Il tuo browser non supporta JavaScript!

Astronomia, spazio e tempo

Il grande spettacolo del cielo

Marco Bersanelli

Libro: Copertina morbida

editore: Sperling & Kupfer

anno edizione: 2018

pagine: 304

Quando l'uomo ha cominciato a scrutare il cielo? Da sempre, a giudicare dai dipinti paleolitici che ricoprono le grotte di Lascaux e ritraggono, fra bisonti e cavalli selvaggi, gruppi di astri e fasi lunari. In ogni epoca, il fascino misterioso della notte stellata ha portato gli uomini a interrogarsi sulla forma dell'universo. E a indagarlo con ogni mezzo a disposizione. In questo libro un astrofisico ci guida attraverso otto successive rappresentazioni del cosmo, da quella concepita dagli ignoti costruttori di Stonehenge a quella del nostro secolo, ottenuta grazie ai raffinati strumenti dei telescopi e delle sonde spaziali. Mappe che rivelano le sorprendenti intuizioni degli antichi, la genialità della visione di Dante, i profondi cambiamenti prodotti nella mentalità scientifica e nella cultura europee, fra Cinquecento e Seicento, dallo smantellamento delle sfere celesti, che aprì lo sguardo sullo spazio infinito. Quadri che diventano via via più dettagliati e precisi, come quello disegnato da Keplero, che fissò le leggi della danza ordinata dei pianeti intorno al Sole, o quello di Newton, che descrisse l'insieme dei movimenti celesti e terrestri con un'unica equazione matematica. Fino all'ottavo scenario, con la rivoluzionaria architettura spazio-temporale pensata da Einstein e la scoperta di quel mare di microonde, residuo del Big Bang, che ha aperto una finestra sull'universo primordiale. Nel racconto di Marco Bersanelli l'avventura cominciata ventimila anni fa di fronte allo spettacolo del cielo diventa un romanzo. Una storia emozionante che si sviluppa intorno alla perenne ricerca condotta dall'uomo per rispondere al mistero delle proprie origini.
10,90

Dove il tempo si ferma. La nuova teoria sui buchi neri

Stephen Hawking

Libro: Copertina morbida

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2017

pagine: 90

Alla metà degli anni Settanta, Stephen Hawking fece una serie di scoperte inquietanti, secondo cui i buchi neri potrebbero evaporare, o anche esplodere, e distruggere tutta l'informazione della materia caduta al loro interno. I fisici hanno impiegato i successivi quarant'anni a mettere ordine alle conseguenze di questo risultato, finora indimostrato. In queste due lezioni, Hawking ritorna sul tema chiave della sua ricerca per raccontarci qual è il punto della situazione, e cosa rimane da capire sullo spazio, sul tempo, sulla nostra parte nell'universo. "I buchi neri rappresentano una sfida al principio più fondamentale che riguarda la prevedibilità dell'universo e la certezza della storia", scrive. E ci coinvolge nell'ultima puntata di un'appassionata disputa scientifica, iniziata parecchi anni fa, tra la fisica classica della relatività generale e la fisica quantistica.
11,00

Le stelle dimenticate. Storia delle scienziate che misurarono il cielo

Dava Sobel

Libro: Copertina rigida

editore: RIZZOLI

anno edizione: 2017

pagine: 379

Dalla fine del XIX secolo, l'Osservatorio astronomico di Harvard iniziò ad assumere alcune donne come "calcolatori umani". L'"harem" - così veniva talvolta deriso il personale femminile - era formato da signore di tutte le età: esperte di matematica, astronome dilettanti, mogli, sorelle e figlie dei professori; alcune laureate, altre semplicemente appassionate. Attraverso l'"universo di vetro" che avevano a disposizione, formato da circa mezzo milione di lastre fotografiche su cui erano impresse le immagini delle stelle, queste studiose fecero alcune scoperte straordinarie: svilupparono un sistema di classificazione che fu accettato a livello internazionale ed è ancora in uso; intuirono la verità sulla composizione chimica dei cieli, e definirono una scala per misurare le distanze nello spazio. Alla loro storia Dava Sobel dedica il suo libro più appassionato, arricchito dai testi inediti di diari e lettere: "Quando hanno letto i nomi dei membri" scrive Annie Jump Cannon, una delle protagoniste, "mi sono assai meravigliata di scoprire che ero stata inserita nella Commissione per la classificazione degli spettri stellari, e una delle esperienze inattese è stata la riunione con i suoi membri. Sedevano a un lungo tavolo, quegli uomini provenienti da varie nazioni, e io ero l'unica donna". Era stata lei a studiare per anni gli spettri stellari, e fu lei a parlare per tutto il tempo.
21,00

Galileo Galilei. Antologia di testi

Libro: Copertina morbida

editore: Carocci

anno edizione: 2017

pagine: 275

Scopritore di un nuovo cielo attraverso il telescopio, portavoce di un'inedita concezione del mondo fisico, coraggioso e sfortunato sostenitore di una rivoluzionaria cosmologia, Galileo rappresenta una delle figure chiave della scienza moderna. In questa antologia sono raccolti i brani più significativi delle sue opere. I testi coprono tutte le tappe della carriera scientifica galileiana e sono preceduti da brevi introduzioni e accompagnati da un nutrito apparato di note esplicative.
24,00

L'universo nel Terzo millennio. ?Le meraviglie che conosciamo e i misteri ancora insoluti del cosmo

Margherita Hack

Libro: Copertina morbida

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2017

pagine: 332

Margherita Hack, una delle astrofisiche più note al mondo, ci accompagna nell'avventura della cosmologia. Siamo oggi in grado di ricostruire ciò che era alle origini l'universo: un acceleratore di enorme potenza, fatto di quark e fotoni che si suppongono governati da un'unica forza fondamentale. Seguendo l'espansione dell'universo primordiale, la nuova astronomia ne ripercorre le varie fasi, cercando conferme a teorie e risposte a interrogativi insoluti. Un viaggio nello spazio e nel tempo: dalle stelle più vicine alle remote quasar, dall'origine dell'universo alla sua possibile evoluzione.
13,00

Viaggio nel tempo. Un'ipotesi possibile

Michele Dinicastro

Libro: Copertina morbida

editore: I Libri del Casato

anno edizione: 2017

pagine: 144

Michele Dinicastro affronta uno degli argomenti più affascinanti e controversi di sempre: i viaggi nel tempo. Scopriamo che non appartengono esclusivamente al dominio della fantascienza, ma che sono sempre più al centro dell'interesse dei fisici moderni. Con un'impronta chiara e approfondita il saggio parte da un'indagine multidisciplinare sulla natura del tempo, per poi passare alla descrizione dei più autorevoli studi scientifici sui viaggi nel tempo e dei sei progetti più audaci per la costruzione di specifiche macchine. Apprendiamo di quegli esperimenti "non convenzionali", scelti tra i più interessanti mai realizzati, come la "cronomacchina" di Vadim Chernobrov, il progetto "Integratron", la macchina iraniana che vede il futuro, che hanno mostrato i più incoraggianti risultati. Tra essi alcune significative esperienze italiane-il Cronovisore e il "Ragno"-con inedite rivelazioni. Non manca una puntuale storia dei "viaggi psichici" nel tempo. Uno spazio è dedicato ad alcune delle più note "bufale spazio-temporali", ovvero presunti viaggi nel tempo avallati dalla stampa, che alla luce dei fatti si sono rivelati dei falsi.
12,50

Dialogo dei massimi sistemi

Galileo Galilei

Libro

editore: MONDADORI

anno edizione: 2016

pagine: 574

Sgombrando il campo da pregiudizi millenari e scontrandosi con le istituzioni, gelose di una dottrina chiusa in formule dogmatiche, Galileo espone nel «Dialogo dei Massimi Sistemi» il metodo sperimentale matematico, che da filosofo teorizza e da scienziato attua. Testo che inaugura una nuova concezione dell'uomo e del mondo, il «Dialogo» è esemplare per il rigore della trattazione e per il valore dei contenuti, decisivi per l'affermazione della concezione eliocentrica dell'universo; ma resta insuperabile anche per lo stile, che alterna il registro ironico e la formulazione algebrica, la dimostrazione matematica e la considerazione filosofico-morale, la citazione colta e l'esperienza vissuta.
10,50

Dalla polvere alla vita. L'origine e l'evoluzione del nostro sistema solare

John Chambers, Jacqueline Mitton

Libro

editore: Hoepli

anno edizione: 2016

pagine: 324

La nascita e l'evoluzione del sistema solare sono un mistero davvero affascinante. La sua soluzione un giorno - forse - potrà rispondere alle domande che ci poniamo sulle origini dell'umanità. Il libro racconta l'avvincente storia di come i corpi celesti che formano il sistema solare siano nati milioni di anni fa e descrive come scienziati e filosofi da secoli provino a svelarne i misteri, mettendo insieme pezzo a pezzo tutti gli indizi che hanno permesso di dedurre l'aspetto dell'universo, la sua età e il modo in cui probabilmente si è formato. Ripercorrendo la storia dell'astronomia e le scoperte più recenti in astrofisica e planetologia, John Chambers e Jacqueline Mitton ci offrono il più autorevole testo in circolazione sul tema. I due autori esaminano lo scenario in cui il Sole è comparso, la nuvola di gas e polveri che lo accompagnavano, poi trasformatasi in pianeti, comete, lune, asteroidi come oggi li vediamo. Esplorano i modi nei quali ciascun pianeta ha acquisito le caratteristiche uniche che conosciamo, perché alcuni sono divenuti mondi gassosi e altri regni di roccia, e in particolare perché uno tra essi, la nostra Terra, sia così perfetto per l'origine della vita. Dalla polvere alla vita è una lettura obbligata per chi si interessa alla lunga strada percorsa dal sistema solare.
24,90

Le origini dell'Universo. Il viaggio della conoscenza da Aristotele al Vuoto Quantomeccanico

Valentina I. Chiarappa

Libro: Copertina morbida

editore: ANDROMEDA

anno edizione: 2016

pagine: 396

Dove sta andando l'umanità? Qual è la vera origine dell'essere umano? Esiste un altro modo per comprendere la realtà oltre a quello frutto della formazione convenzionale impartitaci? Si tratta di domande che sempre più individui, pur non essendo filosofi a tempo pieno, frequentemente si pongono in conseguenza dei tempi che l'umanità sta vivendo con i loro repentini capovolgimenti economici e distruzioni ambientali, con le sincroniche rivoluzioni sociali e con la crescente perdita di identità spirituale. Il testo, frutto di un accurato e rigoroso lavoro di ricerca, si propone di portare alla conoscenza dei lettori non specializzati del settore, in maniera didattica e partendo dalla spiegazione degli elementi basilari ricorrenti nella terminologia tecnica, le più innovative e recenti teorie scientifiche (tra le quali quella elaborata dal fisico italiano Massimo Corbucci) relative a quesiti fondamentali quali l'origine della materia, la natura della gravità, l'interazione tra la coscienza umana ed il Cosmo, l'essenza spirituale dell'Universo...
29,80

Della sfera mondiale. Libri quattro ne'quali compendiosamente si mostra quanto è necessario a generale intelligenza di sfera (rist. anast. Urbino, 1626)

Giacomo Micalori

Libro: Copertina morbida

editore: F & C Edizioni

anno edizione: 2015

pagine: 154

Riproduzione anastatica della rarissima edizione stampata ad Urbino nel 1626 da Marc' Antonio Mazzantini. Opera importante di divulgazione avversa all'astrologia giudiziaria con cenni al telescopio e allo zodiaco. Nel testo molte illustrazioni astronomiche.
18,00

Dal big bang ai buchi neri. Breve storia del tempo

Stephen Hawking

Libro: Copertina morbida

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2015

pagine: 236

"Che cosa sappiamo sull'universo, e come lo sappiamo? Da dove è venuto, e dove sta andando? L'universo ebbe un inizio e, in tal caso cosa c'era prima? Il tempo avrà mai una fine?" Con questi quesiti Stephen Hawking ci introduce in una straordinaria avventura: un'emozionante cavalcata nel tempo. L'espansione dell'universo, il principio di indeterminazione, le particelle elementari e le forze della natura, l'origine e la sorte dell'universo, l'unificazione della fisica sono le grandi tappe di questo viaggio indimenticabile. Ma oltre a riassumere le conoscenze tradizionali Hawking illustra le ultime teorie sulla fisica dei buchi neri, il principio antropico, la teoria dell'universo inflazionario, l'universo contenuto in una bolla. Introduzione di Carl Sagan.
12,00

La teoria del tutto. Origine e destino dell'universo

Stephen Hawking

Libro: Copertina morbida

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

anno edizione: 2015

pagine: 138

In questo agile volume, il grande fisico Stephen Hawking delinea una breve storia dell'Universo "dal Big Bang ai buchi neri" (per citare il titolo italiano della sua opera più famosa). Per farlo, presenta le principali teorie cosmologiche da Aristotele fino ad Einstein, passando da Tolomeo, Copernico, Galileo e Newton; quindi espone le conoscenze attuali sulle leggi fisiche alle quali obbedisce il nostro Universo; infine, avanza alcune ipotesi in direzione di quella "teoria del tutto" capace di unificare la meccanica quantistica, la gravità e le altre interazioni della fisica. Solo una "teoria del tutto", infatti, ci consentirebbe di rispondere alla vera questione ultima: perché esiste l'Universo?
12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento