Il tuo browser non supporta JavaScript!

Altre branche della medicina

Handbook of neurorehabilitation and principles of neurology

Carlo Caltagirone, Fabrizio Piras, Paola Imbriani

Libro: Copertina morbida

editore: Giunti Psychometrics

anno edizione: 2021

pagine: 800

Le patologie neurologiche sono sempre più diffuse, richiedono protocolli riabilitativi sempre più raffinati e che siano basati su evidenze scientifiche. I deficit prodotti da queste patologie possono produrre una compromissione del sistema nervoso, alterandone le funzioni e determinando differenti gradi di disabilità. La neuroriabilitazione prevede dunque l'impiego di sofisticate tecniche diagnostiche e l'applicazione di protocolli di riabilitazione funzionale dei deficit volti a ottenere un ridimensionamento di specifiche disabilità. "Handbook of Neurorehabilitation and Principles of Neurology" è un volume suddiviso in quattro parti; la prima e la seconda, di carattere più propedeutico, sono rispettivamente dedicate alle basi neurobiologiche della neuroriabilitazione, e ai principi generali della neuroriabilitazione motoria e cognitiva. La terza parte è invece dedicata alle complesse questioni che riguardano l'organizzazione dei servizi erogati ai pazienti. L'ultima parte, decisamente la più ampia, contempla tutte le patologie neurologiche che meritano un trattamento riabilitativo. Ogni singola categoria nosologica viene presentata considerando, dapprima, i criteri diagnostici e, poi, illustrando i protocolli riabilitativi maggiormente indicati per ottenere la riduzione dei deficit e delle disabilità. Il volume, scritto da specialisti e dedicato a tutti gli operatori che lavorano in istituzioni biomediche che erogano servizi dedicati alla riabilitazione neurologica, ha il pregio di delineare "lo stato dell'arte" e di offrire protocolli supportati dalle evidenze scientifiche prodotte dalle più recenti ricerche in ambito clinico e neuroscientifico.
90,00

Algoritmi diagnostico-terapeutici in medicina interna

Francesco Violi

Libro: Copertina morbida

editore: Edra

anno edizione: 2021

pagine: 296

I sintomi lamentati da un paziente non sono univocamente correlabili alla patologia di un determinato organo: un dolore toracico può avere origine in una patologia relativa al cuore e al sistema circolatorio, al polmone e all'apparato respiratorio, o al tratto gastro-enterico... come districarsi in una matassa così complessa in modo rapido ed efficiente? Questo libro è uno strumento unico: non parte dalla descrizione della malattia ma, al contrario, prende in esame il sintomo e imposta un sintetico iter diagnostico attraverso un algoritmo che analizza tutte le cause responsabili di quel sintomo, ne identifica le principali e le più frequenti, e consente di approdare a una diagnosi precoce e a una terapia adeguata. Ogni algoritmo diagnostico-terapeutico è accompagnato da una introduzione che aiuta il medico nel ragionamento clinico e da note esplicative (suddivise in percorso diagnostico, diagnosi, terapia) che ne chiariscono i vari elementi grazie ai differenti colori che rendono immediata la lettura. In questa nuova edizione l'autore ha aggiunto nuovi argomenti quali diplopia e ipertrigliceridemia.
25,00

Generazione V. Virus, vaccini e varianti. Viaggio nella nuova normalità

Guido Rasi

Libro: Copertina morbida

editore: Paesi Edizioni

anno edizione: 2021

pagine: 144

Come rimodulare la vita che ci attende, alla luce della pandemia e delle sue molteplici conseguenze nei settori pubblico e privato? È il tema affrontato in quest'opera dal professore Guido Rasi, direttore esecutivo dell'EMA (European Medicine Agency) per due mandati e oggi direttore scientifico del provider di educazione continua in medicina Sanità In-Formazione, gruppo Consulcesi. L'autore tratta le varie declinazioni del cosiddetto «fattore V»: dai Vaccini alle Varianti, dai Vizi alle Virtù nella governance della pandemia, dalla Videocrazia al tema della comunicazione. Un lavoro che offre risposte concreti sui argomenti cruciali quali il rispetto del diritto alla salute e delle libertà individuali in tempi di crisi sanitaria, economica e sociale, e il rapporto tra scienza e informazione. Per scendere nel concreto, vengono analizzati la situazione in Italia e gli esempi di singoli Paesi, e tracciate le linee guida per la ripresa. Per creare un manifesto del nuovo modo di governare le emergenze. Prefazione del gen. Francesco Paolo Figliuolo.
14,00

Teoria e terapia delle nevrosi

Viktor E. Frankl

Libro: Copertina morbida

editore: Morcelliana

anno edizione: 2021

pagine: 240

Coniato nel Settecento e divenuto un concetto chiave della psicopatologia, il termine "nevrosi" fu approfondito dagli studi di Charcot e dalla psicoanalisi di Freud e, nella classificazione qui presentata da Frankl, include un ampio spettro di disturbi, diversi per eziologia e sintomi. Come possibilità di trattamento psicoterapeutico delle nevrosi, Frankl propone la logoterapia: concepita come cura medica dell'anima, si appella alla capacità spirituale del paziente di autodistanziarsi dal suo disturbo mentale per sostenere un'esistenza che abbia pienezza di senso, e permette di affrontare la sofferenza senza perdere la dignità e la speranza. La logoterapia frankliana, praticabile soltanto in combinazione con altre metodologie terapeutiche, si rivela in linea con gli sviluppi più recenti della psicoterapia che si muove in un'ottica di integrazione dei saperi. Il volume Teoria e terapia delle nevrosi, compimento e riepilogo del pensiero di Frankl, mantiene così intatto il proprio valore a distanza di anni dalla prima pubblicazione.
20,00

Mancato passaggio all'età adulta. Aiutare i genitori di figli adulti con dipendenza radicata

Haim Omer, Dan Dulberger

Libro: Copertina morbida

editore: Alpes Italia

anno edizione: 2021

pagine: 180

Si stima che circa 40 milioni di adolescenti e giovani adulti nei paesi OCSE non stiano frequentando la scuola o corsi di formazione, né stiano lavorando o cercando lavoro; vengono etichettati come NEET (Not in Education, Employment or Training) o peggio come "Bamboccioni" o "Mammoni". Queste etichette un po' riduttive e spregiative trascurano il fatto che queste situazioni, oltre a costituire un rilevante problema sociale, determinano una grave sofferenza cronica in chi ne è coinvolto. Sempre più giovani incontrano, per svariati motivi, difficoltà a superare con successo la fase di transizione fra l'adolescenza e l'età adulta psicologica e sociale, finendo intrappolati con le loro famiglie in uno stato di dipendenza profonda e disfunzionale. Gli Autori presentano un manuale di intervento strutturato che implementa i principi della resistenza non violenta NVR, di cui uno di loro è l'ideatore. Esso è rivolto ai terapeuti che lavorano con famiglie con figli adulti che dipendono dai genitori in modi gravemente disfunzionali. Si basa su dieci anni di lavoro clinico con centinaia di queste famiglie in cui i tradizionali interventi terapeutici si sono rivelati inefficaci.
19,00

Rotture evolutive. Psicoanalisi dei breakdown e delle soluzioni difensive

Anna Maria Nicolò

Libro: Copertina morbida

editore: Cortina Raffaello

anno edizione: 2021

pagine: 288

L'adolescenza non è solo una fase temporale ma è un enzima che informa di sé la mente e impone il confronto con il ciclo di vita. A partire da un punto di vista evolutivo, questo libro rimette in discussione le categorie diagnostiche in uso per questa età della vita e propone un punto di vista alternativo per la valutazione che tenga conto degli indici prognostici e di rischio. In questo periodo spesso le crisi possono essere l'esordio di un processo psicotico che diventa manifesto a causa dei compiti fase-specifici. In altri casi tali rotture evolutive sono l'occasione di una riorganizzazione positiva della personalità. L'adolescenza può evidenziare funzionamenti latenti dall'infanzia o permettere nuove integrazioni. Una diagnosi accurata e un intervento precoce sono necessari per aiutare il paziente e la sua famiglia a riorganizzarsi in senso evolutivo.
24,00

Psicoterapie pluralistiche integrate. Relazione terapeutica, valutazione DSM-5. Modelli e piani di trattamento basati su prove di ricerca scientifica

Edoardo Giusti, Claudia Montanari, Antonio Iannazzo

Libro: Copertina morbida

editore: Armando Editore

anno edizione: 2021

pagine: 600

Il volume è concepito come compendio guida per i professionisti psicoterapeuti che basano le strategie metodologiche e le tecniche d'intervento sull'evoluzione delle più recenti evidenze scientifiche. Valutazione transdiagnostica. Generare relazioni terapeutiche adeguate e compatibili. Selezionare ed effettuare trattamenti personalizzati efficaci. Effettuare verifiche documentabili dei risultati progressivi conseguiti.
39,00

Psicoterapia cognitiva. Comprendere e curare i disturbi mentali

Libro: Copertina morbida

editore: Cortina Raffaello

anno edizione: 2021

pagine: 998

Questo libro offre un contributo sistematico al trattamento dei disturbi mentali in una prospettiva cognitiva: la sofferenza viene indagata partendo dalle credenze e dagli scopi che regolano l'individuo. È suddiviso in tre parti, che rispondono a tre domande guida: che cos'è la sofferenza patologica? Come si cura? Come funzionano i diversi disturbi mentali? La descrizione delle modalità di intervento e delle principali tecniche della terapia cognitiva lo rende un testo di riferimento per gli studenti ma anche per i clinici che potranno apprezzarne la dimensione operativa, assicurata dal frequente ricorso ai casi clinici. Il volume ha l'obiettivo di migliorare il ragionamento clinico e, per il rigore e l'attenzione alla specificità di ogni individuo, si attesta tra le opere di sicuro valore clinico e interesse scientifico.
59,00

Virosfera. Viaggio nella virologia, la più affascinante disciplina biomedica

Massimo Clementi, Giorgio Palù

Libro: Copertina rigida

editore: La nave di Teseo +

anno edizione: 2021

pagine: 192

Da un anno, a causa della pandemia da Covid-19, la virologia è sotto i riflettori mediatici. Mai come ora capita che tutti, indipendentemente dalle competenze, parlino di carica infettante, di vaccini e varianti di farmaci antivirali e anticorpi neutralizzanti. Ma alcuni virologi, invece di compiacersi di questa attenzione, sono preoccupati per le banalizzazioni che vengono divulgate. Questo saggio - di impronta autenticamente scientifica, ma capace di un approccio divulgativo - consente anche ai profani della materia di addentrarsi nel mondo della virologia: come è nata questa giovane disciplina e su quali basi si sviluppa? Cosa sono i virus e in che modo restano dentro di noi? Come funzionano i vecchi e i nuovi vaccini e quali sono, e perché, le terapie più efficaci per proteggersi? Come sono stati sviluppati farmaci potentissimi? Dalle vittorie del passato - basti pensare al vaccino contro la poliomielite, a quelli contro l'epatite B e i papillomavirus - alle sfide ancora in corso, questo libro traccia un profilo esaustivo e accessibile del mondo della virologia: una disciplina incredibilmente affascinante, legata alla vita di tutti i giorni, alla storia della nostra società e alla nostra salute, molto più di quanto comunemente si pensi.
17,00

Il senso della vita tra logoterapia e cognitivismo esistenziale. Un approccio umanistico-esistenziale alla psicologia clinica

Libro: Copertina morbida

editore: Franco Angeli

anno edizione: 2021

"Il senso della vita tra logoterapia e cognitivismo esistenziale" è un libro che ha come obietto quello di dare un contributo alla psicologia clinica e alla ricerca, con un approccio umanistico-esistenziale, centrato sul senso della vita che Viktor Frankl ha ideato e applicato nella Logoterapia. I contenuti di questo libro hanno, infatti, un costante riferimento ai significati esistenziali (come quelli della vita, della morte, dei sintomi e delle relazioni) come fattori determinanti per la crescita umana e per la psicoterapia. Da queste pagine emerge come troppo spesso nella psicopatologia si lascino impliciti temi esistenziali, quali i processi cognitivi e metacognitivi, le emozioni, le sensazioni, le relazioni e i comportamenti. Per questo motivo, il libro si pone in linea con il cognitivismo classico e con una psicologia aperta alla cura e al benessere globale. Gli otto autori condividono, perciò, l'approccio umanistico-esistenziale per rendere giustizia alla realtà specificamente umana che si realizza non solo con la propria autodeterminazione ma, soprattutto, con lo sviluppo dell'autotrascendenza prosociale che è considerata come confine ultimo tra psiche e spirito. Ognuno degli autori che ha preso parte a questo progetto, nello specifico, vuole dare un contributo proprio per ciò che c'è di più specifico nell'essere umano: i valori morali. L'approccio cognitivo-esistenziale non è nuovo in Europa ma, attualmente, in America Latina è tra quelli in maggior crescita fra gli psicoterapeuti e fra le altre professioni di aiuto. E questo grazie anche alle ricerche, passate e presenti, a cui abbiamo contribuito. I prossimi traguardi che questo testo propone saranno la ricerca intercontinentale e la sua applicazione clinica con una testistica congruente.
26,00

L'anoressia giovanile. Una terapia efficace ed efficiente per i disturbi alimentari

Giorgio Nardone, Elisa Valteroni

Libro: Copertina morbida

editore: TEA

anno edizione: 2021

pagine: 208

L'anoressia fa paura. Spaventa non solo i genitori, ma anche i medici e gli psicoterapeuti. Paiono invece non temerla coloro che ne soffrono poiché ne sono sedotti. È paradossalmente una condizione "amata" dalle sue vittime, che quasi le riservano un culto. È una malattia in linea con i nostri tempi che affiancano abbondanza di cibo e modelli di magrezza eccessivi. L'anoressia fa paura anche perché le terapie si sono dimostrate spesso inadeguate, quando non controproducenti. In questo libro vengono presentati approcci terapeutici efficaci: sono trattamenti che distinguono tra diversi tipi di disturbi alimentari e riconoscono le caratteristiche specifiche dell'anoressia giovanile. Non tutti i pazienti anoressici presentano gli stessi sintomi: è importante saper distinguere le declinazioni della malattia e applicarvi la strategia calzante che porterà al cambiamento. Una terapia dunque fondata sull'esperienza clinica per una patologia che richiede un intervento immediato e precoce, e senza esitazioni.
12,00

Diventare padre. Sguardi sulla paternità interiore

Libro: Copertina morbida

editore: Mimesis

anno edizione: 2021

pagine: 168

Perché un nuovo libro sui padri? Molto è stato scritto sull'avere un padre, meno sul diventare e sull'essere padre. La paternità è un'esperienza diversa da tutte le altre, unica per ogni uomo e unica per ogni nascita, che può aprire a gioia profonda ma anche a turbamenti, sentimenti inaspettati, nuove responsabilità, a un diverso senso di sé, e richiede un profondo riassestamento psichico. Il volume intende esplorare i processi psichici interiori che portano alla costruzione del senso di essere padre e che abbiamo definito paternità interiore. Il libro è frutto del lavoro di un gruppo di psicoanalisti e psicoterapeuti che si sono riuniti, una volta al mese per un periodo di circa quattro anni, per studiare la costruzione dell'identità paterna alla luce della loro esperienza clinica (consultazioni e trattamenti psicoterapeutici, osservazione del neonato in famiglia, corsi di preparazioni alla nascita), arricchita dalla discussione intorno a testimonianze letterarie e artistiche. Prefazione Fiorella Monti. Postfazione Giuseppe Nicoletti.
14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.