Diritto di specifiche giurisdizioni

Compendio di diritto civile. Ediz. maior 2023

Compendio di diritto civile. Ediz. maior 2023

Francesco Caringella, Valerio De Gioia

Libro

anno edizione: 2023

pagine: 1180

Il "Compendio di Diritto Civile 2023 Maior" propone una riformulazione ragionata, innovativa e originale del diritto civile. All'analisi dell'istituto fa seguito l'approfondimento delle questioni più rilevanti - che, con maggiore probabilità, potranno essere considerate dalle commissioni di concorso (inclusi quelli volti a consentire l'accesso alla Magistratura ordinaria, T.A.R., Corte dei Conti e Consiglio di Stato). Questa edizione del Compendio di Diritto Civile 2023 è aggiornata ai provvedimenti che hanno inciso, anche indirettamente, sugli istituti di diritto civile - v., ad es., il D.Lgs. 10 ottobre 2022, n. 149, di riforma del processo civile e di razionalizzazione dei procedimenti in materia di diritti della persona e della famiglia - e ai più recenti arresti giurisprudenziali della Corte di Cassazione (v., tra le altre, la sentenza delle Sezioni Unite del 15 novembre 2022, n. 33645 sul danno da occupazione sine titulo) così da risultare indispensabile per il professionista e imprescindibile per chi si accinge alla preparazione di esami e di concorsi per accedere alle magistrature (ordinaria e superiori).
66,00
Lineamenti di diritto pubblico

Lineamenti di diritto pubblico

Libro: Copertina morbida

editore: Giappichelli

anno edizione: 2022

pagine: 464

Il volume "Lineamenti di diritto pubblico" nasce dall'esperienza maturata dagli autori in anni di insegnamento di questa materia presso varie università italiane, durante i quali essi hanno colto la necessità di scrivere un manuale a spiccata valenza didattica che risponda alle richieste degli studenti, ossia un testo che coniughi, nella massima misura possibile, rigore concettuale e semplicità. La sistematica e le modalità di esposizione degli argomenti intendono rispondere, infatti, all'esigenza di rendere quanto più possibile agevole la fruizione dei contenuti anche a studenti del primo anno. La peculiare vocazione del manuale è, inoltre, quella di rivolgersi a un'ampia platea di potenziali destinatari. Il testo, infatti, si presta a essere utilizzato in tutti i corsi base di diritto pubblico per le lauree triennali in scienze politiche, economia, scienze della formazione, servizi sociali, scienze del turismo. In particolare, presentando una parte approfondita sulle pubbliche amministrazioni e sulle garanzie dei privati nei loro confronti, è un manuale utilizzabile nei corsi di laurea che non hanno nel piano di studi un insegnamento di diritto amministrativo o che lo prevedono come facoltativo.
39,00
Principi di biodiritto penale

Principi di biodiritto penale

Stefano Canestrari

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2022

pagine: 128

I dilemmi posti dalle condotte eutanasiche e dal suicidio medicalmente assistito continuano a coinvolgere l'opinione pubblica. Aggiornato agli ultimi sviluppi del biodiritto penale, questo libro si fonda su un patrimonio quanto più possibile condiviso, funzionale a un dibattito ampio ed aperto, e sulla distinzione fondamentale tra bioetica e biodiritto: poiché non tutto quello che appare eticamente censurabile costituisce reato e non tutto ciò che ricade nell'area del lecito fonda necessariamente un diritto. Il biodiritto penale tocca questioni cruciali connesse ai temi di inizio e fine vita e, dall'analisi dei suoi contesti, emergono alcune costanti: la proposta dell'autore è di edificare questi punti di riferimento in forma di principi.
12,00
Manuale del processo amministrativo. Ediz. maior

Manuale del processo amministrativo. Ediz. maior

Francesco Caringella, Marco Giustiniani

Libro: Copertina morbida

anno edizione: 2022

pagine: 1206

Il Manuale - giunto alla sua terza edizione - offre uno sguardo fresco sulla disciplina attraverso una sostanziale proporzione tra analisi della disposizione di legge e verifica della sua interpretazione giurisprudenziale. L'opera è aggiornatissima alle più recenti e incisive modifiche normative in materia di: rito appalti; nuovo rito "a tripla specialità" in materia di P.N.R.R.; rito ordinario; processo amministrativo telematico, alla luce della spinta riformatrice dovuta alla pandemia da COVID-19. Non manca, infine, un esame dei processi riformatori in corso. Il testo costituisce, pertanto, un indispensabile ausilio per gli operatori chiamati a confrontarsi quotidianamente con il processo amministrativo e un'agevole guida per gli studiosi e per la preparazione dei concorsi nella magistratura, ordinaria e amministrativa. Infine, grazie alle credenziali contenute nel libro, sarà possibile consultare online le ulteriori novità normative e giurisprudenziali.
84,00
Il nuovo diritto d'autore

Il nuovo diritto d'autore

Andrea Sirotti Gaudenzi

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2022

pagine: 672

Questa edizione dell'Opera è aggiornata alle più recenti modifiche della materia, a seguito dell'entrata in vigore dei decreti legislativi n. 177/2021 e n. 181/2021, con cui si è data attuazione alle due ultime direttive sul tema. Il testo si configura come lo strumento più completo per la risoluzione delle problematiche riguardanti il diritto d'autore e i diritti connessi. Alla luce della più recente giurisprudenza nazionale ed europea, la Guida dedica ampio spazio alle tematiche legate alla protezione della proprietà intellettuale, agli sviluppi interpretativi in tema di nuove tecnologie, fotografia e ritratto e alle sentenze della Suprema Corte relative al disegno industriale. Il testo fornisce al Professionista gli strumenti processuali per impostare un'efficace strategia in sede di giudizio, riportando gli orientamenti giurisprudenziali espressi dalla Cassazione civile nel corso del 2021 e del 2022. Completato da un Formulario, sia per i contratti sia per il contenzioso, riportato on line per la personalizzazione e la stampa, da una ricca raccolta normativa e da un massimario giurisprudenziale di merito, legittimità e comunitario, suddiviso per argomento.
74,00
Compendio di diritto processuale civile

Compendio di diritto processuale civile

Paolo Spaziani, Franco Caroleo

Libro

editore: Neldiritto Editore

anno edizione: 2022

pagine: 640

Aggiornato al D.Lgs. n. 149/2022 (Riforma Cartabia del Processo Civile). Contiene: Box delle novità della Riforma Cartabia in vigore dal 01 Gennaio 2023; Schede di Sintesi alla fine di ogni capitolo; Questionario delle Domande realmente formulate in sede di prova orale per Magistratura e Orale di Avvocato.
26,00
Successioni senza testamento. I negozi alternativi per la gestione dell'eredità

Successioni senza testamento. I negozi alternativi per la gestione dell'eredità

Luigi Tramontano

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2022

pagine: 166

Aggiornato alla recente giurisprudenza, il volume si propone di analizzare i rapporti tra il fenomeno successorio e gli strumenti giuridici previsti dal nostro ordinamento alternativi al testamento, che permettono di realizzare una sistemazione anticipata del patrimonio ereditario. L'impostazione dell'opera, che si articola in quesiti operativi, la rende uno strumento utile per il Professionista che si trovi ad affrontare e definire questioni successorie. La trattazione di casi pratici permette di individuare le conseguenze concrete di determinate scelte e, dunque, di individuare lo strumento migliore nel singolo caso. Scopo della presente opera è dunque quello di indirizzare il Professionista nella gestione delle controversie successorie cercando di garantire, da una parte, la libertà individuale di disporre dei propri diritti patrimoniali, dall'altra, tutelare i diritti dei soggetti legittimari, evitando l'indebito depauperamento dell'asse ereditario.
25,00
La redazione degli atti amministrativi del Comune

La redazione degli atti amministrativi del Comune

Tiziano Tessaro

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2022

pagine: 740

La stesura di un atto amministrativo è operazione assai complessa e mai banale, né meccanica o ottusamente ripetitiva, ma che richiede la profonda conoscenza delle novità normative intervenute e della tecnica redazionale: né essa può essere disgiunta dallo stretto collegamento con le fondamentali nozioni di base. Non è certamente un mistero, del resto, che la centralità dell'atto amministrativo e delle sue tecniche di redazione - lungi dall'individuazione di concetti teorici, elaborati spesso dalla dottrina sganciandosi dall'autentica realtà quotidiana sottostante - si ricava proprio dalla concreta analisi ordinamentale e dalla verifica della pratica amministrativa. In questo, il volume, giunto alla XIII edizione, prende in considerazione le novità normative intervenute e le mette in stretto collegamento con un impianto e uno strumentario collaudato, caratterizzato da un minuzioso iter descrittivo dei vari elementi formali che compongono un provvedimento, così come delle fasi che conducono alla sua concreta redazione. Accanto ad argomenti per così dire "tradizionali" (ma non per questo privi di insidie sul versante operativo), come gli impegni di spesa c.d. armonizzati, o l'inserimento dei dati personali negli atti (in ossequio alle regole sulla loro tutela e protezione), o anche i microacquisti e gli atti di affidamento diretto, ve ne sono molti altri, come quelli scaturenti dalle nuove competenze e dai poteri dei dirigenti e dei responsabili di procedimento previste dal nuovo CCNL, o dal riparto di compiti dettato dal PIAO; né manca, nel testo, l'analisi delle ripercussioni sul piano pratico dettate dall'introduzione dei nuovi controlli, quali, ad esempio, quelli sugli atti di costituzione delle società partecipate (art. 5, comma 3, del TUSP). L'intento dell'Autore si palesa immutato rispetto alle precedenti edizioni: fornire una guida ragionata alle modalità pratiche di stesura dell'atto, collegando le nozioni teoriche rilevanti sul punto a quelle più strettamente operative. Esso si traduce quindi nell'esposizione minuziosa dei passaggi formali e sostanziali, caratterizzata dalla fusione di elementi teorici e pratici, per giungere a una stesura che renda immune l'atto dai vizi di legittimità di cui troppo spesso è agevole riscontrare, nella pratica, il verificarsi. L'opera è completata da un ricco formulario online che contiene circa 200 modelli predisposti dai più qualificati esperti nelle materie degli enti locali.
118,00
Il contenzioso contributivo con l'INPS

Il contenzioso contributivo con l'INPS

Paolo Maria Gangi, Giuseppe Miceli, Roberto Sarra

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2022

pagine: 530

Questo volume, con un taglio giuridicamente rigoroso ma al tempo stesso pratico (attraverso la proposta di modelli di ricorsi), si presenta come un valido strumento per i professionisti (consulenti del lavoro, avvocati, commercialisti) che assistono le società o i lavoratori autonomi sia in una fase propedeutica sia nel predisporre e implementare una valida strategia difensiva (preventiva, in sede amministrativa o giudiziaria) nei confronti dell'INPS. La prima parte dell'opera guida il professionista all'interno dell'inquadramento della materia a livello normativo, nella suddivisione tra le varie gestioni (lavoro a tempo determinato, apprendistato, lavoro intermittente, lavoro marittimo e ex IPSEMA, giornalistico, di appalto, le prestazioni occasionali e il lavoro autonomo) e nell'analisi di vari istituti come le ispezioni, l'accesso agli atti e gli strumenti alternativi al contenzioso. Vengono affrontate le sanzioni che l'INPS può irrogare, il sistema di riscossione e le possibili tutele. Infine nella parte generale vengono illustrati i meccanismi di formazione del DURC, le differenze e gli strumenti di tutela sia contro il DURC esterno, che contro quello interno, fino ad arrivare al DURC negativo e la perdita delle agevolazioni contributive. La parte speciale esamina le fattispecie significative delle gestioni più rilevanti dell'INPS: AGO, Gestione Agricola, Gestione Artigiani e Commercianti (esaminando fattispecie come i familiari coadiutori, la doppia iscrizione dell'amministratore di SRL, i soci lavoratori, la cancellazione del liquidatore di società, l'artigiano di fatto, i gestori di case vacanza e b&b). Vengono approfondite le questioni di maggior rilevanza della Gestione Separata: gli iscritti alle professioni ordinistiche, la decorrenza della prescrizione, il limite reddituale di euro 5.000, i pensionati, gli sportivi non iscritti alle Gestioni ex ENPALS. L'ultimo capitolo, infine, esamina le Gestioni ex ENPALS, fornendo un inquadramento di queste particolari gestioni e, poi, specificando le questioni relative agli artisti dello spettacolo, alla cessione del diritto all'immagine e all'obbligo previdenziale degli autori delle opere letterarie o di altro genere. Il volume è arricchito da un utile corredo di materiale tecnico-operativo disponibile online. Questa seconda edizione è stata aggiornata con la giurisprudenza e la prassi pubblicata negli ultimi due anni e anche recentemente dall'INPS.
59,00
Trasparenza e accesso (documentale e civico) nel sistema di affidamento e di esecuzione dei contratti pubblici

Trasparenza e accesso (documentale e civico) nel sistema di affidamento e di esecuzione dei contratti pubblici

Stefano Toschei

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2022

pagine: 312

Trasparenza e accesso documentale nel mondo della contrattualistica pubblica costituiscono due snodi operativi rilevanti e complessi con i quali sono costretti a cimentarsi quotidianamente le stazioni appaltanti e gli operatori economici che operano nei mercati rilevanti ovvero che sono, più semplicemente, coinvolti nelle procedure di affidamento. Il volume si rivolge dunque a coloro che, per ragioni professionali o di approfondimento scientifico, intendono esaminare gli aspetti maggiormente caratterizzanti circa le modalità di applicazione delle norme in materia di esposizione sui siti web delle stazioni appaltanti di documenti, dati e informazioni attinenti alle operazioni contrattuali pubbliche, nonché le conseguenze provocate dalla violazione di tali norme. L'approfondimento si estende poi alla delicata materia dell'accesso agli atti dell'operazione contrattuale pubblica che, sempre più frequentemente, costituisce una evoluzione naturale della fase di scelta del contraente (e ora anche dell'esecuzione del contratto), stante la forte propensione al contenzioso che la c.d. evidenza pubblica produce tra coloro che aspirano a divenire contraenti della pubblica amministrazione. La disciplina dell'accesso ai documenti di gara e della fase di esecuzione del contratto è oggi arricchita dall'istituto dell'accesso civico generalizzato, che merita ormai un ruolo rilevante nel settore dell'evidenza pubblica, dopo il recente intervento di interpretazione estensiva che la giustizia amministrativa ha espresso, chiarendo definitivamente il perimetro di rilevanza dell'istituto, proprio dell'accessibilità totale, integrando il diritto ad una buona amministrazione e concorrendo alla realizzazione di una amministrazione aperta e al servizio del cittadino. Anche tale profilo viene analizzato nel volume, allo scopo di verificare le differenze e, se sussistenti, le affinità tra gli istituti oggetto del presente studio, onde proporre strumenti operativi utili per il superamento delle criticità connesse con le richieste di accesso documentale e civico, tenendo conto delle significative differenze con gli obblighi di pubblicazione imposti alle stazioni appaltanti dalle norme di settore.
44,00
Compendio di diritto sanitario

Compendio di diritto sanitario

Giulio Veronelli

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2022

pagine: 448

Questa edizione del Compendio di Diritto sanitario nasce dall'esigenza di fornire una lettura organica e approfondita dell'ampia materia del sistema giuridico connesso alla tutela della salute. Il settore è da sempre soggetto a continui cambiamenti, favoriti anche dai mutamenti che interessano gli aspetti economici e sociali della comunità degli assistiti, ed è di conseguenza oggetto di innumerevoli interventi legislativi: si pensi, ad esempio, ai decreti attuativi seguiti al Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR), Missione 6 - Salute, tra le misure introdotte per fronteggiare l'emergenza pandemica. Pertanto, la trattazione, agile e scorrevole, si caratterizza per l'analisi della disciplina nazionale in ogni ambito (organizzazione ASL, prestazioni, LEA, sanità digitale, contabilità e finanziamento del SSN, contratti pubblici, igiene, professioni sanitarie, ordinamento del personale, salute in UE, responsabilità) ma anche per l'aggiornamento ai numerosi interventi di natura legislativa e contrattuale, tra i quali si segnalano: il Contratto collettivo nazionale di lavoro 2019-2021 (Comparto Sanità), che ha, tra l'altro, riformato l'ordinamento professionale con una nuova classificazione e una revisione del sistema degli incarichi; la nuova assistenza sanitaria territoriale introdotta con il D.M. 77/2022; la trasparenza dei rapporti con le imprese che operano in sanità (L. 62/2022). Per le sue caratteristiche (differenti corpi di stampa, box di approfondimento, questionari di riepilogo finali), il Compendio rappresenta un valido supporto per studenti universitari, partecipanti a concorsi pubblici e per l'aggiornamento professionale degli operatori del settore.
27,00
Compendio di trasparenza e anticorruzione nelle pubbliche amministrazioni

Compendio di trasparenza e anticorruzione nelle pubbliche amministrazioni

Beatrice Locoratolo, Alessandra Pedaci

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2022

pagine: 176

Il Compendio di Trasparenza e Anticorruzione nelle pubbliche amministrazioni offre una panoramica completa ma sintetica della materia. La trattazione, infatti, dopo una prima analisi «penalistica» della corruzione, nel contesto dei principi regolatori della moderna P.A., si sofferma sul sistema e sulla normativa anticorruzione e trasparenza, alla luce delle riforme introdotte con il PNRR e con la disciplina sul Piano integrato di attività e organizzazione (PIAO). I suddetti principi sono poi "declinati" nei diversi settori in cui si esplica concretamente l'operato delle pubbliche amministrazioni, ossia attività e procedimento, pubblico impiego, contrattualistica pubblica e responsabilità degli operatori pubblici. Lo studio è facilitato dalla collaudata sistematica espositiva della Casa editrice Simone che si avvale di differenti corpi di stampa, approfondimenti di dottrina e giurisprudenza, questionari di riepilogo. Per queste caratteristiche, il Compendio di Trasparenza e Anticorruzione è particolarmente adatto a studenti e partecipanti ai concorsi pubblici, che sempre più di frequente devono confrontarsi con questa materia ma, allo stesso tempo, si pone anche come agile strumento di consultazione e aggiornamento per gli operatori del settore.
19,00