Il tuo browser non supporta JavaScript!

Diritto di specifiche giurisdizioni

Compendio di diritto costituzionale

Federico Del Giudice, Pietro Emanuele

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2022

pagine: 352

Il nuovo Compendio di Diritto Costituzionale è aggiornato alle più recenti novità legislative, a partire dalla legge costituzionale 11 febbraio 2022, n. 1 che, modificando gli articoli 9 e 41 della Costituzione, ha introdotto la tutela dell'ambiente fra i principi fondamentali. Allo scopo di consentire una conoscenza esaustiva della disciplina, il testo ne illustra non solo gli istituti fondamentali, ma evidenzia anche le tematiche di maggiore importanza e attualità con il riassunto in appositi riquadri degli orientamenti di dottrina e giurisprudenza. La trattazione ha il pregio di unire al rigore scientifico un'esposizione chiara e lineare. Lo studio è facilitato dalla collaudata sistematica espositiva delle Edizioni Simone che si avvale di differenti corpi di stampa, uso del neretto e del corsivo, questionari di riepilogo. A conclusione di ciascun capitolo, infatti, sono riportate le domande di Diritto costituzionale più ricorrenti in sede di esame o di concorso, in modo da verificare immediatamente il livello di apprendimento raggiunto. Per tali caratteristiche, la XXVII edizione del Compendio di Diritto Costituzionale soddisfa le molteplici esigenze di preparazione di studenti universitari, partecipanti a concorsi pubblici e all'esame di abilitazione alla professione di avvocato.
20,00

La Costituzione italiana. Aggiornata alla legge costituzionale 11 febbraio 2022 n. 1

Libro: Copertina morbida

editore: Pisa University Press

anno edizione: 2022

pagine: 88

In una legislatura drammaticamente caratterizzata dalla pandemia e ora dal conflitto Russia-Ucraina, il tema delle riforme costituzionali ha continuato a occupare l'agenda politica del nostro Paese. Sono tre, ad oggi, gli interventi di revisione approvati. Dapprima la l. cost. n. 1/2020, con la riduzione del numero dei parlamentari (dalla prossima legislatura), a seguire la l. cost. n. 1/2021, che ha parificato l'elettorato attivo per l'elezione dei senatori a quello della Camera, la l. cost. n. 1/2022, riguardante gli articoli 9 e 41. Il testo contiene una Introduzione (aggiornata a febbraio 2022) che dà conto dei momenti più significativi dell'evoluzione politica e istituzionale del Paese. Con Introduzione di Saulle Panizza e Roberto Romboli.
2,50

La nuova disciplina della vendita mobiliare nel codice del consumo

Libro: Copertina morbida

editore: Giappichelli

anno edizione: 2022

pagine: 520

Autori: Bertelli Francesca; Fadda Rossella; Perfetti Gabriele; Oliviero Francesco; D'Acunto Luciana; De Cristofaro Giovanni; Salvi Gabriele; Afferni Giorgio; Cherti Stefano; Girolami Matilde; Faccioli Mirko; Maniaci Arturo; Venturelli Alberto; Azzarri Federico; Piraino Fabrizio; Dalla Massara Tommaso.
60,00

Fiere, sagre, feste paesane e spettacoli viaggianti. Adempimenti, controlli, aspetti di safety e security

Elena Fiore, Miranda Corradi

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2022

pagine: 498

Nel nostro Paese c'è, da sempre, un grande interesse per le fiere, le sagre e le feste paesane, nell'ambito delle quali si svolgono molteplici e variegate attività: vendita di cose antiche, usate e di prodotti artigianali; hobbismo; vendite dei produttori agricoli; somministrazione temporanea di alimenti e bevande; pubblici spettacoli e trattenimenti; manifestazioni sportive; processioni; fuochi d'artificio; spettacoli viaggianti, attrazioni e luna park; ecc. Per tale motivo queste manifestazioni e feste di paese sono disciplinate da numerose normative, impegnando non poco le amministrazioni locali chiamate alla puntuale applicazione, sia nelle fasi autorizzatorie che in quelle di controllo, di tutte le disposizioni atte a garantire la sicurezza pubblica e la salvaguardia dell'incolumità dei partecipanti. Il volume è così strutturato: nella prima parte vengono analizzate le innumerevoli attività che animano le fiere, le sagre e le feste paesane, ponendo particolare attenzione agli aspetti della safety e security e proponendo casi operativi svolti; successivamente vengono presi in esame gli spettacoli viaggianti, ossia le attività spettacolari e di trattenimento, i luna park e le varie attrazioni allestite a mezzo di attrezzature mobili, fornendo anche una serie di check list per guidare, passo dopo passo, il rilascio delle necessarie licenze; infine, viene approfondita la disciplina delle manifestazioni di sorte locale (lotterie, tombole e pesche di beneficenza), egualmente con l'ausilio di casi pratici svolti. Tutte le suddette sezioni dell'opera sono compendiate da prontuari delle violazioni e delle sanzioni, da esempi di atti da redigere e da regolamenti tipo, nonché dalle norme e dalle circolari di riferimento.
58,00

Manuale di diritto penale. Parte generale e speciale

Roberto Garofoli

Libro

editore: Neldiritto Editore

anno edizione: 2022

pagine: 896

Il volume è aggiornato a: testo unificato T.U. C. 1951-3106-3184-3315-A ("divieto di concessione dei benefìci penitenziari nei confronti dei detenuti o internati che non collaborano con la giustizia"), approvato dalla Camera dei deputati in data 31 marzo 2022; - l. 9 marzo 2022, n. 22 ("Disposizioni in materia di reati contro il patrimonio culturale"); l. 23 dicembre 2021, n. 238 ("Disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea"); d.lgs. 8 novembre 2021, n. 195 ("Attuazione della direttiva (UE) 2018/1673 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 23 ottobre 2018, sulla lotta al riciclaggio mediante diritto penale"); l. 27 settembre 2021, n. 134 ("Delega al Governo per l'efficienza del processo penale nonché in materia di giustizia riparativa e disposizioni per la celere definizione dei procedimenti giudiziari c.d. riforma Cartabia"); d.l. 8 settembre 2021, n. 120 ("Disposizioni per il contrasto degli incendi boschivi e altre misure urgenti di protezione civile"); ultimissima giurisprudenza 2021-2022. I volumi sono caratterizzati da: chiara articolazione degli argomenti in paragrafi e sottoparagrafi interni; esposizione schematica "per punti"; evidenziazione, tramite l'utilizzo di grassetti e corsivi, dei concetti-chiave di ogni singolo istituto; box di approfondimento sulle questioni più problematiche; attenta selezione delle più rilevanti e recenti decisioni della giurisprudenza, segnalate in appositi "Focus giurisprudenziali"; segnalazione delle principali domande d'esame alla fine di ogni capitolo; dettagliato indice analitico-alfabetico, per agevolare la ricerca degli istituti.
39,00

Il Testo Unico degli Enti locali. Ediz. minore

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2022

pagine: 432

Il presente volume - strumento snello e di facile consultazione - raccoglie le norme imprescindibili per chi opera nel mondo degli Enti Locali. Oltre alla Carta dei diritti fondamentali dell'Unione Europea e alla Costituzione Italiana, l'opera contiene il Testo Unico degli Enti Locali, approvato con D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267, aggiornato ed annotato con tutte le modifiche ad oggi intervenute, e le principali disposizioni che, nel tempo, hanno completato il quadro normativo: la legge Delrio n. 56 del 2014 ed i decreti n. 235 del 2012 e n. 39 del 2013. Il libro è completato da un dettagliato indice analitico. Gli amministratori locali, i segretari comunali, i dirigenti e gli operatori che quotidianamente si trovano a dover consultare le principali disposizioni di riferimento lo troveranno indispensabile e di rapido utilizzo. È inoltre consigliato a tutti coloro che devono affrontare un concorso pubblico.
26,00

I contratti e le nuove tutele dei consumatori

Carlo Edoardo Cazzato

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2022

pagine: 336

Il volume si propone, con un taglio pratico e operativo, di esplorare le principali aree di interesse correlate ai rapporti contrattuali B2C, ovverosia quelli caratterizzati dalla presenza di un consumatore e dal conseguente squilibrio negoziale tra le parti. Ampio spazio è dedicato ai nuovi contratti con i consumatori, aventi ad oggetto i beni e i servizi digitali, nonché alle prospettive consumeristiche delle piattaforme dei social network. A completamento dell'analisi sostanziale e dei relativi risvolti pratici, l'opera tratta delle forme di tutela del consumatore, fornendo uno strumento organico in materia di contratti consumeristici.
40,00

Compendio di diritto dell'Unione Europea. Aspetti istituzionali e politiche dell'Unione

Libro: Copertina morbida

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2022

pagine: 368

Il Compendio di diritto dell'Unione europea, giunto alla XXII edizione, offre una panoramica sintetica delle istituzioni e delle politiche, con riguardo ai più recenti sviluppi politici, economici e sociali. Il testo, con un linguaggio chiaro ed immediato, oltre a illustrare l'evoluzione storica, il sistema istituzionale, le fonti e i rapporti tra l'ordinamento dell'Unione e gli ordinamenti degli Stati membri (con particolare attenzione al tema dell'adattamento del diritto italiano alla normativa europea) espone i settori di intervento dell'UE di maggiore interesse. La trattazione è completata da box di approfondimento, che offrono un'analisi dettagliata del panorama attuale e spunti di riflessione critica. Inoltre, le domande più ricorrenti di Diritto dell'Unione europea sono riportate alla fine di ogni capitolo, permettendo al lettore di valutare il livello di apprendimento raggiunto. Il Compendio, per le sue caratteristiche, rappresenta perciò un valido supporto per un'agevole preparazione a esami universitari, concorsi e per l'aggiornamento professionale. Il Compendio di Diritto dell'Unione europea offre un quadro chiaro ed esaustivo dei profili istituzionali e delle politiche dell'Unione. Nelle prime due parti sono esposti l'evoluzione storica, la natura giuridica dell'Unione e il suo quadro istituzionale; nella terza e quarta parte sono delineati il sistema delle fonti e i rapporti tra l'ordinamento dell'Unione e gli ordinamenti degli Stati membri (con particolare riguardo al tema dell'adattamento del diritto italiano alla normativa europea). Nell'ultima parte sono ricostruite, attraverso concetti chiave, le politiche interne ed esterne dell'Unione. La trattazione, tenendo conto dei più recenti sviluppi politici, sociali ed economici dell'Europa, mette in luce le risposte dell'Unione che, soprattutto a seguito del conflitto russo-ucraino, sono state adottate con fermezza e unità offrendo, in modo coordinato, il necessario sostegno politico, finanziario e umanitario all'Ucraina. Box di approfondimento e questionari arricchiscono il Compendio, che costituisce per le sue caratteristiche un valido supporto per la preparazione di esami universitari, concorsi e per l'aggiornamento professionale.
23,00

Nuovo codice delle leggi della scuola-

510

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2022

pagine: 1600

Il Nuovo Codice delle Leggi della Scuola, anche in questa VI edizione, esce aggiornato alle più recenti novità normative e al termine, si spera, di un periodo particolarmente travagliato non solo per la scuola italiana ma per il mondo intero. In particolare esce nel periodo di «transizione» dall'emergenza COVID alla ripresa della normalità: per questo motivo la normativa emergenziale, ancora in parte applicabile almeno fino alla chiusura dell'anno scolastico in corso, è stata raccolta in una nuova Parte VI «Normativa emergenziale COVID» in cui vi è una selezione dell'enorme mole di provvedimenti che dal 2020 si sono succeduti ad oggi, selezione che tiene conto solo delle norme effettivamente ancora applicabili. Quei provvedimenti, che seppur recepiti per far fronte alla pandemia, prevedono, invece, modifiche strutturali destinate a durare, sono stati inseriti all'interno delle singole Parti tematiche in cui è, come sempre, suddiviso il Codice. Tra gli aggiornamenti più rilevanti ricordiamo: il D.L. 1° aprile 2021, n. 44, conv. in L. 28 maggio 2021, n. 76; il D.L. 31 maggio 2021, n. 77, conv. in L. 29 luglio 2021, n. 108 (Governance del Piano nazionale di ripresa e resilienza), il D.M. 21 giugno 2021, n. 188 (Formazione del personale docente ai fini dell'inclusione degli alunni con disabilità); il D.L. 30 dicembre 2021, n. 228 conv. in L. 25 febbraio 2022, n. 15; L. 30 dicembre 2021, n. 234 (Legge di bilancio 2022); D.L 24 marzo 2022, n. 24 e da ultimo la L. 28 marzo 2022, n. 25 di conversione de D.L. 27 gennaio 2022, n. 4. Anche questa edizione presenta la stessa collaudata struttura delle precedenti: in apertura del Codice vi è il corpus principale del T.U. Istruzione, D.Lgs. 297/1994, , cui seguono 6 Parti con la normativa complementare (organizzata in 19 ulteriori Sezioni tematiche) relative a Ordinamenti didattici, Autonomia scolastica, Pubblico impiego e personale scolastico, Gestione amministrativa e contabile, Norme civili e penali, Normativa emergenziale COVID. Il Codice della scuola è stato pensato non solo quale strumento utile per i professionisti del mondo della scuola, ma anche e soprattutto quale strumento per la preparazione ai concorsi come quelli per docenti, dirigenti scolastici, dirigenti tecnici e DSGA. A tal fine i testi normativi sono tutti non commentati in modo da poter essere consultati liberamente in sede di prova di concorso. Dal momento che la normativa in materia di personale scolastico si integra anche con la contrattazione collettiva, questo Codice è completato con il CCNL Comparto Istruzione e Ricerca e le Raccolte sistematiche delle disposizioni contrattuali del comparto Scuola e dell'Area V: non essendo, però, i contratti collettivi «testi normativi» in senso stretto e, dunque, non sempre consultabili in sede di concorso, sono presentati come espansioni online liberamente stampabili dall'area riservata associata al testo. I dettagliati indici sistematico, analitico e cronologico rendono il Codice leggi della scuola di facile consultazione e consentono una rapida e ragionata ricerca del riferimento normativo. Le note di aggiornamento e il rinvio in calce agli articoli permettono, infine, di navigare ulteriormente e con facilità tra le norme.
54,00

L'esame di avvocato. Diritto penale. Parte generale e speciale. Manuale di sintesi per la prova orale rafforzata. Con questioni pratiche e soluzioni dei casi

54A/3 XIV EDIZIONE

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2022

pagine: 352

MaL'esame di Avvocato ha sempre costituito per le Edizioni Simone un tassello importante della sua produzione editoriale; testi mirati alla preparazione dei praticanti per affrontare al meglio le prove d'esame. Su questa scia si pone la collana I Quaderni del Praticante Avvocato che anche quest'anno tiene conto delle novità introdotte nello svolgimento delle prove dell'esame di avvocato, a seguito dell'emergenza da Covid-19. In particolare, per l'esame di abilitazione sono previste due prove: la prima, cd. orale rafforzato, riguarda la discussione di una questione teorico-pratica su una delle materie sostanziali a scelta del candidato tra diritto civile, penale e amministrativo. La questione da esaminare è sorteggiata tra tre ipotesi possibili. Durante l'esame del caso è possibile utilizzare codici commentati; la seconda prova orale riguarda la discussione di diverse materie: una tra diritto civile e penale (la materia scartata nella prima prova); una procedura a scelta (civile o penale); tre questioni tra diritto costituzionale, amministrativo, tributario, commerciale, lavoro, Unione europea, ecclesiastico, diritto internazionale privato. Viene, inoltre, accertata la conoscenza dell'ordinamento forense. Questi manuali di sintesi, quindi, sono indirizzati proprio a coloro che devono prepararsi ad una o entrambe le prove orali di avvocato, per agevolare e migliorare la preparazione e consentire, soprattutto a quanti sono in ritardo con lo studio, una lettura e un apprendimento rapido, privilegiando argomenti e istituti che più probabilmente possono costituire oggetto di domanda d'esame. L'esposizione della materia si avvale, inoltre, di rubriche quali «Differenze», «Giurisprudenza» e «Schemi riepilogativi». Completa il Manuale di Diritto Penale per esame Avvocato un ricco glossario che individua i potenziali argomenti oggetto di domande d'esame. Anche i Quaderni, dunque, si giovano della esperienza Simone per offrire sempre il prodotto «giusto» al momento «giusto».
18,00

Codice amministrativo maxi

Massimiliano Di Pirro

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2022

pagine: 2320

«Il Codice Amministrativo Maxi ha superato la fase dello svezzamento, facendo il suo ingresso nelle aule delle prove scritte degli ultimi due concorsi per magistratura ordinaria. I Codici Maxi con quelle copertine rosso rubino, blu profondo e verde amazzonia che fanno tanto chic. Sono stati sfogliati da centinaia di concorsisti a caccia di indizi per lo svolgimento delle tracce, per essere ripudiati subito dopo. Perché, si sa, i codici per magistratura durano un attimo. Riusciranno i Codici Maxi a resistere all'abbandono post-concorsuale? Ad essere usati anche durante lo studio e in udienza? Spero di sì. Perché sono i compagni ideali per la preparazione del concorso: ogni norma contiene una fitta rete di richiami normativi che consente di ricostruire agevolmente gli istituti e di cogliere le connessioni che li legano. In udienza, poi, consentono di avere a disposizione norme aggiornate che non si perdono in un miscuglio normativo indistinto ma sono già filtrate dal curatore del Codice (cioè io), sollevando il lettore da una (a volte) faticosa attività di interpretazione. Il criterio seguito nella selezione delle norme è quello della loro rilevanza sistematica. Si sono escluse le norme inidonee a dare un contributo alla ricostruzione delle fattispecie e si sono privilegiate, invece, le disposizioni utili per comprendere gli istituti e individuare i nessi con le altre parti del sistema giuridico. Può trattarsi, ad esempio, di norme contenenti una disciplina affine, che danno conto di una diversità tra fattispecie, che completano la disciplina di un istituto o che esprimono un principio generale. La caratteristica dei Maxi è quella di essere codici «tutti in uno», poiché in ogni norma contengono tutto (o quasi) quello che serve per interpretarla correttamente. Non sarebbe stato di alcuna utilità limitarsi a indicare, all'interno degli articoli, i rinvii normativi tra le solite parentesi quadre (che infatti sono state eliminate). Ogni articolo, insomma, è un'orchestra: non suona da solo ma è accompagnato da numerosi rinvii, con i quali «fa sistema». Le modalità di redazione dei Codici rendono la consultazione estremamente semplice. In alcuni articoli il numero delle disposizioni richiamate è corposo, in altri più sintetico. Ciò dipende dalla rilevanza degli istituti, dalle implicazioni sistematiche delle disposizioni, dai loro collegamenti extracodicistici. È bene sottolineare che il contenuto delle annotazioni dei Codici Maxi è esclusivamente normativo. In questa III edizione le annotazioni e i rinvii in calce alle norme sono stati profondamente rivisti e aggiornati: alcuni sono stati integralmente riscritti, altri sono stati ampliati e aggiornati agli ultimi interventi normativi e della Corte costituzionale. Inoltre, sono state inserite numerose leggi complementari nuove. Anche l'indice analitico è stato arricchito con nuove voci. I Maxi sono compagni di viaggio affidabili per le vostre avventure concorsuali, un tassello di quel multiforme mosaico che è il concorso, fatto di studio e di fortuna. Un affettuoso ringraziamento a Rossana Petrucci e a tutta la Redazione Simone, il cui supporto è stato decisivo per dare alle stampe un Codice (quasi) perfetto.»
84,00
33,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.