società, incluse misure sulla diseguaglianza e la vulnerabilità economica, sulla sostenibilità ambientale e su come le persone percepiscono la propria vita.
18,00

L'economia cinese nel XXI secolo

Alessia Amighini

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2021

pagine: 200

Giunta al suo 70º compleanno il primo ottobre 2019, la Repubblica Popolare Cinese vanta con grande orgoglio successi materiali raggiunti sul fronte economico: oggi gran parte della popolazione gode di un tenore di vita incomparabilmente più elevato di pochi decenni fa e il paese è diventato uno dei pilastri dell'economia mondiale. L'ascesa della Cina nel mondo è senza dubbio la più grande sfida mai aperta a uno dei principi cardine della filosofia liberale: l'importanza della libertà politica per la crescita economica. La transizione «dal piano al mercato» è stata perseguita introducendo quest'ultimo in un sistema economico altrimenti controllato dal partito. Il «socialismo con caratteristiche cinesi» è una combinazione eccezionale di abile concezione della politica economica e del meccanismo di mercato, unico caso di successo di capitalismo di stato.
14,00

Una teoria dell'imperialismo. Il viaggio delle merci

Utsa Patnaik, Prabhat Patnaik

Libro: Copertina morbida

editore: Meltemi

anno edizione: 2021

pagine: 304

Che fine ha fatto l'imperialismo? Ormai scomparso dall'attuale panorama del dibattitto pubblico, Prabhat e Utsa Patnaik insistono sull'urgenza del tema, indagando le relazioni commerciali che governano il rapporto tra le economie del Nord del mondo e i paesi tropicali e subtropicali del Sud globale. Seguendo le rotte delle merci - prodotti agricoli e petrolio, in primis -, i due economisti indiani mostrano come l'imperialismo oggi sia più aggressivo che mai: il Sud del mondo si trova costretto in scomode catene di valore/approvvigionamento che rinforzano il dominio militare, tecnologico-finanziario e persino "energetico" del Nord globale. Malgrado i suoi effetti catastrofici, questa forma d'imperialismo potrebbe essere l'occasione per un nuovo inizio basato sulla resistenza rivoluzionaria dei popoli attraverso il rovesciamento dell'imperialismo stesso, inteso come manifestazione globale del capitalismo. Con un commento di David Harvey.
20,00

Mindset per le imprese del nuovo mondo. Prodotto, Packaging, Placement, Price, People, Post Pandemia, 7 P da cui ripartire

Selena Pellegrini

Libro: Copertina morbida

editore: FLACCOVIO DARIO

anno edizione: 2021

pagine: 192

All'improvviso e velocemente tutto il mondo ha dovuto affrontare una pandemia. Economie forti e deboli hanno avuto a che fare con lo stesso "nemico", un virus invisibile che in pochi mesi ha colpito l'intero pianeta. Come hanno reagito le imprese nel mondo? Quali insegnamenti possiamo portare a casa e trasformare in un role modeling? Come sono cambiate le persone e i loro comportamenti? Quali sono i nuovi linguaggi e i nuovi bisogni? A cosa non rinunceremo più e cosa invece è destinato a diventare universale? Come acquisteremo e cosa nel nuovo mondo? Come si trasformeranno le città e i paesaggi urbani? Quale sarà la mobilità del futuro? Quali i nuovi mestieri e i nuovi servizi? Come e quando torneremo a viaggiare? Quale sarà l'impresa del prossimo futuro? Cosa significa oggi avere leadership e fare networking? E come dovremo pianificare le nostre strategie di marketing? Il libro che hai in mano cerca di dare risposte attraverso una ricerca e selezione di esempi e di casi: un manuale di istruzioni per imprenditori, manager, responsabili marketing o per chi volesse fare impresa nel post pandemia.
20,00

Il valore e i valori. Un manifesto per ripensare il nostro presente

Mark Carney

Libro: Copertina rigida

editore: MONDADORI

anno edizione: 2021

pagine: 684

«Al giorno d'oggi la gente conosce il prezzo di tutto, ma non conosce il valore di niente». Questo celebre aforisma di Oscar Wilde sembra descrivere alla perfezione l'attuale società di mercato, dove il valore di ogni cosa viene assimilato al valore monetario. Una logica che non riguarda soltanto i beni materiali, ma governa in misura crescente tutti gli ambiti della vita, dall'istruzione all'assistenza sanitaria, dalla sicurezza alla difesa dell'ambiente. Una mercificazione alimentata da una fede cieca nei mercati, nella loro intrinseca moralità e capacità di autoregolarsi. Un dogma, questo, che ha dominato il pensiero economico ed è stato abbracciato con disinvoltura anche da molti politici liberal, diventando un modello di comportamento sociale. Fino a quando le tre grandi crisi del nostro tempo ne hanno svelato le fallacie e le mistificazioni. Per Mark Carney, ex governatore della Banca d'Inghilterra e figura di spicco della finanza internazionale, il crollo finanziario, l'emergenza climatica e la pandemia di Covid-19 sono, infatti, l'esito di una progressiva dissoluzione dei valori in nome di un unico valore, quello del profitto a ogni costo. Un profitto per pochi, ovviamente, con ricadute pesantissime per la maggior parte della popolazione mondiale, esclusa dalla redistribuzione della ricchezza, penalizzata nelle opportunità e vittima di disuguaglianze sempre più profonde. Eppure, queste tre crisi ci suggeriscono una nuova direzione da intraprendere, verso un'economia orientata alla crescita ma attenta al suo contenuto e alla sua qualità. Sostenibilità, resilienza, equità, solidarietà, responsabilità: sono alcuni dei valori che, secondo Carney, dovrebbero guidare il capitalismo del XXI secolo, incarnandosi tanto nelle politiche degli Stati quanto nelle strategie aziendali al fine di coniugare ricerca del profitto e promozione del bene collettivo. Perché, oltre ai frutti della Quarta rivoluzione industriale e alle opportunità della globalizzazione, in gioco ci sono il futuro delle prossime generazioni e la sopravvivenza stessa del nostro pianeta. Documentato e appassionato, "Il valore e i valori" non è solo una spietata critica intellettuale al fondamentalismo del mercato, ma uno strumento per capire il presente e le sfide che ci attendono.
28,00

Sostenibilità e profitto. Il binomio del successo nel prossimo futuro

Deborah Zani, Maria Chiara Voci

Libro: Copertina morbida

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2021

pagine: 256

Il futuro dell'impresa non potrà che essere sostenibile: profitto e responsabilità ambientale andranno di pari passo. Oggi per un'azienda la sostenibilità ambientale è così importante da non poter essere trattata come una semplice scelta etica. È il fattore che più di ogni altro influenzerà la concorrenza sul mercato italiano e internazionale nei prossimi trent'anni, l'unica strategia vincente. I manager più accorti hanno capito che la responsabilità ecologica non contrasta con i tradizionali obiettivi di profitto, ed è anzi una grande opportunità. Ma cosa significa, in concreto, fare business sostenibile? Come evitare il rischio del greenwashing, e come misurare la reale sostenibilità di un'azienda? Quali interventi legislativi potrebbero favorire e rendere più ordinata la transizione già in atto nel privato? Deborah Zani, CEO di Rubner Haus, si confronta con professionisti, manager e imprenditori per raccogliere pareri, definizioni, idee e consigli sul binomio che segnerà il futuro: profitti e sostenibilità. Per conciliarli, secondo l'autrice, occorrerà andare oltre le ormai canoniche metriche ESG e aggiungere la H di Healthy ai parametri Environmental, Social e Governance.
19,90

Concorso Agenzia delle entrate. 2320 Funzionari amministrativo-tributari. 3300 quiz ufficiali attitudinali

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2021

pagine: 800

Il manuale Concorso Agenzia delle Entrate - 2320 Funzionari amministrativo-tributari. 3300 Quiz ufficiali è un testo indispensabile per la preparazione alla prova oggettiva attitudinale del concorso 2021, basata su quiz di Logica consistenti in una serie di quesiti a risposta multipla tesi ad «accertare il possesso, da parte del candidato, delle attitudini e delle capacità di base necessarie per acquisire e sviluppare la professionalità richiesta». Il libro contiene oltre 3.300 quiz ufficiali, con soluzioni commentate, delle prove attitudinali dei più recenti concorsi banditi dall'AE, così da permettere al candidato di esercitarsi su tutte le tipologie di test (opportunamente selezionate e raggruppate) somministrate nelle ultime edizioni concorsuali. Fino al 2015, infatti, i quiz attitudinali per i concorsi all'AE prevedevano soltanto tre tipologie di quesiti: ragionamento numerico (completamento di serie numeriche), ragionamento critico-numerico (interpretazione di tabelle) e ragionamento critico-verbale (comprensione di brani). Poi, a partire dal 2015, la prova oggettiva attitudinale è diventata più difficile perché assai più diversificata, essendo state introdotte numerose altre categorie di quiz tese a verificare e misurare nei candidati molteplici abilità e capacità. Pertanto questo manuale si articola in: una Prima parte costituita da Quiz di Logica riguardanti: Sinonimi e significati di termini; Serie di termini; Analogie e proporzioni verbali; Ragionamento verbale con coppie di parole; Anagrammi; Completamento di termini; Comprensione di brani; Relazioni di ordine e grandezza; Brani con relazioni d'ordine; Logica deduttiva (sillogismi, negazioni, deduzioni ecc.); Insiemi; Serie numeriche, alfabetiche, alfanumeriche; Configurazioni geometriche con logica numerica; Abbinamenti lettere/numeri; Abilità di calcolo; Equazioni simboliche; Problem solving; Interpretazione di tabelle; Serie figurali; Analogie figurali; Figure deformate; Figure scomposte; Figure ribaltate e ruotate; Solidi aperti; Ragionamento astratto e abilità visiva; Aree colorate; Orologi; Elenco comandi; una Seconda parte che a sua volta include una selezione di Batterie ufficiali di concorsi espletati tra il 2011 e il 2018, per esercitarsi ancora più efficacemente in vista del concorso di quest'anno. A integrazione del testo, ulteriori sussidi interattivi: espansioni web; 29 videolezioni di Logica sulle varie tipologie di test di Logica attitudinale; nonché un avanzato software, accessibile nell'area riservata, con migliaia di quiz per infinite esercitazioni e simulazioni della prova d'esame. Per completare adeguatamente la preparazione si consigliano i seguenti volumi: cod. 313/6: Concorso Agenzia delle Entrate - 2320 Funzionari amministrativo-tributari. La prova attitudinale. (3.500 quiz svolti e commentati con schede esplicative delle tecniche di risoluzione); cod. 313/2: Concorso Agenzia delle Entrate - 2320 Funzionari amministrativo-tributari. La prova tecnico-professionale (Manuale); cod. 313/3: Concorso Agenzia delle Entrate - 2320 Funzionari amministrativo-tributari. Quiz per la prova tecnico-professionale (Test a risposta multipla commentata per la seconda prova scritta).
44,00

Marketing 5.0. Tecnologie per l'umanità

Philip Kotler, Hermawan Kartajaya, Iwan Setiawan

Libro: Copertina rigida

editore: Hoepli

anno edizione: 2021

pagine: 238

Con "Marketing 5.0", Philip Kotler chiude la trilogia dedicata al marketing del nuovo millennio rispondendo alla sfida più urgente che ogni marketer si trova a dover affrontare. Come coniugare i dirompenti progressi tecnologici - AI e Internet of Things su tutto - con i cambiamenti nel comportamento dei consumatori, le differenze tra generazioni X, Y, Z, Alpha e gli altrettanto dirompenti nuovi modelli di business, che fondono insieme realtà fisica e digitale? Queste le nuove domande a cui Kotler risponde in questo volume, diretta evoluzione di Marketing 4.0. La soluzione individuata si chiama "tecnologie per l'umanità" e si fa portavoce di uno sviluppo tecnologico in grado di soddisfare i bisogni materiali dei consumatori, promuovendone al tempo stesso quelli immateriali, così da indirizzare l'umanità verso obiettivi più ampi ed elevati, come la giustizia e la protezione dell'ambiente. Tra le nuove tattiche che le tecnologie mettono a disposizione dei marketer: il data-driven marketing; il marketing predittivo; il marketing contestuale per realizzare un'esperienza personalizzata; il marketing aumentato e un nuovo marketing agile, aggiornato a un mondo sempre più phygital.
22,90

Il tesoro agricolo del Mezzogiorno d'Italia. Rapporto Fondazione Edison-Confagricoltura

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2021

pagine: 192

Questo volume, realizzato in collaborazione con Confagricoltura, tratta dell'importanza del settore agricolo del Mezzogiorno d'Italia e, in particolare, si focalizza sulle produzioni vegetali fresche e di prima trasformazione più legate alla cosiddetta «dieta mediterranea». Si mette in rilievo, anche tramite confronti europei e internazionali, il ruolo preminente dell'agricoltura italiana e segnatamente del Sud e delle Isole, in particolare nelle coltivazioni orticole: una risorsa, quella degli ortaggi coltivati in piena aria e in serra, che dovrebbe essere valorizzata molto di più sul piano produttivo e anche su quello dell'immagine internazionale del nostro Paese. Il saggio introduttivo fornisce un quadro generale delle principali produzioni agricole a cui il Mezzogiorno contribuisce in modo rilevante, spesso con posizioni di assoluta preminenza in Europa. In due successivi distinti contributi, si approfondisce la rilevanza di due ortaggi in cui l'Italia eccelle ed è in entrambi i casi il primo produttore mondiale: il carciofo e il finocchio. Segue un saggio dedicato alle produzioni DOP, IGPe STG del Mezzogiorno. Infine, chiudono il volume alcune riflessioni su una nuova possibile strategia per l'agricoltura italiana.
18,00

L'invenzione della proprietà. La destinazione universale dei beni e i suoi nemici

Cesare Salvi

Libro: Copertina morbida

editore: Marsilio

anno edizione: 2021

pagine: 240

Nel 1840 Pierre-Joseph Proudhon si domandava: «Che cos'è la proprietà?», e dava la celebre risposta: «È un furto». La proprietà dei moderni è stata inventata da pochi secoli, ma la divisione tra chi ha e chi non ha è molto antica, e il dibattito tra chi la giustifica e chi la critica ha attraversato l'intera storia umana. Oggi si intreccia con il nodo irrisolto del rapporto tra libertà economica e democrazia, tra proprietà di alcuni e governo di tutti. Il mondo sarà governato dal neoproprietarismo dominante o dalla destinazione universale dei beni, di cui parlano le encicliche di papa Francesco? Il libro esamina i complessi nodi della questione della proprietà privata e indica un punto di vista per la revisione dell'ideologia e delle regole del neoproprietarismo.
14,00

Capitalismo. Il futuro di un'illusione

Fred L. Block

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2021

pagine: 288

«Fino a quando avremo classi dirigenti ed élite economiche convinte di essere prive di margini d'azione e di riforma, perché certe che il capitalismo sia un sistema immutabile e dunque non riformabile, ci troveremo di fronte al rischio di una riedizione delle tragedie degli anni Trenta, con un panorama popolato da pericolose figure autoritarie in grado di prendere il potere e di paventare la minaccia di un'altra guerra mondiale» Il capitalismo è di sinistra e non è un sistema immutabile ma una creazione umana. Sono queste le tesi a tratti provocatorie del libro di Block che, rimettendo in gioco sia la versione di sinistra sia quella di destra del determinismo economico, ci mostra che le possibilità di costruire un'economia che risponda meglio ai bisogni umani sono in realtà molto meno limitate di quanto normalmente immaginiamo. Con un intervento lucido e vivace, da sinistra, Block risponde a coloro che si limitano a preconizzare l'imminente fine del capitalismo, inteso come proprietà privata, libertà d'impresa e lavoro salariato, e cerca soluzioni che salvino gli aspetti positivi di questo modo di produzione e tuttavia tengano sotto controllo i molti aspetti negativi degli accordi economici che governano il mondo.
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento