Il tuo browser non supporta JavaScript!

Chimica industriale e tecnologie manufatturiere

Il manuale di autocontrollo HACCP. CD-ROM

Prodotto

editore: Editore Sconosciuto

anno edizione: 2018

La sicurezza alimentare a portata di clic. Ecco un software che, giunto con grandissimo successo alla versione 2, propone 20 modelli diversi di manuali HACCP creati dall'esperienza di una professionista che da più di 20 anni è impegnata su questo settore, dagli esercizi commerciali alle aziende di produzione. Uno strumento che consente di avere le carte in regola con le norme in vigore e alla portata degli operatori del settore alimentare che si trovano a gestirle. Il programma è infatti aggiornato ai Regolamenti UE 2011/1169 e 2017/2158 ed è adeguato al decreto legislativo 231/2017. Il tutto con uno stile semplice e con contenuti che sono il risultato di anni esperienza e di confronto con le autorità competenti. Il software, ora disponibile nella nuova versione 2, propone 13 modelli legati all'ambito della somministrazione (bar, ristorante, pasticceria, gelateria, pizzeria, kebab, lavorazione sushi, tavola calda ecc.) e 7 modelli legati all'area della distribuzione (supermercato, macelleria, pescheria, alimentari, frutteria, magazzino ecc.), con le possibili varianti e combinazioni del caso.
73,20

Ingegneria alimentare. Modelli predittivi della tecnologia alimentare

Paolo Masi

Libro: Copertina morbida

editore: Doppiavoce

anno edizione: 2018

pagine: 408

22,00

Essere artigiani della concia

Confartigianato Vicenza

Libro: Copertina morbida

editore: Berica Editrice

anno edizione: 2018

pagine: 120

15,00

Nuovi alimenti nell'Unione Europea. Aspetti normativi, scientifici, tecnici e procedurali in materia di immissione sul mercato

Vittorio Silano, Massimiliano Carnassale

Libro: Copertina morbida

editore: Tecniche Nuove

anno edizione: 2018

pagine: 188

Il volume offre una guida agevole, ma al contempo rigorosa sotto il profilo tecnico-scientifico e giuridico, della vigente normativa comunitaria in materia di nuovi alimenti per il mercato dell'Unione Europea, ivi inclusi quelli tradizionali, in un Paese terzo. Il primo capitolo tratta la normativa compresa fra il 1997 e il 2018, mentre il secondo è dedicato alle definizioni di "nuovi alimenti". L'elenco attraverso il quale la Commissione Europea provvede a rendere noti i nuovi alimenti autorizzati all'immissione sul mercato è trattato nel terzo capitolo. Il quarto descrive le modalità di interazione fra tutti i soggetti competenti per l'immissione sul mercato dell'Unione Europea di nuovi alimenti, mentre le modalità ottimali per chiederne l'autorizzazione da parte della Commissione Europea e la natura del dossier tecnico-scientifico da presentare per la valutazione dell'EFSA e per la decisione della Commissione Europea e degli Stati Membri sono oggetto dei capitoli 5 e 6. I capitoli 7 e 8 trattano infine le modalità ottimali per la procedura di notifica o di domanda di autorizzazione all'immissione sul mercato di un nuovo alimento per il mercato dell'Unione ma tradizionale in un Paese terzo.
22,90

Buone pratiche di fabbricazione. Linee guida AFI. Volume 14

Libro: Copertina morbida

editore: Tecniche Nuove

anno edizione: 2018

pagine: 462

In questa edizione 2018 di "Buone pratiche di fabbricazione. Linee guida AFI, Volume XIV", i Gruppi di Studio dell'Associazione Farmaceutici Industria pubblicano le loro monografie, scelte fra i temi di maggiore attualità nel settore della ricerca e sviluppo, inclusi gli aspetti regolatori e clinici, della produzione e della distribuzione del farmaco. Il volume si apre con un interessante lavoro sull'Applicazione della normativa degli eccipienti farmaceutici, per poi proseguire con un approfondito lavoro sulla convalida dei processi produttivi, dal titolo "Process Validation: elements to be considered for an enhanced approach. New strategies according to current thinking". L'interesse per l'argomento Data Integrity e testimoniato da due contributi, il primo di carattere generale per il manufacturing farmaceutico: Data Integrity in un'officina farmaceutica con applicazioni per i reparti di produzione e analisi chimica; il secondo specifico per i laboratori di microbiologia: Data Integrity in microbiologia. Il manuale prosegue con un lavoro focalizzato sui prodotti di origine vegetale - Medicinali di origine vegetale: aspetti generali e approfondimenti - per poi indirizzarsi verso la sperimentazione clinica con un contributo su La statistica "semplificata": l'analisi delle curve dose-risposta nella sperimentazione clinica. A conferma dell'estrema importanza degli aspetti di igiene e sicurezza nel settore manifatturiero farmaceutico, il volume si chiude con tre lavori su questo argomento: Performance Scoring per la misura della Performance Evaluation nei sistemi di gestione della sicurezza SGS; Strumenti statistici applicati alla sicurezza (Safety Statistical Tools) e Guideline SP 800: Hazardous drugs handling in Healthcare settings.
49,90
37,00

Allergeni: una linea guida per le imprese alimentari

Libro: Copertina morbida

editore: Le Point Veterinaire Italie

anno edizione: 2018

pagine: 134

28,00
4,99
4,99
4,99

Ingegneria dell'industria agroalimentare

Dario Friso

Libro: Copertina rigida

editore: CLEUP

anno edizione: 2018

pagine: 386

L'opera Ingegneria dell'industria agroalimentare è suddivisa in due volumi. Nel presente volume i temi trattati sono: la termodinamica dell'aria umida in rapporto ai prodotti alimentari, l'essiccazione, la refrigerazione, il congelamento e surgelazione, la cristallizzazione, l'estrazione con solvente e la distillazione. In continuità con l'approccio adottato nel primo volume, anche questi argomenti vengono proposti in un contesto applicativo senza però perdere di vista il giusto rigore della descrizione fisica e matematica, sia del funzionamento delle macchine e degli impianti sia della loro interazione con il prodotto in trasformazione. A questo proposito, gli argomenti corrispondono a operazioni unitarie che il tecnologo, dopo aver studiato il prodotto alimentare in termini di "ricetta industriale", deve assemblare nella sequenza più opportuna per realizzare il processo produttivo. Quindi il tecnologo alimentare, quale progettista del processo, ha bisogno di una conoscenza delle macchine e degli impianti che vada oltre alla descrizione elementare del loro funzionamento. Di qui la proposta di modellazioni matematiche alla portata del suo percorso formativo e in grado di consentirgli un'indagine quantitativa dei fenomeni intercorrenti fra il prodotto e la macchina o l'impianto. Il volume è anche corredato da approfondimenti, relativi a criteri di dimensionamento e a dati sui prodotti, di pratica utilità agli ingegneri e ai progettisti delle macchine e degli impianti.
30,00

Metallurgia meccanica

Stefano Spigarelli

Libro: Copertina morbida

editore: Esculapio

anno edizione: 2018

pagine: 224

28,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.