Altre branche della medicina

Schizofrenia. Crisi, esordio e situazioni limite

Eva Gebhardt, Luca Giorgini, Gabriele Marciano, Manuela Petrucci, Andrea Raballo

Libro: Copertina morbida

editore: L'Asino d'Oro

anno edizione: 2023

pagine: 160

Quand'è che una situazione di crisi, stato tutt'altro che raro in adolescenza, rischia di segnare l'inizio di una patologia psichica? Quando una condizione di malessere può essere la spia del rischio di sviluppare una schizofrenia? Attraverso un linguaggio semplice e preciso, questo libro intende spiegare anche a chi non ha una formazione specialistica quali sono e come riconoscere gli stati mentali ad alto rischio psicopatologico. La schizofrenia iniziale, l'esordio psicotico e le situazioni a rischio non rappresentano condizioni monolitiche e consolidate, bensì dinamiche ed eterogenee, che possono anche distaccarsi dalle descrizioni canoniche dei manuali di psicopatologia. Sono comunque sempre situazioni delicate di cui è essenziale inquadrare al più presto la matrice e l'eventuale rischio di sviluppo senza minimizzarle, senza paura o pregiudizi. Questo perché, se affrontate in tempo e con la corretta impostazione, possono essere curate fino alla possibile guarigione.
15,00

La terapia EMDR in età evolutiva. Manuale di trattamento per l'infanzia e l'adolescenza

Robbie Adler-Tapia, Carolyn Settle

Libro: Copertina morbida

editore: Erickson

anno edizione: 2023

pagine: 440

La terapia EMDR, ampiamente applicata nell'intervento terapeutico con pazienti adulti, è ritenuta una delle best practice per il trattamento del disturbo da stress post-traumatico (PTSD). Si concentra sulla rielaborazione dei ricordi disturbanti legati all'evento traumatico, per favorire la desensibilizzazione, cioè la perdita della loro carica emotiva negativa. Questo permette la ristrutturazione cognitiva, la modifica della valutazione di sé e dell'evento e, di conseguenza, la messa in atto di comportamenti più adattivi. Il volume offre gli strumenti necessari e precise indicazioni per usare il modello con i bambini e le bambine dall'infanzia all'adolescenza. Il libro illustra come attuare le otto fasi della terapia EMDR da una prospettiva evolutiva, presentando istruzioni e script dettagliati, suggerimenti per l'intervento con i bambini e le bambine in fase preverbale e affrontando questioni specifiche che riguardano l'infanzia e l'adolescenza, come la violenza domestica, l'adozione, l'affidamento, il bullismo. L'intervento precoce con bambini e bambine che hanno subito un trauma è fondamentale per riconoscere e trattare i sintomi di traumatizzazione, trascuratezza, abuso e i problemi di attaccamento.
27,00

La psichiatria del «fareassieme». Valori e pratiche orientate alla recovery

Renzo De Stefani, Jacopo Tomasi

Libro: Copertina morbida

editore: Erickson

anno edizione: 2023

pagine: 184

Questo manuale di salute mentale è molto diverso dai testi che di solito si trovano sull'argomento: non ci sono capitoli sulla psicopatologia, sui principali disturbi psichici, sui trattamenti più in voga. Si trovano invece i valori e le pratiche che un buon operatore della salute mentale deve, ogni giorno, mettere in campo, per far sì che i Servizi funzionino al meglio. Valori e pratiche mutuati dall'approccio ventennale del fareassieme, nato nel Servizio di Salute Mentale di Trento sotto la direzione del suo ideatore e promotore, Renzo De Stefani. L'approccio del fareassieme mette al centro, nei fatti e non solo nelle parole, utenti e familiari. Medici, operatori, utenti, familiari e cittadini sono coinvolti alla pari nei percorsi di cura e nella co-progettazione e co-produzione di tutte le attività, i gruppi e le aree di lavoro del Servizio. Un approccio dove si impara a «pensare e a lavorare» assieme, valorizzando la presenza, il sapere esperienziale, le risorse di tutti, in un clima amicale e ricco di affettività. In un percorso di grande suggestione, con esempi e testimonianze che rendono concreti gli enunciati teorici, il lettore vedrà il fareassieme incontrare il mondo della recovery, oggi fondamento della buona salute mentale internazionale, e diventarne inseparabile compagno di strada. Diffusosi in Italia e in molti Paesi esteri, il rivoluzionario approccio del fareassieme ha fatto del Servizio di Salute Mentale di Trento uno dei riferimenti più noti della salute mentale di comunità.
19,00

Terapia dei sistemi familiari interni

Richard C. Schwartz, Martha Sweezy

Libro: Copertina morbida

editore: Cortina Raffaello

anno edizione: 2023

Questo manuale offre una presentazione esaustiva della Terapia dei sistemi familiari interni (IFS), insegnata e praticata in tutto il mondo. L'IFS dimostra che le subpersonalità o "parti" della psiche di ogni singolo individuo si relazionano tra loro come i membri di una famiglia e che la polarizzazione tra le parti, proprio come nelle famiglie, può generare sofferenza emotiva. L'ideatore di questa terapia, Richard Schwartz, e Martha Sweezy spiegano i concetti fondamentali dell'IFS, fornendo linee guida pratiche per affrontare pazienti traumatizzati o con problemi d'ansia e depressione, di dipendenza da sostanze o con problematiche comportamentali o della condotta alimentare. Vengono illustrate numerose strategie utili per il trattamento della famiglia e della coppia; i punti chiave della terapia sono evidenziati tramite quadri riassuntivi e ogni capitolo si conclude con una breve sintesi dei temi trattati.
35,00
BAS3. British Ability Scales: descrizione dello strumento e applicazioni cliniche

BAS3. British Ability Scales: descrizione dello strumento e applicazioni cliniche

Daniela Traficante, Maria Assunta Zanetti

Libro: Copertina morbida

editore: Cortina Raffaello

anno edizione: 2023

pagine: 248

Le British Ability Scales (BAS) risultano particolarmente utili nei casi in cui si osservi un funzionamento cognitivo caratterizzato da rilevanti disarmonie di sviluppo tra abilità diverse, e offrono elementi di valutazione caratterizzanti il singolo bambino, al di là di indici di funzionamento globale, che rischiano di mascherare problemi o risorse. L'applicazione delle BAS3 consente di ottenere indicazioni attendibili sui processi che costituiscono i punti di forza e i punti di debolezza del bambino, offrendo al clinico informazioni utili a supporto della diagnosi e dell'intervento, soprattutto in ambito educativo.
26,00
Le parole tra noi. Il monitoraggio del dialogo terapeutico

Le parole tra noi. Il monitoraggio del dialogo terapeutico

Fabio Monticelli

Libro: Copertina morbida

editore: Cortina Raffaello

anno edizione: 2023

pagine: 176

Il monitoraggio dei sistemi motivazionali costituisce un elemento di estrema utilità per il clinico per molte ragioni: consente di identificare in tempo reale le fasi critiche della sintonizzazione cooperativa col paziente; consente di individuare chi, tra paziente e terapeuta, abbia creato i presupposti della crisi cooperativa in corso; permette, infine, di differenziare i diversi tipi di crisi cooperativa e di stimare gli effetti a breve termine degli interventi sulla base della valutazione delle risposte del paziente.
19,00
La psichiatria con MacDonald. Una riflessione critica sugli sviluppi della teoria e della pratica clinica

La psichiatria con MacDonald. Una riflessione critica sugli sviluppi della teoria e della pratica clinica

Carlo Faravelli

Libro: Copertina morbida

editore: Astrolabio Ubaldini

anno edizione: 2022

pagine: 326

L'autore ha attraversato nella sua lunga attività clinica, di ricerca e di didattica un periodo di repentine trasformazioni dei concetti e delle pratiche psichiatriche che ha configurato un'autentica rivoluzione di tutti i parametri clinici e teorici della disciplina. È stato uno degli ultimi psichiatri a essersi formato sulla psichiatria precedente il DSM-III, ha potuto lavorare fianco a fianco con colleghi più? anziani che avevano vissuto in prima persona l'ingresso degli psicofarmaci nei manicomi e osservato i mutamenti che ne erano derivati, ha conosciuto il lavoro nei manicomi prima della legge 180, ha interagito in prima persona con gli esponenti più? rappresentativi della psichiatria mondiale, ed è stato professionalmente presente e attivo in tutti i sostanziali cambiamenti della disciplina degli ultimi cinquant'anni. Proprio nell'attività dell'insegnamento per la specializzazione ha constatato con sorpresa che i giovani colleghi di recentissima formazione sembravano vivere una psichiatria dell'oggi senza alcun riferimento allo ieri, una destoricizzazione totale, in cui le nozioni e le convenzioni odierne venivano accettate senza alcun tentativo di approfondimento critico, o almeno di inquadramento storico. Ha avvertito dunque la necessità di tramandare un po' della sua esperienza per non lasciar cadere il divenire della materia psichiatrica nell'oblio totale, e per far sì che i giovani psichiatri non perdano le radici della professione e le usino per riflettere in misura più critica sulla loro pratica. Il fulcro di questa complessa storia evolutiva della psichiatria è il passaggio epocale da una tradizione di medici-filosofi finissimi osservatori e narratori, ma lontani dall'uniformità clinica e diagnostica, a una psichiatria fatta di crocette sui questionari, ben stabilita, riproducibile, facilmente accessibile e comprensibile, ma straordinariamente povera di costrutti epistemologici, oltre che di profondità psicopatologica. Nel mezzo, come elemento unificante, vero artefice di entrambi i cambiamenti, l'ingresso sempre più massiccio del mercato, dell'interesse economico, teso ad allargare quanto più possibile il plateau dei fruitori di qualsiasi prodotto commercializzabile. Questa la traccia di una narrazione tanto avvincente quanto precisa, tanto vissuta personalmente quanto rigorosamente oggettiva. E Macdonald? (o, forse, McDonald?) Il lettore lo scoprirà ben presto, sin dalle prime pagine.
28,00
Patologie e salute in arrampicata. Prevenzione, riconoscimento e corretto comportamento

Patologie e salute in arrampicata. Prevenzione, riconoscimento e corretto comportamento

Mirella De Ruvo, Luca Colombo

Libro: Copertina morbida

editore: Versante Sud

anno edizione: 2022

pagine: 246

Con un po' di anatomia (molto noiosa, ma necessaria per identificare le strutture interessate) e di descrizione delle patologie e dei traumi più frequenti (con i loro segni e sintomi principali) abbiamo cercato di darvi qualche indicazione su come riconoscerli e comprenderli. La prima domanda che gli arrampicatori fanno durante una visita è "quando possono allenarsi", la seconda "cosa devono prendere". Le cure (terapie farmacologiche, terapie fisiche e fisioterapia) non sono volutamente precise, sia nel tipo che nella posologia, perché vanno sempre adattate al singolo arrampicatore (età, sesso, anni e livello di arrampicata, patologie pregresse, terapie in atto, ecc.). Lo scopo di questo libro non è assolutamente quello di farsi da soli la diagnosi e il trattamento, bensì di comprendere meglio se è il caso di ridurre i carichi di allenamento o osservare un periodo di riposo; oppure se è il caso di rivolgersi a un medico specialista o a un fisioterapista (magari anche arrampicatore, capace di comprendere i movimenti dell'arrampicata), per ricevere una diagnosi precisa che, a volte, richiede l'esecuzione di esami approfonditi.
35,00
Fare psicoterapia. Linee guida esperienziali e inquadramenti

Fare psicoterapia. Linee guida esperienziali e inquadramenti

Girolamo Lo Verso

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2022

pagine: 116

Il libro nasce con due obiettivi. Il primo è didattico/formativo. Desideriamo comunicare ai colleghi più giovani, in crescita e sviluppo professionale, quello che riteniamo di avere imparato e capito in tanti anni, svolgendo attività professionale, formazione, supervisione, ricerca, elaborazione teorico-clinica. Il testo pone molta attenzione alla centralità dei pazienti, ognuno diverso dall'altro, ognuno con la propria specificità; alla relazione terapeutica, all'analisi del set(-ting) che si adopera. Alla necessità di tenere conto dei confinanti/interagenti: neuroscienze e realtà biologica, tenendo in considerazione il livello etnico/antropologico/familiare ecc. Con i colleghi più "maturi" ci auspichiamo di poter dialogare. Il secondo obiettivo è quello di cercare di contribuire allo sviluppo e alla qualità della psicoterapia. Disciplina, oggi, molto più consapevole che in passato ma, contemporaneamente, assai variegata, sfaccettata, diversificata: rigorosa o naif, aperta o fideistica rispetto ai modelli; con approfondita attenzione in senso terapeutico o inconsapevole ingenuo tirare avanti: legato all'interesse del professionista più che alla responsabilità della cura.
13,00
Neuropersonalità. Neuropsicosomatica e carattere nell'inquadramento clinico

Neuropersonalità. Neuropsicosomatica e carattere nell'inquadramento clinico

Silvia Ghiroldi, Federico Nitamo Montecucco

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2022

pagine: 196

Ogni persona possiede gli stessi sistemi neuropsicobiologici di base: Sistemi Emotivi Primari, Sistema Nervoso Involontario, Asse dello Stress, Sistema Serotoninergico, Adrenergico e così via, ma ciascuno è caratterizzato dall'impiegare queste funzioni in maniera del tutto unica e irripetibile. Le modalità di inibizione, iperattivazione o squilibrio di questi sistemi si fissano nel funzionamento individuale, caratterizzando il singolo soggetto ovvero ciascuno accede più frequentemente ad alcuni stati interni e a specifiche modalità di funzionamento individuale. La Neuropersonalità ci permette di caratterizzare la complessa esperienza di ogni singola persona a seconda del grado di attivazione delle funzioni neuropsicobiologiche che la contraddistinguono. L'intervento clinico potrà così mirare al ribilanciamento di queste funzioni. Le conoscenze delle Neuroscienze, della Biologia dello Sviluppo, dell'Epigenetica e della Psicobiologia oggi possono essere integrate alla clinica per comprendere l'importanza imprescindibile della dimensione biologica, corporea ed emotiva nell'assessment, nella comprensione dell'identità e del carattere, a sostegno dell'efficacia dell'intervento clinico
19,00
Il rischio di suicidio. Valutazione e gestione

Il rischio di suicidio. Valutazione e gestione

Maurizio Pompili

Libro: Copertina morbida

editore: Cortina Raffaello

anno edizione: 2022

pagine: 232

Un panorama completo delle nozioni e delle problematiche inerenti al rischio di suicidio e alla sua prevenzione, secondo i riferimenti e i pareri condivisi dalla letteratura internazionale. Gli esempi, le argomentazioni e le indicazioni che leggerete sono il frutto di ricerche approfondite, ma soprattutto del confronto clinico con il fenomeno suicidario in tutta la sua complessità: i dati ricavati dalla letteratura sono certamente fondamentali, ma nella maggior parte dei casi non abbiamo a disposizione terapie standardizzate, algoritmi decisionali o dati strumentali che permettano al clinico un processo di analisi condiviso. Obiettivo di questo volume è incoraggiare una riflessione e un dialogo tra professionisti per arrivare, anche con il supporto di una documentazione clinica, a una visione del fenomeno suicidario che contrasti valutazioni improprie e riduzionistiche.
22,00
Dizionario delle nevrosi... e non solo. Per comprendere e anche un po' curare il «male oscuro»

Dizionario delle nevrosi... e non solo. Per comprendere e anche un po' curare il «male oscuro»

Giacomo Gatti

Libro: Copertina morbida

editore: Armando Editore

anno edizione: 2022

pagine: 224

Il volume nasce dall'intento dell'autore di fornire una sufficiente conoscenza, seppure attraverso la forma di un dizionario, di quelle particolari e non poco comuni sofferenze, spesso affliggenti il vivere quotidiano delle persone, definite ab antiquo, nevrosi, terminologia a tutt'oggi sostanzialmente, ancora valida. Esso vuole essere soprattutto rivolto alla attenzione dei pazienti e dei loro curanti, oltre che a quanti volessero approfondire tale argomento, e tutto ciò ove si consideri il fatto che spesso i medici di base rappresentano il primo "approdo" di ascolto di queste, spesso ostinate, sofferenze. Nel testo la disamina psicogenetica di tali problematiche è sostanzialmente affidata alla riflessione psicoanalitica, oltre che ad altri significativi indirizzi, quale quello cognitivo-comportamentale.
23,00