Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Umberto Albini

Nel nome di Dioniso. Vita teatrale nell'Atene classica

Umberto Albini

Libro: Copertina morbida

editore: Cue Press

anno edizione: 2022

pagine: 312

Rispetto a quello che comunemente si definisce «teatro greco», esistono due prospettive di studio: da una parte l'analisi dell'«edificio teatrale», ovvero maschere, costumi, il rapporto tra attore e spettatori, dall'altra i testi letterari, quel corpus di tragedie e commedie che hanno reso immortale la tradizione del teatro classico. Mettendo in relazione la parte pratica dell'organizzazione della macchina teatrale antica con i testi dei suoi autori più rappresentativi (da Eschilo a Menandro), Umberto Albini consegna con ironia e originalità, una panoramica a tutto tondo, storica, tecnica e letteraria del teatro greco, non lesinando di sottolineare suggestive influenze e relazioni con il teatro moderno.
35,99

Riso alla greca. Aristofane o la fabbrica del comico

Umberto Albini

Libro: Copertina morbida

editore: Cue Press

anno edizione: 2022

pagine: 114

Alle origini del comico c'è Aristofane. Le indagini dei critici e degli studiosi hanno illuminato molti aspetti della sua opera, da quelli letterari e filosofici a quelli politici, sociali e di costume. Hanno però prestato scarsa attenzione agli accorgimenti spettacolari, alle soluzioni comiche, alle eterogenee invenzioni verbali che hanno fatto delle commedie dell'artista ateniese un'irresistibile fonte di riso. Coniugando il rigore critico e la conoscenza dei meccanismi del teatro antico e moderno, Umberto Albini individua nei lavori di Aristofane il linguaggio e le strutture sceniche adottate per divertire un pubblico esigente e quanto mai vario, ricostruendo un esauriente ritratto della sua opera e dei suoi stilemi.
24,99

Cronache. Il lungo viaggio

Umberto Albini

Libro: Copertina morbida

editore: Frilli

anno edizione: 2006

pagine: 96

9,50

Testo e palcoscenico. Divagazioni sul teatro antico

Umberto Albini

Libro

editore: Levante

anno edizione: 1998

pagine: 224

19,63

A tu per tu con gli antichi

Umberto Albini

Libro

editore: Levante

anno edizione: 2006

pagine: 180

24,00

Maschere impure. Spettri, assassini, amori e miserie nei drammi greci

Umberto Albini

Libro: Copertina morbida

editore: Garzanti

anno edizione: 2005

pagine: 103

Fantasmi, sogni e incubi, mostri, violenze di singoli e di massa, brutalità omicide, vendette atroci, violenze contro se stessi, minacce ambigue e crudeli, esibizioni al pubblico di cadaveri. Passioni fisiche dirompenti, furie e follie d'amore, legami trasgressivi, stupri compiuti da dèi. Umberto Albini compie un viaggio tra i frammenti comunemente ignorati di opere antiche andate perdute, che rivelano lati insospettati di eroi e dèi, il ruolo del sogno, della violenza, del sesso e dell'amore nella letteratura tragica greca.
13,00

Atene segreta. Delitti, golosità, donne e veleni nella Grecia classica

Umberto Albini

Libro: Copertina morbida

editore: Garzanti

anno edizione: 2004

pagine: 129

Frutto di una paziente ricerca nelle fonti antiche e affidato a una scrittura estrosa, Atene segreta offre un ritratto vivido e dettagliato della vita quotidiana nell'Atene cLassica, dai tempi di Pericle a quelli di Demostene (V e IV sec. a.C.). La cucina, l'eros e le "squillo" di alto bordo, i sortilegi di maghe e "stregoni", il gioco d'azzardo, le baruffe e le rapine. E poi ancora l'impari lotta del cittadino contro lo stato esoso e la condizione delle donne. Un ritratto inedito e indiscreto della civiltà greca, all'insegna della varietà, del movimento, della sorpresa.
8,00

Atene segreta. Delitti, golosità, donne e veleni nella Grecia classica

Umberto Albini

Libro

editore: Garzanti

anno edizione: 2002

pagine: 129

Tutto quello che avreste voluto sapere sulla Grecia classica e non avete mai osato chiedere: le truffe più inventive, i veleni più terribili, il sesso più sorprendente (a pagamento e no), le ricette più golose. Gli argomenti sono frivoli e il tono brillante e spiritoso, ma le fonti sono serie e poco frequentate dagli studiosi. Il risultato è un inusuale ritratto della vita quotidiana nell'Atene classica.
13,50

Euripide o dell'invenzione

Umberto Albini

Libro

editore: Garzanti

anno edizione: 2000

pagine: 192

Questo saggio ci guida nel laboratorio scenico di un autore dall'inesauribile fantasia, capostipite di una stimolante e ininterrotta stagione teatrale. L'esame dei nodi centrali dell'opera di Euripide è corredato da richiami a rappresentazioni moderne, allestite in Italia, in Europa, negli USA, in Africa, nonché da confronti con altri grandi autori come Shakespeare, Schiller e Pirandello. Euripide ha tirato giù dal pedistallo gli dei, ha messo a nudo la fragilità e la pochezza dell'uomo, esplorato gli aspetti oscuri e temibili della psiche femminile. In questo saggio si illustra come nella sua indagine del conscio e dell'inconscio il tragediografo greco si sia avvalso di una strumentazione drammatica ricca e articolata.
12,91

Nel nome di Dioniso. Il grande teatro classico rivisitato con occhio contemporaneo

Umberto Albini

Libro: Copertina morbida

editore: Garzanti

anno edizione: 1999

pagine: 404

Il teatro è sempre stato e resta una costruzione collettiva, in nessun modo riducibile alla semplice pagina scritta. Ciò che si vede sulla scena è il risultato del lavoro di drammaturghi, attori, registi, tecnici, scenografi e perché no - anche del pubblico. Proprio per questo motivo ogni testo teatrale si presta, a ogni ripresa, a letture fortemente di parte, a manipolazioni che ne arricchiscono i significati, mettendo in luce aspetti trascurati dalla tradizione. Sulla base di queste considerazioni, Umberto Albini affronta la "vita teatrale" nell'Atene classica prendendo in esame le sue componenti: attore e coro, maschere e costumi, macchine teatrali e attrezzi, edifici e festival, pubblico e, per quanto è possibile, musica e gesto. Sono le parti di un tutto in cui la cultura provoca un incontro complesso e "aperto" con la vita, facendo scaturire interpretazioni sempre nuove. La seconda parte del libro, dedicata ai testi e agli autori (Eschilo, Sofocle, Euripide, Aristofane, Menandro), ripercorre il viaggio nella tradizione di alcuni tra i miti di fondamento della cultura occidentale. Completano il volume una guida bibliografica e un indice analitico.
15,00

Riso alla greca. Aristofane o la fabbrica del comico

Umberto Albini

Libro

editore: Garzanti

anno edizione: 1997

pagine: 144

Alle origini del comico c'è Aristofane. Le indagini dei critici e degli studiosi hanno illumiato molti aspetti della sua opera ma hanno prestato scarsa attenzione agli accorgimenti spettacolari, alle soluzioni comiche, alle eterogenee invenzioni verbali dele sue commedie. Coniugando il rigore critico e la conoscenza dei meccanismi del teatro antico e moderno, Umberto Albini individua nell'opera di Aristofane il linguaggio e le strutture sceniche adottate per divertire un pubblico esigente e quanto mai vasto. Dai sorprendenti travestimenti alla ferocia dei pungoli satirici, dalle situazioni grottesche alle esilaranti volgarità, si disegna un confronto tra la comicità dell'Atene del V secolo avanti Cristo e quella dei giorni nostri.
13,43

Atene: l'udienza è aperta

Umberto Albini

Libro

editore: Garzanti

anno edizione: 1995

pagine: 168

14,98

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.