Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Stefano Moriggi

27,00

Educare bellezza e verità

Marco Dallari, Stefano Moriggi

Libro: Copertina morbida

editore: ERICKSON

anno edizione: 2016

pagine: 284

Bellezza e verità possono essere obiettivi educativi? Il volume cerca di rispondere a questa domanda contaminando i territori della didattica con quelli dell'estetica, dell'epistemologia, dell'arte e della scienza. Portare il bello e il vero in educazione non significa insegnare ciò che è bello e ciò che è vero, ma fornire strumenti per la co-costruzione di esempi e repertori di verità e bellezza, scoprendo come spesso le due idee convivano o addirittura coincidano. Significa allenare e valorizzare la curiosità per la conoscenza e la sensibilità emozionale.
18,50

Una rivoluzione, ma di classe

Stefano Moriggi

Libro: Copertina morbida

editore: Casa Editrice Spaggiari

anno edizione: 2018

9,90

Connessi. Beati quelli che sapranno pensare con le macchine

Stefano Moriggi

Libro: Copertina morbida

editore: SAN PAOLO EDIZIONI

anno edizione: 2014

pagine: 64

Si pensi al tostapane, alla lavatrice, al pollice opponibile e... alla scrittura! Nel corso della storia sono sempre emersi oggetti, macchine e innovazioni, destinati a divenire protagonisti di un certo modo di rimodellare gli spazi e i tempi. Strumenti su cui si sono proiettati i giudizi relativi a ciò che li ha resi utili ma che, nel bene e nel male, hanno continuato a esercitare la loro funzione sociale e culturale plasmando il nostro modo di pensare. Di fronte all'emergere di altri mezzi "rivoluzionari", quali per esempio Internet, l'invito è ad avere fiducia nel cambiamento, tenendo presente che ogni nuova macchina è un coacervo di opportunità e rischi: non è possibile usufruire delle une senza affrontare gli altri.
4,50

A scuola con le tecnologie. Manuale di didattica digitalmente aumentata

Paolo Ferri, Stefano Moriggi

Libro

editore: Mondadori Università

anno edizione: 2018

pagine: 230

Arricchire l'esperienza didattica con le tecnologie è un'esigenza ineludibile per una scuola che intenda affrontare e gestire le sfide di una società sempre più modellata dai ritmi e dalle regole della Rete. Ma un'adozione ragionata dei dispositivi digitali richiede una ridefinizione degli obiettivi da porsi e delle metodologie da condividere; nonché, parallelamente, una riprogettazione del setting d'aula tradizionale. In quest'ottica, il presente volume si propone di fornire gli strumenti culturali, le conoscenze tecniche e le competenze normative per comprendere (e sperimentare) le opportunità rese possibili da una didattica digitalmente aumentata, senza cadere nel pericoloso equivoco di una mera informatizzazione dei processi e degli spazi di apprendimento.
19,00
14,00

Le tre bocche di Cerbero. Il caso di Triora: le streghe prima di Loudun e di Salem

Stefano Moriggi

Libro: Copertina morbida

editore: Bompiani

anno edizione: 2004

pagine: 216

Triora, alla lettera le tre bocche di Cerbero, "il cane infernale". Cosa si nasconde dietro la misteriosa scomparsa delle donne accusate di stregoneria, torturate dall'Inquisizione e deportate da quell'antico borgo dell'alta Valle Argentina? Quali intrighi, violenze o sottili giochi di potere sono custoditi dal silenzio che, ancora oggi, impedisce di far luce sul destino che attese le protagoniste di questa vicenda lontano da Triora? Mettersi sulle tracce del Maligno che avrebbe sconvolto la vita della ricca cittadina ligure sul finire del Cinquecento, rappresenta una prospettiva privilegiata per interrogarsi sulla nostra modernità e soprattutto sulla cultura del nostro paese: all'apparenza così devoto, di fatto così sensibile all'utilità del Male.
7,50

Perché la tecnologia ci rende umani. La carne nelle sue riscritture sintetiche e digitali

Stefano Moriggi, Gianluca Nicoletti

Libro: Copertina morbida

editore: Sironi

anno edizione: 2009

pagine: 219

Le tecnologie estetiche, biomediche e digitali sembrano trasfigurare il corpo come mai in altre epoche: cos'è dunque diventata la carne oggi? Di quali emozioni e passioni è capace, quali diritti può ancora esercitare? Ma poi, si può ancora parlare di "umano"? Ha ancora senso distinguere tra naturale e artificiale? Moriggi e Nicoletti dialogano su questioni che da sempre scandiscono la storia dell'uomo, ma che oggi devono essere nuovamente decifrate. Dalle nuove reliquie "sintetiche", ritoccate al silicone come nel caso di Padre Pio, alle immagini digitali della salma di papa Wojtyla, dalla diffusione delle protesi fisiche e di quelle emozionali, passando per cyberbadanti, hikikomori e bambole sessuali: è proprio nelle pieghe della tecnologia che gli autori trovano la chiave per riabilitare la dimensione "carnale", per molti destinata o condannata a trasfigurarsi in post-umano.
19,00

School rocks! La scuola rompe spacca

Antonio Incorvaia, Stefano Moriggi

Libro: Copertina morbida

editore: SAN PAOLO EDIZIONI

anno edizione: 2011

pagine: 224

La rottura con il partner? Una cena coi parenti? La vacanza da pianificare? No panic! School rocks! mette a disposizione di studenti e insegnanti (non credete che Tiziano Ferro possa essere educativo quanto Dante? Correte alla sezione Perle ai prof. e scoprirete il contrario) decine di casi pratici che permettono di divertirsi e trovare, tra i banchi di scuola e fuori, soluzioni e strategie che spaccano. Accompagnato dalla prima prefazione rap della storia, firmata da Frankie hi-nrg mc, School rocks! è un libro rivolto a ragazzi dai 13 anni in su e ai loro insegnanti - due mondi spesso inconciliabili, ma che hanno soltanto bisogno di imparare a parlare lo stesso linguaggio - e un progetto che si inserisce a pieno titolo nelle logiche della "Scuola 2.0" verso cui gli stessi nativi digitali dimostrano di voler muoversi. Un approccio del tutto nuovo all'apprendimento, che stimola i ragazzi a (ri)scoprire il piacere di imparare attraverso l'utilizzo del loro immaginario culturale, e li incoraggia a ragionare per temi e problemi anziché per singole materie a tenuta stagna. Sulla base di 20 esempi concreti, immediati e coinvolgenti come i livelli di un videogioco, i ragazzi avranno modo di comprendere l'utilità pratica dell'algebra, delle scienze, della letteratura e perfino di greco e latino nella loro vita di tutti i giorni. Età di lettura: da 13 anni.
12,00

Dietro lo schermo. L'arte della comunicazione televisiva

Emilio Fede, Stefano Moriggi

Libro: Copertina morbida

editore: Editrice San Raffaele

anno edizione: 2008

pagine: 111

Dire la verità è il dovere dei giornalisti e l'ambizione dei filosofi. Eppure, essa ama nascondersi nelle pieghe dei modi in cui la si racconta. Inseguire "dietro lo schermo" il più noto e discusso giornalista italiano significa svelare le dinamiche della comunicazione televisiva che ridefinisce gli spazi e i tempi della nostra esistenza. Dalla mercificazione della notizia al pluralismo dei mass media, dalla proliferazione dei reality alla spettacolarizzazione dell'informazione: le moderne tecnologie hanno ridefinito senso e funzione di parole e immagini, plasmando il linguaggio e i costumi della vita quotidiana e della politica. "L'arte della comunicazione merita di essere trattata come tale", spiega Emilio Fede. E decide così di parlarne con un filosofo, Stefano Moriggi, anche perché - aggiunge il direttore "l'informazione e la comunicazione sono cose troppo serie per lasciarle in balia dei giornalisti".
14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.