Il tuo browser non supporta JavaScript!

Clinica e medicina interna

Cancro, 10 anni di immunoterapia. Come è cambiata la lotta ai tumori, fra successi, speranze e nuove sfide

Marco Boldrini, Paolo Marchetti

Libro: Copertina morbida

editore: Cairo

anno edizione: 2021

pagine: 180

L'idea che il sistema immunitario possa proteggere l'organismo dallo sviluppo di tumori risale agli inizi del Novecento, ma solo in questi ultimi dieci anni, grazie a una straordinaria accelerazione della ricerca, tale ipotesi è diventata realtà e comincia a dare i suoi frutti. Oggi è chiaro che il sistema immunitario può essere stimolato dall'esterno a reagire con maggior forza contro malattie gravi come i tumori. È una nuova frontiera della medicina che prende il nome di immunoterapia contro il cancro (detta anche immunoncologia o immuno-oncoterapia) e rappresenta un potente strumento terapeutico che si affianca ad altre armi «classiche», come la chirurgia, la chemioterapia, la radioterapia, la terapia ormonale e le terapie mirate: mentre questi trattamenti sono rivolti direttamente contro le cellule tumorali, l'immunoterapia ha come bersaglio le cellule che costituiscono il nostro sistema di difesa. Lo scopo è quello di «rieducarle» a riconoscere le neoplasie e a neutralizzare i meccanismi di aggiramento e di inibizione che mettono in atto. Mauro Boldrini e Paolo Marchetti ci accompagnano lungo una meravigliosa avventura scientifica e clinica, raccontandone con chiarezza e rigore le tappe, gli ambiti di applicazione, gli orizzonti di attesa. E dando voce ai pazienti che, grazie a questa rivoluzione, hanno riscoperto la speranza
16,00

Manuale di neurologia cognitiva e comportamentale

Libro: Copertina morbida

editore: Il Mulino

anno edizione: 2021

pagine: 440

La neurologia cognitiva e comportamentale è una disciplina che studia gli aspetti clinici e anatomopatologici dei deficit o disordini dei processi neurali associati all'attività mentale in tutte le sue manifestazioni. Essa include quindi i deficit delle funzioni cognitive, emotivo-motivazionali e del comportamento, individuale e sociale. I recenti progressi ottenuti nell'ambito delle neuroscienze cognitive hanno reso possibile l'evoluzione e la crescita di questa disciplina, come una sottospecialità all'interno della neurologia. Frutto del contributo dei principali studiosi in questo ambito, il volume offre un'aggiornata ed esaustiva rassegna dei disturbi cognitivi e comportamentali umani, della loro origine, delle loro conseguenze sul piano individuale e sociale e dei potenziali trattamenti, farmacologici e non.
36,00

La tragedia della Talidomide. Aspetti medici, scientifici e giuridici. Atti del Convegno 2020

Libro: Copertina morbida

editore: Florence Art Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 160

Il volume, curato da Antonio Ciuffreda e Francesco Picucci, con la collaborazione di Gianna Maschiti, costituisce un traguardo estremamente importante sia come punto di arrivo della ricerca medica sul fronte riguardante le conseguenze dell'assunzione di Talidomide, sia per gli argomenti sostanziali e concreti portati alla conoscenza di coloro che sono state le vittime e delle Istituzioni che devono supportarle. Un dramma, quello della Talidomide, di proporzioni enormi e che, nonostante gli anni trascorsi, le battaglie intraprese, i risultati in parte conseguiti, rimane una pagina oscura non solo per coloro che sono direttamente coinvolti ma per l'umanità. La diffusione di farmaci non sufficientemente esplorati, studiati, testati può e potrà sempre costituire un grave rischio per la nostra salute. Nel 2020 un convegno con autorevoli esperti della materia ha prodotto risultati significativi che il libro racchiude costituendo in tal modo lo strumento più aggiornato e qualificato per parlare di Talidomide.
15,00

Fibromialgia. Nuove strategie alimentari per una guarigione naturale

Sara Baldelli, Guido Sammartino

Libro: Copertina morbida

editore: Comida Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 104

Che cos'è la fibromialgia, come si arriva alla diagnosi, quali cure adotta la medicina ufficiale? Tutti gli studi scientifici che hanno preso in considerazione questa malattia, sia in italia che all'estero. Come migliorare il proprio stato di salute attraverso opportune scelte alimentari, applicate a un gruppo di volontarie che si sono sottoposte a un test scientifico traendone grandi benefici. Nel libro è riportata in maniera dettagliata la dieta da seguire.
18,00

Stress ossidativo e sport di resistenza

Sara Baldelli, Matteo Moscati

Libro: Copertina morbida

editore: tab edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 144

Nonostante i dati dimostrino che i livelli di sedentarietà della popolazione continuano a crescere, con conseguenti danni per la salute, tuttavia decine di migliaia di italiani ogni anno praticano sport di resistenza a livello amatoriale. Spesso tale pratica esordisce dall'esigenza di benessere, per poi evolversi in attività agonistica che porta l'individuo ad allenamenti esaustivi e gare estreme. Ma, se è dimostrato che l'ipocinesia nuoce alla salute, allenarsi invece fa sempre bene? Qual è il confine tra esercizio fisico come "farmaco buono" e come farmaco con effetti collaterali che può portare a stati patologici e accelerare l'invecchiamento? Nel libro - attraverso una ricerca empirica specifica condotta su un campione di runner e praticanti sport di endurance intensi - viene spiegato il meccanismo d'azione dello stress ossidativo, con particolare riferimento ai suoi effetti sul muscolo; viene inoltre dimostrato in che modo tale fenomeno, se non controllato, può giocare un ruolo fondamentale sia sulla prestazione che sulla salute dell'individuo. Il volume è rivolto a studenti, specializzandi, dottorandi e professori in discipline afferenti alle scienze motorie in ambito biomedico, ma anche a tutti gli appassionati di running e sport di resistenza interessati ad approfondire la tematica.
13,00

Nunn & Lumb. Fisiologia della respirazione applicata alla pratica clinica

Andrew B. Lumb, Caroline Thomas

Libro: Copertina morbida

editore: EDRA

anno edizione: 2021

pagine: 528

Conciliare l'utilità clinica con l'esposizione chiara dei concetti di base non è un obiettivo facile... ci riesce perfettamente il Nunn&Lumb che da 50 anni spiega la fisiologia della respirazione in modo utile alla pratica professionale in terapia intensiva, in rianimazione e in sala operatoria. Conoscere la fisiologia dell'apparato respiratorio consente di comprenderne meglio la fisiopatologia: la caratteristica principale delle malattie ostruttive dell'apparato respiratorio è il restringimento, nei casi più gravi l' occlusione, delle vie aeree. Nell'elenco delle malattie ostruttive dell'apparato respiratorio rientrano anche l'enfisema polmonare, la broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO), la bronchite e l'asma; si tratta ovviamente di condizioni patologiche estremamente comuni di cui tenere conto anche nella gestione dell'emergenza e nella fase preoperatoria. Il libro riscuote un costante successo tra professionisti di discipline diverse che ne apprezzano la praticità.
39,00

Conversazione clinica

Libro: Copertina morbida

editore: Quodlibet

anno edizione: 2021

pagine: 288

In questo libro sono presentati otto casi di pazienti, commentati e poi discussi da psicoanalisti della Scuola di Lacan riuniti in Conversazione clinica nel 2018. Fa seguito la trascrizione del colloquio clinico che Jacques-Alain Miller ha tenuto con un malato all'Ospedale militare di Val-de-Grâce di Parigi. La Conversazione clinica è la modalità di lavoro adottata dal Campo freudiano fin dal 1997. Annualmente le Sezioni cliniche francofone, le quali afferiscono all'Università Popolare Jacques Lacan, si riuniscono per un simile evento in cui docenti e allievi elaborano insieme la teoria psicoanalitica a partire dall'esposizione di casi clinici. In tal modo, la conversazione si anima e si dispiega ed enuclea aspetti che possono mettere a fuoco o chiarire il sapere sulla struttura dell'inconscio. Si tratta quindi del frutto di una reciproca attesa in cui il sapere è in fieri e non è trasmissione di un sapere preesistente o preconfezionato. È quindi il luogo della sorpresa e della valorizzazione della singolarità del caso. Per i partecipanti non si tratta di prendere posizione, né di consentire né di dissentire, ma di cercare di ben-dire la logica del caso per fare emergere ciò che esso ha di unico. Per questo motivo la Conversazione è esigente ed è insegnante.
22,00

Disfagia e alimentazione. Il pasto del paziente con disturbi di deglutizione

Antonio Amitrano

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2021

pagine: 208

Le difficoltà di deglutizione sono un problema in grande crescita nella popolazione generale e in particolare in quella anziana. La Deglutologia, la giovane disciplina che studia gli aspetti fisiopatologici, diagnostici e riabilitativi della deglutizione, si sta rapidamente espandendo proprio in relazione alla sempre maggiore richiesta di intervento clinico e riabilitativo in tale ambito. Il libro è un'aggiornata presentazione degli strumenti diagnostici e dei trattamenti riabilitativi disponibili per la disfagia e offre un'ampia panoramica dei significati che il mangiare e il pasto assumono nella vita individuale. Sulla base della stretta relazione tra il cibo e la qualità della vita viene illustrato il concetto di alimentazione palliativa, che ha l'obiettivo di garantire il piacere di mangiare e con esso l'attenzione agli aspetti non solo nutritivi che il cibo fornisce all'individuo.
20,00
49,99

Handbook of neurorehabilitation and principles of neurology

Carlo Caltagirone, Fabrizio Piras, Paola Imbriani

Libro: Copertina morbida

editore: Giunti Psychometrics

anno edizione: 2021

pagine: 800

Le patologie neurologiche sono sempre più diffuse, richiedono protocolli riabilitativi sempre più raffinati e che siano basati su evidenze scientifiche. I deficit prodotti da queste patologie possono produrre una compromissione del sistema nervoso, alterandone le funzioni e determinando differenti gradi di disabilità. La neuroriabilitazione prevede dunque l'impiego di sofisticate tecniche diagnostiche e l'applicazione di protocolli di riabilitazione funzionale dei deficit volti a ottenere un ridimensionamento di specifiche disabilità. "Handbook of Neurorehabilitation and Principles of Neurology" è un volume suddiviso in quattro parti; la prima e la seconda, di carattere più propedeutico, sono rispettivamente dedicate alle basi neurobiologiche della neuroriabilitazione, e ai principi generali della neuroriabilitazione motoria e cognitiva. La terza parte è invece dedicata alle complesse questioni che riguardano l'organizzazione dei servizi erogati ai pazienti. L'ultima parte, decisamente la più ampia, contempla tutte le patologie neurologiche che meritano un trattamento riabilitativo. Ogni singola categoria nosologica viene presentata considerando, dapprima, i criteri diagnostici e, poi, illustrando i protocolli riabilitativi maggiormente indicati per ottenere la riduzione dei deficit e delle disabilità. Il volume, scritto da specialisti e dedicato a tutti gli operatori che lavorano in istituzioni biomediche che erogano servizi dedicati alla riabilitazione neurologica, ha il pregio di delineare "lo stato dell'arte" e di offrire protocolli supportati dalle evidenze scientifiche prodotte dalle più recenti ricerche in ambito clinico e neuroscientifico.
90,00

Esame obiettivo e valutazione clinica

Carolyn Jarvis

Libro: Copertina rigida

editore: Piccin-Nuova Libraria

anno edizione: 2021

pagine: 888

Nei tempi in cui la tecnologia tende a sostituire quasi globalmente la valutazione semeiologica del paziente, decidere di dedicarsi ad un testo che affronti il delicato, ma ancora preziosissimo tema del rapporto tra l'operatore della salute ed il paziente, in tutte le sue fasi ed in tutte le sfaccettature, è da considerarsi oggi un atto coraggioso. Questo testo è rivolto non solo agli studenti di Medicina, ma anche a tutti coloro, infermieri o operatori sanitari, che desiderino approfondire l'arte medica: il testo è, infatti, una valida guida al primo approccio con il paziente, dalla raccolta anamnestica, alla valutazione dei segni, all'interpretazione dei sintomi, allo sviluppo della capacita di obiettivare usando tutti i sensi, che permetta, infine, attraverso un'opportuna sintesi, di prendere decisioni riguardo la necessità di ulteriori eventuali accertamenti diagnostici di approfondimento. Particolare attenzione viene rivolta alla valutazione globale dei soggetti più fragili e complessi, come i soggetti anziani, nei quali è doveroso procedere ad una valutazione multi-dimensionale, finemente esplicitata negli ultimi capitoli, di impronta chiaramente internistica.
45,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento