Il tuo browser non supporta JavaScript!

Diritto internazionale

Die architektur des internationalen Wirtschaftsrechts

Maria Chiara Malaguti, Alberto Mazzoni

Libro: Copertina morbida

editore: Giappichelli

anno edizione: 2021

pagine: 304

48,00

Il codice IMDG (40-2020)

Libro

editore: Ars Edizioni Informatiche

anno edizione: 2021

pagine: 932

Traduzione italiana integrale del Regolamento IMO sul trasporto marittimo delle merci pericolose, applicabile su base volontaria dal 1° gennaio 2021 e obbligatoriamente dal 1° giugno 2022, così come stabilito dal Comitato per la Sicurezza Marittima (MSC), presso l'IMO. La traduzione è stata curata dallo stesso gruppo di lavoro (ora Comitato Scientifico di OrangeNews) delle precedenti edizioni, (dalla 32-2004 alla 39-2018), del Codice IMDG conferite a titolo gratuito al competente Ministero dei Trasporti. L'IMDG 2020 (40° emendamento) introduce novità derivanti dall'applicazione delle nuove disposizioni della 21a Edizione revisionata delle Raccomandazioni ONU sul trasporto di merci pericolose (Orange Book). Con la pubblicazione viene fornito il testo completo dell' IMDG 2020 in formato PDF scaricabile all'indirizzo: https://my.arsedizioni.it utilizzando l'apposito "Codice di attivazione" inviato via mail. Eventuali aggiornamenti saranno resi disponibili nel proprio spazio My ARS.
135,00

L'odierno diritto internazionale dell'economia

Alberto Santa Maria

Libro: Copertina morbida

editore: Giappichelli

anno edizione: 2021

pagine: 96

"Il mondo, in continua evoluzione, è lo scenario nel quale l'A. analizza l'odierno diritto internazionale dell'economia, in bilico fra cooperazione e conflitti. Si spazia dal ruolo assunto dalla Comm. eur. nella regolamentazione del commercio internazionale e dalle difficoltà del WTO che favoriscono lo sviluppo alternativo di accordi bilaterali, al potenziale contributo dell'UE nell'attualizzazione delle vetuste regole del FMI, al consolidamento dell'euro in relazione alla lacuna legis sull'ordinata determinazione del tasso di cambio e alla necessità di affrontare, in una visione comune, le criticità dello spread; alla responsabilità sociale dell'impresa nel rispetto dei principi di trasparenza dell'OCSE. Il volumetto è un utile strumento di apprendimento dei risvolti giuridici internazionali che accompagnano i nuovi fenomeni economici. È rivolto a chiunque abbia interesse a conoscere i temi dell'odierno diritto internazionale dell'economia, in una sintesi scevra di semplificazioni e luoghi comuni. Il suggerimento è di leggerlo tutto di un fiato."
14,00

Diritto tributario internazionale

Pasquale Pistone

Libro: Copertina morbida

editore: Giappichelli

anno edizione: 2021

pagine: 368

La cadenza biennale di aggiornamento di questo manuale, giunto alla terza edizione (aggiornata al 31 luglio 2021), e la sua utilizzazione combinata con quello di diritto tributario europeo (con rimandi aggiornati alla seconda edizione, pubblicata nel 2020) consentono uno studio in tempo reale di queste materie in costante evoluzione. L'approccio teorico, combinato con esemplificazioni pratiche, favorisce un rapido apprendimento di tematiche spesso complesse, conciliando in questo modo l'esigenza di una precisa comprensione della dimensione giuridica nell'ordinamento italiano con il più ampio dibattito a livello internazionale.
30,00

Le istituzioni nazionali per la promozione e la tutela dei diritti umani

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Scientifiche Italiane

anno edizione: 2021

pagine: 192

23,00
18,00
34,00

La selvicoltura nel sistema del diritto agroambientale internazionale ed europeo

Mario Mauro

Libro: Copertina morbida

editore: CEDAM

anno edizione: 2021

pagine: 396

40,00

Il diritto internazionale come sistema di valori. Scritti in onore di Francesco Salerno

Libro: Copertina morbida

editore: Jovene

anno edizione: 2021

pagine: 880

80,00

Strumenti internazionali e privati di responsabilità sociale delle imprese multinazionali

Domenico Pauciulo

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Scientifiche Italiane

anno edizione: 2021

pagine: 248

La conduzione, in maniera «responsabile», dell'attività di impresa è oggetto di frequenti discussioni in ambito parlamentare, internazionale, accademico e all'interno della stessa comunità degli affari: vari accadimenti, più o meno recenti, hanno dimostrato come le attività delle società commerciali, specialmente se organizzate sul piano transnazionale, possano pregiudicare interessi ben più generali degli Stati e delle popolazioni locali in campo ambientale, sociale e umanitario. Il volume approfondisce il tema dal punto di vista del diritto internazionale, analizzando e approfondendo i principali strumenti giuridici dedicati alla responsabilità sociale delle imprese multinazionali, in particolare quegli strumenti adottati dalle Organizzazioni internazionali e, soprattutto, dall'Unione europea, al fine di approfondire contenuto e valore giuridico dei principi indirizzati alle imprese. L'indagine si estende anche ai codici di autodisciplina adottati dalle imprese stesse e predisposti dai principali gruppi imprenditoriali o dalle più importanti associazioni rappresentative della business community internazionale, i quali promuovono e favoriscono l'adesione alle regole raccomandate sul piano internazionale.
35,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.