Il tuo browser non supporta JavaScript!

Affari e gestione (management)

Economia aziendale: propedeuticità e fondamenti

Andrea Martini

Libro: Copertina morbida

editore: Giappichelli

anno edizione: 2022

pagine: 320

30,00

Prodotti da amare. Creare oggetti e servizi tecnologici che conquistano le persone

Marty Cagan

Libro: Copertina morbida

editore: Apogeo

anno edizione: 2022

pagine: 192

In quale modo aziende come Amazon, Google, Apple, Facebook, Netflix, Tesla progettano, sviluppano e distribuiscono i prodotti che conquistano miliardi di persone? In cosa i loro processi sono diversi da quelli delle "altre" tech company? Questo libro risponde alle domande e insegna a dare forma a una struttura aziendale in grado di creare prodotti tecnologici che conquistano e lasciano un segno. I talenti e le competenze necessarie, la ricerca dell'idea, la messa a punto di un processo efficace e agile, la cura di una cultura del prodotto sono i punti chiave su cui l'autore si sofferma e da cui i lettori possono prendere ispirazioni e idee da integrare nelle proprie organizzazioni. Una lettura adatta sia a startup che vogliono ottimizzare un prodotto prima di andare sul mercato, sia ad aziende in fase di crescita che hanno la necessità di scalare i processi aziendali, ma anche alle aziende con una lunga storia alle spalle, che faticano a stare al passo con l'innovazione e che sentono la necessità di riguadagnare la capacità di fornire costantemente nuovo valore ai clienti. Un testo imprescindibile per chi si pone l'obiettivo di creare prodotti tecnologici che fanno innamorare le persone.
19,90

Il venditore sfidante. Il modello Challenger

Dixon Matthew, Brent Adamson

Libro: Copertina morbida

editore: Giunti Psychometrics

anno edizione: 2022

pagine: 304

Qual è il segreto del successo nelle vendite? Se la pensate come la maggioranza dei leader del settore, risponderete che tutto ruota sulle relazioni... Ebbene, vi sbagliate. I venditori migliori non si limitano a costruire buone relazioni con i clienti, ma li sfidano. La necessità di capire cosa distingue i top performer delle vendite da quelli con performance nella media ha spinto Matthew Dixon, Brent Adamson e i loro colleghi del Corporate Executive Board a condurre un'approfondita ricerca sulle capacità, i comportamenti, le conoscenze e gli atteggiamenti più rilevanti ai fini di una prestazione elevata. Basandosi su uno studio condotto su migliaia di agenti di vendita operanti nelle aree geografiche e gli ambiti più svariati, "Il venditore sfidante" ritiene un approccio fallimentare l'idea della tradizionale costruzione di relazioni, specie quando si tratta di vendere soluzioni complesse e di larga scala nel mondo del business-to-business. Gli autori hanno scoperto che tutti gli agenti di vendita rientrano in uno dei cinque profili da loro delineati e, benché ogni tipo di agente sia in grado di raggiungere performance di vendita medie, solo il Challenger ottiene performance elevate in modo continuativo. Anziché assillare il cliente con dati e caratteristiche tecniche sull'azienda e i prodotti, i Challenger si presentano a lui fornendo informazioni nuove che lo aiutano a risparmiare e a guadagnare. Anziché accondiscendere a tutte le richieste o le obiezioni del cliente, i Challenger, se necessario, fanno resistenza e assumono il controllo della vendita. I tratti che li rendono unici sono replicabili e possono essere insegnati agli agenti di vendita con prestazioni medie. Gli autori assicurano che quasi tutti gli agenti, se dotati degli strumenti giusti, sono in grado di ridefinire le aspettative dei clienti e di offrire un'esperienza di acquisto che aumenta il livello di fidelizzazione dei clienti e, in sostanza, porta a una crescita maggiore.
20,00

BnB Academy. La guida completa per fare business con gli affitti brevi. Anche senza possedere un immobile

Ludovico Cianchetta Vazquez

Libro: Copertina morbida

editore: Rizzoli

anno edizione: 2022

pagine: 208

Quante persone sono entrate nel mondo degli affitti brevi con la convinzione che un paio di nozioni apprese per sentito dire bastassero per creare un business redditizio e magari poter lasciare il proprio lavoro? Tantissime. Basta guardarsi intorno: in Italia il turismo è un settore vitale e negli ultimi anni è aumentata a dismisura la richiesta di alloggi da parte di lavoratori, studenti, viaggiatori. Ma scattare due foto, scrivere tre righe di presentazione e leggere qualche pagina di regolamentazione, spesso fuorviante, non bastano per trasformare un annuncio in un appartamento bestseller. Serve molto di più e lo scopo di questo libro è proprio guidarci passo dopo passo in un'attività accessibile a chiunque, anche a chi non dispone di un immobile di proprietà, garantendo rendite importanti. Ludovico Cianchetta Vazquez, imprenditore immobiliare e fondatore di BnB Academy International, l'accademia di formazione per Host più grande d'Europa con migliaia di studenti in tutto il mondo, ci spiegherà ogni cosa: qual è l'immobile ideale per questo business? Come individuarlo, come ottenerlo a investimento zero, come arredarlo a basso costo, quali sono gli errori più comuni da evitare? Come preparare l'annuncio perfetto, su quali piattaforme caricarlo? Come gestire l'appartamento a distanza e come districarsi nei labirinti della burocrazia? Queste e tante altre domande troveranno risposta definitiva, e scopriremo che la libertà finanziaria e lavorativa non è mai stata così vicina.
17,00

Guidare il cambiamento. Gli otto passi per affrontare e vincere la sfida

John P. Kotter

Libro: Copertina morbida

editore: Apogeo

anno edizione: 2022

pagine: 176

La bolla delle dot-com, gli scandali finanziari, le più recenti crisi economiche, sanitarie e climatica evidenziano senza alibi come il cambiamento, spesso improvviso, non sia un'eccezione ma la regola. John P. Kotter ha delineato un processo in otto passi per guidare il cambiamento che è diventato un vero e proprio pilastro per le organizzazioni di tutto il mondo. Il testo descrive i passaggi che ogni azienda deve affrontare per raggiungere i propri obiettivi ed evidenzia le inevitabili insidie da affrontare, mostrando come cambiare in modo efficace ed efficiente. Un'opera attuale oggi più che mai: una guida visionaria che fornisce gli strumenti per sostenere il difficile compito di gestire il cambiamento in ogni tipo di realtà e per ispirare le persone ad affrontare le sfide del futuro.
16,90

Dare un prezzo alle cose. Strategie di vendita e idee per il giusto pricing online, in fiera, in negozio

James Dillehay

Libro: Copertina morbida

editore: Apogeo

anno edizione: 2022

pagine: 112

Le tue vendite sono in crescita, ma i tuoi conti sono in rosso? Produci articoli di alta qualità ma non ne vendi abbastanza? Il tuo negozio online non riesce ad attirare clienti? In questo libro James Dillehay condensa l'esperienza di una vita come maestro artigiano e venditore e condivide i segreti e i trucchi per portare il saldo in positivo. Il testo è una guida pratica facile da seguire e piena di strategie e tecniche collaudate per impostare il miglior prezzo possibile, presentarlo nel modo giusto e convincere gli acquirenti. Non si tratta di magia o di formule da alta economica, semplicemente di esperienza e buon senso: questi sono i pilastri per conquistare la fi ducia delle persone e farle tornare a comprare ancora una volta. Una lettura ideale per artigiani e piccoli produttori che faticano a trovare clienti e non sono sicuri di valutare correttamente il proprio lavoro, ma indicata a chiunque voglia migliorare le vendite in fiere, gallerie e negozi, rivenditori all'ingrosso e online su piattaforme come Etsy, Ebay e Amazon.
14,90

Un forno e una torta. L'analisi di bilancio nella logica gestionale

Ivan Fogliata, Diana Lesic

Libro: Copertina morbida

editore: Mind Edizioni

anno edizione: 2022

pagine: 120

Riclassificare è il primo passo per "analizzare". Un buon analista finanziario acquisisce gran parte della sua esperienza proprio esaminando ogni singolo valore di bilancio, interrogandosi sul suo effettivo significato e collocandolo nella più opportuna sezione del prospetto di riclassificazione. Tale attività può sembrare inutile, automatizzabile e, forse, anche noiosa ma è la base per cogliere la vera "anima" del bilancio. Se ci pensiamo, molti dei valori di bilancio sono figli di stime: comprendere appieno l'affidabilità di tali stime fa parte delle skill che distinguono un buon "analista di bilancio" dal semplice "lettore di bilanci". Leggendo questo libro imparerete a conoscere e a utilizzare la logica della pertinenza gestionale, un fil rouge da non abbandonare mai più perché è la chiave di volta per una nuova visione dell'analisi di bilancio. Ma riclassificare non basta, occorre anche interpretare i dati. Due specifiche sezioni sono dedicate a trasferire i concetti fondamentali di efficacia, efficienza, leva finanziaria e redditività per i mezzi propri nonché a temi speciali di analisi, quali le più comuni sofisticazioni di bilancio. E voi, siete ancora convinti che per riclassificare basti riorganizzare le voci seguendo logiche diverse per ciascun prospetto? Allora questo libro fa decisamente per voi.
18,00

L'avvenire della memoria. Raccontare l'impresa per stimolare l'innovazione

Antonio Calabrò

Libro: Copertina morbida

editore: EGEA

anno edizione: 2022

pagine: 160

Le sfide del climate change, la pandemia e la recessione, gli squilibri geopolitici e i venti di guerra nel cuore dell'Europa: gli eventi spingono con urgenza verso un cambio di paradigma delle relazioni politiche e dello sviluppo economico e sociale. Servono dunque una rilettura critica del catalogo delle idee e la scrittura di nuove mappe della conoscenza, per riconsiderare anche le scelte economiche e culturali sul «progresso». Le imprese hanno in sé risorse essenziali: la forza innovativa d'un dinamico capitale sociale e la profondità d'una cultura plasmata dall'umanesimo industriale che ha contraddistinto la storia economica del paese. Se la letteratura sembra spesso estranea o perfino ostile al mondo produttivo, la cultura d'impresa ha trovato originali spazi di espressione: dalle riviste aziendali agli archivi che custodiscono una solida cultura politecnica, dal teatro alla musica, dalla promozione della ricerca di base all'utilizzo dei nuovi strumenti digitali. Parole, immagini e tecnologie animano un racconto consapevole, che pone una sfida al mondo della comunicazione: rilanciare una rappresentazione attendibile delle trasformazioni in corso, alla ricerca delle radici di quella cura per la bellezza, che si fa valore identitario, portatore di una positiva forza economica di sviluppo.
16,00

Multi-agency

Emilio Vergani

Libro

editore: Maggioli Editore

anno edizione: 2022

pagine: 88

Chiunque si sia misurato con problemi complessi (organizzativi, educativi, ambientali e così via) avrà avuto ampia prova del fatto che nessuna singola agenzia - per quanto organizzata e preparata - può, da sola, farvi fronte. Da questa evidenza l'autore inizia la sua indagine - passando attraverso la conoscenza inespressa studiata da Polanyi, i pensieri lenti e veloci di Kahneman nonché i principi della complessità esposti da Morin - per arrivare a riconoscere come siano i gruppi multi-agency la formula che, meglio di altre, può aiutare a fronteggiare i problemi più sfidanti, anche se tali gruppi, nei fatti, sono tutt'altro che facili da progettare e ottenere. Se, infatti, la struttura multi-agency di un gruppo collaborativo è il risultato di un percorso culturale e organizzativo, allora occorre conoscere quale sia l'itinerario che si deve seguire per raggiungere tale struttura; il volume accompagna il lettore nella scoperta delle fasi da seguire nonché dei rischi che si possono incontrare, fino a riconoscere all'errore un valore euristico insostituibile per i gruppi collaborativi tesi alla ricerca e alla sperimentazione di soluzioni non standard. Come si legge nella postfazione di Giovanni Devastato «ripensare i quadri conoscitivi della realtà, interrogare le frontiere, oltrepassare i confini, istituire ontologie plurali con "la potenza delle menti associate" e fare tutto ciò, possibilmente, con facili equazioni esteticamente belle e gradevolmente eleganti, proprio come il nostro universo più profondo, è l'ardua ma praticabile sfida che l'autore ci lancia».
12,00

Team management. Come gestire e migliorare il lavoro di squadra

Leonardo Caporarello, Massimo Magni

Libro: Copertina morbida

editore: EGEA

anno edizione: 2022

pagine: 192

La collaborazione e il lavoro in team sono punti cardine della vita organizzativa. Gestire un team richiede quindi competenze specifiche, frutto di un processo di apprendimento consapevole basato sull'analisi critica anche di fallimenti organizzativi. Il volume fornisce gli strumenti, la metodologia e i principi guida per supportare chi è coinvolto in un team come membro o come leader. Le questioni principali connesse al team management vengono affrontate seguendo un approccio problem-based, volto a facilitare il raggiungimento degli obiettivi del team. Gli Autori spingono il lettore a riflettere sulle difficoltà che il lavoro team-based pone quotidianamente e mettono in luce come la composizione del team, l'attribuzione delle responsabilità, la risoluzione dei conflitti, la gestione delle decisioni e delle riunioni e le modalità per ottimizzare i processi negoziali siano le basi per costruire un team sinergico. Questa terza edizione approfondisce inoltre vantaggi e sfide relativi alla gestione di team virtuali e geograficamente dispersi. Ogni capitolo è arricchito da interviste a esperti che offrono risposte alle molte domande che i manager devono porsi per gestire un team con intelligenza e senso pratico.
26,00

Una sorprendente genealogia. L'autorità femminile nel management dall'800 a oggi

Luisa Pogliana

Libro: Copertina morbida

editore: Guerini Next

anno edizione: 2022

pagine: 192

Il management è tuttora ritenuto un ambito nettamente maschile. Sorprende, allora, scoprire che l'idea stessa del management e del manager come figura sociale sono frutto di un pensiero femminile. C'è un protagonismo femminile che da metà 800, attraversando il 900, giunge fino ad oggi. Con una sbalorditiva ricorrenza di princìpi, il pensiero delle studiose dei due secoli passati si salda con le pratiche delle manager di oggi. Perché le donne? Perché mentre per gli uomini il potere sembra non bastare mai, le donne, ieri come oggi, portano nel management nuove visioni, accomunate da una diversa concezione del potere? Questa genealogia, la potenza che sprigiona, sentire che ne facciamo parte, conferma nelle proprie convinzioni le donne che nel mondo del lavoro vanno oltre le regole dominanti. È una relazione tra donne nel tempo. Le figure femminili presentate nel libro cercano la trasformazione del modo di governare le aziende. Che non può esistere senza le donne e la loro visione, ma che non può venire solo da loro. Dobbiamo farlo insieme, donne e uomini. Questo libro parla dunque alle donne manager, a quelle che ambiscono a ruoli di responsabilità, e a tutte quelle che vogliono la loro libertà nel lavoro. E vuole parlare alle sindacaliste, che come donne hanno interessi comuni con le manager: soggetti diversi ma che insieme possono cambiare il mondo del lavoro tuttora a dominanza maschile e spesso misogino. Parla anche agli uomini - ci sono, e non pochi - che non si ritrovano in un modello manageriale fondato sul potere come dominio.
19,50

Sostenibilità non costa. Verso modelli di business sostenibili nella nautica

Libro: Copertina morbida

editore: Marsilio

anno edizione: 2022

pagine: 176

Il titolo del volume è ispirato a quello di un testo del 1986 di Philip Bayard Crosby intitolato La qualità non costa. La sua tesi è che, nel lungo termine, i costi della non qualità sono maggiori dei costi della qualità. In modo analogo, parafrasando Crosby, gli autori sostengono che «la sostenibilità non costa». Il libro - frutto di una ricerca basata su otto casi aziendali del settore della nautica che riguardano cantieri navali, imprese di progettazione, marine e rivenditori di componentistica - indaga la possibilità di cambiare i modelli di business da tradizionali a sostenibili, trasformando la sostenibilità da una fonte di costo a una fonte di valore. Le direttrici chiave che emergono nella rivisitazione dei modelli di business sono il coinvolgimento degli stakeholder, la servitizzazione e l'impiego della tecnologia per la riduzione degli impatti ambientali.
14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.