Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Diari e lettere

Il diario di Dawid Sierakowiak. Cinque quaderni dal ghetto di Lodz

Libro: Copertina morbida

editore: Einaudi

anno edizione: 2008

pagine: 317

Nel 1939 Dawid ha 15 anni. È un ragazzo della buona borghesia di Lodz, frequenta i campi di vacanza dei giovani sionisti, coglie lucidamente tutto quello che avviene intorno a lui. Al contrario del ghetto di Varsavia, su cui esiste un'abbondante documentazione, poco si sapeva del ghetto di Lodz, la cui vita viene ora illuminata da questi taccuini, ritrovati in un archivio dell'Istituto storico ebraico di Varsavia. Dawid parla della vita di tutti i giorni: la ricerca del cibo, il denaro che non vale più niente, i problemi di vestiario, gli affetti, la vita sociale. Né gli sfugge la sinistra abiezione di colui che si è proclamato "imperatore" del ghetto: quel Chiam Rumkowski cui i nazisti hanno delegato l'amministrazione del ghetto stesso.
12,50 11,88
Lettere a Marta Abba

Lettere a Marta Abba

Luigi Pirandello

Libro

editore: Mondadori

anno edizione: 1995

pagine: 1704

80,00

Lettere in volo

Angela Di Bello

Libro

editore: Youcanprint

anno edizione: 2024

pagine: 196

Lettere in volo è una selezione di 40 lettere scritte con la dipartita del mio compagno di vita, ma è anche un percorso volto al superamento del dolore che ha attanagliato la mia vita e sconvolto il mio equilibrio di vita. Lettere come poesie pregnanti di amore puro e incondizionato per l'altra metà del mio cielo.
13,00
Lorenzo Milani e Gian Paolo Meucci. Indagine su un'amicizia nelle pagine di un carteggio (1949-1956)

Lorenzo Milani e Gian Paolo Meucci. Indagine su un'amicizia nelle pagine di un carteggio (1949-1956)

Libro: Libro in brossura

editore: Olschki

anno edizione: 2024

pagine: 110

In occasione del centenario della nascita di don Milani anche Arcton, Associazione degli Archivi di Cristiani nella Toscana del Novecento, ha deciso di rendere omaggio al Priore di Barbiana: lo fa con la presente raccolta di lettere inviate al magistrato Gian Paolo Meucci tra il 1949 e il 1956, mai pubblicate nella loro stretta sequenza cronologica e talvolta assolutamente inedite. Queste testimonianze, dal tono quasi familiare, offrono un punto di vista interessante sulla personalità di don Lorenzo, che era legato al magistrato da una profonda amicizia e da un'intesa spontanea: è proprio la forza della sua scrittura a gettar luce sull'intimità del vincolo che li univa.
25,00
Presente è la notte. Appunti di diario

Presente è la notte. Appunti di diario

Liana Poli

Libro: Libro in brossura

editore: Primaedizione

anno edizione: 2024

pagine: 194

Pensieri, riflessioni, ricordi e sogni animano queste pagine per un desiderio di dar loro vita oltre le nostre notti insonni. La notte presente non è soltanto quella di un'anima alla ricerca di un senso al proprio inquieto, difficile vivere ma è anche l'angoscioso buio di questi nostri tempi. È la notte dove domina implacabile l'aggressione delle guerre e restano ai margini, spesso impediti, i tentativi di umanità e solidarietà nei confronti di coloro che cercano disperatamente accoglienza. Sentiamo il dovere di esprimere la nostra testimonianza uscendo dalla grigia, colpevole indifferenza del nostro tempo. L'attenzione alla vita, ai suoi valori che restano vivi in tante coscienze, sono la piccola fiaccola di una nostra "smisurata preghiera".
16,00
...Una lotta morale e mortale. Giacomo Matteotti a Varazze. Amore e politica nelle lettere tra Giacomo e la moglie Velia

...Una lotta morale e mortale. Giacomo Matteotti a Varazze. Amore e politica nelle lettere tra Giacomo e la moglie Velia

Giuseppe Milazzo, Giuseppe Olcese, Carlo Ruggeri

Libro: Libro in brossura

editore: Impressioni Grafiche

anno edizione: 2024

pagine: 384

Il pregio più evidente di questa fatica letteraria è un'indagine storica che si fa romanzo e che prende da subito un ritmo avvolgente e capace di muovere anche i sentimenti, oltre alla ragione. Prefazione di Walter Veltroni.
20,00
Caro bastardo. Raccolta di lettere a quel lui che ti ha fatto del male

Caro bastardo. Raccolta di lettere a quel lui che ti ha fatto del male

Libro: Libro in brossura

editore: Segni e Parole

anno edizione: 2024

pagine: 160

Nella vita di ogni essere umano c'è, oppure c'è stato, un "bastardo" dal quale ha ricevuto soprusi o vessazioni. In alcuni casi il bastardo si è annidato tra le mura domestiche e si è palesato con gravi forme di violenza verbale, psicologica, fisica, sessuale. Altre volte lo si è incontrato a scuola, sul luogo di lavoro e in tantissime situazioni, le più diverse. Chi è stato vittima di un bastardo avverte forte il bisogno di urlargli in faccia tutto il suo disprezzo misto a dolore. Spesso, le circostanze della vita o la paura, portano le vittime a rimanere mute, con ferite assiepate in una porzione di anima che non smettono di sanguinare. Mai. Il Concorso "Caro Bastardo", nato nel 2022 a Omegna (Vb), ha voluto offrire ai propri partecipanti - uomini e donne - la possibilità di mettere nero su bianco le proprie emozioni, indirizzando una missiva alla persona o a ciò che ha fatto loro del male. Il libro è una raccolta di lettere che hanno partecipato al Concorso.
16,00
Napoli a occhio nudo. Lettere ad un amico

Napoli a occhio nudo. Lettere ad un amico

Renato Fucini

Libro: Libro in brossura

editore: Diogene Edizioni

anno edizione: 2023

pagine: 180

La prima impressione che si riceve entrando in Napoli, è quella d'una città in festa. Quel chiasso, quello strepito, quella turba di veicoli e di pedoni che si affollano per le vie, ti sembra, a prima vista, che debba essere cosa transitoria, un fatto fuori dell'ordinario, una sommossa, una dimostrazione o che so io. Volti gli occhi in aria: una miriade di finestre ed altrettanti balconi e tende che sventolano al sole e fronde e fiori e persone fra quelli affacciate, ti confermano nella illusione. Il frastuono, le grida, gli scoppi di frusta ti assordano; la luce ti abbaglia; il tuo cervello comincia a provare i sintomi della vertigine, i tuoi polmoni si allargano; ti senti portato a prender parte alla entusiastica dimostrazione, ad applaudire, a gridare – evviva! – ma a chi? La scena che si svolge davanti ai tuoi occhi non ha nulla di eccezionale, nulla di straordinario; la calma è perfetta, nessuna forte passione politica agita questo popolo, ognuno va per le sue faccende, parla de' suoi affari; è una giornata come tutte le altre, è la vita di Napoli nella sua perfetta normalità e nulla più.
14,00
Un carteggio su socialismo e democrazia 1978-2000

Un carteggio su socialismo e democrazia 1978-2000

Norberto Bobbio, Gregorio Peces-Barba

Libro: Libro in brossura

editore: Biblion

anno edizione: 2023

pagine: 308

«Sono convinto che il PSOE abbia la funzione storica di far mettere salde radici alla democrazia in un paese che, come l’Italia, ha vissuto la lunga notte del fascismo. In paesi come i nostri, la democrazia, di per se stessa “vulnerabile”, e da noi storicamente fragile, viene prima del socialismo. Da quel che mi pare di capire, siete sulla buona strada». (Norberto Bobbio a Gregorio Peces-Barba, 1983) La Spagna ritornava tra le democrazie europee dopo la dittatura di Francisco Franco nel 1975 e con la costituzione democratica nel 1978. E proprio nel 1978 inizia il carteggio tra Norberto Bobbio (1909-2004) e Gregorio Peces-Barba (1938-2012), entrambi filosofi del diritto nell’università e socialisti nella vita politica. Nelle 71 lettere qui raccolte si intersecano la nascita di un’amicizia, la partecipazione alle vicende politiche – Peces-Barba come presidente del parlamento spagnolo e Bobbio come senatore a vita – e il susseguirsi delle pubblicazioni non solo scientifiche. Cinque appendici documentano il dibattito sull’eurocomunismo, le critiche spagnole a Bobbio (anche da sinistra) e il commosso ricordo di Peces-Barba.
25,00
Il diario di Gaby

Il diario di Gaby

Gabriella Angelini

Libro: Libro in brossura

editore: Idrovolante Edizioni

anno edizione: 2023

Il diario di Gaby è un volume degli anni Trenta che contiene gli appunti vergati di suo pugno dall’aviatrice Gabriella Angelini e messi insieme e curati dalla madre dopo la scomparsa della figlia nei cieli della Libia. Dalla conquista delle prime pagine dei giornali per la partecipazione al Giro aereo di Lombardia, alla grande impresa aerea del tour in Europa in solitaria e senza paracadute, a bordo di un velivolo leggero Breda 15, fino all’impresa ancora più ambiziosa nonché fatale: un volo da Milano a Delhi. Durante la traversata, “Little Gaby” precipita nel deserto libico a causa di una furiosa tempesta di sabbia (3 dicembre 1932). Tumulata al cimitero monumentale di Milano, la sua tomba è ben riconoscibile per la grande scultura in bronzo, in grandezza naturale, raffigurante un’elica contorta messa in verticale. L’epitaffio “...ed or non batte più che l’ala del mio sogno”, riprende quello inciso sul cenotafio in memoria degli aviatori caduti, nel Cimitero degli Invitti a Redipuglia. Il velivolo Breda usato da Gaby Angelini nel raid europeo è conservato nel padiglione aeronavale del Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci” di Milano.
15,00
Caro nipote ti scrivo... Riflessioni serie, mai seriose, di un nonno su «gli anni che verranno»

Caro nipote ti scrivo... Riflessioni serie, mai seriose, di un nonno su «gli anni che verranno»

Patrizio Arpetti, Simone Pierallini

Libro: Libro in brossura

editore: Carabba

anno edizione: 2023

pagine: 336

Il rapporto nonno-nipote mantiene nella geografia, spesso una giungla, dei rapporti parentali una importanza fondamentale. Anzi decisiva. Perché il mondo di noi nonni, dopo tutta un’esistenza, è, per i nipoti, come un mare di cui loro avvertono – lo sentiamo, lo capiamo ogni giorno – l’ampiezza senza conoscerne la profondità. Questo libro è una grande finestra che fa entrare la luce della vita. Questo libro, naturalmente, è dedicato anche a tutti, come noi, i nonni-apprendisti.
25,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.