Biblioteconomia e scienza dell'informazione

Manuale di biblioteconomia

Manuale di biblioteconomia

Libro

editore: Edizioni Giuridiche Simone

anno edizione: 2022

pagine: 528

Il Manuale di Biblioteconomia, giunto in pochi anni alla X edizione, è un testo aggiornato e completo, utile per la preparazione a concorsi pubblici, esami universitari e corsi di specializzazione post-lauream, nonché per la formazione professionale di quanti già lavorano come bibliotecari. Il testo si articola in tre parti: Argomenti di biblioteconomia, comprendenti: storia delle biblioteche; ordinamento delle biblioteche pubbliche italiane; Ministero della Cultura e Amministrazione dei beni librari; conservazione, restauro e tutela del materiale librario; deposito legale dei documenti; metodi di catalogazione; servizi al pubblico; tutela del diritto d'autore; protezione dei dati personali (privacy); sicurezza sul lavoro. Informatica nelle biblioteche, con un'agile disamina sulla digitalizzazione degli istituti e sui sistemi di automatizzazione bibliotecaria. L'Inglese in biblioteca, che propone, in lingua, una sintesi ragionata sulle principali nozioni di biblioteconomia e sul ruolo delle biblioteche nella società attuale; un glossario monolingua di termini tecnico-specialistici di uso biblioteconomico; modelli di dialoghi utenti/bibliotecari e, soprattutto, simulazioni di colloqui in lingua per i concorsi per bibliotecari. A completamento dell'opera, un'utile Appendice normativa che include il Regolamento delle biblioteche pubbliche statali (D.P.R. 417/1995) con relativo Modulario; il Regolamento in materia di deposito legale dei documenti (D.P.R. 252/2006); normativa regionale sulle biblioteche.
35,00
La biblioteca di tutti. Saggi spersi sulla storia di un servizio pubblico in Friuli

La biblioteca di tutti. Saggi spersi sulla storia di un servizio pubblico in Friuli

Romano Vecchiet

Libro: Copertina morbida

editore: Forum Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 300

La raccolta di saggi qui riuniti - che ha il suo nucleo principale di riflessione nella Biblioteca Civica "Vincenzo Joppi" di Udine vista anche nei suoi aspetti storici e sociali - è contrassegnata da un filo rosso che l'attraversa tutta: la convinzione che la biblioteca sia un'istituzione "di tutti", e non di una parte soltanto della popolazione, per lo più marginale, cui la biblioteca di fatto tende purtroppo pigramente a rivolgersi. Che si tratti della biblioteca immaginata da Jacopo Pirona nel 1830, o quella di Joppi realizzata cinquant'anni dopo, o quella formulata da Stelio Crise nel testo legislativo regionale del 1976, che si parli di quella che nasce dalle macerie del terremoto del Friuli o di quella che sta crescendo e sviluppandosi in questi anni nel cuore di Udine o nei vari territori del Friuli, la biblioteca pubblica è stata e sempre più sarà uno strumento forte della democrazia, accessibile a tutti, elemento di sviluppo civile e intellettuale per un universo crescente di utenti-lettori.
34,00
I professionisti della cultura al lavoro. Archivi, biblioteche e musei in Friuli Venezia Giulia e in Italia

I professionisti della cultura al lavoro. Archivi, biblioteche e musei in Friuli Venezia Giulia e in Italia

Libro: Copertina morbida

editore: Forum Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 207

Il volume raccoglie gli interventi dei cinque incontri del percorso I professionisti della cultura al lavoro, svoltosi online nei primi mesi del 2021 e rivolto a studenti e operatori di archivi, biblioteche e musei per testimoniare la vitalità del territorio, la qualità del lavoro degli operatori e l'azione degli enti e degli istituti culturali. La proposta si inserisce nell'ambito degli obiettivi del protocollo d'intesa 2021-2025 siglato fra il Dipartimento di Studi umanistici e del patrimonio culturale dell'Università degli Studi di Udine e il Comitato territoriale del Friuli Venezia Giulia del MAB (composto da AIB, ANAI e ICOM) per realizzare un più stretto collegamento tra la realtà accademica e quelle istituzionalmente impegnate nella storia, nella tutela, nella fruizione, nella didattica, nella promozione dei beni culturali archivistici, librari e museali e nella valorizzazione delle professioni collegate. L'iniziativa si colloca nell'ambito della Terza Missione dell'Università. Il libro ripercorre l'intero ciclo di incontri e propone i temi del trattamento dei beni culturali archivistici, librari e museali affrontati da professionisti dei diversi ambiti della cultura, che spaziano dai modelli integrati di descrizione, agli interventi per la sicurezza e la gestione dell'emergenza dei patrimoni, dai progetti per la digitalizzazione e la condivisione sul web, al mutamento del contesto lavorativo al tempo del covid, ponendo sempre al centro il dialogo fra archivisti, bibliotecari e addetti ai musei e privilegiando una visione unitaria delle professioni e delle pratiche della cultura. Prefazioni di Grazia Tatò e Sara Marmai.
20,00
La biblioteca accademica

La biblioteca accademica

Libro: Copertina morbida

editore: Editrice Bibliografica

anno edizione: 2022

pagine: 512

Il manuale è rivolto a tutti coloro che lavorano nelle biblioteche accademiche o aspirano a lavorarci e si pone l'obiettivo di descrivere ciò che avviene oggi al loro interno: dalla gestione del patrimonio documentario a quella degli spazi e dei servizi, dalla conservazione dei dati della ricerca alla collaborazione tra sistemi. È stato quindi chiesto ad alcuni dei maggiori esperti nei vari settori (docenti, responsabili di sistemi bibliotecari di ateneo, bibliotecari) di preparare un contributo che sintetizzasse quanto appreso nel corso del loro lavoro. Particolare attenzione è stata posta al ruolo che le biblioteche possono ricoprire a supporto delle attività principali che si svolgono all'interno delle università: didattica, ricerca e Terza missione. I saggi sono affiancati da una serie di casi di studio.
32,00
I test dei concorsi per bibliotecario. 700 quesiti risolti e commentati per collaboratore, istruttore e istruttore direttivo di biblioteca

I test dei concorsi per bibliotecario. 700 quesiti risolti e commentati per collaboratore, istruttore e istruttore direttivo di biblioteca

Mirko Fontemaggi, Antonella Piccini, Simone Sironi

Libro

editore: Alpha Test

anno edizione: 2022

pagine: 256

I test dei concorsi per bibliotecario. Una guida specifica e aggiornata per prepararsi ai test dei concorsi per bibliotecario (assistente di biblioteca, istruttore bibliotecario, collaboratore di biblioteca, istruttore direttivo bibliotecario ecc.). Il volume contiene centinaia di quesiti a risposta multipla - selezionati tra le prove ufficiali più recenti - suddivisi in base agli argomenti richiesti (catalogazione, soggettazione e classificazione bibliografica, organizzazione delle raccolte, conservazione del materiale librario, servizi al pubblico, legislazione ecc.). Gli esercizi con commento esplicativo permettono di ripassare i contenuti e le discipline oggetto d'esame. il libro include anche vari test ufficiali e prove selettive, nonché esempi di tracce per le prove scritte. Per completare lo studio, in appendice sono riportati un glossario dei termini di biblioteconomia più importanti, le tavole della Classificazione Decimale Dewey e i riferimenti legislativi. Gli autori sono Mirko Fontemaggi, laureato in filosofia, istruttore dei servizi di biblioteca presso il comune di Milano ed esperto di catalogazione libraria; Antonella Piccini, laureata in lettere (Insegnamento di Biblioteconomia e Bibliografia); Simone Sironi, laureato in Lettere e coordinatore presso la Biblioteca Sormani di Milano dei servizi di accoglienza e prestito. L'acquisto di questo volume comprende l'accesso all'esclusivo sistema di e-learning sviluppato da Alpha Test. Su MyDesk sono disponibili: tutorial sui concorsi e sui test a risposta multipla; simulazioni d'esame ed esercitazioni mirate; video-lezioni su argomenti di logica, informatica e inglese; la normativa aggiornata di riferimento.
25,90
Come fare podcast in biblioteca

Come fare podcast in biblioteca

Davide Giansoldati, Ester Memeo

Libro: Copertina morbida

editore: Editrice Bibliografica

anno edizione: 2022

pagine: 80

La biblioteca è da sempre un facilitatore culturale, il punto d'incontro tra rete sociale e patrimonio intellettuale. Con il podcast la diffusione culturale si amplifica e diventa uno strumento per avvicinare il pubblico in modo più intimo e confidenziale, accorciando le distanze tra autore e ascoltatore, coinvolgendolo in un dialogo diretto. Questo libro è una guida ricca di spunti, casi studio e testimonianze pensata per chi non ha mai approcciato questo mezzo di comunicazione e vuole iniziare il viaggio verso una nuova dimensione narrativa: l'audio.
8,00
Principi, approcci e applicazioni della biblioteconomia comparata. Una proposta per nuovi percorsi di ricerca

Principi, approcci e applicazioni della biblioteconomia comparata. Una proposta per nuovi percorsi di ricerca

Anna Bilotta

Libro: Copertina morbida

editore: Firenze University Press

anno edizione: 2022

pagine: 122

Il volume individua le caratteristiche del metodo comparato nelle scienze sociali e le sue applicazioni in biblioteconomia, analizzando scopi, problemi metodologici, fasi e approcci della biblioteconomia comparata. Si tratta di un campo disciplinare, ancora poco esplorato nel contesto italiano, che ha lo scopo di esaminare strutture, servizi, pratiche e funzioni delle biblioteche per evidenziarne aspetti e peculiarità in un contesto definito, mettendo in relazione realtà diverse, analizzando cause ed effetti delle specificità emerse e valutando i fattori che ne influenzano lo sviluppo. La riflessione è arricchita da un'analisi critica di ricerche comparate realizzate in Italia e all'estero e dalla proposta di una traccia di lavoro per approcciarsi alla biblioteconomia comparata.
15,00
Come usare LinkedIn da bibliotecari

Come usare LinkedIn da bibliotecari

Fabio Mercanti

Libro: Copertina morbida

editore: Editrice Bibliografica

anno edizione: 2022

pagine: 80

Per chi lavora in biblioteca può rivelarsi importante la partecipazione strategica a un'ampia community diversificata e frequentata da knowledge workers. In quest'ottica, il manuale fornisce una guida pratica all'uso di LinkedIn per valorizzare le proprie specifiche conoscenze e competenze, stimolare la partecipazione culturale coinvolgendo le persone, sviluppare reti di cooperazione, fare advocacy, fare branding, sensibilizzare verso temi e questioni e stimolare una mobilitazione.
8,00
Le ontologie bibliografiche. Modelli concettuali e vocabolari condivisi per l'universo bibliografico
18,00
La scienza dell'informazione. Identità ed esperienze

La scienza dell'informazione. Identità ed esperienze

Maria Teresa Biagetti

Libro: Copertina morbida

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2022

pagine: 250

Della Scienza dell'informazione, la meta-disciplina che si è assunta il compito di trattare e organizzare i contenuti delle altre scienze, vengono esposti la genesi e le coordinate scientifiche, si tracciano i confini e si discutono i diversi paradigmi che nei decenni sono stati di volta in volta seguiti da un numero sostanzioso di studiosi, che hanno arricchito e dotato di uno spessore non comune questo settore. La sua identità scientifica viene delineata esaminando i diversi modelli, le diverse esperienze e i diversi tentativi di sistemazione teoretica che si sono concretizzati durante il Novecento e proseguono oggi. Questo complesso dominio scientifico e applicativo viene affrontato attraverso differenti angolature, evitando di limitare l'analisi all'aspetto che riguarda la connessione con gli sviluppi della tecnologia informatica e cercando invece di favorirne una comprensione completa. Vengono messi in luce i legami con la Documentazione e con la Library Science e il collegamento con la Bibliografia come disciplina, emerso con minore vigore nelle sistemazioni teoretiche degli studiosi del settore e che invece è particolarmente significativo; inoltre, viene approfondita l'esperienza dell'Information Retrieval nelle sue diverse articolazioni e si pone in particolare evidenza la prospettiva della Library and Information Science negli ultimi decenni, insieme all'analisi dell'influsso che essa ha avuto sul trattamento dei contenuti informativi in ambiente digitale. L'oggetto di studio è in larga misura il trattamento dell'informazione bibliografica: dai sistemi tradizionali di Information Retrieval alle interfacce avanzate di alcune basi di dati con funzionalità innovative per la ricerca e alle interfacce per l'utente dei cataloghi elettronici. Il libro si rivolge agli studiosi e agli studenti dei settori disciplinari coinvolti, e anche ai professionisti che già si occupano degli istituti della memoria, in particolare i bibliotecari e i documentalisti, che potranno riconoscere qui i fondamenti delle loro attività professionali.
34,00
Bibliographic control in the digital ecosystem. International Conference

Bibliographic control in the digital ecosystem. International Conference

Libro: Copertina rigida

editore: Firenze University Press

anno edizione: 2022

pagine: 424

39,90