Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina
Iscriviti alla newsletter

Auto aiuto e valorizzazione personale

Il piccolo libro dell'ikigai. La via giapponese alla felicità

Ken Mogi

Libro: Libro in brossura

editore: Einaudi

anno edizione: 2024

pagine: 136

Un affascinante viaggio alla ricerca di qualcosa di prezioso e semplice, sfuggente e misterioso: la forza che ci fa alzare dal letto la mattina, che ci fa amare ciò che facciamo, che ci fa sentire in armonia con il fluire del tempo. I giapponesi hanno una parola per tutto questo: ikigai. Cos'è l'ikigai? Per scoprirlo non serve volare in Giappone: tutti hanno un ikigai, ma non sempre ne sono consapevoli. È la soddisfazione che deriva dal compiere i gesti più naturali e scoprirli preziosi per sé e per gli altri. È la gioia inaspettata che si prova per un raggio di sole dopo tante giornate di pioggia, per un caffè fumante in un mattino d'inverno, per il sorriso sincero di uno sconosciuto in autobus. Se l'ikigai è la via che conduce alla felicità, Ken Mogi è la persona giusta per indicarci la direzione da seguire. Il piccolo libro dell'ikigai è un concentrato di storie e saggezza, un viaggio al cuore millenario di un paese straordinario.
12,00 11,40
Ecominimalismo. L'arte perduta dell'essenziale. Perché consumare meno e meglio può salvare noi e il pianeta

Ecominimalismo. L'arte perduta dell'essenziale. Perché consumare meno e meglio può salvare noi e il pianeta

Elisa Nicoli

Libro: Libro in brossura

editore: Gribaudo

anno edizione: 2023

pagine: 200

Elisa Nicoli, divulgatrice di lunghissima esperienza sui temi della sostenibilità e dell’ambiente, propone il suo personale punto di vista per passare dall’impulso compulsivo all’acquisto alla ricerca dell’ecominimalismo, una filosofia e pratica di vita che ci libera del superfluo. In queste pagine ci svela tutti i segreti per ridurre la nostra impronta ambientale, senza rinunciare a nulla e aumentando invece il nostro grado di felicità. Passando in rassegna le tante aree del nostro quotidiano (dalla casa all’ufficio, dal cibo ai viaggi) scopriremo insieme un altro modo di vivere, più responsabile e senza sacrificare nulla sul piano del benessere. Un libro originale ed entusiasmante, a metà strada fra saggio e manuale, che propone sia nuovi modelli di vita, sia tantissime idee per iniziare, fin da subito, a fare scelte più consapevoli. «Il nostro obiettivo è togliere l’eccesso, per preservare ciò che rende la nostra vita degna di essere vissuta. Una cosa che richiede un lungo percorso di presa di consapevolezza di sé, di cosa ci fa davvero stare bene».
16,90

Il dono della malinconia. Indagine su un sentimento

Susan Cain

Libro: Libro in brossura

editore: Einaudi

anno edizione: 2023

pagine: 328

C'è una forza prodigiosa che custodiamo in noi e ci consente di apprezzare l'arte, di meravigliarci dinanzi alla bellezza del mondo, di stabilire connessioni profonde con gli altri. È il sentimento che più di tutti ci rende umani: la malinconia. Per fronteggiare gli ineludibili momenti di trasformazione che segnano le nostre vite, un libro pieno di illuminazioni, spunti preziosi, piccole saggezze. La luce e la vita, la felicità e l'appagamento esistono perché nel mondo che conosciamo convivono e sono legate all'oscurità, alla morte, alla tristezza. Avere un animo malinconico, perciò, significa essere acutamente consapevoli dello scorrere del tempo, della propria vulnerabilità, provare un costante anelito verso un mondo diverso. Caratteristiche spesso considerate fragilità. Ma i malinconici possiedono anche una sensibilità aumentata, uno straordinario talento nel trasformare la tristezza, il dolore e la perdita in una forza salvifica, in grado di provare un senso di gratitudine e gioia di fronte al divino, l'arte e la bellezza, in qualunque forma essa si manifesti. Per secoli si è studiata la malinconia e le sue virtù misteriose. Ora, attingendo a neuroscienze, psicologia, spiritualità e religione, Susan Cain ce ne offre una visione completa e contemporanea.
18,50 17,58
Senbazuru. Il metodo giapponese per ritrovare la via verso speranza, guarigione e felicità

Senbazuru. Il metodo giapponese per ritrovare la via verso speranza, guarigione e felicità

Michael James Wong

Libro: Libro rilegato

editore: Mondadori Electa

anno edizione: 2022

pagine: 272

Secondo la leggenda la gru è un uccello che vive mille anni, simbolo di pace, speranza e guarigione. Senbazuru è l’antica tradizione giapponese legata alle gru di carta: se una persona ne piegasse mille in un anno, avrebbe in dono un desiderio da esaudire e una vita lunga, fortunata e felice. Queste piccole e delicate creature incarnano la nostra parte spirituale; belle ma complesse, vulnerabili ma resistenti e, nella pratica Senbazuru, ci ricordano quanto noi esseri umani siamo potenti quando siamo uniti. In questo poetico testo, Michael James Wong, scrittore e punto di riferimento per la mindfulness a livello mondiale, ci conduce in un viaggio che raccoglie insegnamenti e racconti accompagnati da suggestive illustrazioni dipinte a mano. Un cammino ricco di profonde illuminazioni e verità universali verso la riscoperta di noi stessi.
19,90
12,91 12,26

L'ospite più atteso. Vivere e rivivere le emozioni della maternità

Silvia Vegetti Finzi

Libro: Copertina morbida

editore: Einaudi

anno edizione: 2017

pagine: 130

In questo libro l'autrice narra e commenta, con profonda sensibilità, una storia di maternità con l'intento di valorizzare una esperienza fondamentale, che non sempre occupa il posto che merita nella vita delle donne. Già i mesi dell'attesa costituiscono, se non vengono prevaricati da altre richieste, un periodo di straordinaria intensità emotiva. Ma, nell'epoca della fretta, molte giovani donne si trovano sole e smarrite al momento di realizzare il desiderio di un figlio. Per aiutarle è allora opportuno riallacciare un dialogo tra le generazioni ove alcune troveranno la possibilità di rievocare situazioni ed emozioni che credevano dimenticate, altre di sentirsi motivate e preparate ad accogliere «l'ospite più atteso», il figlio che nascerà.
12,00 11,40

Le belle tasse. Ciò che i bambini ci insegnano sul bene comune

Franco Fichera

Libro: Copertina morbida

editore: Einaudi

anno edizione: 2011

pagine: 86

Le tasse sono in genere viste come un "male", perché consistono in un sacrificio. Dire che sono belle crea un po' di sorpresa. Ma perché dire che sono "belle"? Perché reggono la vita in comune, sono alla base della convivenza civile: tutti siamo chiamati a concorrere alle spese pubbliche, e a sostenere la realizzazione di obiettivi che riguardano tutti. E questo è possibile farlo solo con le tasse. Allora, esse sono un sacrificio per il singolo, è vero, ma per soddisfare un interesse collettivo. Nella vita reale, però, il legame a volte si perde. Resta cosi, impropriamente, solo l'idea del sacrificio. È un equivoco che va spiegato. Ebbene, un giorno, al professor Franco Fichera fu chiesto di spiegare le tasse ai bambini, "lo accettai l'invito e chissà perché la prima cosa che mi venne in mente fu quella di distribuire ai bambini dei cioccolatini". Ne è nato un gioco di ruolo utile ed entusiasmante. E questo libro.
12,00 11,40

Perché siamo infelici

Libro: Copertina morbida

editore: Einaudi

anno edizione: 2010

pagine: 184

Le abbiamo dato nel corso dei secoli i nomi più diversi: malinconia, depressione, angoscia, pena, tristezza... Abbiamo tentato di esorcizzarla, di conviverci, di narcotizzarla, di addomesticarla o di farne una malattia da curare. Alcuni sono riusciti a farne la compagna di una vita, altri sono usciti sconfitti nel tentativo di negarla, altri ancora sono in cerca di consolazione. L'infelicità abita da sempre nel cuore dell'essere umano. La sua cura è stata affidata nei secoli alla religione, alla famiglia, ai manicomi, all'arte. Mai però come in questi anni la farmacologia è stata cosi invadente nel tentativo di appropriarsene per neutralizzarla. E il concetto di infelicità si è allargato a dismisura al punto da farci sentire come patologica ogni lacuna nelle nostre prestazioni. Ma siamo certi che l'infelicità sia una malattia? In questo libro non ci sono né ricette né rimedi. Ma un tentativo di rimettere la parola e l'ascolto al centro del discorso. E di restituire dignità a una condizione umana.
15,50 14,73

Consigli a un giovane manager

Roberto Vacca

Libro

editore: Einaudi

anno edizione: 1999

pagine: 208

Sapete che cosa significano esattamente "corporate" e "crash program"? Sentite di avere la stoffa di un "hero"? Sapete perché da troppo tempo state facendo lo stesso "job"? Le 600 parole inglesi da usare in italiano per fare carriera, o almeno per evitare di parlare a sproposito. Con attenzione particolare alle nuove tecnologie e all'informatica.
7,75 7,36
Never finished. Libera la tua mente e vinci la tua guerra con te stesso

Never finished. Libera la tua mente e vinci la tua guerra con te stesso

David Goggins

Libro: Libro in brossura

editore: Vallardi A.

anno edizione: 2024

pagine: 288

In "Niente può fermarti" David Goggins, «l'uomo più duro al mondo», ha svelato l'enorme potenziale inutilizzato che c'è in ognuno di noi. Ma era solo il punto di partenza. In "Never finished" ci accompagna nel cuore del suo laboratorio mentale, il luogo interiore dove custodisce i segreti della sua forza e dove ha sviluppato la filosofia, la psicologia e le strategie che lo hanno aiutato a raggiungere obiettivi che sembravano impossibili. "Never finished" è un libro che ti trasformerà una pagina alla volta. Un testo ricco di esercitazioni, in cui Goggins usa la sua esperienza di militare e di atleta per aiutarti nella scalata verso il tuo vero IO, creando le condizioni per fronteggiare le paure, trasformare i traumi e le avversità in potenza pura, prendere odio e insicurezze e usarli come propulsori. Perché vincere i propri limiti è l'inizio. Ma la ricerca della grandezza non ha fine.
18,00
Attraverso le crepe. Sul cammino delle ferite: ricordi, ambizioni, tradimenti

Attraverso le crepe. Sul cammino delle ferite: ricordi, ambizioni, tradimenti

Gian Maria Zapelli

Libro

editore: Nulla Die

anno edizione: 2024

pagine: 202

L’incontro con sé stessi è inesauribile. Vi sono depositi di esperienza vissuta che si sono trasformati in identità mascherandosi e sottraendosi, preferendo una via inconscia nel lasciare il loro segno sulle scelte fatte, sui sentimenti provati, sul futuro da vivere. Sono soprattutto i patimenti provati, le perdite, gli insuccessi che si scavano una loro voce sotterranea, tendendo a celare i modi con cui diventano timori, speranze, rinunce o ambizioni. Questo testo è destinato ad accompagnare la conversazione interiore, soffermandosi su tre esperienze baricentriche nella vita, che hanno in comune un rapporto multiforme con il dolore delle ferite. Un itinerario per accrescere la capacità di stabilire con sé stessi una relazione di ospitalità benevola e gentile.
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.